Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #9316  
Vecchio 12-04-2019, 11:28
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito Note su FP1 FP2 Cina

Sempre ridicolmente alta la differenza di tempo sul giro, tra giro "tirato" e passo gara.
Qualcuno ha un'idea di cosa significano 5 -7 secondi in meno, relativamente a "manico" del pilota, la "screamatura" che esisterebbe se si girasse al limite delle prestazioni, piuttosto che per far durare le coperture?
Una F1 per piloti ragionieri e tattici, che non sposta di un millimetro le forze in campo e la prevalenza del mezzo sul pilota, ma che ci priva dell'agonismo che ci sarebbe, per tutto il GP, se le gomme fossero performanti e durassero per tutta la corsa.
Ancora problemi di affidabilità per la Ferrari di Leclerc, che resta nei box per una perdita nel circuito di raffreddamento.
Ferrari e Mercedes sembrano avere prestazioni simili, ma le frecce d'argento hanno girato con uno spoiler non conforme al regolamento, quindi, non è detto che avranno le stesse prestazioni domani, in qualifica, quando dovranno modificarlo o tornare a quello del passato GP.
Verstappen si conferma il migliore "degli altri", ma la RB sembra essere lontana dal rappresentare un pericolo per Ferrari e Mercedes.
..."altri" che corrono il GP di F1, ma con monoposto che, per prestazioni "assolute", sembrerebbero di una serie minore.

PS Anzichè "ingarbugliare" le cose come fanno da 15 anni a questa parte, peggiorandole e facendo schizzare alle stelle i costi, basterebbe partire da questa semplice considerazione per decidere come sarà la F1 dal 2021.

Ultima modifica di tuner; 12-04-2019 alle 11:34
Rispondi Con Citazione
  #9317  
Vecchio 12-04-2019, 21:05
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.994
Predefinito

Quest'anno in Cina la pole sarà almeno 1:30 alto, pioggia permettendo. Quindi si, vedendo i tempi delle prove è chiaro che siano ancora molto alti.

Sulle gomme Pirelli il brutto è che durano troppo poco e il decadimento è verticale. Le peggiori coperture della F1 che io ricordi onestamente. Poi sinceramente, voi trovate che sia una così netta differenza a livello di prestazioni tra soft e hard per dire? (che poi dipende da quali vengono scelte, ad esempio la hard può essere anche una soft)
In Australia e Bahrein ho fatto fatica a capire quale fosse la più veloce per la gara...
Rispondi Con Citazione
  #9318  
Vecchio 13-04-2019, 02:23
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

La cosa paradossale, è che alla Pirelli è stato specificamente chiesto di fornire coperture con quel genere di caratteristica. Se essere fornitore della F1 da lustro, l'associazione del marchio ad una scarsa durata del pneumatico, non è un bel modo di promuovere il brand.
Sinceramente non so dire quali siano le differenze di prestazioni tra una mescola e l'altra, quel che so, di certo, è che se in gara bisogna abbassare il ritmo di 6 - 7 secondi per ragioni tattiche (se vai più veloce ti si degrada la gomma e fai 2 o 3 stint in più), un pilota che riesce a segnare 1"35" sul giro, ma che più veloce non andrebbe per limiti suoi, può riuscire a tenere il passo del collega più dotato e veloce, che se non dovesse fare il "ragioniere" arriverebbe a doppiarlo.
DRS e pneumatici come gli attuali (con in più l'obbligo regolamentare della doppia mescola) tendono a mortificare i migliori e manipolano il risultato. Non credo sia uncaso che molti piloti affermino che la F1 attuale è "troppo facile" da pilotare.
Fanno schifo anche i pneumatici della motoGP, dove ormai si fa metà gara ad andatura di "conserva" (e sei "fottuto" se parti indietro), ma per lo meno, nell amassima categoria a due ruote non ci sono cambi di gomme obbligati, e nepure il vincolo di usare anche una mescola meno performante rispetto a quella che si adatterebbe meglio alla tua monoposto.
Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Sulle gomme Pirelli il brutto è che durano troppo poco e il decadimento è verticale. Le peggiori coperture della F1 che io ricordi onestamente. Poi sinceramente, voi trovate che sia una così netta differenza a livello di prestazioni tra soft e hard per dire? (che poi dipende da quali vengono scelte, ad esempio la hard può essere anche una soft)
In Australia e Bahrein ho fatto fatica a capire quale fosse la più veloce per la gara...
Rispondi Con Citazione
  #9319  
Vecchio 13-04-2019, 10:52
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.994
Predefinito

Le PU Ferrari hanno ancora troppi problemi di affidabilitá...Sauber e Haas stanno soffrendo abbastanza, Ferrari é chiaro che sta girando con PU non al top della loro performance.

Insomma Mercedes ha un po' vita facile, Bottas é in pole davanti ad Hamilton mentre le Ferrari partono dalla 2° fila in Cina. Le Red Bull sbagliano la qualifica, Renault in crescita.

Mi aspettavo tempi più veloci, evidentemente le temperature devono essere un po' bassine. In questo caso le Mercedes hanno sempre qualcosa in più, vediamo cosa succede in gara. Le Ferrari con tutti questi problemi non sono da Mondiale...
Rispondi Con Citazione
  #9320  
Vecchio 13-04-2019, 21:34
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Chi è che pensa Mondiale? Serve tanta fantasia e sfrenato ottimismo.

La Sauber/Alfa ha un tempo di qualifica di 1 secondo migliore rispetto al 2018, ma non è un riferimento valido.
Haas, ha invece peggiorato di 0,6" la qualifica del 2018 ed è difficile pensare che non sia un problema di motore.
La Ferrari ha peggiorato di 0,7" secondi (pole di Vettel nel 2018).

Non è consolante sapere che solo un team ha peggiorato più della Ferrari, speciamente se si considea che si tratta della Williams.

Non tornano i conti nemmeno riguardo la RedBull, che non sfrutta gli evidenti progressi Honda. Toro Rosso è più veloce di oltre mezzo secondo

https://www.racefans.net/2019/04/13/...year-in-china/

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Le PU Ferrari hanno ancora troppi problemi di affidabilitá...Sauber e Haas stanno soffrendo abbastanza, Ferrari é chiaro che sta girando con PU non al top della loro performance.
Rispondi Con Citazione
  #9321  
Vecchio 13-04-2019, 22:27
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.994
Predefinito

La Ferrari chiaramente partiva per puntare al titolo, titolo che però si sta incanalando già dalle parti Mercedes.

Vediamo cosa succede domani, ma vedo messa bene Mercedes per una doppietta. Red Bull non mi pare nella sua espressione migliore. Gasly sta facendo davvero troppa fatica rispetto a Verstappen, segno forse che quest'anno la monoposto non sembra così ben messa
Rispondi Con Citazione
  #9322  
Vecchio 14-04-2019, 13:43
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.994
Predefinito

Previsioni azzeccate, non era difficile. Ferrari non competitiva, team allo sbando totale dal punto di vista della gestione. Arrivabene probabilmente teneva un po' a bada tutti, ora mi sembra ci sia davvero un caos generale. Binotto non può fare il DS...

Vettel vorrei sapere da quale politico é raccomandato
Rispondi Con Citazione
  #9323  
Vecchio 14-04-2019, 15:25
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Il primo dovere di un team (e di un DS), è quello di capire il limite tecnico delle proprie vetture in una data situazione.
Quando è evidente che il tuo passo è più lento di 3 decimi al giro rispetto agli avversari, e perfino i sassi l'avevano capito, il tuo obiettivo è quello di ottenere il massimo possibile.
In Cina era palese che il "bottino pieno" per la Ferrari fosse rappresentato dal portare a casa un 3° e 4° posto, restando pronti ad approfittare di errori e sfighe altrui.
Non lo hai capito? Non hai visto cos'hanno fatto in Mercedes 2 settimane fa?
Male, perchè la tua pole dell'anno scorso in Cina era 7 decimi più bassa del tuo Q3 del 2019, mentre Mercedes ha migliorato i suoi tempi del 2018, seppur di poco.
Non lo senti il "campanellino" nella testa? Vuoi le campane a martello? Qualcuno che ti tira per il bavero?
Mah...

Sei un inguaribile ottimista e vuoi comunque credere che un tedesco baffuto, facile agli errori e su cui puntare per il mondiale ha già dimostrato di non essere quello giusto?
Lo stesso vuoi credere che possa fare i miracoli?
Vuoi dargli la chance? Ok, togliti il dubbio: dai l'ordine di farlo passare al "ragazzino", poi però, guarda come vanno le cose e torna con i piedi per terra. Vettel non chiude il gap e Verstappen è minaccioso.

Domanda per il genio della tattica di Maranello, o per l'algoritmo di qualche AI (artificial intellgence) made in "cavallino". Se la tattica su Vettel è quella di marcare Verstappen (giusto), quale assurdo ragionamento ti spinge a ritardare i cambi di Leclerc ben oltre il ragionevole, facendogli accumulare un ritardo pari ad un cambio in più, senza peraltro poi andare in fondo con le "bianche" (e per cosa, poi?)?
Con un solo cambio e la hard non si arrivava, eppoi, il tuo pilota, a gomme gialle finite, perde secondi su secondi rispetto al compagno di squadra (di cui ti ha dimostrato avere il passo), idem su Verstappen, stessa cosa su Bottas e su Hamilton. Insomma, già prima di montare le hard era palese che puntare ad un solo cambio significava NON arrivare in fondo.
Pertanto, che senso ha buttare nel WC un 4° posto (magari anche il giro veloce in gara), visto che a quel punto, non per vincere, ma solo per arrivare 4° ti metti in condizioni di dover sperare nella "sfiga altrui" (Verstappen)?
Davvero non ci sono parole, perchè siamo davanti a ragionamenti elementari che non sembrano essere stati fatti, e che possono avere solo due spiegazioni. Una è la totale incompetenza di chi decide, l'altra, che l'atmosfera in Ferrari sia già "tossica" (il problema della SF90 è grave, non quello che vai raccontando) al punto di far perdere lucidità alle persone.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Previsioni azzeccate, non era difficile. Ferrari non competitiva, team allo sbando totale dal punto di vista della gestione. Arrivabene probabilmente teneva un po' a bada tutti, ora mi sembra ci sia davvero un caos generale. Binotto non può fare il DS...

Vettel vorrei sapere da quale politico é raccomandato

Ultima modifica di tuner; 14-04-2019 alle 15:28
Rispondi Con Citazione
  #9324  
Vecchio 14-04-2019, 17:15
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.994
Predefinito

In Ferrari quelli che si occupano di strategie dovrebbero essere messi alla porta. Veramente troppi errori/orrori in questi anni. Possibile non ne becchino uno giusto?

Team a Maranello da ristrutturare, Binotto bene come direttore tecnico ma ci vuole un DS con gli attributi. Adesso manca una guida, Arrivabene era un paciere ma comunque non andava bene per un team che ambisce al successo. Strano che le cose in Ferrari vengano lasciate sempre così al caso.......

Complimenti a Mercedes comunque, magari questa sfida Hamilton-Bottas sarà interessante
Rispondi Con Citazione
  #9325  
Vecchio 14-04-2019, 17:46
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
In Ferrari quelli che si occupano di strategie dovrebbero essere messi alla porta. Veramente troppi errori/orrori in questi anni. Possibile non ne becchino uno giusto?
Dipende. Se la tattica di far perdere 20 secondi a Leclerc era finalizzata a lasciare tranquillo Vettel nella seconda parte del GP, allora hanno buoni strateghi. Teoria tutt'altro che fantasiosa, visto che senza un precontratto siglato da Marchionne con Leclerc, al volante della seconda "rossa" avremmo ancora Raikkonen.
Tra l'altro, il finlandese, da quando è approdato in Sauber-Alfa è tornato molto più baldanzoso, segno che a Maranello c'era qualcuno che gli "raccomandava" di non far troppa ombra a Vettel.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Team a Maranello da ristrutturare, Binotto bene come direttore tecnico ma ci vuole un DS con gli attributi. Adesso manca una guida, Arrivabene era un paciere ma comunque non andava bene per un team che ambisce al successo. Strano che le cose in Ferrari vengano lasciate sempre così al caso.......
La Ferrai si era sempre presentata molto bene ad inizio mondiale, salvo poi avere difficoltà nel restare al passo mentre i loro competitors sviluppavano le monoposto. Nella SF90 c'è qualcosa che non va e che costringe a "parzializzare" le prestazioni per riuscire ad arrivare in fondo. Non vorrei che la carica di DS, abbia portato Binotto ad un carico d'impegni tale da far risultare "imperfetta" la SF90 sotto il profilo del progetto.
Non so chi abbia deciso di promuovere Binotto a DS, ma penso che sia lo stesso ragionamento che ha portato in Ferrari, a fare da DS, persone degnissime, ma che nulla sapevano di F1 o di ruoli da DS. Per non far nomi, Arrivabene e Mattiacci

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Complimenti a Mercedes comunque, magari questa sfida Hamilton-Bottas sarà interessante
Non vorrei mancare di rispetto a Bottas, ma credo che paragonarlo alla classe di Hamilton sia un'operazione che non regge. Hamilton non è imbattibile, ma solo se riesci a portare la sfida su un piano diverso dal mero pilotaggio. Con Rosberg, a Luigino è cresciuto il pelo sullo stomaco, quindi è improbabile che ci caschi di nuovo.
Rispondi Con Citazione
  #9326  
Vecchio 14-04-2019, 18:14
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.994
Predefinito

Voglio vedere se Bottas su rivela avversario più forte mentalmente e ostico rispetto a Rosberg. Il tedesco sappiamo che ebbe bisogna di abbastanza fortuna

Intanto la reazione di inizio Mondiale che sta avendo è ottima contando che è in bilico a fine anno (Bottas). Vedremo, Hamilton di sicuro è superiore ma Bottas ha iniziato davvero bene questo 2019...
Rispondi Con Citazione
  #9327  
Vecchio 14-04-2019, 23:03
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Il mio pensiero è che con Rosberg fu Hamilton a sbagliare, cercando di vincere i singoli confronti per puntiglio. Poi la fortuna dalla parte di Rosberg fece il resto.
Adesso è diverso, nel senso che se le cose girano male, o bene, l'obiettivo di Luigino è fare più punti possibile. In Australia, ha contenuto i danni, in Bahrain pure, oggi s'è messo davanti e non mi pare proprio che abbia dovuto sudare 7 camicie per tener dietro Bottas.
Al contrario, Bottas, che incolpa la vernice sull'asfalto per un pattinamento al via, come se avesse perso la gara e confronto in quel frangente, mi sembra un po' disorientato dal ritorno di Hamilton, tanto da mettersi alla caccia dei fantasmi.
Punterei su Luigino, anche se lo dessero alla pari.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Voglio vedere se Bottas su rivela avversario più forte mentalmente e ostico rispetto a Rosberg. Il tedesco sappiamo che ebbe bisogna di abbastanza fortuna
Rispondi Con Citazione
  #9328  
Vecchio 15-04-2019, 08:42
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.994
Predefinito

Hamilton magari sbagliò qualcosa ma Rosberg ebbe un c**o allucinante quell'anno

Poi comunque Hamilton si é riconfermato più volte, Nico ha preferito dire basta
Rispondi Con Citazione
  #9329  
Vecchio 15-04-2019, 08:45
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.994
Predefinito

Comunque che delusione RenaultRenault, anche quest'anno non combinano nulla e hanno due piloti quasi fenomenali a mio parere, o comunque fortissimi. Fare queste figure in F1 non ha senso, chissà quanti milioni hanno speso in questi anni...e nemmeno un podio (se non ricordo male)

Poco, troppo poco...
Rispondi Con Citazione
  #9330  
Vecchio 15-04-2019, 19:39
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

La F1 ibrida non può priorizzare il telaio e dare ai motoristi vincoli di dimensioni e posizionamento delle parti. Credo sia questo il problema di Renault, perchè non ha senso che con tutti gl'inestimenti e le conoscenze di gruppo, siano li a centro gruppo e che per esserci, abbiano bisogno di due "manici" come Ricciardo e Hulkemberg (uno tra i piloti più sottovalutati di tutti i tempi)
Finchè McLaren ha imposto a Honda "questo lo metti qui, quell'altro non deve esserr più grande di cosà", il propulsore giapponese non sembrava poter della partita.
RedBull lo ha preso così come Honda ha preteso (scarsino il potere contrattuale di RB, che rischiava di non avere un motore) e ci ha costruito intorno telaio ed aerodinamica. Se è vero che adesso in RB hanno grossi problemi di guidabilità, appunto telaistici, "miracolosamente", un propulsore che faceva ridere in rettilineo, ora permette velocità di tutto rispetto.
Aggiungo che il problema della Ferrari, benchè ripetutamente smentito, potrebbe derivare dall'eliminazione di uno scambiatore per ottenere una certa forma aerodinamica. Mi par strano che la Haas abbia quel genere di problema (raffreddamento MGU sul turbo) e che la SF90 non ne abbia. Magari è qualcos'altro, fatto sta che con la pole del 2018 (Vettel) sarebbero partiti davanti alle Mercedes nel 2019. Se ti mancano cavalli, puoi scaricare l'assetto per mantenere velocità in rettilineo, ma poi, dove ci sono curve lunghe e veloci, non hai il carico che ti servirebbe.


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Comunque che delusione RenaultRenault, anche quest'anno non combinano nulla e hanno due piloti quasi fenomenali a mio parere, o comunque fortissimi. Fare queste figure in F1 non ha senso, chissà quanti milioni hanno speso in questi anni...e nemmeno un podio (se non ricordo male)

Poco, troppo poco...
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22:29.