Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #9406  
Vecchio 23-06-2019, 13:23
Utente Motori.it
Data Registrazione: Apr 2010
Messaggi: 542
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Purtroppo uno come Vettel non puoi fucilarlo in pubblico altrimenti lo demolisci. Dovevano scaricarlo subito quando avevano la possibilità invece di rinnovargli il contratto. Non é un pilota che incarna minimamente lo spirito Ferrari. Non é freddo, sbaglia tanto ed é uno che piange e basta senza mai ammettere i propri sbagli e fare autocritica.

Sono d'accordo che si sono coperti di ridicolo, ma ormai si sa che la Ferrari conta poco politicamente e la Scuderia da anni é gestita in maniera pessima. Ci hanno provato ma hanno fallito ancora una volta. Ci poteva stare ma tanto si sapeva che sarebbe finita cosí.

Intanto anche in Francia Hamilton sventola ancora la sua superioritá. Ferrari in crisi che si salva solo con Leclerc mentre Vettel affonda. Solo la sfiga puó ribaltare le sorti di questo Mondiale che ormai é indirizzato nelle mani di un super Luigino...

PS si rivede la McLaren con una performance davvero interessante. Lo dissi tempo fa che bisognava spendere piú budget sullo sviluppo e prendere piloti giovani e meno costosi

Sì ma il risultato negativo è stato influenzato da un problema al cambio rilevato dal tedesco durante il primo tentativo in Q3. Vettel ha così dovuto abortire il giro e con un solo tentativo a disposizione non è andata benissimo.. La Ferrari ha anche scoperto una perdita d’olio sulla vettura di Vettel dopo le qualifiche e per risolvere il problema i meccanici hanno cambiato la pompa dell’olio in regime di Parco Chiuso... Comunque aspetterei a dire campionato STRAchiuso per la Ferrari e pure in Mercedes non canterei vittoria troppo presto.
Mancano ancora 14 gare (350 p.ti !!!) tutto può ancora succedere considerando l'affidabilità che un paio di gare te le può compromettere (per adesso i primi 4 in campionato ritiri non ne hanno ancora avuti...) e soprattutto considerando poi piste in cui la Ferrari sarà super favorita come Austria, Spa, Monza, Singapore, Messico e Austin.
Riguardo la gara di oggi in Francia sono ottimista che non vedremo la solita fuga noiosa del poleman anzi prevedo una gara ricca di colpi di scena... Non ho mai visto Bottas con uno sguardo cattivo e voglioso di rivincita come quello di ieri subito dopo le prove (ignorato sia da Hamilton & Leclerc che scherzavano tranquilli come 2 amiconi)... Penso proprio che oggi farà capire alla squadra e soprattutto al suo carissimo teammate "Hollywood" Hamilton che fa davvero sul serio... Se Valtteri passerà l'inglese subito in partenza penso che nessuno potrà privare BalBOTTAS (cit. Turrini ) della sua 3^ (!!!) vittoria stagionale che lo riporterebbe (dista solo 29 pt.i) poi anche in piena lotta per il campionato!!!
Confido anche in un super rimontone che riporterà Vettel sul podio e vi farà un pò ricredere (spero)... Non penso che impiegherà molti giri a sbarazzarsi dei vari
LECLERC , VERSTAPPEN (RedBull penosa qui in Francia, fortuna che hanno portato aggiornamenti di motore) NORRIS e SAINZ JR. Infatti Seb ha dichiarato:
"C’è sempre un motivo per guardare alla gara, le qualifiche hanno dato una posizione inferiore alle aspettative, ma domani penso che potremmo fare una buona gara. Possiamo divertirci” = puntatona a podio
Rispondi Con Citazione
  #9407  
Vecchio 23-06-2019, 14:00
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Nessunissimo problema al cambio, ma tre errori di pilotaggio nel corso del primo tentativo, con una schifezza di 2 tentativo nel Q3. E' solo che quando sbaglia, Mario Kart, da sempre la colpa a qualcosa o qualcun altro.
(Anzichè gli urlatori di SKY, basta ascoltare le comunicazioni tra box e pilota, specie quando gli confermano che il cambio... va benissimo)

Citazione:
Originariamente Scritto da zanna_lewis Visualizza Messaggio
Sì ma il risultato negativo è stato influenzato da un problema al cambio rilevato dal tedesco durante il primo tentativo in Q3.
Rispondi Con Citazione
  #9408  
Vecchio 23-06-2019, 14:11
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Mondiale strachiuso, per evidente superiorità della Mercedes, che oltre al mezzo meccanico migliore, ha pure il driver e quello... è anche "in palla".
Guardando il Q3 da NON tifosi, sono evidenti due cose. La prima è data dal cronometro e dice che con entrambi i tentativi, Hamilton era in pole. La seconda è che non ha nemmeno guidato sporco, segno che se avesse voluto, o se ce ne fosse stato bisogno, poteva ancora togliere un altro paio di decimi. (rischio non necessario, dato che Bottas non regge il confronto e sbaglia a ripetizione). Al contrario, le traiettorie di Leclerc, probabilmente l'unico a livelllo di lugino e Verstappen, sono state sporche ed al limite, ma nonostante tutto, il distacco da un Hamilton "tranquillo", è superiore a 6 decimi.

Solo i commentatori urlanti di SKY (GP come derby calcistici, stile Meda, anche nelle formule minori) ed i tifosi col salame sugli occhi possono credere alle favole.
McLaren ha un discreto telaio e la modalità "qualifica" introdotta da Renault, aiuta a partire più avanti. Dubito che in gara possano brillare come in qualifica, ma non c'è paragone rispetto ai tempi di Boullier.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Solo la sfiga puó ribaltare le sorti di questo Mondiale che ormai é indirizzato nelle mani di un super Luigino...

PS si rivede la McLaren con una performance davvero interessante. Lo dissi tempo fa che bisognava spendere piú budget sullo sviluppo e prendere piloti giovani e meno costosi
Rispondi Con Citazione
  #9409  
Vecchio 23-06-2019, 17:33
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.994
Predefinito

Quelli di Sky sono commentatori da popolino

Riguardo al campionato strachiuso, lo dico perché:
1 - la monoposto della Mercedes é superiore e funziona meglio in tutti i circuiti mentre la Ferrari quest'anno é andata bene solo sui tracciati dove solitamente era giá la favorita
2 - Vettel ha dimostrato di non reggere il confronto con Hamilton pur avendo una monoposto superiore. É uno sciupone, sotto pressione le combina di ogni...insomma un perdente che non si é mai confermato dopo l'era vincente di Red Bull (tanti i meriti che vanno dati a Newey &co). Pilota veloce Seb ma sopravvalutatissimo!!

PS guardo il GP alle 18.00
Rispondi Con Citazione
  #9410  
Vecchio 23-06-2019, 23:32
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.994
Predefinito

E ovviamente la musica non è cambiata al Paul Ricard

Hamilton strepitoso, ha distrutto nel confronto Bottas. Un Bottas che però non si da per totale perdente e che per spirito e sicuramente più apprezzabile di molti altri che sono stati sconfitti da Luigino. Vedremo nelle prossime anche se vedo Hamilton largamente favorito per il titolo di campione.

In generale la gara mi è risultata davvero noiosa, hanno anche penalizzato quei pochi sorpassi buoni che erano riusciti, incredibile (ma le regole sono queste...)

Mi è piaciuto Leclerc, partito male con una Ferrari che sembrava destinata a subire e invece nel finale ha rimontato completamente Bottas. Il ragazzo come previsto crescerà e a fine anno credo ci faremo un'idea più o meno precisa su questo giovane talento. Verstappen molto bene, non si capisce però perché la Red Bull va forte con un solo pilota nonostante Gasly non sia certamente un brocco, Un po' troppo ampio il divario fra i due. Gara direi normale di Vettel, anche sull'ultimo giro dove ha fatto il best lap ci si poteva aspettare molto di più...Hamilton quasi teneva il record con gomme più che usurate. Diciamo un Vettel da compitino va...

Bene le McLaren anche se il giovane Norris è stato proprio sfigato. Gran gara di Kimi Raikkonen che non perde smalto, Hulkenberg cinico...peccato invece per Ricciardo che ci ha provato sempre come al solito ma questa volta gli è andata male.

Spendo due parole anche per il nostro Giovinazzi, strategia completamente sbagliata da parte della Sauber che non riesce ad impostare una gara giusta per l'Antonio nazionale. Davvero un peccato perché la qualifica non era stata per nulla male. Speriamo in meglio, anche il ragazzo adesso deve tirare fuori il meglio di se. Questa Sauber comunque non sembra tutta quella gran monoposto di inizio anno, stesso discorso per la Haas...entrambe sono crollate dopo i test mentre ad emergere sono state la McLaren e anche Toro Rosso che non avevano fatto vedere nulla di che.

Fa notizia anche Kubica davanti a Russell, Williams sempre relegata nelle retrovie...
Rispondi Con Citazione
  #9411  
Vecchio 23-06-2019, 23:50
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Pensavo peggio

Hamilton direi abbia distrutto sia Bottas che Vettel.
Il finlandese ha subito per tutta la gara, finendo poi in calo ed accumulando un ritardo importante dal compagno di team, pur senza aver commesso errori.
Vettel non recupera affatto su Verstappen, limitandosi a "battere" le McLaren (sai che sforzo con la sf90), e porta a casa un quinto posto. Ottiene il giro veloce, ma fermandosi a due giri dalla fine, montando delle "rosse nuove di pacca", mentre Hamilton, all'ultimo giro, fa quasi lo stesso tempo, ma con le hard, cioè due step di mescola meno performanti, per giunta con parecchi giri "sulle spalle" e le anteriori blisterate. Ora, non dico un tempo da Q3, ma a serbatoio vuoto e pista stragommata, con la mescola rossa ed al volante di una SF90, si poteva far meglio. (colpa del cambio ? )

Pista insensata, le Castellet, con quelle vie di fuga. Una specie di gigantesco parcheggio , su cui qualcuno ha dipinto un circuito. Ricorda quelle gare di kart, appunto nei parcheggi, dove almeno, c'erano le balle di paglia a delimitare il tracciato.




Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
E ovviamente la musica non è cambiata al Paul Ricard

Ultima modifica di tuner; 23-06-2019 alle 23:52
Rispondi Con Citazione
  #9412  
Vecchio 24-06-2019, 00:19
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.994
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
(colpa del cambio ? )

Pista insensata, le Castellet, con quelle vie di fuga. Una specie di gigantesco parcheggio , su cui qualcuno ha dipinto un circuito. Ricorda quelle gare di kart, appunto nei parcheggi, dove almeno, c'erano le balle di paglia a delimitare il tracciato.
Nel post gara Binotto ha smentito qualsiasi problema che abbia potuto affliggere Vettel. Insomma ha fatto tutto lui...tra l'altro Vettel nel post gara visibilmente abbattuto. A sentire le sensazioni dei piloti, nelle prossime gare potremmo assistere ad un Leclerc in crescendo mentre Vettel potrebbe sprofondare in una crisi...vedremo

Le Castellet è una pista da drifting
Rispondi Con Citazione
  #9413  
Vecchio 24-06-2019, 01:41
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Se pensavi di aver fatto una battuta... https://www.youtube.com/watch?v=SmYhlFrfRTQ


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Le Castellet è una pista da drifting
Rispondi Con Citazione
  #9414  
Vecchio 24-06-2019, 08:09
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.994
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Se pensavi di aver fatto una battuta... https://www.youtube.com/watch?v=SmYhlFrfRTQ
Io ci scherzavo ma effettivamente si sposa alla perfezione con la disciplina con quei curvoni veloci tondi dell'ultimo settore (chiuso off topic)

Prossima tappa per la F1 in Austria, pista dove conta moltissimo il motore. Vediamo se Ferrari riesce a recuperare qualcosa e son curioso di monitorare ancora Leclerc
Rispondi Con Citazione
  #9415  
Vecchio 24-06-2019, 16:01
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

In teoria, il circuito austriaco con i suoi saliscendi è più favorevole alla "potenza". Conta però anche la trazione meccanica, specialmente se la pista dovesse essere umida o bagnata.
Se ben ricordo, dovrebbe debuttare anche un motore Honda in grado di fornire più potenza. In altre parole, se ciò sarà confermato, il solito Verstappen potrebbe essere davanti alle Ferrari sul passo.
Leclerc va benissimo, vista l'età e l'esperienza. Se in Bahrein non avesse avuto problemi di motore e se il team non lo avesse deliberatamente penalizzato (cambi gomma dopo aver perso la posizione su Vettel), oppure "cannato" miseramente le strategie (vedi Monte Carlo), in classifica avrebbe più punti del "campione" tedesco.
Detto questo, la SF90 è più lontana dalla W10, di quanto non fosse la SF71 dalla W09.
...più di un secondo posto nella classifica costruttori, ed una vittoria per circostanze fortunate (e di sfighe Mercedes), non si può andare.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Prossima tappa per la F1 in Austria, pista dove conta moltissimo il motore. Vediamo se Ferrari riesce a recuperare qualcosa e son curioso di monitorare ancora Leclerc
Rispondi Con Citazione
  #9416  
Vecchio 26-06-2019, 11:33
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Per i "vetteliani" ad oltranza e per i "tifosi" che cianciano di "campionato lungo" e che la Ferrari (e Vettel) possono ancora vincere il mondiale, ecco le dichiarazioni del pilota tedesco.

"Ho rischiato tutto per il giro più veloce", ha detto Vettel dopo il GP di Francia. "Ma Hamilton ha fatto lo stesso tempo sul giro con pneumatici usurati e blistering.
"Smettiamola di prenderci in giro - Lewis sta giocando con noi", ha aggiunto.

...inoltre, una modifica del concetto aerodinamico (copiare Mercedes) richiede mesi e, secondo fonti ben informate, si tratta del progetto per il 2020.
Rispondi Con Citazione
  #9417  
Vecchio 26-06-2019, 15:09
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.994
Predefinito

Arrivati ad agosto Ferrari inizierá i lavori sulla monoposto 2020...il campionato giá da allora sará piú che finito

Lo é tutt'ora
Rispondi Con Citazione
  #9418  
Vecchio 26-06-2019, 16:41
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Mario Kart si è scordato che lui, il tempo l'ha fatto con le "gomme rosse", mentre luigino, che gli è arrivato a pochi millesimi, montava addirittura le "bianche", nemmeno le gialle.
Inoltre, rischiando di perdere una vittoria certa all'ultimo giro, sicuramente Hamilton, non ha nemmeno rischiato più di tanto.
Una supremazia del mezzo meccanico così evidente, con al volante uno come Hamilton, non darebbe scampo a nessuno. Forse, con un Verstappen al posto di Bottas, avremmo l'incertezza di quale sarebbe il pilota Mercedes che vincerà il mondiale, ma dato che non è così...

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
"Ho rischiato tutto per il giro più veloce", ha detto Vettel dopo il GP di Francia. "Ma Hamilton ha fatto lo stesso tempo sul giro con pneumatici usurati e blistering.
Rispondi Con Citazione
  #9419  
Vecchio 27-06-2019, 00:15
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.994
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Mario Kart si è scordato che lui, il tempo l'ha fatto con le "gomme rosse", mentre luigino, che gli è arrivato a pochi millesimi, montava addirittura le "bianche", nemmeno le gialle.
Inoltre, rischiando di perdere una vittoria certa all'ultimo giro, sicuramente Hamilton, non ha nemmeno rischiato più di tanto.
Una supremazia del mezzo meccanico così evidente, con al volante uno come Hamilton, non darebbe scampo a nessuno. Forse, con un Verstappen al posto di Bottas, avremmo l'incertezza di quale sarebbe il pilota Mercedes che vincerà il mondiale, ma dato che non è così...
Concordo anche se Bottas non va sottovalutato. E' uno che si incazza quando perde, non lo vedo abbattersi come faceva magari Rosberg. Però Hamilton ha dimostrato di essere di una classe superiore, a fine anno si faranno i conti
Rispondi Con Citazione
  #9420  
Vecchio 27-06-2019, 10:52
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Sono d'accordo con te.

Quando vedo/sento piloti "contenti" dopo essere stati sconfitti, so già che difficilmente vinceranno campionati. Per vincere serve grinta e la ferma convinzione che, il secondo, è già il primo di quelli che hanno perso.

Chiarito questo, se ti manca il "manico", o se ne hai meno di un altro che ragiona come te, puoi avere l'atteggiamento mentale "giusto"... ma arrivi dietro lo stesso.
Rosberg ebbe la fortuna di correre sulla Mercedes, approfittando di un mondiale dove un Luigino "poco in palla" (relativamente parlando) fu anche bersagliato dalla sfortuna.
Bottas ci prova, ma se cerca di stare al passo di Hamilton, un Hamilton "in palla" come in questo periodo, finisce che qualche errore lo commette. (anche se str..zate come quelle che fa Vettel, anche quando è "solo", per ora, il finlandese non ne ha fatte)

Al momento, il pilota migliore sta sulla monoposto più performante ed il suo avversario non è alla sua altezza. Perchè Bottas possa prevalere in questo campionato, ad Hamilton devono fare una "macumba".

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Concordo anche se Bottas non va sottovalutato. E' uno che si incazza quando perde, non lo vedo abbattersi come faceva magari Rosberg. Però Hamilton ha dimostrato di essere di una classe superiore, a fine anno si faranno i conti
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22:29.