Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #9286  
Vecchio 20-03-2019, 12:30
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.961
Predefinito

Il discorso quadra, per me non ci sono dubbi. Ho letto articoli con altri tipi di analisi che però non mi convincono troppo sinceramente. I problemi al motore sono Ferrari, di conseguenza anche i clienti ne hanno sofferto. La tesi è confermata dallo stesso team radio di Raikkonen che in radio dopo il suo time attack aveva dichiarato che la sua vettura mancava di velocità sui dritti.

In Bahrein le cose dovrebbero cambiare a prescindere dai problemi di motore. Il tracciato è molto diverso rispetto a Melbourne che alla fin fine è sempre una sorta di cittadino. Mercedes ha iniziato col piede giusto la stagione 2019, Bottas anche è davvero in formissima senza dimenticare Hamilton. Voglio capire di più di Red Bull e sopratutto Renault...
Rispondi Con Citazione
  #9287  
Vecchio 20-03-2019, 15:57
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.755
Predefinito

Venti punti d'oro per Hamilton, che avrebbe gareggiato con un pezzo mancante nel fondo, oltre a venir penalizzato dalla strategia. Pezzo che non si capisce bene se si stato perso in gara a causa di quelche urto, o se si siano proprio dimenticati di rimontarlo, visto che ci aveveno lavorato.
In sintesi, aspetterei il Bahrain per stabilire che sia più "in palla" tra Hamilton e Bottas.


A proposito del punto dato per il giro veloce, i piloti Mercedes avrebbero a disposizione uno "special mode", da utilizzare proprio per quello scopo.
...della serie, altra sciocchezza regolamentare della FIA, che alla fine ottiene l'effetto opposto a quello voluto (come DRS e tutte le altre), di fatto ritorcendosi contro chi l'ha introdotta.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Bottas anche è davvero in formissima senza dimenticare Hamilton.
Rispondi Con Citazione
  #9288  
Vecchio 20-03-2019, 17:58
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.961
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Venti punti d'oro per Hamilton, che avrebbe gareggiato con un pezzo mancante nel fondo, oltre a venir penalizzato dalla strategia. Pezzo che non si capisce bene se si stato perso in gara a causa di quelche urto, o se si siano proprio dimenticati di rimontarlo, visto che ci aveveno lavorato.
In sintesi, aspetterei il Bahrain per stabilire che sia più "in palla" tra Hamilton e Bottas.


A proposito del punto dato per il giro veloce, i piloti Mercedes avrebbero a disposizione uno "special mode", da utilizzare proprio per quello scopo.
...della serie, altra sciocchezza regolamentare della FIA, che alla fine ottiene l'effetto opposto a quello voluto (come DRS e tutte le altre), di fatto ritorcendosi contro chi l'ha introdotta.
Bottas ha chiuso vicinissimo nelle qualifiche rispetto ad Hamilton, cosa che prima non avveniva. In gara è scattato meglio, poi il resto lo sappiamo. Sarebbe stato curioso vedere Lewis davanti per capire se veramente quell'appendice era così fondamentale

Sulla special mode, sarà più o meno un bottone magico che utilizzavano per avere cv extra. Non saranno gli unici ad avercelo, ma in Asutralia di sicuro hanno sfruttato tutto per bene con una monoposto superiore a tutte le altre
Rispondi Con Citazione
  #9289  
Vecchio 20-03-2019, 23:15
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.755
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Bottas ha chiuso vicinissimo nelle qualifiche rispetto ad Hamilton, cosa che prima non avveniva. In gara è scattato meglio, poi il resto lo sappiamo. Sarebbe stato curioso vedere Lewis davanti per capire se veramente quell'appendice era così fondamentale
Bottas è sempre stato un pilota velocissimo, secondo me anche più di Rosberg... solo che Luigino ha imprato la lezione e quando la vittoria comporta troppi rischi, corre per far punti. Secondo me non c'è storia, comunque, mi riservo di rivedere eventualmente il mio giudizio tra i due nel momento in cui si confronteranno in qualifica e gara... su una "vera pista".


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Sulla special mode, sarà più o meno un bottone magico che utilizzavano per avere cv extra. Non saranno gli unici ad avercelo, ma in Asutralia di sicuro hanno sfruttato tutto per bene con una monoposto superiore a tutte le altre
Certo, solo che nelle fantasie della FIA, il punto del giro veloce sarebbe dovuto servire ai team della F1.5, per mettersi un po' in evidenza.
Invece, anche quello se lo "papperanno" Mercedes RB e Ferrari, magari con un bel "team order" che proibisce al "secondo pilota" di segnare (almeno) il giro veloce.
Era molto meglio premiare con un punto la pole, ma a FIA e LM pareva troppo sportivo...
Rispondi Con Citazione
  #9290  
Vecchio 21-03-2019, 09:33
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.961
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Bottas è sempre stato un pilota velocissimo, secondo me anche più di Rosberg... solo che Luigino ha imprato la lezione e quando la vittoria comporta troppi rischi, corre per far punti. Secondo me non c'è storia, comunque, mi riservo di rivedere eventualmente il mio giudizio tra i due nel momento in cui si confronteranno in qualifica e gara... su una "vera pista".


Certo, solo che nelle fantasie della FIA, il punto del giro veloce sarebbe dovuto servire ai team della F1.5, per mettersi un po' in evidenza.
Invece, anche quello se lo "papperanno" Mercedes RB e Ferrari, magari con un bel "team order" che proibisce al "secondo pilota" di segnare (almeno) il giro veloce.
Era molto meglio premiare con un punto la pole, ma a FIA e LM pareva troppo sportivo...
Sicuramente, non volevo sminuire Hamilton che è il campione in carica e a livello di talento è assolutamente superiore a Bottas. Nell'eventualità di un Mondiale che si gioca fra le due Mercedes, se Bottas durante la stagione è quello di Melbourne ci si diverte altrimenti non c'è storia e possiamo chiudere tutto

Il paragone Rosberg-Bottas ci sta, forse Bottas più veloce visto che nelle formule minori ha avuto una carriera molto più brillante di Nico. In Williams in F1 non è stato da meno, solo la scorsa stagione è stata un po' anonima ma spesso, anzi spessissimo è stato sacrificato dal team per difendere Lewis in un Mondiale che se non era per le cavolate di Vettel era tiratissimo fino alla fine.

Di sicuro a Melbourne è arrivata una bella risposta a tutte le critiche

----------------------------------------

Sulla regola del punto per il g.p.v. concordo. E' una cavolata, tanto si sa che è una questione più che altro Mercedes e forse Ferrari-RB. Tra l'altro solo se finisci in top10 prendi il punto se fai il giro più veloce
Rispondi Con Citazione
  #9291  
Vecchio 21-03-2019, 16:17
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.961
Predefinito

Conferma dal team Mercedes: il pezzo del fondo della monoposto di Hamilton è stato perso dopo un contatto con un cordolo. Forse Lewis è stato un po' troppo aggressivo su qualche cordolo della pista. Speriamo non sia il preludio per una stagione sfigatissima tipo quella quando perse il titolo contro Rosberg
Rispondi Con Citazione
  #9292  
Vecchio 23-03-2019, 10:46
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.961
Predefinito Williams, dito puntato contro la figlia del Boss

Surreale quello che sta succedendo quest'anno in casa Williams. Un team glorioso che però è costretto ad un ruolo imbarazzante nell'attuale campionato. La scuderia è straultima, lontana anni luce persino dagli ultimi della categoria.

Non è bastato l'arrivo di di Paddy Lowe che aveva fatto le fortune di Mercedes. Ormai quasi puntano il dito sulla gestione di Claire Williams, da molti ormai additata come principale responsabile. L'atmosfera nella scuderia è pessima al contrario di quello che facevano trasparire dall'interno prima di inizio campionato. Anche i piloti iniziano a manifestare i primi malumori: Russell è certamente infelice del rendimento della monoposto, lui che dovrebbe lanciarsi in questa F1 e che invece sarà relegato a soffrire nel 2019. Anche Kubica è abbastanza deluso, vedremo se in Bahrein tornerà un po' di decenza... ma io non credo
Rispondi Con Citazione
  #9293  
Vecchio 23-03-2019, 11:54
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.755
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Surreale quello che sta succedendo quest'anno in casa Williams. Un team glorioso che però è costretto ad un ruolo imbarazzante nell'attuale campionato. La scuderia è straultima, lontana anni luce persino dagli ultimi della categoria.

Non è bastato l'arrivo di di Paddy Lowe che aveva fatto le fortune di Mercedes. Ormai quasi puntano il dito sulla gestione di Claire Williams, da molti ormai additata come principale responsabile. L'atmosfera nella scuderia è pessima al contrario di quello che facevano trasparire dall'interno prima di inizio campionato.
Secondo Ralph Schumacher, il problema è che la fiolosofia di Frank e Claire consiste nel creare un ambiente di lavoro sgradevole, dove tutti operano uno contro l'altro. Fin quando Patrick Head è rimasto, facendo da moderatore, le cose hanno funzionato, dopo, ha ripreso forza la filosofia di Franck, potrata all'estremo dalla figlia.
Non so se sia vero, ma per esperienza personale (vissuta), quando il datore di lavoro è un incompetente, è facile che sia arrogante e che crei propro quel genere di ambiente.

https://autoweek.com/article/formula...ear-and-terror
Rispondi Con Citazione
  #9294  
Vecchio 23-03-2019, 12:09
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.961
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Secondo Ralph Schumacher, il problema è che la fiolosofia di Frank e Claire consiste nel creare un ambiente di lavoro sgradevole, dove tutti operano uno contro l'altro. Fin quando Patrick Head è rimasto, facendo da moderatore, le cose hanno funzionato, dopo, ha ripreso forza la filosofia di Franck, potrata all'estremo dalla figlia.
Non so se sia vero, ma per esperienza personale (vissuta), quando il datore di lavoro è un incompetente, è facile che sia arrogante e che crei propro quel genere di ambiente.

https://autoweek.com/article/formula...ear-and-terror

Sgradevole non credo, ma a mio parere quando sono iniziati a mancare i risultati qualcosa si è incupito nell'ambiente Williams. Pressioni, il doversi arrangiare con budget ristretti avranno creato un mix esplosivo che non è stato ben controllato dal nuovo Boss. Probabilmente ora c'è un'aria tesissima, come ben dicevi un clima di terrore...

Certo che se la Williams, appena entrata nel ruolo, avesse instaurato un tipo di politica di ferro sarebbe davvero assurdo. Comunque alla fine siamo sempre lì a parlare delle stesse cose. Un parallelismo si può benissimo fare con la gestione Kaltenborn-Sauber...basta veramente poco, 2-3 anni, per buttare tutto all'aria e rovinare un team. Personalmente credo sia colpa e responsabilità anche di chi dà in gestione certi team. Poi per commentare meglio bisognerebbe conoscere carattere, personalità e comportamenti di certi personaggi

Ma di certo, a parlare alla fine è la pista...e la Williams 2019 in questo momento è davvero scarsa come monoposto
Rispondi Con Citazione
  #9295  
Vecchio 28-03-2019, 11:57
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.961
Predefinito F1 2021, saranno così?



Per ora tante chiacchiere e niente di ufficiale. Ho sentito parlare di budget cap e di monoposto semplificate con la reintroduzione dell'effetto suolo. Poco invece è trapelato sui motori che temo resteranno più o meno quelli che sono.

Se riuscissero a semplificare le monoposto sarebbe la miglior cosa. Vediamo cosa riescono a fare questi americani...
Rispondi Con Citazione
  #9296  
Vecchio 29-03-2019, 01:33
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.755
Predefinito

Se non è passato il contenimento dei costi attraverso un propulsore che potesse essere realizzato da un motorista che non partecipa al campionato, figurati se passa il budget cap. Se hanno aumentato l'apertura del DRS ed aumentate le zone dove si può usare, figurati se viene introdotta un'aerodinamica dove la velocità di percorrenza in curva potrebbe vanificare la potenza del motore, quindi il "peso" del propulsore nelle chances di vittoria.
Ferrari, Mercedes, Renanult e forse pure RedBull non cederanno, quindi, nel 2021 si prosegue come ora, più o meno. Siccome entro Giugno è necessario che le regole vengano ufficilizzate ed approvate, pena resta tutto com'è, non si metteranno d'accordo e nel 2021 si corre, più o meno, con le monoposto del 2019.
Vogliamo poi parlare dei 5 circuiti storici che non hanno rinnovato e non rinnoveranno alle condizioni attuali?
Io dico che se trovano un aquirente gli americani vendono... e non mi meraviglierei troppo se per riuscirci si accontentassero anche di non rimetterci troppo.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Se riuscissero a semplificare le monoposto sarebbe la miglior cosa. Vediamo cosa riescono a fare questi americani...

Ultima modifica di tuner; 29-03-2019 alle 01:37
Rispondi Con Citazione
  #9297  
Vecchio 29-03-2019, 16:30
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.961
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Ferrari, Mercedes, Renanult e forse pure RedBull non cederanno, quindi, nel 2021 si prosegue come ora, più o meno. Siccome entro Giugno è necessario che le regole vengano ufficilizzate ed approvate, pena resta tutto com'è, non si metteranno d'accordo e nel 2021 si corre, più o meno, con le monoposto del 2019.
Renault, stando alle dichiarazioni fatte, non mi sembra che sia su questa linea. E io credo che anche Red Bull freme per rovesciare un po' la situazione. I più felici di questo equilibrio sono Mercedes e Ferrari che poi si spartiscono anche gran parte della torta. Bisognerebbe rivedere anche gli accordi con le squadre, c'è troppo squilibrio a livello di soldi derivanti da introiti
Rispondi Con Citazione
  #9298  
Vecchio 29-03-2019, 18:14
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.961
Predefinito Crisi Williams - Clamoroso ritorno di Patrick Head

La crisi in casa Williams è veramente grave. Anche in Bahrein la situazione del team è disastrosa, con pezzi di ricambio che mancano e i piloti costretti a correre in riserva. Il team ha richiamato la storica figura di Patrick Head...ma io mi domando cosa potrà mai fare adesso che il disastro è compiuto

---------------------------------

Nelle Libere 1-2 intanto sospiro di sollievo per la Ferrari che sembra aver ingranato bene il week end. In Bahrein le Ferrari hanno fatto doppietta in entrambe le sessioni con tempi interessanti per le FP2. Un po' staccate le Mercedes, si è riaffacciata Renault nelle posizione alte di classifica grazie ad un bel tempo di Hulkenberg. Chiaramente i tempi tenderanno a scendere (di molto anche) quindi bisognerà vedere come si evolve la situazione e capire se le frecce d'argento si stanno nascondendo...
Rispondi Con Citazione
  #9299  
Vecchio 30-03-2019, 03:21
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.755
Predefinito

Renault vuole più denaro, ma fa parte di quelli che non gradiscono l'idea di un motore semplice e prestazionale, ritenendo ormai di avere un propulsore "ibrido" all'altezza. Stessa storia per Honda e quindi RedBull, specie adesso che sembra aver trovato prestazione.
Figurati se questi motoristi/costruttori, insieme a Ferrari e Mercedes accettano il rischio che un team clienti possa arrivare a dettar legge, indovinando la monoposto per via di uno scneario dove l'effetto suolo torna ad avere un peso rilevante, come accadeva negli anni 80.
Insomma, secondo me, anche se oggi alcuni dicono "bianco", poi, quando si arriverà al dunque saranno per il "nero".
Se devo scommettere, resto dell'idea che se cambiamento ci sarà, non potrà essere prima del 2022. Siamo ad Aprile e tutti dovrebero già essere ad accordo fatto, con solo minimi dettagli tecnici da definire. Invece, manca regolamento tecnico, non hanno idea di come dividere i proventi e 5 GP storici rischiano di saltare.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Renault, stando alle dichiarazioni fatte, non mi sembra che sia su questa linea. E io credo che anche Red Bull freme per rovesciare un po' la situazione. I più felici di questo equilibrio sono Mercedes e Ferrari che poi si spartiscono anche gran parte della torta. Bisognerebbe rivedere anche gli accordi con le squadre, c'è troppo squilibrio a livello di soldi derivanti da introiti
Rispondi Con Citazione
  #9300  
Vecchio 30-03-2019, 17:21
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.961
Predefinito

Prima pole per Leclerc e ottima qualifica Ferrari. Il ragazzo a differenza dell'Australia ha tirato fuori il meglio su una pista che conosce

Doma speriamo in una bella gara
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 01:56.