Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #2296  
Vecchio 20-11-2017, 21:25
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito WRC - Australia, Neuville vince con rammarico

Chissà cosa sarebbe stato senza gli errori (gravi) nelle prime due gare...Neuville vince in Australia dominando gli avversari. Inizialmente era Mikkelsen a guidare il rally ma il norvegese ha commesso un errore e per il belga non c'è stato più alcun avversario.

Hyundai chiude bene il 2017 sperando che la prossima annata sia quella buona magari. Tanak e Paddon chiudono il podio del rally.
Rispondi Con Citazione
  #2297  
Vecchio 28-11-2017, 22:23
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Exclamation WRC 2018 - Ogier rinnova con M-Sport Ford

Notiziona per il Mondiale Rally 2018, M-Sport ha rinnovato con il campione in carica Ogier e avrà in squadra ancora Elfyn Evans

Il team DMACK chiude la propria attività dunque resta da vedere chi ci sarà sulla 3° Ford. Ancora una volta colpaccio per Malcom Wilson che si tiene la leggenda di questa era dei rally. Peccato per Tanak, il sacrificato, che comunque ha trovato posto nella forte squadra Toyota.
Rispondi Con Citazione
  #2298  
Vecchio 05-12-2017, 11:36
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito Ecco la Polo R5



Condivide molto della Skoda Fabia R5, nonostante tutto è probabile che le vedremo spesso in gara come rivali
Rispondi Con Citazione
  #2299  
Vecchio 20-12-2017, 21:06
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Exclamation WRC - Citroen con Meeke e Breen, torna anche Loeb per tre gare

Annunciati oggi i piloti Citroen per il WRC 2018. Meeke sarà al via di tutte le gare mentre la seconda C3 WRC sarà condivisa da Breen e sua maestà Loeb. L'irlandese fara 10 gare mentre le restanti tre verranno corse dalla leggenda francese, nello specifico nei Rally di Messico, Corsica e Catalogna.

Al Qassimi farà qualche gara su una terza C3 mentre il giovane Lefebvre verrà schierato nel WRC2 dove darà l'assalto al titolo con la nuovissima C3 R5 che è ancora in via di sviluppo.

Citroen insomma sembra che abbia tagliato qualche fondo sul WRC, circolano voci anche di un possibile ritiro a fine 2018, lo scopriremo sicuramente nel nuovo anno. Nel comunicato ufficiale della squadra si fa riferimento agli obiettivi di conquistare vittorie e podi. Ai francesi mancano infatti solamente due successi per festeggiare i 100 successi nel Mondiale Rally, un record assoluto mai raggiunto da nessun altro marchio!
Rispondi Con Citazione
  #2300  
Vecchio 23-12-2017, 11:36
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Cool WRC - Il nome Ford rispunta fuori...

La squadra Ford diretta da Malcolm Wilson è stata rinominata "M-Sport Ford World Rally Team"

Effettivamente Ford già supportava con il minimo sforzo il team M-Sport, adesso però le cose iniziano a farsi serie e pare ci sia molto più supporto. La casa americana sta aiutando M-Sport negli studi aerodinamici sfruttando le strutture già presenti per lo sviluppo della Ford GT. Dovrebbero arrivare aggiornamenti anche per il motore sempre con l'aiuto degli americani di Ford... direi bene così
Rispondi Con Citazione
  #2301  
Vecchio 09-01-2018, 12:55
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito Bouffier pilota Ford in due gare


Livrea Bouffier

Bryan Bouffier sarà al via al Monte Carlo sulla 3° Fiesta ufficiale! L'esperto pilota francese correrà anche il Tour de Corse con la stessa vettura per poi cedere il volante in 8 gare a Teemu Suninen, giovane talento già messosi in mostra lo scorso anno. Resta da capire chi occuperà il terzo sedile del team M-Sport in altri 3 appuntamenti.
Rispondi Con Citazione
  #2302  
Vecchio 12-01-2018, 10:44
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito WRC - Presentate le auto 2018, c'è anche la lista iscritti del Monte Carlo










Uscito l'elenco iscritti del Monte dove ci sono anche tantissimi italiani
Rispondi Con Citazione
  #2303  
Vecchio 15-01-2018, 16:08
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito Yves Matton lascia Citroen e diventa direttore rally alla FIA

Si parla sempre più francese negli uffici della FIA

Matton lascia Citroen come direttore sportivo per entrare nella FIA come direttore rally. Matton dopo qualche esperienza con Citroen rientrò come direttore sportivo proprio nella stessa casa francese nel 2012. Avrebbe dovuto gestire il post Loeb nel WRC ma non ebbe alcun successo se non il campionato 2012 che comunque fu vinto per inerzia negli anni precedenti...

Matton lo si ricorda per gli anni del dominio WTCC sempre con Citroen (avvenuto comunque in circostanze molto particolari) ma anche per il clamoroso ultimo fallimento nel WRC 2017 con la C3.

Il suo successore nella Citro è Pierre Budar da anni in Citroen che entrerà in carica da febbraio.
Rispondi Con Citazione
  #2304  
Vecchio 26-01-2018, 15:39
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito WRC - Monte Carlo, situazione dopo 5 prove

Ogier è partito davvero forte sulla Fiesta WRC! Giornataccia per Hyundai: ieri Neuville è scivolato sul ghiaccio e si è bloccato a bordo strada perdendo moltissimo tempo. Oggi è ripartito all'attacco ma ha forato, comunque ha possibilità di piazzarsi a punti in classifica. Mikkelsen che era partito fortissimo purtroppo è stato messo KO dall'alternatore della i20, un brutto colpo per il norvegese. Sordo mira al podio e per ora si sta comportando bene.

Toyota all'attacco, Tanak minaccia Ogier e ha un buon passo, Lappi e Latvala ai piedi del podio per ora. Citroen male, Meeke commette troppi errori mentre Breen è afflitto da problemi ai freni.

Ecco la situazione in classifica dopo 5 prove, il rally è durissimo e ci potrebbero essere altri colpi di scena!

La classifica (fino a ps5)

1 - Ogier-Ingrassia (Ford Fiesta WRC) - 1.21’56”3
2 - Tanak-Jarveoja (Toyota Yaris WRC) + 40”4
3 - Sordo-Del Barrio (Hyundai i20 WRC) + 47”5
4 - Lappi-Ferm (Toyota Yaris WRC) + 1’04”6
5 - Latvala-Anttila (Toyota Yaris WRC) + 1’17”3
6 - Meeke-Nagle (Citroen C3 WRC) + 2’55”1
7 - Bouffier-Panseri (Ford Fiesta WRC) + 2’58”8
8 - Evans-Barritt (Ford Fiesta WRC) + 4’24”4
9 - Neuville-Gilsoul (Hyundai i20 WRC) + 4’50”3
10 - Breen-Martin (Citroen DS3 WRC) + 4’58”4
Rispondi Con Citazione
  #2305  
Vecchio 26-01-2018, 19:22
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito WRC - Monte Carlo

2° giorno
1 - Ogier-Ingrassia (Ford Fiesta WRC) - 2.07’15”4
2 - Tanak-Jarveoja (Toyota Yaris WRC) + 14”9
3 - Sordo-Del Barrio (Hyundai i20 WRC) + 59”7
4 - Lappi-Ferm (Toyota Yaris WRC) + 1’09”9
5 - Latvala-Anttila (Toyota Yaris WRC) + 1’10”1
6 - Meeke-Nagle (Citroen C3 WRC) + 2’45”5
7 - Bouffier-Panseri (Ford Fiesta WRC) + 3’34”6
8 - Evans-Barritt (Ford Fiesta WRC) + 4’01”7
9 - Neuville-Gilsoul (Hyundai i20 WRC) + 4’04”1
10 - Breen-Martin (Citroen DS3 WRC) + 5’06”6

Un erroraccio nella prova 7 poteva costare carissimo ad Ogier: fortunato che il pubblico l'abbia tirato fuori facendogli perdere relativamente poco. Il francese poi ha un po' staccato la spina e Ott Tanak gli si è fatto sotto recuperando altri quattro secondi nell'ultima prova di giornata. Toyota si conferma in formissima con i suoi piloti. Dietro Neuville continua a recuperare insieme ad Evans.

Nel WRC2 out tutte e due le Ford della M-Sport, ora controlla Kopecky sul compagno di marca Veiby e Rovanpera. Sciessere 8° di classe e 18° assoluto, davvero non male considerando che è appena tornato nei rally che contano.

In gara ci sono anche un paio di Abarth 124, molto fragili le vetture e per ora i piloti non hanno potuto esprimere il meglio anche se qualche tempo buono è venuto fuori.
Rispondi Con Citazione
  #2306  
Vecchio 29-01-2018, 00:13
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito WRC - Monte Carlo, Ogier più forte di tutti



Classifica finale del rally
1 - Ogier-Ingrassia (Ford Fiesta WRC) - 4.18’55”5
2 - Tanak-Jarveoja (Toyota Yaris WRC) + 58”3
3 - Latvala-Anttila (Toyota Yaris WRC) + 1’52”0
4 - Meeke-Nagle (Citroen C3 WRC) + 4’43”1
5 - Neuville-Gilsoul (Hyundai i20 WRC) + 4’53”8
6 - Evans-Barritt (Ford Fiesta WRC) + 4’54”8
7 - Lappi-Ferm (Toyota Yaris WRC) + 4’57”5
8 - Bouffier-Panseri (Ford Fiesta WRC) + 7’39”5
9 - Breen-Martin (Citroen DS3 WRC) + 9’06”7
10 - Kopecky-Dresler (Skoda Fabia R5) + 16’43”0

E' stato un rally quasi infernale quello di quest'anno al Monte. Nessuno ha raggiunto il traguardo senza commettere errori, anche lo stesso Ogier che l'aveva quasi combinata grossa nel day2 quando dopo essersi girato in un tornante, è quasi rimasto bloccato anche in un fossetto. Ogier però ha calcolato i rischi e ha attaccato quando doveva, facendo la differenza nelle prove più difficili con neve e ghiaccio. Proprio nelle prove selettive ha guadagnato secondi fondamentali per battere un ottimo Ott Tanak; l'estone era al debutto sulla Toyota Yaris ma è sembra subito molto a suo agio e ha disputato un ottimo rally.

3° posto finale per Latvala che comincia bene, 4° Meeke che ha approfittato di un pasticcio di Lappi per salire in classifica e ha dato una bella zampata vincendo la power stage. Il solito Neuville le combina di tutte i colori ma finisce con un buon 5° davanti a Evans.

Nel WRC2 vittoria schiacciante di Kopecky, ritiri pesanti per Veiby, Camilli e Abbring. 2° posto per l'italiano Eddie Sciessere. Sciessere, 32 anni, era una promessa del rallysmo italiano ma pian piano purtroppo è scomparso dai radar, probabilmente per problemi di appoggi finanziari. Si è ripresentato nel rallysmo che conta al Monte, dopo le difficoltà dei primi giorni ha piazzato tempi di tutto rispetto nel confronto con i rivali e ha concluso con un magnifico 14° posto assoluto. Tra le due ruote motrici gran gara e trionfo per il francese Bonato, tra gli iscritti del WRC3 però ha trionfato l'italiano Brazzoli con una 208 R2. Per gli italiano un Monte Carlo da ricordare, anche Villa è giunto al traguardo 16° con una vecchia Fiesta WRC.

Prossimo appuntamento in Svezia!
Rispondi Con Citazione
  #2307  
Vecchio 18-02-2018, 00:03
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito

Sta andando piano Neuville in Svezia, 1° al momento ...

Rispondi Con Citazione
  #2308  
Vecchio 21-02-2018, 11:18
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito WRC - Neuville vince e convince in Svezia



Neuville vince e approfitta delle disavventure dei migliori al Monte che in questo rally partivano per primi ed erano svantaggiati. Thierry ha lottato con Breen e Mikkelsen ma nessuno di questi due è stato capace di avvicinarlo nelle ultime prove.
Buona la prova di Lappi (4°) che senza qualche errore poteva addirittura puntare al podio. E' tornato Paddon al posto di Sordo in Svezia e ha contribuito a raccogliere punti importanti per il Mondiale, tra i ritorni c'è stato anche quello di Ostberg che ha corso un rally di sostanza chiudendo 6°. Ogier, Tanak, Latvala purtroppo svantaggiati dall'ordine di partenza, non sono stati capaci in alcun modo di incidere sulla gara...peccato, la FIA dovrebbe darsi una svegliata e fare qualcosa per risolvere questo problema che spesso si ripresenta ed è oggetto di critiche.

In WRC2 c'è stato un risultato clamoroso: il pilota giapponese seguito da Toyota, Takamoto Katsuta, ha battuto il campione del Mondi in carica di categoria Pontus Tidemand e ha piegato quindi lo squadrone ufficiale Skoda che contava anche su Veiby. Risultato eccezionale anche per Pirellli che "gommava" la Fiesta del nipponico, autore di una prova strepitosa. Nelle due ruote motrici ha vinto lo svedese Radstrom che ha battuto il connazionale Bergkvist su una Fiesta R2T.

Svezia, classifica top10
1 - Neuville-Gilsoul (Hyundai i20 WRC) - 2.52’13”1
2 - Breen-Martin (Citroen DS3 WRC) + 19”8
3 - Mikkelsen-Jaeger (Hyundai i20 WRC) + 28”3
4 - Lappi-Ferm (Toyota Yaris WRC) + 45”8
5 - Paddon-Marshall (Hyundai i20 WRC '17) + 54”4
6 - Ostberg-Eriksen (Citroen C3 WRC) + 1’15”3
7 - Latvala-Anttila (Toyota Yaris WRC) + 2’04”9
8 - Suninen-Markkula (Ford Fiesta WRC) + 2’52”2
9 - Tanak-Jarveoja (Toyota Yaris WRC) + 3’44”4
10 - Ogier-Ingrassia (Ford Fiesta WRC) + 8’45”0

Classifica piloti
1. Neuville 41; 2. Ogier 31; 3. Latvala e Lappi 23; 5. Tanak 21 e Mikkelsen 21; 7. Breen 20; 8. Meeke 17; 9. Paddon 10; 10. Evans e Ostberg 8.
Rispondi Con Citazione
  #2309  
Vecchio 06-04-2018, 18:45
Utente Motori.it
Data Registrazione: Apr 2010
Messaggi: 547
Predefinito

Questi la classifica del 61° Tour de Corse dopo la prima tappa:
1. Ogier in 1.19’39”0
2. Neuville a 33”6
3. Meeke a 38”7
4. Tanak a 44”2
5. Lappi a 1’13”5
6. Evans a 1’13”8
7. Sordo a 1.14”4
8. Latvala a 1’25”0
9. Mikkelsen a 1’29”2
10. Bouffier a 1’44”8

Distacchi pazzeschi dopo solo 4 ps per Ogier che sta massacrando tutti nella sua gara di casa. Per il campionato per me è già discorso chiuso nonostante i pochi punti di vantaggio per colpa della gara svedese che fu povera di punti per Ogier causa "apripista per gli altri".
Clamoroso errore invece nella sua gara di casa per sua (ex)maestà Loeb che è incredibilmente uscito di strada nel secondo crono di Piedigriggio dopo soli 300 metri dallo start, a causa delle gomme fredde. Rimane solo una gara, la penultima in calendario, quella spagnola per puntare a sfidare per l'ultima volta il suo eterno rivale OGIER e tornare sul podio ma sinceramente la vedo quasi impossibile. Il mio Ogier lo vedo più motivato che mai e spero non si ritiri prima di aver raggiunto e sorpassato il suo connazionale francese...

Loeb:
Rally vinti 78
Speciali vinte 907
Podi 116

OGIER:
Rally vinti 42
Speciali vinte 510
Podi 67
Rispondi Con Citazione
  #2310  
Vecchio 06-04-2018, 18:54
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da zanna_lewis Visualizza Messaggio

Distacchi pazzeschi dopo solo 4 ps per Ogier che sta massacrando tutti nella sua gara di casa. Per il campionato per me è già discorso chiuso nonostante i pochi punti di vantaggio per colpa della gara svedese che fu povera di punti per Ogier causa "apripista per gli altri".
Clamoroso errore invece nella sua gara di casa per sua (ex)maestà Loeb che è incredibilmente uscito di strada nel secondo crono di Piedigriggio dopo soli 300 metri dallo start, a causa delle gomme fredde. Rimane solo una gara, la penultima in calendario, quella spagnola per puntare a sfidare per l'ultima volta il suo eterno rivale OGIER e tornare sul podio ma sinceramente la vedo quasi impossibile. Il mio Ogier lo vedo più motivato che mai e spero non si ritiri prima di aver raggiunto e sorpassato il suo connazionale francese...
Si c'è poco da dire, Ogier è partito davvero forte ma aveva il vantaggio di partire per primo e sporcare la strada agli altri. Loeb sulla prima aveva risposto davvero bene ma poi ha sbagliato. Neuville sull'ultima prova di giornata ha risposto ma ovviamente non è abbastanza.

I distacchi sono grandi perché oggi la prima ps era di 40km circa, poi ripetuta nel pomeriggio. Prove selettive con tantissime curve, Ogier ha fatto la differenza ma il Mondiale è ancora abbastanza combattuto
Tanak quest'anno si conferma anche sulla Yaris, in Messico è stato tradito da un problema di affidabilità ma nelle gare nordiche potrà essere una minaccia concreta e vincere, anche perché Ogier lì di solito non va molto forte. E' lunga ancora...

Ultima modifica di Frank; 06-04-2018 alle 19:00
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23:07.