Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #9586  
Vecchio 03-11-2019, 15:13
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.805
Predefinito

Ci sarebbe una strada, facile facile, per ottenere lo spettacolo, ma essendo la F1 in mano a gente che poco ne capisce, e che si "sbatte" per essere "trendy", i risultati sono quelli che sono.

La cosa più evidente, è che con queste gomme (mescole) si penalizza enormemente l'abilità di pilotaggio (ritmi gara ridicolmente più bassi che in qualifica), a tutto vantaggio dell'aspetto tecnico. Aseptto che però, nella formula dedicata alla "velocità" non riguarda affatto la velocità, bensì il miglior sfruttamento dei pneumatici.

Se FIA e Liberty, anzichè rincorrere minch..te come l'ibrido, almeno in F1, un pieno nonsenso in un era dove si sfrutta il problema del riscaldamento globale come leva commerciale per far cambiare il parco auto mondiale, tornassero alla filosofia che da un senso alla F1, cioè la velocità pura, buona parte dei problemi si risolverebbe da sola.

Un pilota mediocre che corresse al limite delle sue possibilità di guida e del mezzo, per tutto un GP, automaticamente uscirebbe dalla F1 per manifesta incapacità. Se facciamo gareggiare le F1 a ritmi di 5" al giro inferiori alla qualifica, per salvare pneumatici ed arrivare in fondo col carburante, ecco che anche un pilota mediocre su una monoposto ben assettata sembra "da F1". Quindi, è tutta una presa per i fondelli...

Fa poi ridere l'affermazione che vogliono limitare i costi, dopo aver aumentato il numero dei GP a 25 e mantenuto un power train costosissimo, poi penalizzato nelle prestazioni assolute da limitazioni di carburante (quantità e flusso) e da pneumatici che hanno portato la F1 ad assomigliare molto ad una gara di regolarità, piuttosto che di velocità.

Staremo a vedere, ma la strada intrapresa mi sembra un'altra patch, dalla dubbia efficacia, ad un qualcosa che andrebbe radicalmente modificato, per essere riportato ad una gara di massime prestazioni velocistiche, di monoposto e di pilota.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Vogliono diminuire i costi ma i GP a cui ambiscono in una stagione vogliono portarli a 25

Liberty non si sta discostando dalla gestione Ecclestone e a loro non frega nulla del lato sportivo. In sostanza cambieranno un pochino le monoposto e speriamo che questo cambiamento porti alla riduzione concreta dell'aerodinamica in F1.

Per il resto purtroppo andrebbe cambiata filosofia. Ci sono lì fuori grandi marchi da conquistare che ad oggi purtroppo non vedono di buon occhio la F1. Non voglio essere negativo ma non mi aspetto una rivoluzione quindi si proseguirá su questa falsariga...
Rispondi Con Citazione
  #9587  
Vecchio 06-11-2019, 21:54
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.014
Smile Hamilton campione 2019

Hamilton di nuovo campione per la 6° volta in carriera. Un'altra grande stagione da parte del britannico che ha sempre corso con la testa. Il campionato come scrivevo giá nelle pagine precedenti per me era giá finito verso metá campionato, e infatti

Ferrari disastrosa a Austin dal punti di vista della performance, male con le strategie nelle gare precedenti. A Maranello c'é da farsi qualche esame di coscienza
Rispondi Con Citazione
  #9588  
Vecchio 06-11-2019, 22:44
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.805
Predefinito

Sperando che Verstappen non abbia ragione e che la diminuzione di carico per recuperare velocità, con quei 50cv in meno, non sia alla base di un distacco finale dalle Mercedes (e dalla RB) davvero imbarazzante (la storiella del pneumatico anteriore sinistro nel primo stint, poco mi convince).
Pensare di competere per il mondiale F1, facendo affidamento su strategie bislacche e trucchetti, equivarrebbe ad illudersi dell'impossibile.
Vedremo in Brasile.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio

Ferrari disastrosa a Austin dal punti di vista della performance, male con le strategie nelle gare precedenti. A Maranello c'é da farsi qualche esame di coscienza
Rispondi Con Citazione
  #9589  
Vecchio 09-11-2019, 11:18
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.014
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Sperando che Verstappen non abbia ragione e che la diminuzione di carico per recuperare velocità, con quei 50cv in meno, non sia alla base di un distacco finale dalle Mercedes (e dalla RB) davvero imbarazzante (la storiella del pneumatico anteriore sinistro nel primo stint, poco mi convince).
Pensare di competere per il mondiale F1, facendo affidamento su strategie bislacche e trucchetti, equivarrebbe ad illudersi dell'impossibile.
Vedremo in Brasile.
Ma perché la FIA penalizza sempre dopo questi "trucchetti"? O ci sono delle irregolaritá evidente ed evidenziare dal regolamento oppure non esiste un'irregolaritá a mio parere. Siamo sempre alle solite, a Mondiale finito poi...
Rispondi Con Citazione
  #9590  
Vecchio 09-11-2019, 13:44
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.805
Predefinito

Brasile ed Abu Dahbi hanno lunghi tratti dove la mancanza di 50Cv si farebbe sentire, e parti miste dove, togliendo carico per andar forte sul dritto con meno potenza, la monoposto faticherebbe poi a staccare tempi di rilievo (un po' quello che è successo ad Austin).
Premesso che... data una capacità di serbatoio ed il divieto di rifornire, porre limiti al flusso del carburante è una sciocchezza siderale, visto che, se hai potenza di picco, ma non sei efficiente, non arrivi in fondo al GP. Se invece sei così efficiente ed affidabile da poter consumare più carburante in una data situazione, allora, tanto di cappello.
Detto questo, io sono perfettamente d'accordo con te, ma in questa F1 "spettacolo", dove lo sport è umiliato, ci può stare che la FIA e Liberty chiudano un occhio per far sì che ci sia un po' di "movimento", quando tenerlo aperto (l'occhio) significherebbe agevolare la noiosa "cavalcata" delle Mercedes, da metà a fine campionato.
In un mondo normale, se la FIA si accorge che il flussometro (standard, da lei approvato) viene ingannato quando gli si crea intorno un forte campo magnetico, lo fa modificare del fornitore, e da li, fine delle trasmissioni.
Fino a quel momento, se qualcuno modifica fisicamente il flussometro lo si squalifica, ma se il dispositivo non viene alterato da come è stato fornito, dal mio punto di vista è tutto regolamentare.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Ma perché la FIA penalizza sempre dopo questi "trucchetti"? O ci sono delle irregolaritá evidente ed evidenziare dal regolamento oppure non esiste un'irregolaritá a mio parere. Siamo sempre alle solite, a Mondiale finito poi...
Rispondi Con Citazione
  #9591  
Vecchio 12-11-2019, 13:54
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.805
Exclamation Come andrà a finire?

FIA e LM hanno dato grande risalto all'approvazione di massima delle regole per la F1 del futuro, ma sia RB (Honda) che Mercedes, non garantiscono affatto la loro partecipazione sucessivamente al 2020.

Il managment Honda ha forti perplessità, ed anche in Mercedes i dubbi ci sono.
Rispondi Con Citazione
  #9592  
Vecchio 12-11-2019, 13:56
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.805
Predefinito RB conferma Albon

Albon confermato a fianco di Verstappen nel 2020.
(salvo appiedamenti in corso d'opera )
Rispondi Con Citazione
  #9593  
Vecchio 13-11-2019, 00:08
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.014
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
FIA e LM hanno dato grande risalto all'approvazione di massima delle regole per la F1 del futuro, ma sia RB (Honda) che Mercedes, non garantiscono affatto la loro partecipazione sucessivamente al 2020.

Il managment Honda ha forti perplessità, ed anche in Mercedes i dubbi ci sono.
Ho letto anche di Renault che é molto incerta per il 2021...addirittura qualcuno ipotizzava un ritiro anticipato a fine di questa stagione
Rispondi Con Citazione
  #9594  
Vecchio 13-11-2019, 00:10
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.014
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Albon confermato a fianco di Verstappen nel 2020.
(salvo appiedamenti in corso d'opera )
Con mezza stagione alle spalle nel team, Albon credo possa migliorare l'anno prossimo. Ragazzo che é cresciuto tanto, resta da capire il vero potenziale. Per ora secondo me é un gradino sotto a tutti i top. Sarebbe interessante vederlo a paritá di vettura contro Vettel
Rispondi Con Citazione
  #9595  
Vecchio 13-11-2019, 09:58
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.805
Predefinito

Il nuovo gran capo di Renault è contrario alla F1 e con certi risultati alle spalle, argomenti per chiudere ne ha quanti ne vuole.
Mi spiacerebbe molto se accadesse, però, soprattutto per Ricciardo ed Ocon.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Ho letto anche di Renault che é molto incerta per il 2021...addirittura qualcuno ipotizzava un ritiro anticipato a fine di questa stagione
Rispondi Con Citazione
  #9596  
Vecchio 13-11-2019, 10:02
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.805
Predefinito

Dipende quale vettura.
Messo sulla Mercedes, Vettel va forte quanto Bottas.
Messo sulla McLaren, Vettel taglia il traguardo un minuto dopo Sainz e Norris.


Albon è veloce, aggressivo e sbaglia poco, ma per pronunciarmi vorrei vederlo con qualcuno "tosto" alle spalle. Un po' come Leclerc a Monza con Hamilton.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Sarebbe interessante vederlo a paritá di vettura contro Vettel
Rispondi Con Citazione
  #9597  
Vecchio 15-11-2019, 08:44
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.014
Predefinito

Non ricordo se l'avevamo giá scritto ma Giovinazzi é stato confermato per il 2020. L'anno prossimo non avrá piú scuse visto che in questa stagione ha commesso degli errori un po' gravi ed evitabili. Tuttavia la Sauber 2019 mi ha convinto davvero poco...
Rispondi Con Citazione
  #9598  
Vecchio 15-11-2019, 16:45
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.805
Predefinito

No, non l'avevamo scritto...
Conferma dovuta più alla prosecuzione del contratto Sauber-Alfa (motore Ferrari) che per meriti in pista.
Situazione interlocutoria, in attesa che si chiariscano le idee in Alfa, se proseguire o meno con la F1 dopo il 2020.
In Sauber son poco convinti di continuare così, tanto che per il 2021 si dice siano orientati al motore Honda ed a cambiare, oltre al motore, anche i piloti, praticamente "imposti" dalla Ferrari.
Ferrari sempre più nella tempesta delle illazioni sul come avesse trovato potenza.
Dopo l'iniziativa della RB sulla la questione del sensore flusso carburante, pare che Mercedes abbia fatto altrettanto riguardo alla possibilità di sfruttare oli che passano dall'intercooler al motore. In seguito a ciò, analogamente a quanto aveva fatto ad Austin riguardo al sensore "ingannato", la FIA ha emesso un comunicato ufficiale in cui ribadisce l'assoluto divieto di sfruttare oli immessi nel motore attraverso gli intercooler, e che ad interlagos controlleranno specificamente.

Se quanto RB e Mercedes sospettano fosse vero ed i motori che la Ferrari ha fornito ad Haas e Sauber erano invece "puliti", ma decisamente meno potenti, forse ha una spiegazione la stagione molto deludente del team americano e di quello svizzero.

La prestazione in gara ad Interlagos ci dirà molto riguardo la fondatezza (o meno) dei sospetti degli avversari (e della stampa estera) a carico della Ferrari. Dovesse ripetersi la debacle di Austin, sarebbe abbastanza evidente che Binotto aveva rischiato grosso. A quel punto, un azzeramento ai vertici del team sarà inevitabile.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Non ricordo se l'avevamo giá scritto ma Giovinazzi é stato confermato per il 2020. L'anno prossimo non avrá piú scuse visto che in questa stagione ha commesso degli errori un po' gravi ed evitabili. Tuttavia la Sauber 2019 mi ha convinto davvero poco...

Ultima modifica di tuner; 15-11-2019 alle 17:05
Rispondi Con Citazione
  #9599  
Vecchio 15-11-2019, 23:03
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.014
Predefinito

Concordo con te, Interlagos ci dirá sicuramente qualcosa di piú. Ci sta che abbiano rischiato qualcosa di piú per vincere qualche gara e salvare una stagione molto deludente...

Secondo me non cambierá nulla all'interno di Ferrari, si aspetterà il verdetto del 2020. La pressione sará tanta!
Rispondi Con Citazione
  #9600  
Vecchio 17-11-2019, 16:57
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.014
Predefinito

Oggi sarà una gara interessante in Brasile. Parte dalla pole un super Verstappen! Vettel 2° davanti ad Hamilton. I motorizzati Ferrari sembrano essersi ripresi, vediamo in gara come vanno
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 12:24.