Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #31  
Vecchio 25-01-2011, 14:13
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.904
Predefinito

Esagerare ed andare oltre il limite di sicurezza non dipende dal mezzo ma dal pilota.
Più margine hai, più disponi di sicurezza. Se vai al limite, di margine non ne hai, tanto con la vettura assettata che col "pandino", ma con quest'ultimo, dato un limite, ci sei sempre più vicino di chi viaggia con una vettura dotata di grande tenuta e stabilità.
Insomma, stiamo dicendo in pratica la stessa cosa.
Se sai moderarti, a parità di velocità, condizioni climatiche e di traffico, sei molto più vicino al limite con l'utilitaria che con la vettura sportiva che viaggia 20-30 km/h più veloce.
La mia opinione è che il limite di velocità sarebbe un concetto da abolire e sostituire con quello di velocità pericolosa, un fattore che non si può determinare a priori perchè dipende dalle condizioni del traffico, dal meteo e dal mezzo che si sta usando.
L'idea di limiti che variano in funzione delle condizioni atmosferiche e di traffico (come appunto in Germania) a me pare abbastanza sensato.
Rispondi Con Citazione
  #32  
Vecchio 25-01-2011, 14:19
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.989
Predefinito

E aggiungo che dipenderebbe anche dalle condizioni e dall'abilità di chi è alla guida

Tornando al discorso che ho fatto prima io non intendo dire che la colpa di una eventuale esagerazione è dell'auto, dico solo che, soprattutto se un'auto di un certo livello va data in mano a un guidatore poco "accorto" e poco esperto, il rischio è che paradossalmente un modello con un limite ben più alto (quindi un veicolo più sicuro) diventa (non per colpa sua ovviamente) un mezzo più pericoloso di una Panda prima generazione che magari viene usata con gli ammortizzatori scarichi. In altre parole ho notato che la sensazione di sicurezza che un veicolo con un ottimo assetto regala può indurre all'errore e all'esagerazione molto più di un'auto in pessime condizioni, anche se questa di fatto ha un limite di tenuta molto ma molto più basso dell'altra. Magari mi sbaglio ovviamente o è solo una mia idea, però parlando con alcuni amici hanno notato anche loro che il pericolo di esagerare è molto più evidente con i modelli sportivi.
Rispondi Con Citazione
  #33  
Vecchio 25-01-2011, 16:23
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.904
Predefinito

Esagerare fidandsi del mezzo senza cognizione, cioè senza conoscerne i limiti, è alquanto stupido. Diciamo che avere un mezzo sportivo e guidarlo al limite su strada è segno di poca intelligenza. In generale, portare al limite un'auto senza aver prima imparato come si fa a togliersi d'impaccio quando "scappa", sa molto di bravata e c'entra molto poco con l'amore per la velocità.
Ricordo che quando guidai per la prima volta un trazione posteriore con parecchi cv (dopo anni di TA) ci fu da farsi insegnare come si guidava in modo sportivo e da riprogrammare il cervello per evitare reazioni sbagliate, cose completamente errate ma che l'istinto ti spinge a fare. (tipo sollevare il piede dall'acceleratore piuttosto che controsterzare ed affondare)
...cosa che più di una volta mi fu utile d'inverno, a velocità del tutto moderate.
Fra l'altro, è molto utile sapere cosa fare per riprendere il controllo in caso di emergenza, ovvero prendersi sempre ampi margini, specialmente fino a quando si sa di non essere "familiari" col mezzo che si guida.
La strada non è una pista ed una sola bravata basta a produrre danni permanenti a sè stessi od agli altri. Chiarito questo, ricordo di aver agevolato più guidatori su utilitarie che non riuscivano a terminare una manovra (magari accostando io per evitare un frontale) che gente su veicoli assettati.
Rispondi Con Citazione
  #34  
Vecchio 25-01-2011, 16:33
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.989
Predefinito

Su questo siamo d'accordo, ma come tu sai non tutti accendono la mente quando si mettono al volante... e in quei casi un veicolo potente e mediamente sicuro può diventare un'arma pericolosa.

Sono d'accordo nel sottolineare le notevoli differenze tra una trazione anteriore e una trazione posteriore, le reazioni sono molto diverse e il controllo del mezzo in situazioni di emergenza richiede manovre sostanzialmente differenti, è verissimo.
Rispondi Con Citazione
  #35  
Vecchio 25-01-2011, 22:00
L'avatar di Rosssiiii
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Messaggi: 4.615
Predefinito

Io ho notato questa enorme differenza viaggiando in una punto vecchio modello andando a 100 km/h sembrava che chissà a quale velocità stessi andando,con un'audi ero a 150 km/h e pareva di andare a 70 km/h.
Non ero io alla guida peccato
Rispondi Con Citazione
  #36  
Vecchio 27-01-2011, 13:52
L'avatar di noncisonoparagoni
Utente apprendista
Data Registrazione: Jun 2010
Località: Lamezia Terme
Messaggi: 115
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Per efficienza si intende la potenza resa dal motore rispetto a quella assorbita/consumata per funzionare.
In pratica la differenza tra le quantità di energie consumate e prodotte, giusto?
Rispondi Con Citazione
  #37  
Vecchio 31-01-2011, 21:31
L'avatar di Rosssiiii
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Messaggi: 4.615
Predefinito

Ragazzi mi sapete dire come mai in molte gare o manifestazioni quando inquadrano i piedi dei piloti alla guida si vede che quando scalano marcia,con frizzione schiacciata danno anche alcuni colpi di gas all'accelleratore.Che senso ha??? guardate qui

IN quest'altro video si vede che cambia marcia schiacciando la frizione con accelleratore al massimo.Questo si può fare solo con auto da gara???
Scusate qualche errore che potrebbe esserci scappato sto scrivendo di fretta
Rispondi Con Citazione
  #38  
Vecchio 31-01-2011, 22:23
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.989
Predefinito

Non ho visto i video ma credo che tu parli della "doppietta", chese non sbaglio serve per mantenere il motore su di giri ed evitare che l'eccessivo freno motore causi un blocco troppo brusco delle ruote posteriori (o comunque l'assale su cui c'è trazione) in fase di stacco della frizione dopo una scalata.

Sulle auto stradali non si usa più ma si usava un tempo con le auto con cambio non sincronizzato, dove questa tecnica della doppietta serviva a non far "grattare" mentre si cambiava marcia. Non essendo molto competente sulla guida in pista non saprei dire se magari ho scritto qualche cretinata.

P.s. Cambiare marcia con l'acceleratore premuto è sconsigliabile farlo con un'auto di serie, che non è progettata per subire certe solecitazioni.
Rispondi Con Citazione
  #39  
Vecchio 31-01-2011, 22:40
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Giuseppe Visualizza Messaggio
Non ho visto i video ma credo che tu parli della "doppietta", chese non sbaglio serve per mantenere il motore su di giri ed evitare che l'eccessivo freno motore causi un blocco troppo brusco delle ruote posteriori (o comunque l'assale su cui c'è trazione) in fase di stacco della frizione dopo una scalata.

Sulle auto stradali non si usa più ma si usava un tempo con le auto con cambio non sincronizzato, dove questa tecnica della doppietta serviva a non far "grattare" mentre si cambiava marcia. Non essendo molto competente sulla guida in pista non saprei dire se magari ho scritto qualche cretinata.

P.s. Cambiare marcia con l'acceleratore premuto è sconsigliabile farlo con un'auto di serie, che non è progettata per subire certe solecitazioni.
Quando ero giovane e avolte usavo la Fiat 500 di mia madre era uno sballo fare la doppietta, unico modo per non farsi ridere dietro da tutti quando si scalavano le marce
Tempi lontani, ma non nelle auto da gara.
Mi sa che Rosssiiii, quando asserisce che saprebbe andare forte non ha considerato tutto.
Rispondi Con Citazione
  #40  
Vecchio 01-02-2011, 10:08
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.904
Predefinito

Si può fare la doppietta anche nelle scalate brusche con le auto munite di sicronizzatore, durante la frenata. Il sincronizzatore vi ringrazierà e, insieme a cambio e frizione, vi accompagnerà per molti più Km.
Rispondi Con Citazione
  #41  
Vecchio 01-02-2011, 10:13
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.904
Predefinito

Negli anni 60/70 erano più i cambi Fiat col sincronizzatore della seconda bloccato di quelli funzionanti. O sapevi fare la doppietta, od in scalata ci lasciavi... i denti.



Citazione:
Originariamente Scritto da goldsun Visualizza Messaggio
Quando ero giovane e avolte usavo la Fiat 500 di mia madre
Rispondi Con Citazione
  #42  
Vecchio 01-02-2011, 10:19
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.904
Predefinito

Cambiare marcia tenendo premuto l'acceleratore serve per dare, il più rapidamente possibile, tutta la potenza disponibile alla trasmissione. E' un po' quello che si fa partendo da fermo ed inserendo la prima.
Affondare del tutto con la frizione staccata (cioè non parzializzare) manda invece il motore completamente fuori giri, cosa che non serve a niente, se non a romperlo.


Citazione:
Originariamente Scritto da Rosssiiii Visualizza Messaggio
IN quest'altro video si vede che cambia marcia schiacciando la frizione con accelleratore al massimo.Questo si può fare solo con auto da gara???
Scusate qualche errore che potrebbe esserci scappato sto scrivendo di fretta

Ultima modifica di tuner; 01-02-2011 alle 10:31
Rispondi Con Citazione
  #43  
Vecchio 01-02-2011, 11:24
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.989
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da goldsun Visualizza Messaggio
Quando ero giovane e avolte usavo la Fiat 500 di mia madre era uno sballo fare la doppietta, unico modo per non farsi ridere dietro da tutti quando si scalavano le marce
Tempi lontani, ma non nelle auto da gara.
Mi sa che Rosssiiii, quando asserisce che saprebbe andare forte non ha considerato tutto.
Sì la 500 era l'icona della doppietta

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Si può fare la doppietta anche nelle scalate brusche con le auto munite di sicronizzatore, durante la frenata. Il sincronizzatore vi ringrazierà e, insieme a cambio e frizione, vi accompagnerà per molti più Km.
Sì è vero, ma forse mi sbaglio ma mi pare che nessuno la faccia più, gli istruttori non la insegnano nemmeno quando si prende la patente.
Rispondi Con Citazione
  #44  
Vecchio 01-02-2011, 21:37
L'avatar di Rosssiiii
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Messaggi: 4.615
Predefinito

Anche io ho una vecchia 500 e mi diverto a guidarla anche se le prime volte era un casino.Devo cliccare due volte la frizzione quando cambio la marcia.

Forse quello che dico io non centra con la doppietta,l'altro gg alla 24 h di daytona hanno fatto vedere un giro di pista con la safetycar (bmw serie 1 cupe V8 di serie) e quando andava a scalare la marci con frizione e freno cliccati andava a sfiorare anche l'accelleratore proprio come potete vedere qui,quello che io mi chiedo quale significato ha accellerare in quel momento???

In questo video (HRT V8 Supercar) a 0.29 secondi si puo vedere come con accelleratore al massimo schiaccia la frizione e cambia la marcia,il motore non dovrebbe andare al massimo dei giri anche se il rilascio frizione è immediato???
Tuner cosa intendevi con"non parzializzare"???
Ancora sullo stesso video a 0.48 secondi si sente il suono di una cambiata ma non viene premuta la frizione come mai???

Qui siamo a bordo di una WRC

Ultima modifica di Rosssiiii; 01-02-2011 alle 21:42
Rispondi Con Citazione
  #45  
Vecchio 02-02-2011, 14:22
L'avatar di Mika
Utente Motori.it
Data Registrazione: Jun 2010
Messaggi: 1.053
Predefinito

Ma è così anche in F1, se non sbaglio è la gestione elettronica che si occupa di non far danni al motore e si fa per velocizzare le cambiate.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11:31.