Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #8626  
Vecchio 19-04-2018, 17:15
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.927
Predefinito

Il discorso é uguale per Bottas come Vettel. O imposti una traiettoria difensiva oppure lasci aperto l'interno. Bottas ha lasciato troppo spazio, correggere e poi collidere con Riccardo a mio parere era da sanzione. Bravo a non creare incidenti per nessuno, ma avrei da ridire sulla difesa della posizione anche se l'esito della gara ormai era scontato.

Su Vettel si può solo dire che poteva allargarsi ancora di più ma la colpa totale é di Verstappen che il suo spazio lo ha avuto
Rispondi Con Citazione
  #8627  
Vecchio 19-04-2018, 22:26
L'avatar di Rosssiiii
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Messaggi: 4.613
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Per la F1 del futuro pare che non cambierà chissà quanto. Verranno aumentati i litri di benzina, sparirà la MGU-H ma il resto sarà identico.

Da risolvere la questione aerodinamica per consentire più sorpassi
passa il tempo e mi dimentico, MGU-H sarebbe il recupero di energia bassato sui giri della turbina ?

Per i sorpassi l'unico sarebbe rendere le auto più scariche a livello aerodinamico, nel 2009 avevano fatto dei passi in questa direzione ma poi anziché scaricarle ancora di più si è andati nella direzione opposta.
__________________
Racing, competing, is in my blood is part of my life.
If a person has no more 'dreams no longer has' no reason to live. Dreaming and 'necessary even if the dream is perceived the reality'. For me it 's one of the principles of life.
Rispondi Con Citazione
  #8628  
Vecchio 20-04-2018, 09:53
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.927
Predefinito

MGU-H sarebbe il recupero di energia cinetica sull'albero motore trasformato in energia elettrica.
La parte più importante delle PU resta comunque la MGU-K.

Sulle monoposto, mah quelle del 2009 non mi piacevano per niente con quegli alettoni e quelle "gommucce". Fortuna che si é tornati indietro, resto dell'idea che la F1 debba attirare più costruttori. Se questi non entrano vuol dire che il prodotto non ha una grande valenza sul commerciale...

I nuovi regolamenti ci riusciranno? Mah, non vedo grossi cambiamenti
Rispondi Con Citazione
  #8629  
Vecchio 20-04-2018, 16:16
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.726
Predefinito

Dubito che una valenza l'abbia mai avuta, se non indirettamente.
Di certo, se non si richiama l'attenzione del pubblico per il confronto di tecnologie diverse (motori), una formula costosa e standardizzata (la F1 attuale), che cerca lo spettacolo più dell'agonismo (Liberty/Fia), i costruttori non li alletta di sicuro.
Se la FIA e LM non riescono a capire che il possessore di auto elettrica (o ibrida) è sostanzialmente un ecologista (prius), od uno snob (tesla/SUV ibridi), od un "rassegnato" che deve circolare in centro per lavoro, tutti soggetti piuttosto disienteressati allo sport motoristico, non so chi altro dovrebbe ragionarci.
L'elettrico per l'auto privata del quotidiano è un mito, e tale resterà finchè non sarà possibile trasferire energia a distanza senza fili.
Le batterie ed i tempi di ricarica sono un ostacolo insormontabile, mentre l'ibrido, può servire a recuperare efficienza, ma senza un bel serbatoio di combustibile liquido ed un motore endotermico, si rischia di andare dallo psicologo, stressati dal continuo terrore di restare fermi chissà dove e per chissà quanto.
Paradossalmente, ha più senso la Formula E, di un'auto privata a propulsione elettrica.
Pertanto, fin quando non cambia radicalmente l'approccio ed in pista si vedrano solo costosissime repliche delle stesse tecnologie, aumenterà via via il disinteresse per le monoposto e per le competizioni di F1.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
resto dell'idea che la F1 debba attirare più costruttori. Se questi non entrano vuol dire che il prodotto non ha una grande valenza sul commerciale...
Rispondi Con Citazione
  #8630  
Vecchio 20-04-2018, 16:58
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.927
Predefinito

Concordo su tutto tranne sulla parte della F1attuale che cerca spettacolo e agonismo.

Cercare in questo caso é un parolone, per vedere del vero spettacolo in pista bisogna guardare altro, la F1 moderna é pure strategia e basta

L'Indycar cerca lo spettacolo (e lo trova)
Rispondi Con Citazione
  #8631  
Vecchio 20-04-2018, 21:08
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.726
Predefinito

Anche tattica, che sarebbe poi l'arte di mutare la strategia (quella si studia a tavolino, prima della corsa) in funzione di quanto avviene.
Guardando all'ultimo GP, RedBull vince per tattica, Ferrari e Mercedes "ingessate" alla loro strategia e sonoramente bocciate.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
la F1 moderna é pure strategia e basta
Rispondi Con Citazione
  #8632  
Vecchio 25-04-2018, 09:06
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.982
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
L'Indycar cerca lo spettacolo (e lo trova)
Ma sai Frank, a me sembrano più appassionanti e piacevoli alcune gare di Formula 1 che la Indycar nel suo complesso.

Vero che molte fasi della F1 sono vuote d'interesse, come ad esempio tutta la prima parte dello scorso gran premio in Cina, ma la Indycar da qualche anno a questa parte non riesce ad appassionarmi.

Trovo tutto troppo artificiale, lo sparigliamento degli equilibri in pista ottenuto con le eccessive caution è spesso una forzatura. Inoltre sotto il profilo tecnico tutto è troppo standardizzato e il problema è che Liberty Media vorrebbe far andare anche la Formula 1 verso questa standardizzazione.

La F1, nonostante tutti i suoi limiti e le sue regole assurde, riesce ancora ad attirare interesse perché almeno tra scuderie diverse c'è vera rivalità e ci sono vere differenze tecniche. Ci sono gli spunti d'interesse per un appassionato che non si ferma al solo spettacolo in pista.
Rispondi Con Citazione
  #8633  
Vecchio 25-04-2018, 14:15
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.726
Predefinito

Credo abbiate ragione entrambi, il problema è da quale punto di vista.

Se, come negli USA, lo spettatore cerca la competizione e lo spettacolo in gara, la direzione presa dell'Indy mi sembra assolutamente corretta. Tuttavia, se in Europa e nel resto del mondo si adottasse questa filosofia, allora, la F1 diventerebbe una serie come tante altre, solo più veloce. Una F1 a cui s'interesserebbe solo una cerchia ristretta di appassionati dell'agonismo, che andrebbe a perdere molto del grande pubblico ed inevitabilmente anche i costruttori, che investono solo se esiste un ritorno d'immagine. Insomma, la F1 è anche una sorta di pubblicità istituzionale ed un prodotto commerciale che non vive solo dei duelli in pista fra i piloti, ma di tante altre disquisizioni tecniche e strategiche, con cui si riempiono riviste di carta e su web.
A mio avviso, il problema è che Liberty crede che gli spettatori della F1 siano come quelli dell'Indy, ma i costruttori si oppongono alla possibilità di essere spodestati e messi in ombra dall'arrivo di team capaci di batterli in pista. Ecco perchè la F1 deve costare uno sproposito ai team, o perchè un motore di F1 debba essere complicato e costoso, anche se le stesse prestazioni si otterrebbero con propulsori più semplici ed economici.
Lo spazio per migliorare la F1 durante i GP sarebbe ampio, solo che chi potrebbe (e dovrebbe) intervenire, sembra non aver capito la situazione.
Personalmente confidavo che Liberty fosse in grado di imporre un cambio di rotta alla F1 degli ultimi anni, invece, con grande delusione, vedo che le loro priorità sono state l'Halo e le'eliminazione delle grid girls. Fia scrive dei regolamenti assurdi, perchè la limitazione a 3 propulsori, ottiene come risultato quello di far lievitare i costi e di decidere i campionati con le penalità. Nessun tentativo di ridurre l'aerodinamica, almeno riducendo le superfici (es quelle mini appendici multiplano in carbonio, che recuperano forse un decimo di secondo, ma che finiscono quasi sempre rotte sul tracciato, a costituire pericolo di taglio dei pneumatici). I costruttori, poi, quando si è trattato di lasciare spazio anche a realtà meno importanti, si sono impuntate e dal 2021 avremo ancora motori grossomodo uguali agli attuali, cioè costosissimi, quindi nessun altro fornitore, almeno non di livello inferiore a Mercedes, Ferrari, Renault od Honda.


Citazione:
Originariamente Scritto da Giuseppe Visualizza Messaggio
Ma sai Frank, a me sembrano più appassionanti e piacevoli alcune gare di Formula 1 che la Indycar nel suo complesso.
Vero che molte fasi della F1 sono vuote d'interesse, come ad esempio tutta la prima parte dello scorso gran premio in Cina, ma la Indycar da qualche anno a questa parte non riesce ad appassionarmi.
Rispondi Con Citazione
  #8634  
Vecchio 25-04-2018, 16:15
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.927
Predefinito

Anche io vorrei che la F1 fosse un qualcosa di diverso e distinguibile da tutto il resto.

Gli elementi tecnologici, rivolti al futuro, a me vanno bene ma devono incastrarsi con i valori del sacrosanto Motorsport. In questa F1 moderna non abbiamo più dei veri e propri duelli, sorpassi che diventano un'eccezione...troppe strategie, troppe variabili che allontanano lo spettacolo in pista. Inoltre se veramente i regolamenti fossero ad hoc per i costruttori, perché ne abbiamo presenti così pochi? É chiaro che ci sono problemi nell'ambiente, problemi che Liberty Media sembra non possa risolvere.

L'Indycar punta tutto sullo spettacolo e sui sorpassi e ci riesce. C'è ancora l'elemento portante del Motorsport, poi certo c'è quell'americanata che rende un pochino artificioso lo spettacolo ma non é sempre così.
La categoria pian piano si sta riprendendo la scena, in generale é tremendamente più spettacolare della F1, mi spiace
Rispondi Con Citazione
  #8635  
Vecchio 25-04-2018, 16:39
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.927
Predefinito

Parlando d'altro, nello specifico di mercato piloti...voi ci credete che la Ferrari stia cercando Riccardo? Secondo me i polli alla fine se lo fanno sfuggire, lasciarlo alla Mercedes sarebbe davvero un errore madornale.

Raikkonen pare non abbia più voglia di continuare
Rispondi Con Citazione
  #8636  
Vecchio 27-04-2018, 12:46
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.927
Predefinito Baku

Nelle prime libere è subito Mercedes vs Red Bull! Bottas firma il miglior crono ma è Ricciardo a stupire per l'ottimo momento di forma...la RB soffre ancora di un motore "spompo" rispetto al Mercedes, nonostante tutto la RB nel settore centrale è la migliore in assoluto.

Hamilton 3°, deludono Ferrari e Verstappen. Max compie ancora l'ennesimo errore di questo inizio 2018 e butta all'aria un turno di libere...male male
La Ferrari sembra momentaneamente al lavoro, Raikkonen è stato fermo per molto tempo ai box, non si capisce se per un problema o altro. Vettel ha girato senza cercare la prestazione e in qualche occasione forse è stato rallentato dal traffico. Ci chiariremo le idee nel 2° turno
Rispondi Con Citazione
  #8637  
Vecchio 27-04-2018, 13:39
Utente appassionato
Data Registrazione: Sep 2013
Messaggi: 2.442
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio

L'Indycar cerca lo spettacolo (e lo trova)
A tal proposito...

Rispondi Con Citazione
  #8638  
Vecchio 27-04-2018, 16:03
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.726
Predefinito

C'è sorpasso e sorpasso.
Anche col DRS sono aumentati i superamenti... (yahwn), ma che poi sorpassi significhi anche necessariamente "duelli", quella è un'altra storia.
Non importa che ci siano sorpassi, ma che le corse di F1 siano interessanti, combattute, che dipendano dalla velocità, ovvero dalla capacità del pilota di usare il 100% del potenziale del mezzo, che il sorpasso sia vero e che possa essere tentato per tutta la gara, anche se alla fine non riesce.
Siamo sempre li... con i piloti teleguidati dai box, le gomme che devono fare almeno tot giri, parzializare la potenza (e calmarsi) per non rimanere a secco, il risultato è noia e fastidio per chi capisce e ne sa il motivo.
Figuriamoci se lo spettatore medio può definire appassionante un GP come l'ultimo in Cina, ma non illudiamoci che l'appassionato di motorismo si faccia incantare dai DRS.
Rispondi Con Citazione
  #8639  
Vecchio 27-04-2018, 16:35
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.726
Predefinito Libere 2

1° Daniel Ricciardo 3 Red Bull 35 1:42"795
2° Kimi Räikkönen 7 Ferrari 33 1:42"864
3° Max Verstappen 33 Red Bull 27 1:42"911
4° Valtteri Bottas 77 Mercedes 25 1:43"570
5° Lewis Hamilton 44 Mercedes 31 1:43"603
6° Fernando Alonso 14 McLaren 34 1:43"700
7° Esteban Ocon 31 Force India 30 1:43"814
8° Carlos Sainz 55 Renault 36 1:43"834
9° Kevin Magnussen 20 Haas 29 1:43"977
10° Nico Hülkenberg 27 Renault 33 1:44"091
11° Sebastian Vettel 5 Ferrari 38 1:44"127
12° Sergio Pérez 11 Force India 31 1:44"142
13° Romain Grosjean 8 Haas 27 1:44"425
14° Lance Stroll 18 Williams 31 1:44"459
15° Pierre Gasly 10 Toro Rosso 26 1:44"712
16° Charles Leclerc 16 Sauber 30 1:44"940
17° Sergey Sirotkin 35 Williams 31 1:45"007
18° Brendon Hartley 28 Toro Rosso 34 1:45"051
19° Stoffel Vandoorne 2 McLaren 28 1:45"288
20° Marcus Ericsson 9 Sauber 9 1:46"042
Rispondi Con Citazione
  #8640  
Vecchio 28-04-2018, 14:53
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.927
Predefinito

Fra poco le qualifiche...vedo ancora bene Ricciardo, Ferrari cresciuta nelle varie sessione e speriamo abbiano trovato un buon assetto. La Mercedes sarà della partita anche se vedo meglio Bottas di Hamilton. Strano tra l'altro che quando la vettura non è al top è il finnico a prevalere su Luigino...ma magari mi smentiscono oggi
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 15:20.