Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #1051  
Vecchio 09-09-2010, 13:49
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.989
Predefinito

Modificato il titolo

Per quanto riguarda il GP penso che a Monza possa essere decisivo il sistema che manda in stallo l'alettone e che fa guadagnare qualcosa in velocità di punta (il nome non lo ricordo, scusate), anche se mi pare che ormai lo possiedano tutte le principali monoposto.

Non so però se le Red Bull soffriranno i tracciati veloci come Monza, loro vanno bene nel misto grazie all'ottimo bilanciamento, ma altrove non hanno un grande vantaggio, quindi non so se domenica saranno favorite.
Rispondi Con Citazione
  #1052  
Vecchio 09-09-2010, 16:25
L'avatar di ecochic
Utente Motori.it
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 1.089
Predefinito

Però alla fine la Ferrari è stata riconosciuta colpevole, almeno formalmente. Certo non c'è stata una penalizzazione sportiva, però così le altre case potranno benissimo continuare a fare le ipocrite dicendo che loro non danno ordini.
Rispondi Con Citazione
  #1053  
Vecchio 09-09-2010, 16:26
L'avatar di ecochic
Utente Motori.it
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 1.089
Predefinito

Secondo me la gara si deciderà ai box, anzi al muretto. Chi saprà gestire meglio i cambi gomme potrà vincere, senza contare la pioggia. Ecco qui il circuito.

Rispondi Con Citazione
  #1054  
Vecchio 09-09-2010, 16:59
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Sep 2010
Messaggi: 28
Predefinito

ecochic sbilanciati però nel pronostico: chi va sul podio?
Rispondi Con Citazione
  #1055  
Vecchio 09-09-2010, 17:31
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Sep 2010
Messaggi: 28
Predefinito

Sono d'accordo con ecochic. Se ci sono delle regole, vanno applicate. Si può discutere se la regola è giusta, ma così non va. Anche se la sentenza la si sapeva già. Colpevoli ma non puniti
Rispondi Con Citazione
  #1056  
Vecchio 09-09-2010, 17:54
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito

Non potevano "assolvere" la Ferrari; la regola c'era e la Ferrari era stata troppo maldestra; occorreva chiudere il caso senza fare sentenze assurde.
Ora, come Todt sembra già avere assicurato, la regola verrà cambiata.
Rispondi Con Citazione
  #1057  
Vecchio 09-09-2010, 18:05
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito

Anche in questo caso si tratta di una regola un po' ipocrita voluta più che altro per fare finta di risparmiare, come nelle moto l'abolizione delle prove del venerdì mattina (che infatti ora è stata cambiata).
La crisi c'è, inutile negarlo; il motorismo è uno sport molto costoso; ora che in Formula 1 ci sono grandi case automobilistiche, queste debbono tutelarsi dalle facili critiche di chi è contrario e allora si dice che si corre, ma.... si risparmia.
I più... ci credono e tutti sono contenti, ma piano piano si tornerà a fare i test... ci scommetto.
Rispondi Con Citazione
  #1058  
Vecchio 09-09-2010, 19:35
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.907
Predefinito

Eh sì, anche quella del divieto dei test è una regola ipocrita ereditata dalla gestione Mosley. Con un disegno che puntava a trasformare la F1 in una serie monomarca a cui si voleva far accedere cani e porci (mi si scusi il termine) i test erano poco significativi e la prospettiva di risparmiare anche su quello poteva risultare allettante per chi, con pochissimi fondi, veniva invogliato ad entrare nel circus. Insomma, il bando dei test è una trovata di Mosley ed Ecclestone che volevano fare le nozze con i fichi secchi.
Si è già visto cosa capita ad accettare iscrizioni da squadre fantasma e quanto spendano i team per simulare i tests che non possono fare, cioè molto più che in test reali.
Se è vero che non tutti possono permettersi test privati, alcune sessioni di test per tutti, durante il campionato, nella stessa data a sullo stesso circuito, avrebbero costi più contenuti e sarebbero davvero auspicabili per mille ragioni. Qualora un team non possa affrontare la spesa per 2 o tre sessioni di test, allora significa che gli mancano i capitali per essere in F1.
Rispondi Con Citazione
  #1059  
Vecchio 09-09-2010, 19:45
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.907
Predefinito

I piloti non corrono a piedi ma su un mezzo che viene costruito e sviluppato, nonchè pagato, da un team.
Dietro le prestazioni di una vettura c'è il lavoro di centinaia di persone e tutti i risultati di qualsiasi pilota, oltre alle sue capacità, dipendono dall'abilità e dall'abnegazione di chi pensa e lavora per dargli modo di esprimerle in pista.
Se per un momento ammettiamo che in F1 nessuno avesse avuto l'idea di introdurre un formale divieto per i giochi di squadra, si potrebbe capire come un pilota che rifiuti di rispettare ordini di scuderia o che danneggi il risultato della squadra o del compagno non sarebbe un collaboratore leale, ma piuttosto un sabotatore ingrato. Se a questa semplice considerazione aggiungiamo che certi drivers partono addirittura con contratti da seconda guida, e li firmano pure, ben contenti dell'ingaggio, lo sdegno per gli ordini di scuderia svanisce come d'incanto.
La verità è che gli ordini di scuderia non sono una prerogativa di oggi o di un team in particolare, ma ci sono sempre stati e li si è aboliti (sulla carta) nel 2003, sempre a causa della Ferrari, che non fa nulla di diverso dagli altri, ma in certe cose è troppo plateale, molto meno abile dei teams inglesi.
Se c'è qualcosa contro cui bisogna puntare il dito è l'errore della FIA nel 2003 (gestione Mosley) quando ha trasformato in ipocrisia totale una inevitabile consuetudine, che le squadre hanno sempre fatto e continueranno a fare, sia prima che dopo.
In qualunque team, nel corso di un campionato, perfino senza contratti di seconda guida, prima o poi arriva il momento della scelta del cavallo (su cui puntare) e dove uno dei piloti, per professionalità e rispetto, non deve danneggiare l'altro ma semmai supportarlo.

Ultima modifica di tuner; 09-09-2010 alle 19:47
Rispondi Con Citazione
  #1060  
Vecchio 10-09-2010, 09:12
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Sep 2010
Messaggi: 28
Predefinito

E' vero anche quello che dici tu Tuner: se il pilota non rispetta il gioco di squadra, rispetta il regolamento, ma viene licenziato. Chiaramente è una regola da rifare
Rispondi Con Citazione
  #1061  
Vecchio 10-09-2010, 09:17
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Sep 2010
Messaggi: 28
Predefinito

Ricordiamoci di Mosley in altra versione http://www.pinkstop.it/files/2008/03...video-hard.jpg
Rispondi Con Citazione
  #1062  
Vecchio 10-09-2010, 09:35
L'avatar di Mika
Utente Motori.it
Data Registrazione: Jun 2010
Messaggi: 1.053
Predefinito

Quindi mi pare di capire che siete d'accordo, come me ovviamente, alla scelta di non far entrare nuove scuderie nel prossimo campionato. Visti i valori tecnici di quelli entrati in questa edizione direi che la FIA ha scelto al meglio
Rispondi Con Citazione
  #1063  
Vecchio 10-09-2010, 09:35
L'avatar di Mika
Utente Motori.it
Data Registrazione: Jun 2010
Messaggi: 1.053
Predefinito

Se lo sapesse forse starebbe in un certo scomesse a puntare lo stipendio!
Rispondi Con Citazione
  #1064  
Vecchio 10-09-2010, 14:41
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Sep 2010
Messaggi: 28
Predefinito

nelle libere prime Button
Rispondi Con Citazione
  #1065  
Vecchio 10-09-2010, 16:00
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.989
Predefinito

Dalle libere le McLaren avanti quindi. C'è molto gap tra le prime tre squadre?
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:52.