Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #8071  
Vecchio 31-07-2017, 00:59
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.974
Predefinito

Clamoroso Alonso 6°
Secondo me la McLaren é ormai costretta a restare con Honda almeno un altro anno. La Sauber ha fatto un affare con i Ferrari 2018 mentre Toro Rosso non credo cambierà l'anno prossimo.
Rispondi Con Citazione
  #8072  
Vecchio 01-08-2017, 19:45
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.771
Predefinito Test Hungaroring (day 1)

Per quel che valgono... ecco i tempi "ufficiosi" ed i giri compiuti.

1. Charles Leclerc MON Ferrari-Ferrari 1m 17.746s (98)

2. Stoffel Vandoorne BEL McLaren-Honda 1m 17.834s (72)

3. Valtteri Bottas FIN Mercedes-Mercedes 1m 18.732s (155)

4. George Russell GBR Mercedes-Mercedes 1m 19.231s (119)

5. Lance Stroll CAN Williams-Mercedes 1m 19.866s (138)

6. Nikita Mazepin RUS Force India-Mercedes 1m 19.910s (52)

7. Nicholas Latifi CAN Renault-Renault 1m 20.302s (54)

8. Sean Gelael IND Toro Rosso-Renault 1m 20.341s (101)

9. Lucas Auer AUT Force India-Mercedes 1m 20.563s (54)

10. Santino Ferrucci USA Haas-Ferrari 1m 21.185s (102)

11. Max Verstappen NED Red Bull-TAG 1m 21.228s (58)

12. Gustav Malja SWE Sauber-Ferrari 1m 21.503s (108)
Rispondi Con Citazione
  #8073  
Vecchio 06-08-2017, 11:40
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.974
Predefinito Dietrofront Fia sulla questione olio bruciato?

Arriva il classico passo indietro della Fia sull'olio bruciato?

Qui c'è un articolo di Motorsport per quanto possa essere attendibile
Rispondi Con Citazione
  #8074  
Vecchio 06-08-2017, 12:34
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.771
Predefinito

Nel caso, Male, malissimo!
Alla FIA, non dovrebbe importare un accidente, se i progettisti di un motore hanno problemi a garantirne affidabilità, nel momento in cui il trucco di usare olio motore per incremementare le prestazioni viene GIUSTAMENTE bandito, visto che il regolamento lo vieta.
Nessuno ti ha obbligato ad aggirare il regolamento, quindi ora, dato che non ci sono vincoli o limiti di gettoni, modificherai il tuo motore e ne limiterai le prestazioni.
Se dopo un GP rilevo un consumo superiore a quello fisiologico di lubrificazione, ti tolgo dalla classifica e ti penalizzo al GP successivo.
Per lo sport, è giusto e va benissimo, anche se improvvisamente, le monoposto da battere diventano quelle motorizzate Renault o Honda.
Fossi in Renault ed Honda, alla liberalizzazione dell'olio come addittivo, pianterei una grana monumentale, da inchiodare FIA e Liberty Media.
Detto sinceramente, mi farebbe piacere se ad una decisione simile, RedBull minacciasse azioni legali contro la FIA ed il ritiro dalle restanti corse del 2017.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Arriva il classico passo indietro della Fia sull'olio bruciato?
Rispondi Con Citazione
  #8075  
Vecchio 06-08-2017, 12:55
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.974
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Nel caso, Male, malissimo!
Alla FIA, non dovrebbe importare un accidente, se i progettisti di un motore hanno problemi a garantirne affidabilità, nel momento in cui il trucco di usare olio motore per incremementare le prestazioni viene GIUSTAMENTE bandito, visto che il regolamento lo vieta.
Nessuno ti ha obbligato ad aggirare il regolamento, quindi ora, dato che non ci sono vincoli o limiti di gettoni, modificherai il tuo motore e ne limiterai le prestazioni.
Se dopo un GP rilevo un consumo superiore a quello fisiologico di lubrificazione, ti tolgo dalla classifica e ti penalizzo al GP successivo.
Per lo sport, è giusto e va benissimo, anche se improvvisamente, le monoposto da battere diventano quelle motorizzate Renault o Honda.
Fossi in Renault ed Honda, alla liberalizzazione dell'olio come addittivo, pianterei una grana monumentale, da inchiodare FIA e Liberty Media.
Detto sinceramente, mi farebbe piacere se ad una decisione simile, RedBull minacciasse azioni legali contro la FIA ed il ritiro dalle restanti corse del 2017.
Se Ferrari e Mercedes utilizzano questo trucco (forse) è sicuramente perché c'è una falla nel regolamento, non ho letto da nessuna parte che sia vietato sinceramente.

Sono però d'accordo che debba essere messa fine alla vicenda, nel 2018 ci saranno vincoli più stretti e dovrebbe finire tutto. La situazione mi ricorda se non sbaglio la vicenda degli scarichi soffiati Red Bull di qualche anno fa, con la Fia che fece marcia indietro dopo Silverstone. Il problema è tutto lì, bisogna riscrivere il regolamento di base
Rispondi Con Citazione
  #8076  
Vecchio 06-08-2017, 17:32
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.771
Predefinito

C'è stata la "furbata" di addittivare l'olio lubrificante con qualcosa che serve ad ottenere più potenza, facendolo arrivare nella camera di combustione insieme all'olio.

Poichè l'art 19 dice chiaramente cosa si può e cosa non si può usare, nei carburanti, a me pare che stavolta, di "falle" ce ne siano poche. (" the only fuel that may be used for combustion is petrol, and the only permitted characteristics of that petrol are clearly set out in Article 19 of the Technical Regulations")

Già sono stati magnanimi a non sanzionare, limitandosi a dire che non si può usare più olio di quanto ne serve per garantire la lubrificazione.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Se Ferrari e Mercedes utilizzano questo trucco (forse) è sicuramente perché c'è una falla nel regolamento, non ho letto da nessuna parte che sia vietato sinceramente.

Sono però d'accordo che debba essere messa fine alla vicenda, nel 2018 ci saranno vincoli più stretti e dovrebbe finire tutto. La situazione mi ricorda se non sbaglio la vicenda degli scarichi soffiati Red Bull di qualche anno fa, con la Fia che fece marcia indietro dopo Silverstone. Il problema è tutto lì, bisogna riscrivere il regolamento di base
Rispondi Con Citazione
  #8077  
Vecchio 06-08-2017, 23:50
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.974
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
C'è stata la "furbata" di addittivare l'olio lubrificante con qualcosa che serve ad ottenere più potenza, facendolo arrivare nella camera di combustione insieme all'olio.

Poichè l'art 19 dice chiaramente cosa si può e cosa non si può usare, nei carburanti, a me pare che stavolta, di "falle" ce ne siano poche. (" the only fuel that may be used for combustion is petrol, and the only permitted characteristics of that petrol are clearly set out in Article 19 of the Technical Regulations")

Già sono stati magnanimi a non sanzionare, limitandosi a dire che non si può usare più olio di quanto ne serve per garantire la lubrificazione.
Ma allora non capisco: non hanno ancora le prove che l'olio fornisce in qualche modo un overboost? Altrimenti non si spiega del perché non penalizzino le squadre che ne fanno uso. Mi sembra una situazione assurda
Rispondi Con Citazione
  #8078  
Vecchio 07-08-2017, 09:21
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.771
Predefinito

Può darsi che che nell'olio, l'uso di quell'additivo non sia espresamente proibito. Quindi, l'unica cosa che si può fare, è limitare il consumo d'olio a quello usato per lubrificazione.
Poco consumo (già sono troppi i 0,6Kg a GP del 2018), visto che avere degli attriti significa perdere potenza)

La cosa che non mi piace (ma ormai è "tradizione") è la totale mancanza di trasparenza della FIA, che parla sempre "a nuora, perchè suocera intenda".


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Ma allora non capisco: non hanno ancora le prove che l'olio fornisce in qualche modo un overboost? Altrimenti non si spiega del perché non penalizzino le squadre che ne fanno uso. Mi sembra una situazione assurda
Rispondi Con Citazione
  #8079  
Vecchio 07-08-2017, 15:21
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.771
Predefinito Rinnovo Vettel

Sembra che la questione sia tutt'altro che defnita, con Vettel che insiste per un rinnovo annuale (e Raikkonen come secondo), con la Ferrari che invece punta ad un triennale.
Vettel può tranquillamente fare come vuole, incluso lasciarsi aperta la strada per Mercedes nel 2019, visto che a Maranello, sono stati tutt'altro che scaltri nel gestire la lunghezza dei contratti ed hanno ben poche alternative, come pilota di "punta".

Un top team, che è stato capace di ficcarsi in una situazione simile, con due piloti contemporaneamente in scadenza lo stesso anno e con poco potere contrattuale, visto che di candidati in alternativa non ne hanno (non è certo Kimi, il nome che potrebbe sostituire Vettel.), tanto "top" non è stato, anche nella sua gestione manageriale.
Binotto e Sassi hanno salvato la barca, ma il secondo è già stato "fatto fuori".

Personalmente, considero Arrivabene un "miracolato", ancora nel posto dove è stato messo... non si sa bene perchè.

Ultima modifica di tuner; 07-08-2017 alle 15:23
Rispondi Con Citazione
  #8080  
Vecchio 07-08-2017, 15:54
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.974
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Sembra che la questione sia tutt'altro che defnita, con Vettel che insiste per un rinnovo annuale (e Raikkonen come secondo), con la Ferrari che invece punta ad un triennale.
Vettel può tranquillamente fare come vuole, incluso lasciarsi aperta la strada per Mercedes nel 2019, visto che a Maranello, sono stati tutt'altro che scaltri nel gestire la lunghezza dei contratti ed hanno ben poche alternative, come pilota di "punta".

Un top team, che è stato capace di ficcarsi in una situazione simile, con due piloti contemporaneamente in scadenza lo stesso anno e con poco potere contrattuale, visto che di candidati in alternativa non ne hanno (non è certo Kimi, il nome che potrebbe sostituire Vettel.), tanto "top" non è stato, anche nella sua gestione manageriale.
Binotto e Sassi hanno salvato la barca, ma il secondo è già stato "fatto fuori".

Personalmente, considero Arrivabene un "miracolato", ancora nel posto dove è stato messo... non si sa bene perchè.
Concordo, la Ferrari si è messa in una brutta situazione. Io punterei tutto su Charles Leclerc e lascerei fuori Raikkonen anche se questa cosa farebbe incacchiare i fan di Kimi

Secondo me Leclerc non avrebbe problemi ad imporsi nei top6 della F1 attuale, sperando sempre in una rossa competitiva. Se il giovane esplodesse come credo, addio a Vettel e subito ci si deve fiondare su uno dei Red Bull, più facile convincere un Ricciardo secondo me

Ma ovviamente tutto questo non accadrà mai perché Raikkonen rinnoverà e se Vettel non vincerà quest'anno avremo anche un pilota sca****o in Ferrari

Rispondi Con Citazione
  #8081  
Vecchio 07-08-2017, 23:01
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.771
Predefinito

Sarà una bestemmia, ma piuttosto che concedere a Vettel quello che vuole (libertà di andare in Mercedes nel 2019), fossi Marchionne, gli faccio un'offerta di contratto biennale, però del tipo, "prendere o lasciare".
Nessuno è indispensabile e nessuno fa miracoli (vedi Alonso alla McLaren).
Alla fine, sappiamo tutti benissimo che se la monposto "va", i mondiali li vincono anche i Rosberg e (potenzialmente) anche i Bottas, i Perez, gli Ocon, i Sainz, i Ricciardo etc etc.
Dubito che Ferrari possa concepire di lanciare un pilota, anche una seconda guida, che non ha ancora mai corso in F1. Se la memoria non m'inganna, l'unico dell'era moderna, fu Gilles Villeneuve, ma in quel caso, decise il "Drake", quando ancora aveva voce in capitolo.
In astratto, una Ferrari con Ricciardo prima guida e Leclerc, sarebbe forte almeno quanto Vettel-Raikkonen.
...ma sono sogni.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Concordo, la Ferrari si è messa in una brutta situazione. Io punterei tutto su Charles Leclerc e lascerei fuori Raikkonen anche se questa cosa farebbe incacchiare i fan di Kimi
Rispondi Con Citazione
  #8082  
Vecchio 07-08-2017, 23:19
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.974
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Sarà una bestemmia, ma piuttosto che concedere a Vettel quello che vuole (libertà di andare in Mercedes nel 2019), fossi Marchionne, gli faccio un'offerta di contratto biennale, però del tipo, "prendere o lasciare".
Nessuno è indispensabile e nessuno fa miracoli (vedi Alonso alla McLaren).
Alla fine, sappiamo tutti benissimo che se la monposto "va", i mondiali li vincono anche i Rosberg e (potenzialmente) anche i Bottas, i Perez, gli Ocon, i Sainz, i Ricciardo etc etc.
Dubito che Ferrari possa concepire di lanciare un pilota, anche una seconda guida, che non ha ancora mai corso in F1. Se la memoria non m'inganna, l'unico dell'era moderna, fu Gilles Villeneuve, ma in quel caso, decise il "Drake", quando ancora aveva voce in capitolo.
In astratto, una Ferrari con Ricciardo prima guida e Leclerc, sarebbe forte almeno quanto Vettel-Raikkonen.
...ma sono sogni.
Alla fine credo sarà di nuovo Vettel-Kimi la coppia 2018, a meno che Ferrari non rinnova al finlandese e si prende un Grosjean che al momento non è che stia facendo troppo la differenza in Haas e magari al posto del francese fanno crescere Leclerc: avendo visto qualche gara di F2, quest'ultimo mi sembra un pilota abbastanza pronto che nel suo campionato sembra di un'altra categoria e se ci fossero due qualifiche senza l'ingiusta griglia invertita probabilmente avrebbe il doppio dei punti...ma la Ferrari quando deve osare non osa

Ps un Leclerc in Sauber con PU Ferrari 2018 sarebbe tantissima roba...
Rispondi Con Citazione
  #8083  
Vecchio 08-08-2017, 00:39
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.771
Predefinito

Abbastanza probabile (diciamo certo) un pilota in orbita Ferrari in Sauber, nel 2018.
Per Wehrlein, sembra stia tirando una brutta aria.
(gli hanno offerto la Formula E, ma lui ha risposto che... "non ci si vede)

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Ps un Leclerc in Sauber con PU Ferrari 2018 sarebbe tantissima roba...
Rispondi Con Citazione
  #8084  
Vecchio 08-08-2017, 01:59
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.974
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Abbastanza probabile (diciamo certo) un pilota in orbita Ferrari in Sauber, nel 2018.
Per Wehrlein, sembra stia tirando una brutta aria.
(gli hanno offerto la Formula E, ma lui ha risposto che... "non ci si vede)
Fossi in Wehrlein o cambierei agente o direi addio a Mercedes

In FE Mercedes ci entrerà fra qualche anno e non subito, dunque cosa dovrebbe fare questo ragazzo?
Logicamente io lo vedrei bene in Williams al posto di un Massa che ormai non ha più grossi stimoli.
Rispondi Con Citazione
  #8085  
Vecchio 10-08-2017, 02:07
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.771
Predefinito

Credo che in Williams, vogliano un pilota di esperienza per capirci qualcosa nei vari sviluppi della monoposto.
Stante che Stroll "deve" rimanere, se Massa smette, potrebbe essere più papabile Button di Wehrlein, almeno credo.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Logicamente io lo vedrei bene in Williams al posto di un Massa che ormai non ha più grossi stimoli.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:02.