Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #9631  
Vecchio 07-12-2019, 17:22
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.904
Predefinito

Speriamo, perchè la storia del sensore di flusso "ingannato" e la multa per i 5Kg in più di carburante imbarcato, possono far pensare che la superiorità del motore Ferrari derivi da forzature del regolamento, piuttosto che da un miglior motore in sè.

Quanto alle migliorie alla SF90, credo proprio che tutto quanto si potessa fare l'abbiano già fatto (versione Singapore).
Per migliorare "radicalmente" servirebbe unamonoposto diversa, un progetto solo per il 2020, cioè uno sforzo finanziario e di risorse che verrebbero tolte a quello della monoposto 2021.
Sarebbe una buona idea?


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Dall'idea che mi sono fatto, Binotto é davvero un eccellente motorista. I risultati si sono visti.
Rispondi Con Citazione
  #9632  
Vecchio 12-12-2019, 16:57
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.904
Predefinito Se è vero...

...che da ora al primo GP del 2020, la F1 sarà più chiacchiere che altro, le voci di un ritiro di Honda e di Mercedes (come costruttore) continuano a circolare.
Alcuni elementi, come nessun comunicato di Honda per la F1 oltre al 2020, la vendita di Toro Rosso da parte di RedBull ed il grande sforzo economico di McLaren, sembrano dar forza a queste illazioni.
Aggiungiamoci il ventilato passaggio di Toto Wolff a Liberty (subito stoppato dalla Ferrari che ha minacciato veto) ed i contatti di Hamilton con Ferrari, un pilota che senza Mercedes, rischia di rimenere "orfano" della monoposto per il 7° titolo.
Posto fosse tutto vero, se venisse a mancare il team Mercedes, vedo abbastanza realistica la possibilità di un passaggio di Hamilton in Ferrari od un ritorno in McLaren (che tornerebbe team di punta) ed una motorizzazione Mercedes per RedBull che, senza Honda, oltre a trovarsi in serie difficoltà (con McLaren team di punta, riuscirebbero a trattenere Vertappen?) in effetti perderebbe la necessità di sostenere un team "satellite".
Uno scenario simile darebbe, in teoria, spazio anche alla Renault, non fosse che anche il costruttore francese, come Honda, non ha ancora divulgato alcun comunicato in cui esprime la volontà di proseguire oltre (cosa che succede, tipicamente, quando si attende di vedere se nel budget della casa madre sono stanziati i fondi necessari)
Rispondi Con Citazione
  #9633  
Vecchio 14-12-2019, 15:28
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.116
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
...che da ora al primo GP del 2020, la F1 sarà più chiacchiere che altro, le voci di un ritiro di Honda e di Mercedes (come costruttore) continuano a circolare.
Alcuni elementi, come nessun comunicato di Honda per la F1 oltre al 2020, la vendita di Toro Rosso da parte di RedBull ed il grande sforzo economico di McLaren, sembrano dar forza a queste illazioni.
Aggiungiamoci il ventilato passaggio di Toto Wolff a Liberty (subito stoppato dalla Ferrari che ha minacciato veto) ed i contatti di Hamilton con Ferrari, un pilota che senza Mercedes, rischia di rimenere "orfano" della monoposto per il 7° titolo.
Posto fosse tutto vero, se venisse a mancare il team Mercedes, vedo abbastanza realistica la possibilità di un passaggio di Hamilton in Ferrari od un ritorno in McLaren (che tornerebbe team di punta) ed una motorizzazione Mercedes per RedBull che, senza Honda, oltre a trovarsi in serie difficoltà (con McLaren team di punta, riuscirebbero a trattenere Vertappen?) in effetti perderebbe la necessità di sostenere un team "satellite".
Uno scenario simile darebbe, in teoria, spazio anche alla Renault, non fosse che anche il costruttore francese, come Honda, non ha ancora divulgato alcun comunicato in cui esprime la volontà di proseguire oltre (cosa che succede, tipicamente, quando si attende di vedere se nel budget della casa madre sono stanziati i fondi necessari)
Honda non avrebbe motivo di ritirarsi proprio adesso che sta ottenendo dei buoni risultati con Red Bull. Mercedes che si ritira dalla F1 la vedo difficile al momento. Salvo clamorose decisioni dai piani alti...

Quella che vedo come uscente é Renault. Zero programmazione, mancanza totale di risultati, una scuderia di fatto da rifondare. I francesi grandi Flop dell'era ibrido dopo il dominio con i V8.
Rispondi Con Citazione
  #9634  
Vecchio 15-12-2019, 16:21
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.904
Predefinito

I Giapponesi non ragionano come noi. Scommesse su di loro non ne farei, ma, per pianificatori come loro, suona molto strano che non ci sia ancora un programma dopo il 2020. Anche la cessione di ToroRosso da parte della RB suona male riguardo Honda, per un team con ambizioni mondiali.
Il fatto che Ferrari si sia premurata di far sapere che Toto Wolff a LibertyMedia non ce lo vorrà (ed userà il diritto di veto, nel caso), è un segnale di disimpegno di Wolff come DS di un team costruttore. Mettiamoci il fatto che McLaren sta facendo grandi investimenti e dall'anno prossimo monterà Mercedes, suona strano. Perchè mai Mercedes darebbe i motori ad un team da cui rischia di essere battuto con il suo stesso motore?
...senza trascurare gli abboccamenti di Hamilton con Ferrari (Vettel, che sa di essere out, si sarebbe già proposto alla McLaren), che ci sono stati.
Renault è un caso a parte, con un team allo sbando, nonostante risorse da costruttore. I francesi non sono pianificatori come i giapponesi, per cui, anche se sembrerebbe il team meno "in palla" fra quelli con ambizioni, può essere che sperino in un rovesciamento delle parti con le monoposto a regolamento 2021.
Staremo a vedere, ma qualche notizia "bomba" credo arriverà.


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Honda non avrebbe motivo di ritirarsi proprio adesso che sta ottenendo dei buoni risultati con Red Bull. Mercedes che si ritira dalla F1 la vedo difficile al momento. Salvo clamorose decisioni dai piani alti...

Quella che vedo come uscente é Renault. Zero programmazione, mancanza totale di risultati, una scuderia di fatto da rifondare. I francesi grandi Flop dell'era ibrido dopo il dominio con i V8.
Rispondi Con Citazione
  #9635  
Vecchio 15-12-2019, 18:42
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.116
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
I Giapponesi non ragionano come noi. Scommesse su di loro non ne farei, ma, per pianificatori come loro, suona molto strano che non ci sia ancora un programma dopo il 2020. Anche la cessione di ToroRosso da parte della RB suona male riguardo Honda, per un team con ambizioni mondiali.
Il fatto che Ferrari si sia premurata di far sapere che Toto Wolff a LibertyMedia non ce lo vorrà (ed userà il diritto di veto, nel caso), è un segnale di disimpegno di Wolff come DS di un team costruttore. Mettiamoci il fatto che McLaren sta facendo grandi investimenti e dall'anno prossimo monterà Mercedes, suona strano. Perchè mai Mercedes darebbe i motori ad un team da cui rischia di essere battuto con il suo stesso motore?
...senza trascurare gli abboccamenti di Hamilton con Ferrari (Vettel, che sa di essere out, si sarebbe già proposto alla McLaren), che ci sono stati.
Renault è un caso a parte, con un team allo sbando, nonostante risorse da costruttore. I francesi non sono pianificatori come i giapponesi, per cui, anche se sembrerebbe il team meno "in palla" fra quelli con ambizioni, può essere che sperino in un rovesciamento delle parti con le monoposto a regolamento 2021.
Staremo a vedere, ma qualche notizia "bomba" credo arriverà.
La F1 non può permettersi di perdere Mercedes, Honda e Renault in un colpo solo

Nel caso di Honda vediamo ma io sono ottimista. Su Mercedes c'è un gran vociferare effettivamente. Però anche due anni fa si parlava di un imminente ritiro del team a fine 2020 e invece poi fummo tutti "tranquillizzati"

Su Renault mi ci giocherei qualcosa su un possibile ritiro. Squadra senza programmazione e allo sbando come dici tu.

Vediamo, sarebbe brutto perdere in un colpo solo due costruttori. Su Toro Rosso, da quel che mi pare di aver capito è solo un cambio nome per mettere in risalto l'altro brand del gruppo Alpha Tauri
Rispondi Con Citazione
  #9636  
Vecchio 15-12-2019, 23:25
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.904
Predefinito

La gestione della F1 da parte di Liberty Media, ha solo peggiorato una situazione già abbastanza critica. (non l'avrei mai pensato possibile, ma è successo)

Alla fine, è tutta una questione di soldi. Imbarcarsi nella realizzazione di una monoposto radicalmente diversa dall'attuale, ma pur sempre costosissima, e con un calendario da 25GP/anno, implica la necessità di pianificare un (costoso) programma pluriennale.

Fatto quel programma, si sottopone il budget ai CDA (od i vari "boss", come nel caso di RB) e gli azionisti (od il boss) decidono se l'impegno sportivo nella "nuova" F1 è sostenibile/conveniente, oppure no.

Lasciare al top, prima di un cambio tecnico rilevante, con tutti i rischi che comporta, come sarebbe oggi per Mercedes (che ha tutto da perdere, dal 2021), è un'idea che certamente sarà presa in considerazione.

Il matrimonio RedBull Honda "funzionicchia", ma anche li, dopo anni di delusioni per entrambi, bisogna vedere se chi "sgancia la grana" ha ancora voglia di farlo.
Anno discreto, il 2019 per RB-Honda, ma da qui ad avere la garanzia di mondiali a portata di mano, ce ne corre.
Magari, a Marzo 2020, Mercedes e Ferrari sono di nuovo fuori portata e RB-Honda si vede anche sopravanzata da McLaren. Ci stanno? Mah...

Si vedeva da lontano come i costruttori volessero rinviare il cambio tecnico (hanno fatto fallire tutte le deadline), poi Liberty ha forzato la mano, pur non avendo un gran potere.
I costruttori faranno i loro conti, e se non gli tornano, può darsi che gli americani scoprano di averne "pestata" un'altra.

Come giustamente hai scritto tu, se Mercedes restasse solo come motorista e Honda lasciasse, RB si scorderebbe di correre per il mondiale e la F1 diventerebbe un prodotto con un "pedigree" ancor meno interessante di oggi.




Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
La F1 non può permettersi di perdere Mercedes, Honda e Renault in un colpo solo
Rispondi Con Citazione
  #9637  
Vecchio 16-12-2019, 22:02
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.116
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
La gestione della F1 da parte di Liberty Media, ha solo peggiorato una situazione già abbastanza critica. (non l'avrei mai pensato possibile, ma è successo)

Alla fine, è tutta una questione di soldi. Imbarcarsi nella realizzazione di una monoposto radicalmente diversa dall'attuale, ma pur sempre costosissima, e con un calendario da 25GP/anno, implica la necessità di pianificare un (costoso) programma pluriennale.

Fatto quel programma, si sottopone il budget ai CDA (od i vari "boss", come nel caso di RB) e gli azionisti (od il boss) decidono se l'impegno sportivo nella "nuova" F1 è sostenibile/conveniente, oppure no.

Lasciare al top, prima di un cambio tecnico rilevante, con tutti i rischi che comporta, come sarebbe oggi per Mercedes (che ha tutto da perdere, dal 2021), è un'idea che certamente sarà presa in considerazione.

Il matrimonio RedBull Honda "funzionicchia", ma anche li, dopo anni di delusioni per entrambi, bisogna vedere se chi "sgancia la grana" ha ancora voglia di farlo.
Anno discreto, il 2019 per RB-Honda, ma da qui ad avere la garanzia di mondiali a portata di mano, ce ne corre.
Magari, a Marzo 2020, Mercedes e Ferrari sono di nuovo fuori portata e RB-Honda si vede anche sopravanzata da McLaren. Ci stanno? Mah...

Si vedeva da lontano come i costruttori volessero rinviare il cambio tecnico (hanno fatto fallire tutte le deadline), poi Liberty ha forzato la mano, pur non avendo un gran potere.
I costruttori faranno i loro conti, e se non gli tornano, può darsi che gli americani scoprano di averne "pestata" un'altra.

Come giustamente hai scritto tu, se Mercedes restasse solo come motorista e Honda lasciasse, RB si scorderebbe di correre per il mondiale e la F1 diventerebbe un prodotto con un "pedigree" ancor meno interessante di oggi.
Devo dire di essere rimasto molto deluso da Liberty. Mi aspettavo un ridimensionamento della F1 per amore dello sport e invece...zero modifiche di semplificazione sulle monoposto, le gare in calendario che aumentano con circuiti non adatti...

Vediamo se riescono a dare una svolta ma il loro piano non mi piace, é poco convincente.

--------------------------------

Racing Point - Aston Martin, sarà la volta buona?

Trovo poco sensata questa partnership da parte dei britannici ma se puó aiutare il team finanziariamente ben venga
Rispondi Con Citazione
  #9638  
Vecchio 23-12-2019, 21:29
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.116
Predefinito Leclerc rinnova

Accordo fino al 2024 col cavallino per Charles Leclerc. Un accordo che mette in chiaro che Charles di fatto è la prima guida Ferrari. Speriamo sia la base per costruire un progetto vincente. Vettel abbandonerà a fine anno prossimo, poi inizierà la ricerca per la 2° guida...chissà chi sarà?
Rispondi Con Citazione
  #9639  
Vecchio 24-12-2019, 00:32
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.904
Predefinito

Quattro anni di Leclerc... costeranno alla Ferrari come Vettel, nel solo 2020.
Come affare è ottimo, perchè si sono assicurati il pilota più veloce, che nonostante l'inesperienza, ha pure sbagliato meno del tedesco.
Meno male che a Maranello, finalmente, non si sono preoccupati di fare qualcosa che possa incidere sul morale di Vettel.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Accordo fino al 2024 col cavallino per Charles Leclerc. Un accordo che mette in chiaro che Charles di fatto è la prima guida Ferrari. Speriamo sia la base per costruire un progetto vincente. Vettel abbandonerà a fine anno prossimo, poi inizierà la ricerca per la 2° guida...chissà chi sarà?
Rispondi Con Citazione
  #9640  
Vecchio 24-12-2019, 14:47
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.116
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Quattro anni di Leclerc... costeranno alla Ferrari come Vettel, nel solo 2020.
Come affare è ottimo, perchè si sono assicurati il pilota più veloce, che nonostante l'inesperienza, ha pure sbagliato meno del tedesco.
Meno male che a Maranello, finalmente, non si sono preoccupati di fare qualcosa che possa incidere sul morale di Vettel.
Vedo Vettel in uscita dal team a fine 2020 a meno che per la prima volta in carriera non si releghi al ruolo di 2° guida. Voi ce lo vedreste?
Rispondi Con Citazione
  #9641  
Vecchio 01-01-2020, 03:00
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.904
Predefinito -8,6 Mln di spettatori TV

Ecco il "grande risultato" ottenuto dalla F1 nel Regno unito, con un contratto (era Ecclestone) per il quale, dal 2019, solo un GP all'anno è trasmesso in diretta ed in chiaro (Channel 4). Tutto il resto della stagione è andato a Sky Sport, ed in chiaro ci sono stati solo gli highlights, ovvamente in differita.

https://www.independent.co.uk/sport/...-a9265336.html

Forse, è il caso che Liberty Media riveda un po' le strategie, altrimenti, con un audience sempre più ristretta, facilmente si perderanno sponsors e conseguentemente i teams.
Rispondi Con Citazione
  #9642  
Vecchio 01-01-2020, 17:03
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.116
Predefinito Kubica collaudatore Sauber Alfa Romeo

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Ecco il "grande risultato" ottenuto dalla F1 nel Regno unito, con un contratto (era Ecclestone) per il quale, dal 2019, solo un GP all'anno è trasmesso in diretta ed in chiaro (Channel 4). Tutto il resto della stagione è andato a Sky Sport, ed in chiaro ci sono stati solo gli highlights, ovvamente in differita.

https://www.independent.co.uk/sport/...-a9265336.html

Forse, è il caso che Liberty Media riveda un po' le strategie, altrimenti, con un audience sempre più ristretta, facilmente si perderanno sponsors e conseguentemente i teams.
Ma è sicuramente colpa della pirateria come si diceva in un famoso spot del nostro massimo campionato

Che dire, contenti loro francamente...

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

In un'altra nota segnalo l'arrivo di Kubica nella Sauber Alfa Romeo come pilota collaudatore e tester al simulatore. Kubica che porta in dote anche un bel po' di soldini nel team. E non è da escludere che il polacco (me lo auguro) faccia il pilota nel DTM tedesco
Rispondi Con Citazione
  #9643  
Vecchio 01-01-2020, 20:03
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.904
Predefinito

La "pirateria" è stata quella di Ecclestone, cioè dell'arraffo più che posso, adesso (e del "dopo", chi se ne...).
Posso capire Ecclestone, che alla sua età, come miglior obiettivo aveva solo quello d'incassare il più possibile con la FOM. Fatico invece a capire LM, con Carey che ha detto di voler seguire la stessa strada.
Alle Pay TV troppo gli costa pagare tanto per inserire la F1 nel pacchetto sport ed è difficile che un appassionato di F1 sottoscriva i vari livelli di abbonamento alla pay TV per poter includere l'opzione (o possiede già un abbonamento, allora paga per la F1, oppure lascia perdere). Pay TV che senza un sport di massa "trainante" (il calcio in Europa), di abbonamenti ne avrebbe pochissimi. (per i film e le serie, non è necessario spendere tutto quel denaro, mentre i canali tematici sono tutta una replica, con lo stesso prodotto riciclato 3 volte al giorno per mesi)

Dal punto di vista del ritorno d'immagine (Costruttori) e della pubblicità (Sponsors), un'audience ristretta al pubblico delle pay tv "funziona male".
Probabile che SKY e simili, al prossimo rinnovo dei contratti offriranno meno denaro a LM, pur pretendendo esclusive, e di certo, se una Pay offre 10, una rete commerciale o pubblica, non metterà 11 sul piatto.

Insomma, spiace constatarlo, ma se gli americani non cambiano rotta, e continuano a seguire la modalità "Ecclestone" (Pay tv, più GP... in capo al mondo) credo che la F1 sia destinata a perdere progressivamente importanza, fino a scomparire.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Kubica, in Alfa-Sauber, mi sembra un buon affare per entrambi, anche se, con tutti i giovani di talento che ci sono (a spasso), potevano rischiare di più, investendo nel futuro (penso ad un pilota per il 2021). Nonno Kimi è a fine carriera e Giovinazzi resta un bel punto interrogativo.


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Ma è sicuramente colpa della pirateria come si diceva in un famoso spot del nostro massimo campionato

Che dire, contenti loro francamente...

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

In un'altra nota segnalo l'arrivo di Kubica nella Sauber Alfa Romeo come pilota collaudatore e tester al simulatore. Kubica che porta in dote anche un bel po' di soldini nel team. E non è da escludere che il polacco (me lo auguro) faccia il pilota nel DTM tedesco
Rispondi Con Citazione
  #9644  
Vecchio 02-01-2020, 10:48
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.116
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Kubica, in Alfa-Sauber, mi sembra un buon affare per entrambi, anche se, con tutti i giovani di talento che ci sono (a spasso), potevano rischiare di più, investendo nel futuro (penso ad un pilota per il 2021). Nonno Kimi è a fine carriera e Giovinazzi resta un bel punto interrogativo.
Di fatto il ruolo di tester credo sia un ruolo a se stante. Sauber ha sicuramente fatto bene visto che avrà più soldi per sviluppare la monoposto 2019. Per Kubica è la possibilità di non uscire la circus anche se non tornerà più a correre in pianta stabile in F1. Sauber che come dici tu dovrà guardarsi intorno per trovare nuovi giovani piloti ma bisogna anche tenere d'occhio la situazione Alfa Romeo che forse potrebbe chiudere anticipatamente la sua avventura in F1 (se così si può dire).

Se Sauber apre una nuova partnership tecnica, a quel punto vanno a prendere giovani talenti sotto contratto con le rispettive case costruttrici. Speriamo che quest'anno la monoposto faccia grossi passi in avanti perché l'anno scorso Raikkonen ha fatto davvero dei miracoli in pista
Rispondi Con Citazione
  #9645  
Vecchio 02-01-2020, 13:57
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.904
Predefinito

A quanto ho letto, Kubica ricopre anche il ruolo di pilota di riserva.

"Alfa Romeo has announced that Robert Kubica will join the team as reserve driver for the 2020 Formula 1 season"


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Di fatto il ruolo di tester credo sia un ruolo a se stante.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:34.