Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #8026  
Vecchio 14-07-2017, 20:13
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito Cambio del cambio?

Si prospetta per Bottas, la stessa sorte toccata ad Hamilton in Austria, con retrocessione di 5 posizioni sulla griglia di partenza.
Rispondi Con Citazione
  #8027  
Vecchio 16-07-2017, 11:19
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.996
Predefinito Griglia di partenza per il GP di Silverstone

1. fila
Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'26"600 - Q3
Kimi Raikkonen (Ferrari) - 1'27"147 - Q3
2. fila
Sebastian Vettel (Ferrari) - 1'27"356 - Q3
Max Verstappen (Red Bull-Renault) - 1'28"130 - Q3
3. fila
Nico Hulkenberg (Renault) - 1'28"856 - Q3
Sergio Perez (Force India-Mercedes) - 1'28"902 - Q3
4. fila
Esteban Ocon (Force India-Mercedes) - 1'29"074 - Q3
Stoffel Vandoorne (McLaren-Honda) - 1'29"418 - Q3
5. fila
Valtteri Bottas (Mercedes) - 1'27"376 - Q3 *
Romain Grosjean (Haas-Ferrari) - 1'29"549 - Q3
6. fila
Jolyon Palmer (Renault) - 1'30"193 - Q2
Daniil Kvyat (Toro Rosso-Renault) - 1'30"355 - Q2
7. fila
Carlos Sainz (Toro Rosso-Renault) - 1'31"368 - Q2
Felipe Massa (Williams-Mercedes) - 1'31"482 - Q2
8. fila
Lance Stroll (Williams-Mercedes) - 1'42"573 - Q1
Kevin Magnussen (Haas-Ferrari) - 1'42"577 - Q1
9. fila
Pascal Wehrlein (Sauber-Ferrari) - 1'42"593 - Q1
Marcus Ericsson (Sauber-Ferrari) - 1'42"633 - Q1
10. fila
Daniel Ricciardo (Red Bull-Renault) - 1'42"966 - Q1 **
Fernando Alonso (McLaren-Honda) - ***

Time attack finale assurdo di Hamilton che aveva migliorato di 6 decimi il suo precedente crono che era stato comunque battuto di poco dal solo Raikkonen. Vettel altra qualifica non a livello di quello che ci aspetteremmo, Bottas pasticcia e partirà solo 9° per colpa della sostituzione del cambio.

Impressionante anche Nico Huklkenberg che con un super giro si è portato quasi in scia a Verstappen, bene anche Vandoorne che torna a deliziarci col suo talento e batte Alonso.
Rispondi Con Citazione
  #8028  
Vecchio 16-07-2017, 12:01
L'avatar di Maka
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Sep 2015
Messaggi: 81
Predefinito

"Kimi Raikkonen (Ferrari) - 1'27"147 - Q3"
Il 'bollito' più veloce del mondo
Io continuo a pensare che la Ferrari dovrebbe crederci di più!
Rispondi Con Citazione
  #8029  
Vecchio 16-07-2017, 12:34
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.996
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Maka Visualizza Messaggio
"Kimi Raikkonen (Ferrari) - 1'27"147 - Q3"
Il 'bollito' più veloce del mondo
Io continuo a pensare che la Ferrari dovrebbe crederci di più!
Qualcosa di buono Raikkonen lo sta facendo ma prima di parlare aspetto la fine del campionato
Rispondi Con Citazione
  #8030  
Vecchio 16-07-2017, 17:04
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito Pole, record sul giro in gara, vittoria

Hamilton prenditutto, compreso il giro più veloce in corsa... e con le soft.
Ferrari con un problema serio di gomme, unico team in gara ad averlo così grave, che perde il secondo posto con Raikkonen ed affossa un Vettel, già non particolarmente brillante si dal via.
Consisitente progresso della Renault, col nuovo fondo. Irriducibile Ricciardo che rimonta dal fondo e conclude quinto. Verstappen determinato, ma penalizzato da un cambio gomme problematico e da un motore non all'altezza.
Aumentano le perplessità su alcuni piloti dalle "dubbie" capacità, quando li si mette su un vero circuito
Bel GP, interessante, su un circuito vero, dove si vedono sia il "manico" che le monoposto.
Vien da piangere, a pensare che qualcuno vorrebbe sostituire Silverstone con un altro circuito in stile Baku, sotto al Big Ben.
Rispondi Con Citazione
  #8031  
Vecchio 16-07-2017, 17:13
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Raikkonen, ha i tipici problemi dell'età... la classe non si discute, gli episodi ci sono, ma sono più quelli negativi rispetto ai positivi. La costanza e la "fame" di vittoria, a quell'età, non sono più da Ferrari.
Magari sbaglio, ma Vettel, è un termine di paragone che non mi convince del tutto.
Pilota grintoso e veloce, sì, ma credo anche molto sopravvalutato, per i 4 titoli vinti facile in RedBull. Se la monoposto non è perfetta e non può lottare per la testa della corsa, non si distingue granchè da molti altri.
Un giovane di classe ed "affamato" di vittorie, al posto di Raikkonen, penso sarebbe anche un bel termine di paragone per Vettel, che invece, ovviamente, "tifa" per il rinnovo a Raikkonen.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Qualcosa di buono Raikkonen lo sta facendo ma prima di parlare aspetto la fine del campionato
Rispondi Con Citazione
  #8032  
Vecchio 16-07-2017, 17:59
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.996
Predefinito

GP disastroso per la Ferrari, ma cosa è successo?

Grande prova di forza di Mrecedes, Hamilton ha stradominato, Bottas ha portato a casa un risultato difficile da pronosticare dopo delle qualifiche difficili.
Peccato per Raikkonen che in questo week end è stato superiore in tutto a Vettel secondo me.
Bravissimo Hulkenberg che ha concluso 6°, questo è un gran pilota. Disastroso Kvyat che con grande aggressività cerca di difendersi da Sainz ma alla fine lo butta fuori non volendo; in Toro Rosso non credo abbiano sotto controllo la situazione e nemmeno i vertici RB che vogliono rinnovare il contratto a questo pilota russo ormai sca***to

Tornando sulla Ferrari, mi sembra clamoroso come si siano rovesciate le cose; le rosse non riescono a finire la gara sulle soft?!
Sarebbe bello capire cosa non è andato a Silverstone, Vettel poi male male dalle qualifiche...
Rispondi Con Citazione
  #8033  
Vecchio 16-07-2017, 20:05
L'avatar di Mika
Utente Motori.it
Data Registrazione: Jun 2010
Messaggi: 1.053
Predefinito

La mia impressione è che la Ferrari fa quello che ha fatto negli anni scorsi. Parte forte tanto da essere vicina alla Mercedes a inizio stagione poi con il tempo gli altri crescono come Red Bull e Mercedes, la Ferrari rimane ferma e gli altri la sopravanzano. Mercedes ha recuperato il vantaggio che aveva l'anno scorso più o meno, mentre Red Bull vi faccio vedere che entro fine stagione se la giocherà con la Ferrari per il secondo posto.
Rispondi Con Citazione
  #8034  
Vecchio 16-07-2017, 20:43
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.996
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Mika Visualizza Messaggio
La mia impressione è che la Ferrari fa quello che ha fatto negli anni scorsi. Parte forte tanto da essere vicina alla Mercedes a inizio stagione poi con il tempo gli altri crescono come Red Bull e Mercedes, la Ferrari rimane ferma e gli altri la sopravanzano. Mercedes ha recuperato il vantaggio che aveva l'anno scorso più o meno, mentre Red Bull vi faccio vedere che entro fine stagione se la giocherà con la Ferrari per il secondo posto.
Ciao Mika! Ben ritrovato nel Forum, sono felice che sei tornato a scrivere.

Vero il trend è quello che purtroppo conosciamo bene degli ultimi 6 anni Ferrari. Oggi la pista di Silverstone + le temperature hanno fatto si che la Mercedes corresse nelle migliori condizioni possibili, non andando incontro a problemi di gomme come era successo recentemente in Austria. E' una mia opinione ovviamente, ma è vero che i tedeschi hanno fatto un bel balzo avanti con questa monoposto

Su Red Bull, oggi la Ferrari ha dimostrato di essere più veloce ma è preoccupante che nonostante la differenza di performance non si riesca a superare in pista: oggi Vettel è stato costretto all'undercut, il che mi fa pensare o che la Ferrari non sia abbastanza veloce sul dritto (è probabilmente è un po' dietro a MB) o che Vettel non sia stato abbastanza bravo nelle occasioni venutesi a creare.
Una gara negativa su quasi tutti i fronti per la rossa, salvo solo Kimi oggi
Rispondi Con Citazione
  #8035  
Vecchio 17-07-2017, 00:26
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Credo che a Silverstone, la velocità raggiungibile in rettilineo, dipenda principalmente da come si esce dai curvoni. La Ferrari, ancor prima del problema gomme, non l'ho vista tanto bene da quel punto di vista.
Bastava far caso al differenziale di velocità, dopo i curvoni, tra la RedBull e la Renault, che sono a parità di motore.
Un dubbio sul potenziale dei piloti Ferrari ce l'ho, ma in questo caso, penso proprio sia stato un problema tecnico, piuttosto che di "manico" o di "fegato".

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
il che mi fa pensare o che la Ferrari non sia abbastanza veloce sul dritto
Rispondi Con Citazione
  #8036  
Vecchio 17-07-2017, 00:37
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Considerando le temperature basse ed il minor carico di carburante degli ultimi giri, è davvero incomprensibile come le soft siano durate così poco sulle Ferrari.
Non che fossero così prestazionali con le supersoft, ma almeno, quelle, non le hanno "tritate".
Considerando che in Ungheria, le temperature sono in genere di tutt'altro valore, la Ferrari si appresta ad affrontare, con molti patemi e preoccupazioni, una pista dove, fino ad alcuni GP fa, sarebbe stata nettamente la favorita.
Gli altri migliorano, mentre a Maranello, le modifiche in corso campionato, tendono a squilibrare il progetto originario, anzichè ad ottenere una monoposto più performante.
E' vero che con i "se" si fanno zero punti, ma con Ricciardo qualificato nel Q3 e Raikkonen un po' meno fortunato nella sfortuna (corsia box vicina) la classifica finale del GP d'Inghilterra 2017, vedrebbe due RedBull davanti alle due Ferrari.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Tornando sulla Ferrari, mi sembra clamoroso come si siano rovesciate le cose; le rosse non riescono a finire la gara sulle soft?!
Rispondi Con Citazione
  #8037  
Vecchio 17-07-2017, 14:19
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.996
Predefinito Bottas rinnovo quasi certo, Ferrari pensa a Leclerc?

Bottas dopo una metà stagione straordinaria con Mercedes e quasi sicuro del rinnovo. Il pilota finnico si sta rivelando un duro avversario anche per Hamilton e quest'anno ha una concreta chance di giocarsi il Mondiale

Vettel per ora non rinnova, Raikkonen è in scadenza ma la Ferrari ha in F2 un vero e proprio gioiello: Charles Leclerc 20 anni a ottobre ha vinto già un titolo in GP3 e sta sfondando al primo anno di F2. Il pilota monegasco infligge costantemente mezzo secondo a tutti nelle qualifiche e ha già vinto molte gare mostrando un talento cristallino. Ferrari potrebbe azzardare su questo pilota?
Rispondi Con Citazione
  #8038  
Vecchio 17-07-2017, 14:42
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Di certo, Leclerc sarà al volante della SF70 per un'intera giornata, nei test successivi al GP d'Ungheria.

Non saprei proprio cosa voglia aspettare Vettel, se Bottas è praticamente confermato in Mercedes.... Un fantascientifico scambio con Hamilton in Ferrari al posto di Vettel e Sebastian al volante della Mercedes?
Si dice che Wolff abbia detto a Vettel di firmare solo per un anno, in prospettiva (forse) di un ritiro di Hamilton nel 2019, ma non penso proprio che alla Ferrari intendano rinnovare con Vettel solo per un anno e che Vettel s'impegni con Mercedes solo per il 2019-2020, nell'eventualità, non così improbabile, che arrivati al 2020, Mercedes dica "ciao" alla F1.

Sempre voci di mercato, darebbero Sainz praticamente certo alla Renault, con Gasly in Toro Rosso, a far coppia con il "demolitore" Kvyat.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Bottas dopo una metà stagione straordinaria con Mercedes e quasi sicuro del rinnovo. Il pilota finnico si sta rivelando un duro avversario anche per Hamilton e quest'anno ha una concreta chance di giocarsi il Mondiale

Vettel per ora non rinnova, Raikkonen è in scadenza ma la Ferrari ha in F2 un vero e proprio gioiello: Charles Leclerc 20 anni a ottobre ha vinto già un titolo in GP3 e sta sfondando al primo anno di F2. Il pilota monegasco infligge costantemente mezzo secondo a tutti nelle qualifiche e ha già vinto molte gare mostrando un talento cristallino. Ferrari potrebbe azzardare su questo pilota?
Rispondi Con Citazione
  #8039  
Vecchio 17-07-2017, 15:05
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.996
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Di certo, Leclerc sarà al volante della SF70 per un'intera giornata, nei test successivi al GP d'Ungheria.

Non saprei proprio cosa voglia aspettare Vettel, se Bottas è praticamente confermato in Mercedes.... Un fantascientifico scambio con Hamilton in Ferrari al posto di Vettel e Sebastian al volante della Mercedes?
Si dice che Wolff abbia detto a Vettel di firmare solo per un anno, in prospettiva (forse) di un ritiro di Hamilton nel 2019, ma non penso proprio che alla Ferrari intendano rinnovare con Vettel solo per un anno e che Vettel s'impegni con Mercedes solo per il 2019-2020, nell'eventualità, non così improbabile, che arrivati al 2020, Mercedes dica "ciao" alla F1.

Sempre voci di mercato, darebbero Sainz praticamente certo alla Renault, con Gasly in Toro Rosso, a far coppia con il "demolitore" Kvyat.
Ma perché Mercedes dovrebbe privarsi del pilota più forte attualmente in circolazione in F1? Hamilton in Ferrari sinceramente non ce lo vedo, secondo me non è nemmeno più motivato a vincere in F1 e se vuole ancora restare nell'ambiente lo farà con il suo attuale team

Secondo me Ferrari deve capire la volontà di Vettel, se questo è già proiettato in Mercedes poiché se Hamilton si ritirerà (scenario probabile) allora non avrebbe senso tenersi un "nemico" dentro. Ma poi tutto questo casino per solo 1-2 stagioni massimo prima del ritiro Mercedes? Effettivamente non si capisce cosa stia aspettando...forse una eventuale decisione di Hamilton che a questo punto potrebbe abbandonare a fine campionato comunque vada.


Su Renault, Sainz sarebbe un buon colpo ma perché stanno facendo fare tutti questi test a Robert Kubica?
Rispondi Con Citazione
  #8040  
Vecchio 17-07-2017, 15:59
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Se alla Mercedes, con Hamilton in squadra, sono riusciti a vincere il mondiale con Rosberg, credo che se la macchina è vincente, potrebbe riuscirci anche Vettel... e forse, ai tedeschi, l'idea di lasciare la F1 vincenti e con un pilota di casa, potrebbe piacere molto.

Insomma, non penso che sia la Mercedes a volersi privare di Hamilton, ma potrebbe anche darsi che sia Hamilton a volersi privare della F1.
La possibilità di un dualismo Hamilton Vettel in Mercedes, mi sembra remota, perchè sperimentata l'esperienza con Rosberg, penso che con quella prospettiva, Hamilton penserebbe davvero al ritiro immediato.

Vedremo che succede. Se si muove qualche casella importante, scatterà un effetto domino. Se invece, al "top" tutto resta com'è, si solo sta parlando tanto... di niente.


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Ma perché Mercedes dovrebbe privarsi del pilota più forte attualmente in circolazione in F1? Hamilton in Ferrari sinceramente non ce lo vedo, secondo me non è nemmeno più motivato a vincere in F1 e se vuole ancora restare nell'ambiente lo farà con il suo attuale team
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:12.