Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #8716  
Vecchio 06-06-2018, 23:33
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.771
Predefinito Norris al posto di Hartley?

Toro Rosso (RedBull) punta a Norris per rimpiazzare Hartely.
Sebbene il pilota si dica concentrato nel mondiale di F2 e McLaren reagisca dicendosi compiaciuta dell'interesse per i "suoi" piloti, pare proprio che lo scorso Ottobre il marchio inglese abbia rinunciato a mettere Norris sotto contratto, che quindi, virtualmente, in Toro Rosso potrebbe andare davvero.
Rispondi Con Citazione
  #8717  
Vecchio 07-06-2018, 00:26
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.974
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Toro Rosso (RedBull) punta a Norris per rimpiazzare Hartely.
Sebbene il pilota si dica concentrato nel mondiale di F2 e McLaren reagisca dicendosi compiaciuta dell'interesse per i "suoi" piloti, pare proprio che lo scorso Ottobre il marchio inglese abbia rinunciato a mettere Norris sotto contratto, che quindi, virtualmente, in Toro Rosso potrebbe andare davvero.
Da quello che ho capito McLaren ha tempo fino ad ottobre per decidere su Norris. Nel senso che se non gli assicurano il posto in F1, Norris dopo una certa data di ottobre è libero di trattare con chi vuole...

Il tutto gira intorno ad Alonso (si ritira?) e a Vandoorne... Fossi in McLaren comunque ci punterei, cercando di portare Nando in America...
Rispondi Con Citazione
  #8718  
Vecchio 07-06-2018, 23:54
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.771
Predefinito Niente penalità per Ricciardo... forse.

Su pressione di Ricciardo, che in Canada reputa troppo penalizzante partire dalle retrovie, il suo team tenterà di riutilizzare l'unità MGU-K già usata in Cina, rimandando al GP del Paul Ricard la sostituzione con una nuova parte. Se l'unità si dimostrerà efficiente ed affidabile nelle prove, verrà usata anche in gara.
Rispondi Con Citazione
  #8719  
Vecchio 10-06-2018, 01:25
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.974
Predefinito GP del Canada, qualifiche

1. fila
Sebastian Vettel (Ferrari) - 1'10"764 - Q3
Valtteri Bottas (Mercedes) - 1'10"857 - Q3
2. fila
Max Verstappen (Red Bull-Renault) - 1'10"937 - Q3
Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'10"996 - Q3
3. fila
Kimi Raikkonen (Ferrari) - 1'11"095 - Q3
Daniel Ricciardo (Red Bull-Renault) - 1'11"116 - Q3
4. fila
Nico Hulkenberg (Renault) - 1'11"973 - Q3
Esteban Ocon (Force India-Mercedes) - 1'12"084 - Q3
5. fila
Carlos Sainz (Renault) - 1'12"168 - Q3
Sergio Perez (Force India-Mercedes) - 1'12"671 - Q3
6. fila
Kevin Magnussen (Haas-Ferrari) - 1'12"606 - Q2
Brendon Hartley (Toro Rosso-Honda) - 1'12"635 - Q2
7. fila
Charles Leclerc (Sauber-Ferrari) - 1'12"661 - Q2
Fernando Alonso (McLaren-Renault) - 1'12"856 - Q2
8. fila
Stoffel Vandoorne (McLaren-Renault) - 1'12"865 - Q2
Pierre Gasly (Toro Rosso-Honda) - 1'13"047 - Q1
9. fila
Lance Stroll (Williams-Mercedes) - 1'13"590 - Q1
Sergey Sirotkin (Williams-Mercedes) - 1'12"643 - Q1
10. fila
Marcus Ericsson (Sauber-Ferrari) - 1'14"593 - Q1
Romain Grosjean (Haas-Ferrari) - senza tempo

Tutti si aspettavano una pole di Verstappen e invece Vettel sorprende e piazza un bel colpo in Canada. L'importante sarà finalizzare domani. Sorprende pure Bottas con il 2° posto precedendo un Verstappen in palla e un Hamilton un pochino deludente in qualifica. Male pure Raikkonen che ha commesso un brutto errore e partirà solo 5°.

Bel tempo di Hulkenberg con la Renault, buona la performance delle Force India che domani potrebbero fare un buon risultato. Bene anche Hartley che ha sfruttato le novità del motore Honda portate proprio per il GP del Canada
Rispondi Con Citazione
  #8720  
Vecchio 10-06-2018, 02:15
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.771
Predefinito Due secondi

Max Verstappen (Red Bull-Renault) - 1'10"937
Nico Hulkenberg (Renault) - 1'11"973
Fernando Alonso (McLaren-Renault) - 1'12"856

McLaren: non era tutta colpa del motore Honda.
Due secondi dalla RedBull ed uno dalla Renault, non sono distacchi "onorevoli".
Rispondi Con Citazione
  #8721  
Vecchio 10-06-2018, 10:29
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.974
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Max Verstappen (Red Bull-Renault) - 1'10"937
Nico Hulkenberg (Renault) - 1'11"973
Fernando Alonso (McLaren-Renault) - 1'12"856

McLaren: non era tutta colpa del motore Honda.
Due secondi dalla RedBull ed uno dalla Renault, non sono distacchi "onorevoli".
C'erano dubbi? A mio modo di vedere no, avevano iniziato bene la stagione ma nulla di troppo esaltante visto che puntavano alle zone 3° 4-5° posto e invece si beccano distacchi allucinanti. McLaren è un team morto purtroppo...ci vorrebbe un cambiamento radicale all'interno...

Brutto vedere scuderie come Williams e McLaren non riuscire più a stare ai livelli del passato
Rispondi Con Citazione
  #8722  
Vecchio 10-06-2018, 20:43
Utente Motori.it
Data Registrazione: Apr 2010
Messaggi: 542
Predefinito

[QUOTE=Frank;84362]1. fila
Sebastian Vettel (Ferrari) - 1'10"764 - Q3
Valtteri Bottas (Mercedes) - 1'10"857 - Q3
2. fila
Max Verstappen (Red Bull-Renault) - 1'10"937 - Q3
Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'10"996 - Q3
3. fila
Kimi Raikkonen (Ferrari) - 1'11"095 - Q3
Daniel Ricciardo (Red Bull-Renault) - 1'11"116 - Q3
4. fila
Nico Hulkenberg (Renault) - 1'11"973 - Q3
Esteban Ocon (Force India-Mercedes) - 1'12"084 - Q3
5. fila
Carlos Sainz (Renault) - 1'12"168 - Q3
Sergio Perez (Force India-Mercedes) - 1'12"671 - Q3
6. fila
Kevin Magnussen (Haas-Ferrari) - 1'12"606 - Q2
Brendon Hartley (Toro Rosso-Honda) - 1'12"635 - Q2
7. fila
Charles Leclerc (Sauber-Ferrari) - 1'12"661 - Q2
Fernando Alonso (McLaren-Renault) - 1'12"856 - Q2
8. fila
Stoffel Vandoorne (McLaren-Renault) - 1'12"865 - Q2
Pierre Gasly (Toro Rosso-Honda) - 1'13"047 - Q1
9. fila
Lance Stroll (Williams-Mercedes) - 1'13"590 - Q1
Sergey Sirotkin (Williams-Mercedes) - 1'12"643 - Q1
10. fila
Marcus Ericsson (Sauber-Ferrari) - 1'14"593 - Q1
Romain Grosjean (Haas-Ferrari) - senza tempo

Tutti si aspettavano una pole di Verstappen e invece Vettel sorprende e piazza un bel colpo in Canada. L'importante sarà finalizzare domani. Sorprende pure Bottas con il 2° posto precedendo un Verstappen in palla e un Hamilton un pochino deludente in qualifica. Male pure Raikkonen che ha commesso un brutto errore e partirà solo 5°.

Di Versappen ?! Di hamilton direi...qui in passato ha fatto solo DNF o vittorie e secondo tutto il team di sky doveva fare lui il fenomeno in qualifica e battere il record di Schumi... Invece non solo non ha fatto la pole ma sì è beccato una bella paga pure da Bottas che parte 2° e ha un motore con un chilometraggio addirittura superiore all'inglese...Quindi direi 0 scuse visto che ha sbagliato entrambi i giri per dei bloccaggi nell'ultimo settore e l'ultima chicane sembra sempre che vada contro il famoso muro... ma poi è da giovedì in conferenza che hamilton ha la faccia da funerale ed è nervoso perfino con Mara Sangiorgio alla zona interviste per il ritardo sui mancati sviluppi motoristici causa problemi di affidabilità (quando c'era il mio Nico Rosberg certe cose non succedevano e la macchina sembrava comunque più facile da mettere a punto e guidare)...Prevedo una giornata nerissima per il team tedesco e hamilton non si ritira in gara dal GP di Malesia del 2 ottobre 2016... Occhio che la settimana scorsa in MGP con Marquez ci ho azzeccato... E di questo non può che giovarne SUPER VETTEL che fa lui il FENOMENO dopo aver perso quasi un ora di prove il venerdì e riporta la rossa in pole in Canada (nessuno ci riuscì negli ultimi anni con la Ferrari se non Schumi). Quindi Seb Vettel puntato e superfavorito per la sua 3^ vittoria stagionale e secondo me pure per tornare leader del campionato dopo questa gara (la sfiga con la safety car tocca agli altri adesso, 2° vedo Verstappen se non fa crash al primo giro contro Mercedes o Ferrari anche se la strategia redbull di partire con le iper sembra sfavorevole rispetto ai suoi avversari e 3° Raikkonen con 4° Ricciardo... Voi che dite ?
Rispondi Con Citazione
  #8723  
Vecchio 10-06-2018, 22:04
Utente Motori.it
Data Registrazione: Apr 2010
Messaggi: 542
Predefinito

E per adesso come da pronosticato prima con Hamilton in crisi nera con un disastroso 6° posto e SUPERVETTEL primo dall'inizio la leader del campionato passa finalmente al pilota Ferrari come doveva essere da tempo... Ormai le azzecco tutte cari miei
Rispondi Con Citazione
  #8724  
Vecchio 10-06-2018, 22:39
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.974
Predefinito

Sisi infatti hai azzeccato Vettel in un circuito dove non si sorpassa e chi parte dalla pole è favorito
Il resto è tutto sbagliato però
Rispondi Con Citazione
  #8725  
Vecchio 10-06-2018, 22:58
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.974
Predefinito

Trionfo direi abbastanza agevole di Vettel che ha condotto una gara senza errori. Non una bella giornata per Hamilton, beffato nel gioco delle soste da Ricciardo. Finalmente Verstappen chiude con un risultato degno di nota ed è 3°.

Raikkonen gara opaca e chiusa con un 6° posto. Bene le Renault e bene Leclerc con la Sauber. Hartley all'esterno ha provato una manovra molto rischiosa secondo me, Stroll ha perso la vettura ed successo il patatrack
Rispondi Con Citazione
  #8726  
Vecchio 11-06-2018, 09:27
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.771
Predefinito Lo spettacolo?

Prima ora di gara vista in registrazione (avanti veloce...), tanto si sa che questa F1 non è il massimo. Più la manipolano per cercare di migliorare e più peggiorano la situazione. Se ne renderanno conto, prima o poi?

Gp totalmente privo di emozioni dopo i primi 30 secondi, risultato all'arrivo quasi scontato, unico superamento "importante", ovviamente ai box, com'era ampiamente prevedibile.

Vettel fa la lepre con la monoposto migliore, una corsa solitaria... insomma, l'unica situazione in cui il tedesco è vincente.
Raikkonen che riesce ad arrivare sesto con una monoposto potenzialmente vincente, senza scordare l'ennesimo errore nell'ultimo giro di qualifica, in un circuito dove partire davanti è fondamentale.
Molto utile alla Ferrari un finlandese così, sia per il titolo piloti (zero punti tolti agli avversari di Vettel) che per quello costruttori. Una DS terrificante, quella Ferrari, un team che con professionisti al posto dei raccomandati, un titolo forse lo aveva già vinto nel 2017 ed ora sarebbe in grande vantaggio su una Mercedes tutt'altro che in spolvero.

Ottimo step up del motore Renault, che ha quasi raggiunto Mercedes (ma al prossimo GP ci sarà un upgrade, quindi, non s'illuda nessuno), con RedBull che così diventa un brutto cliente su quei circuiti dove la potenza ha un peso minore.

Sull'incidente Stroll Hartley, secondo me la colpa va tutta al primo, al 100%. Il canadese ha detto di aver avuto un problema di pneumatico, fatto sta che ha perso il controllo. Hartley poteva essere più prudente, vista la sua situazione, ma in Canada, con le F1 attuali non si sorpassa in pista "a regime". Era nel punto sbagliato al momento sbagliato, ma faceva quel che deve fare un pilota di F1.

Verstappen non ha commesso errori, ma come ho già scritto, abbastanza facile quando non c'è modo di confrontarsi da vicino (ruota a ruota) con qualche altro pilota.


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Trionfo direi abbastanza agevole di Vettel che ha condotto una gara senza errori. Non una bella giornata per Hamilton, beffato nel gioco delle soste da Ricciardo. Finalmente Verstappen chiude con un risultato degno di nota ed è 3°.

Raikkonen gara opaca e chiusa con un 6° posto. Bene le Renault e bene Leclerc con la Sauber. Hartley all'esterno ha provato una manovra molto rischiosa secondo me, Stroll ha perso la vettura ed successo il patatrack
Rispondi Con Citazione
  #8727  
Vecchio 11-06-2018, 11:08
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.974
Predefinito

A livello di competizione/spettacolo purtroppo abbiamo raggiunto il fondo in F1. Ci sono tifosi in stile aziendalisti in giro che difendono ancora la categoria "e ma è la F1, la massima espressione" ma sono sicuro che se togliessimo la Ferrari non la guarderebbe nessuno questa categoria

Gare scontate, ormai vedere un GP o leggere un articolo riassuntivo equivale alla stessa cosa. Per i veri appassionati purtroppo questo è veramente un periodo brutto, la F1 così non andrà da nessuna parte.

Dal prossimo GP Mercedes e tutte e due le Toro Rosso avranno aggiornamenti di motore, aspettiamoci un ritorno proprio della casa tedesca. Vettel sarà più sotto pressione, meglio che non si goda troppo questo momento e speriamo che la Ferrari continui a lavorare duro. Ma ormai sul team ho perso un po' le speranze visto che manca proprio una guida forte...

Su Raikkonen di bastaaa. E' un pilota che fa fatica, per portare queste monoposto al limite devi essere al 100%, a 38 anni è chiaro che inizi ad avere qualcosa in meno degli altri. Se la Ferrari gli rinnova sfioriamo veramente il ridicolo
Rispondi Con Citazione
  #8728  
Vecchio 11-06-2018, 17:34
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.771
Predefinito

A parere di Vettel, il GP del Canada è stato tutt'altro che noioso.
Capisco il suo punto di vista, quello di un pilota che ha cercato di essere il più veloce possibile ad ogni giro.
Tuttavia, dato che la F1 non dovrebbe essere una competizione di giri veloci fatta in solitaria (non ci sono punti per i distacchi), ma piuttosto una gara dove l'agonismo è lo spettacolo, se ogni pilota corre in solitaria, allora la noia si spreca.
Vai forte, ma non rovinare le gomme, vai forte ma metti la configurazione D, sennò finisci il carburante prima, non stare in scia altrimenti il degrado dei pneumatici aumenta, insiame alle temperature dei motori, non è esattamente quello che ci si aspetterebbe in F1.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
A livello di competizione/spettacolo purtroppo abbiamo raggiunto il fondo in F1. Ci sono tifosi in stile aziendalisti in giro che difendono ancora la categoria "e ma è la F1, la massima espressione" ma sono sicuro che se togliessimo la Ferrari non la guarderebbe nessuno questa categoria
Rispondi Con Citazione
  #8729  
Vecchio 12-06-2018, 11:05
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.974
Predefinito

Correre è una cosa, guardare è un'altra
Pure dagli spalti deve essere abbastanza noiosa guardare le auto affilate per tutti quei giri senza vedere un sorpasso, un'emozione...bisogna ridurre drasticamente l'aerodinamica altrimenti non cambierà mai nulla
Rispondi Con Citazione
  #8730  
Vecchio 12-06-2018, 11:11
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.974
Predefinito

La prossima tappa della F1 sarà al Paul Ricard, si tratta di un ritorno. La pista però è completamente cambiata, rifatta quasi da zero in base ai nuovi dettami FIA.

Vie di fuga tutte in asfalto, un peccato non vedere un minimo di ghiaia. Il circuito in teoria si presta a sorpassi e con le curve veloci e le differenti traiettorie, sempre in teoria, dovrebbero farci vedere qualcosa di più interessante. Con il DRS però prevedo sorpassi un po' troppo semplici sui lunghi rettilinei...
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:10.