Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #7831  
Vecchio 14-04-2017, 16:32
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.750
Predefinito

Vero che Button partecipa agli "ironman" (e si fa anche squalificare), ma vorrei capire come si faccia a dire che le F1 2017 sono tanto "dure" ed impegnative nella guida, che richiedono anche uno specifico allenamento, quando poi, il pilota inglese, si siederà sulla McLaren per la prima volta nelle FP1, a Monaco...


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Decisione quasi scontata, sostituirà Alonso con quest'ultimo impegnato nella 500 di Indianapolis.
Rispondi Con Citazione
  #7832  
Vecchio 14-04-2017, 21:50
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.956
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Vero che Button partecipa agli "ironman" (e si fa anche squalificare), ma vorrei capire come si faccia a dire che le F1 2017 sono tanto "dure" ed impegnative nella guida, che richiedono anche uno specifico allenamento, quando poi, il pilota inglese, si siederà sulla McLaren per la prima volta nelle FP1, a Monaco...
mah alla fine ci vuole un po' più di preparazione atletica e qualche esercizio specifico al collo ma non è che sia tutta sta rivoluzione

Intanto nelle prove libere svetta Vettel che però non ha ben verificato il passo della sua Ferrari che comunque ha confermato un buon rendimento con Raikkonen. Occhio però perché il Bahrein metterà a dura prova l'affidabilità dei mezzi...potrebbero esserci sorprese, la Ferrari ha già accusato diversi problemi pur essendo più veloce
Rispondi Con Citazione
  #7833  
Vecchio 14-04-2017, 22:16
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.750
Predefinito

Il fumo che usciva dalla Ferrari di Raikkonen, non promette niente di buono per quel motore.
...i team, è bene si ricordino che per tutte le gare del 2017, hanno in tutto solo 4 unità a disposizione. Trovarsi con un motore KO al terzo GP, significherebbe dover abbassare le prestazioni delle rimanenti 3 unità, come precauzione, per tutti i rimanenti GP.
Voglio sperare che in Ferrari non abbiano ecceduto, anche se ricordo di aver letto che avevano invece spinto al massimo i motori, per arrivare ai livelli Mercedes.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
la Ferrari ha già accusato diversi problemi pur essendo più veloce
Rispondi Con Citazione
  #7834  
Vecchio 14-04-2017, 22:33
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.956
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Il fumo che usciva dalla Ferrari di Raikkonen, non promette niente di buono per quel motore.
...i team, è bene si ricordino che per tutte le gare del 2017, hanno in tutto solo 4 unità a disposizione. Trovarsi con un motore KO al terzo GP, significherebbe dover abbassare le prestazioni delle rimanenti 3 unità, come precauzione, per tutti i rimanenti GP.
Voglio sperare che in Ferrari non abbiano ecceduto, anche se ricordo di aver letto che avevano invece spinto al massimo i motori, per arrivare ai livelli Mercedes.
fino ad ora non c'era stato nessun problema anche se in Haas mi sembra che aveva ceduto un motore in Australia se non ricordo male

Il Bahrein sarà un esame duro da superare per tutti, le temperature altissime hanno messo molto in difficoltà, Stroll si è cotto un piede
Rispondi Con Citazione
  #7835  
Vecchio 15-04-2017, 00:42
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.750
Predefinito

Come previsto, la FIA non ha perso l'occasione per rendersi ridicola... dimostrando che il regolamento, è scritto male.
Nel briefing di oggi, tutti hanno criticato la posizione di partenza di Vettel. La risposta di Withing, è stata che se fosse stato penalizzato, dovevano farlo partire dai box. Siccome era in prima fila, gli è sembrata una punizione eccessiva e pertanto, ci sono passati sopra.
In sostanza, dalla prossima volta, chi non si allinea al box in griglia, parte dalla corsia box.


Whiting has admitted that Vettel escaped a pit lane start. Whiting wanted to cancel the start, because of his start position. That would have meant for Vettel that he had to start the race in the pit lane, indisputably! But according to Whiting he didn’t went through with it because he felt that this punishment would not fit the crime

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Non capisco perchè la direzione gara non abbia penalizzato Vettel, partito deliberatamente fuori linea (non mi si venga a raccontare che s'è sbagliato, perchè non stiamo parlando di una spanna ed anche se fosse, allora, s'è sbagliato "troppo").
Se va bene fermarsi dove fa più comodo, ovvero stringere il varco a chi segue, prima ancora del via, allora, nei prossimi GP, non dovremo meravigliarci, quando vedremo 20 vetture disassate lateralmente di uno o due metri, rispetto alla posizione in cui dovrebbero partire.

Ultima modifica di tuner; 15-04-2017 alle 00:47
Rispondi Con Citazione
  #7836  
Vecchio 15-04-2017, 00:53
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.956
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Come previsto, la FIA non ha perso l'occasione per rendersi ridicola... dimostrando che il regolamento, è scritto male.
Nel briefing di oggi, tutti hanno criticato la posizione di partenza di Vettel. La risposta di Withing, è stata che se fosse stato penalizzato, dovevano farlo partire dai box. Siccome era in prima fila, gli è sembrata una punizione eccessiva e pertanto, ci sono passati sopra.
In sostanza, dalla prossima volta, chi non si allinea al box in griglia, parte dalla corsia box.


Whiting has admitted that Vettel escaped a pit lane start. Whiting wanted to cancel the start, because of his start position. That would have meant for Vettel that he had to start the race in the pit lane, indisputably! But according to Whiting he didn’t went through with it because he felt that this punishment would not fit the crime
Infatti il casino é tutto li, in un regolamento che non é chiaro...

Intanto oggi la Mercedes ha perso una T Wing che ha danneggiato il fondo di una RB; io le abolire i subito per motivi di sicurezza
Rispondi Con Citazione
  #7837  
Vecchio 15-04-2017, 14:27
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.750
Predefinito

Non è chiaro... perchè vogliono che sia ambiguo, in modo da poter decidere di volta in volta, come meglio ritengono. Se definissero che la monoposto deve stare entro il box disegnato sull'asfalto, pena squalifica o penalità, dopo non avrebbero modo di penalizare chi è in 5a fila e lasciar correre se si tratta delle prime due.
E' inverosimile che una questione come quella della posizione di partenza, non possa essere definita con chiarezza, tanto più che non è nemmeno la prima volta.

Le T wing andavano già abolite, per motivi di sicurezza, ancor prima che si verificasse il problema. Solo degli stupidi possono pensare che un aletta fissata in modo posticcio e traballante non costituisca un potenziale pericolo.
Purtroppo, Whiting e soci, continuano nel loro modo di fare, aspettando che un problema si verifichi, per poi intervenire a posteriori. Dai Caterpillar in pista, in traiettoria, con pioggia, poca visibilità e corsa attiva, alle T wing.
Cambiano le dimensioni, ma il principio è lo stesso: "dato che vogliamo fare come "bip" ci pare, più cose restano indefinite, più spazio di manovra abbiamo.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Infatti il casino é tutto li, in un regolamento che non é chiaro...

Intanto oggi la Mercedes ha perso una T Wing che ha danneggiato il fondo di una RB; io le abolire i subito per motivi di sicurezza
Rispondi Con Citazione
  #7838  
Vecchio 15-04-2017, 15:20
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.956
Predefinito

Concordo con te Tuner, tra l'altro con Ecclestone speravo salutassero altre figure che hanno minato il nome della F1...bah

Tornando a parlare di F1 in pista, Verstappen è stato il più rapido nelle FP3 con una Red Bull che non sembra male qui in Bahrein. La gara è abbastanza particolare e pronostici potrebbero essere un po' più aperti secondo me
Rispondi Con Citazione
  #7839  
Vecchio 15-04-2017, 22:07
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.750
Predefinito

Hamilton sbaglia e Bottas stacca la prima pole della sua carriera in F1.
Ferrari dietro, con un distacco stavolta non trascurabile, preso soprattutto nei rettilinei, come se Mercedes avesse portato un upgrade di motore.
RedBull in miglioramento, con Ricciardo a soli 3 decimi da Vettel, davanti a Raikkonen e Verstappen, di poco.
Quasi incredibile il tempo di Hulkemberg con la Renault, ma la classe, non è acqua.


1° Valtteri Bottas 77 1:28"769
2° Lewis Hamilton 44 1:28"792
3° Sebastian Vettel 5 1:29"247
4° Daniel Ricciardo 3 1:29"545
5° Kimi Räikkönen 7 1:29"567
6° Max Verstappen 33 1:29"687
7° Nico Hülkenberg 27 1:29"842
8° Felipe Massa 1 1:30"074
9° Romain Grosjean 8 1:30"763
10° Jolyon Palmer 30 1:31"074
Rispondi Con Citazione
  #7840  
Vecchio 16-04-2017, 12:16
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.956
Predefinito

Bravo Bottas che sta già parzialmente correggendo la magra figura che ha fatto in Cina
Mercedes che ha ritrovato di colpo mezzo secondo è una sorpresa ma la gara è strana e lo si vede dai distacchi più contenuti di tutti gli altri...sinceramente non so come leggerla.

Renault aveva una buona base di monoposto e non scordiamoci che hanno un budget importante, per me hanno il potenziale per essere la 4° forza del Mondiale
Rispondi Con Citazione
  #7841  
Vecchio 16-04-2017, 19:33
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.956
Predefinito GP del Bahrein

Ordine d'arrivo
1 - Sebastian Vettel (Ferrari) - 57 giri
2 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 6"660
3 - Valtteri Bottas (Mercedes) - 20"397
4 - Kimi Raikkonen (Ferrari) - 22"475
5 - Daniel Ricciardo (Red Bull-Renault) - 39"346
6 - Felipe Massa (Williams-Mercedes) - 54"326
7 - Sergio Perez (Force India-Mercedes) - 1'02"606
8 - Romain Grosjean (Haas-Ferrari) - 1'24"865
9 - Nico Hulkenberg (Renault) - 1'20"188
10 - Esteban Ocon (Force India-Mercedes) - 1'35"711
11 - Pascal Wehrlein (Sauber-Ferrari) - 1 giro
12 - Daniil Kvyat (Toro Rosso-Renault) - 1 giro
13 - Jolyon Palmer (Renault) - 1 giro

Bella gara della Ferrari con Vettel e in generale è stata una bella corsa intensa che ho apprezzato ancora una volta.
Ottimo Vettel allo start che ha pressato subito un Bottas non velocissimo, poi con l'undercut la Ferrari è passata avanti alle Mercedes e da li ha gestito in maniera perfetta la corsa.

La Mercedes voleva approfittare della Safety uscita nel momento opportuno ma ha pasticciato con Hamilton che si è beccato 5sec di penalità per aver rallentato volontariamente nella corsia pit ostacolando la gara di Ricciardo. La strategia sulle soft di Ham è poi fallita (voleva arrivare alla fine con un solo pit ma era impossibile) mentre sulla scelta gomme del 2° pit non so che dire sinceramente, la Mercedes non ha montato le gomme più performanti pensando forse ad un decadimento troppo rapido della mescola più morbida ma chissà...

Hamilton comunque nel finale ha spinto come un pazzo dando tutto ma non ha potuto raggiungere Vettel che dunque ha vinto strameritatamente. Bottas dietro Hamilton ma molto staccato, Raikkonen ancora una volta troppo dietro rispetto a Vettel e fin qui le seconde guide dei due top team stanno deludendo.
Personalmente mi aspettavo di più anche dalla Red Bull, Verstappen stava facendo la strategia giusta ma poi è uscito di pista dopo la sosta per un problema ai freni mentre Ricciardo ha perso tantissimo terreno dopo il restart dalla Safety Car e dopo è completamente sparito ogni segno di competitività da parte sua.

Un consistente Massa porta a casa ancora punti importantissimi per la Williams, punti anche per FI, Haas e Renault mentre deludente la prova di Toro Rosso coinvolta in incidenti e contatti a ripetizione. Ottimo il ritorno di Wehrlein, potrà dare soddisfazioni alla Sauber questo ragazzo
Una pena la McLaren-Honda con Vandoorne che non è nemmeno partito e Alonso che dopo aver combattuto come un leone in 13° 14° posizione si è dovuto arrendere per la rottura della power unit...

Mercedes dunque più forte sul giro secco mentre Ferrari ha un passo in generale migliore in gara: cosa hanno i tedeschi in più delle rosse secondo voi quest'anno in qualifica? Mezzo secondo è tanto
Rispondi Con Citazione
  #7842  
Vecchio 18-04-2017, 01:28
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.750
Predefinito

Era facile scegliere la strategia giusta, quando si vinceva con qualunque strategia

Oh sì che pasticciano anche alla Mercedes, quando scegliere la strategia giusta è fondamentale per il risultato. Far rientrare iniseme le due monoposto, era una scelta suicida.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
La Mercedes voleva approfittare della Safety uscita nel momento opportuno ma ha pasticciato con Hamilton che si è beccato 5sec di penalità per aver rallentato volontariamente nella corsia pit ostacolando la gara di Ricciardo. La strategia sulle soft di Ham è poi fallita (voleva arrivare alla fine con un solo pit ma era impossibile) mentre sulla scelta gomme del 2° pit non so che dire sinceramente, la Mercedes non ha montato le gomme più performanti pensando forse ad un decadimento troppo rapido della mescola più morbida ma chissà...
Rispondi Con Citazione
  #7843  
Vecchio 18-04-2017, 21:51
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.956
Predefinito Test collettivi nel Bahrein

1 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'31"358 - 97 giri
2 - Antonio Giovinazzi (Ferrari) - 1'31"984 - 93
3 - Daniel Ricciardo (Red Bull Renault) - 1'32"349 - 45
4 - Romain Grosjean (Haas Ferrari) - 1'32"452 - 87
5 - Felipe Massa (Williams Mercedes) - 1'32"509 - 56
6 - Nico Hulkenberg (Renault) - 1'33"624 - 74
7 - Lance Stroll (Williams Mercedes) - 1'33"729 - 35
8 - Sean Gelael (Toro Rosso Renault) - 1'33"885 - 78
9 - Sebastian Vettel (Ferrari) - 1'33"894 - 89 *
10 - Alfonso Celis (Force India Mercedes) - 1'33"939 - 71
11 - Marcus Ericsson (Sauber Ferrari) - 1'34"550 - 106
12 - Oliver Turvey (McLaren Honda) - 1'35"011 - 17

E' proseguito il lavoro dei team dopo il GP e si sono visti in pista anche tanti piloti-collaudatori. Vettel ha svolto un lavoro per Pirelli provando le coperture 2018, ovviamente ha girato senza sapere info sugli pneumatici testati.

I piloti hanno girato con un gran caldo, condizioni molto diverse dal GP e i tempi sono stati più alti, bello comunque vedere Giovinazzi 2°
In casa Ferrari intanto nessuno è sembrato troppo felice delle performance di Raikkonen...
Rispondi Con Citazione
  #7844  
Vecchio 18-04-2017, 22:09
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.750
Predefinito

17 giri per la McLaren, di cui un paio, serviti solo ad accorgersi che c'era un problema, con la necessità di sostituire, per l'ennesima volta, il motore.
E' un gioco al massacro, ormai, anche perchè il gap di potenza del motore Honda sembra addirittura aumentato rispetto al 2016, mentre l'affidabilità, è perfino peggiorata, confrontandola al 2015.
Aspettarsi upgrades a stretto giro, da un fornitore che brancola nel buio sia in prestazione che in affidabilità (trascurando le vibrazioni), è un po' come sperare nei miracoli. A questo punto, mi sa che qualunque opzione potrebbe diventare verosimile.
Rispondi Con Citazione
  #7845  
Vecchio 18-04-2017, 22:17
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.956
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
17 giri per la McLaren, di cui un paio, serviti solo ad accorgersi che c'era un problema, con la necessità di sostituire, per l'ennesima volta, il motore.
E' un gioco al massacro, ormai, anche perchè il gap di potenza del motore Honda sembra addirittura aumentato rispetto al 2016, mentre l'affidabilità, è perfino peggiorata, confrontandola al 2015.
Aspettarsi upgrades a stretto giro, da un fornitore che brancola nel buio sia in prestazione che in affidabilità (trascurando le vibrazioni), è un po' come sperare nei miracoli. A questo punto, mi sa che qualunque opzione potrebbe diventare verosimile.
Capelli aveva detto addirittura che c'è un gap di 100cv con i migliori, io non riesco proprio a capire com'è possibile un disastro del genere
Non mi dite che Honda non ha le risorse...
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:05.