Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #766  
Vecchio 09-05-2010, 10:06
L'avatar di Giannini
Utente apprendista
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 378
Predefinito

Bella quella di innaffiare la pista, un po' come fanno alcune squadre di calcio

Comunque volevo dire una cosa che riguarda questo nuovo sistema del flusso d'aria: ieri ho notato che i piloti devono staccare la mano dal volante per attivare questa funzione nei rettilinei, ma a parte che è pericoloso parlando di sicurezza, trovo che sia una soluzione assurda per un mondo ipertecnologico come quello della F1. Proprio non si poteva implementare una specie di valvola ad azionamento manuale tramite un pulsantre o una leva? Roba da non credere ma mai si era visto che un pilota doveva mettere la mano per tappare un buco al fine di bloccare il flusso d'aria... troppa esasperazione sta portando a soluzioni ridicole.
Rispondi Con Citazione
  #767  
Vecchio 09-05-2010, 22:28
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.909
Predefinito

Gara non ricca di duelli ravvicinati ma interessante perchè finalmente si sono capiti i veri valori in campo. In corsa la RedBull (sia Webber che Vettel hanno spinto per quanto potevano) ha quasi 1sec di margine su tutti i concorrenti a serbatoi pieni, mentre con carico di benzina limitato il divario è decisamente minore. (probabilmente, McLaren e Ferrari devono inventarsi qualcosa riguardo le sospensioni, non solo per migliorare le qualifiche)
Hamilton (sfortunatissimo) ed Alonso (fortunato) sono due piloti di un'altra categoria, peccato che non dispongano di monoposto all'altezza di impegnare le RedBull.
Se non si aumenta il grip delle gomme (attualmente le anteriori sono troppo strette rispetto alla potenza del motore) c'è solo una traiettoria possibile e nemmeno una RedBull, se fosse dietro, potrebbe superare una McLaren od una Ferrari.
In FIA hanno sbagliato a non far rispettare lo spirito del regolamento 2009 e ad ammettere il doppio diffusore anche nel 2010. Il doppio diffusore in stile Brawn distrugge infatti l'aerodinamica a chi segue, una cosa che unita al poco grip delle gomme rende i sorpassi in gara praticamente impossibili in condizioni di asciutto.
Rispondi Con Citazione
  #768  
Vecchio 10-05-2010, 09:19
L'avatar di pilota
Utente apprendista
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 351
Predefinito

All'asciutto i valori emergono ovviamente, però emerge sempre il solito discorso dei sorpassi che avvengono solo grazie alle soste o per problemi tecnici. Emblematico è stato il caso di Button che si è tenuto Schumacher, notevolmente più lento, davanti per tutto il gran premio a causa dell'impossibilità di trovare una buona traiettoria.

Insomma se non si mette mano pesantemente mi sa che questo è il massimo che la Formula 1 ci può offrire. Da tifoso Ferrari mi dico invece deluso della nuova macchina, a barcellona speravo in queste novità di cui parlavano ma alla fine i risultati sono sempre gli stessi, la Ferrari è dietro sia alla Red Bull che alla McLaren.
Rispondi Con Citazione
  #769  
Vecchio 10-05-2010, 14:50
Utente apprendista
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 112
Predefinito

Gara deludente ieri, è stata una delle più noiose della stagione. Alla fine Alonso ha guidato discretamente ma sembrava una gara di regolarità più che una compteizione velocistica.
Rispondi Con Citazione
  #770  
Vecchio 10-05-2010, 16:32
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito

La FIA non ha la bacchetta magica; gli errori del passato continueranno, almeno per quest'anno a condizionare le gare.
Sperando che in futuro si operi con intelligenza, per quest'anno non ci resta che sperare in un'estate molto perturbata... meteorologicamente
Le previsioni per Montecarlo danno pioggia il sabato
Rispondi Con Citazione
  #771  
Vecchio 10-05-2010, 17:57
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.909
Predefinito

Paradossalmente, se non fosse perchè il circuito è troppo stretto, con le F1 attuali a Montecarlo avremmo più possibilità di vedere duelli e sorpassi che in altre occasioni.
Questo perchè la potenza massima del motore non si può quasi mai usare, poi, nei punti dove la velocità è bassa possono esistere più traiettorie, infine, non ci sono molte vie di fuga e chi sbaglia, sbatte.
Montecarlo è un circuito di trazione è chi riesce ad avere deportanza anche a bassa velocità è sempre più favorito degli altri. Quest'anno, col pieno dei serbatoi, c'è l'incognita del peso che cambia molto da inizio a fine corsa.
I miei favoriti sono Hamilton e Vettel.
Rispondi Con Citazione
  #772  
Vecchio 11-05-2010, 14:45
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.989
Predefinito

Devo dire che anche io mi sarei aspettato un po' di più dalla Ferrari. Non si può dire che abbia deluso del tutto, visto che alla fine Alonso è stato sempre tra i primi avendo anche un buon ritmo, però obiettivamente Red Bull e anche McLaren sembrano superiori ora come ora.
Rispondi Con Citazione
  #773  
Vecchio 11-05-2010, 16:21
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.909
Predefinito

Per una volta, sono abbastanza d'accordo con il quotidiano rosa, secondo il quale l'introduzione dell'F-duct ha probabilmente penalizzato un po' lo sviluppo complessivo della F10.
In realtà nessuno può sapere se sono state più efficaci le modifiche di RedBull e McLaren o se la Ferrari sarebbe comunque rimasta indietro.
La RedBull è di un'altro pianeta mentre la soluzione della McLaren si chiama Hamilton, con la monoposto che non mi sembra stratosferica nelle prestazioni, almeno rispetto alla Ferrari.
In ottica campionato, per la Ferrari è grave aver già "cotto" parecchi propulsori ed avere Massa che non riesce più ad essere tra i primi.
Rispondi Con Citazione
  #774  
Vecchio 11-05-2010, 16:25
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.989
Predefinito

Beh Hamilton è bravo ma Alonso però non è da meno, a me sembra riduttivo spiegare la differenza di prestazioni con i piloti, o no?
Rispondi Con Citazione
  #775  
Vecchio 11-05-2010, 21:02
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito

La risposta "sicura" non l'avremo mai.
Io sono d'accordo con chi afferma che tanti piloti buoni nello stesso momento non ci sono mai stati.
Alonso, Hamilton, Vettel, Kubica, Rosberg, Button ed io ci metto pure Sutil sono potenziali campioni del mondo.
Non ho inserito di proposito Massa, Webber e l'attuale Schumacher.
Ai livelli di questi piloti la vettura fa la diferenza e l'equilibrio può variare di gara in gara in relazione a piccoli particolari.
Un vero peccato che in condizioni di normalità atmosferica i sorpassi siano impossibili, perché avremmo potuto assistere ai più bei Gran premi da sempre.
Rispondi Con Citazione
  #776  
Vecchio 12-05-2010, 10:12
L'avatar di pilota
Utente apprendista
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 351
Predefinito

Sì ma prima si parlava di giustificare la differenza di prestazione della Mc Laren con il fatto che loro hanno Hamilton e sinceramente nemmeno a me pare che sia possibile dire che la Mc Laren va meglio perche ha il pilota bravo, allora Alonso è scarso?
Rispondi Con Citazione
  #777  
Vecchio 12-05-2010, 10:30
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.909
Predefinito

Non lasciatevi influenzare dalla stampa che deve riempire pagine e tener desto l'interesse del grande pubblico, guardate invece i risultati ed i distacchi.
Nè in prove nè in corsa c'è grande differenza tra McLaren e Ferrari, e non ci sarebbe nulla di grave o di strano se Hamilton fosse un paio di decimi più veloce di Alonso in qualifica o nel giro secco.
Se parliamo di prestazioni, la RedBull è di un altro pianeta, mentre se ipotizziamo che la Ferrari sia inferiore alla McLaren parliamo comunque di differenze limitate, con vantaggi che possono ribaltarsi da una gara all'altra, per via del circuito o delle condizioni meteo.
Senza problemi di motore (malesia) o di strategia od anche senza la partenza anticipata in Cina, Alonso sarebbe leader in classifica, ma senza i problemi di affidabilità, la RedBull sarebbe in testa al mondiale con entrambi i piloti.
Rispondi Con Citazione
  #778  
Vecchio 12-05-2010, 10:46
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.909
Predefinito

Nì...
Ogni pilota ha le sue caratteristiche, ad esempio Alonso ed Hamilton (per citarne due attuali) riescono a tirar fuori il massimo possibile da qualunque vettura e con qualunque assetto.
Altri, se non hanno una vettura "perfetta" crollano nelle prestazioni perchè a macchina non equilibrata non sanno trovare il limite.
Altri hanno un solo stile di guida, che può sposarsi bene o male con le caratteristiche della monoposto o dell'assetto necessario alla corsa.
In tutte queste categorie esistono poi piloti capaci di dare anche un aiuto significativo allo svliluppo della monoposto mentre altri sono solo "buoni" a correre... se l'auto è già perfetta, ma non sanno far nulla perchè lo diventi.



Citazione:
Originariamente Scritto da Giuseppe Visualizza Messaggio
Beh Hamilton è bravo ma Alonso però non è da meno, a me sembra riduttivo spiegare la differenza di prestazioni con i piloti, o no?
Rispondi Con Citazione
  #779  
Vecchio 12-05-2010, 11:16
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.989
Predefinito

Sì certo, questo non si discute, io concentravo la mia valutazione esclusivamente ad Hamilton e Alonso, dicendo che secondo me, proprio in quanto sono due grandi piloti, mi sembra improprio spiegare le differenze che si sono viste in pista dicendo che la McLaren ha Hamilton, proprio perché la Ferrari ha Alonso che non è da meno

Quindi io penso che la differenza dimostrata in pista stia proprio in un miglior rendimento della McLaren, poi non esclusdo che la stampa cerchi di accentuare le cose, ma io ho avuto l'impresisone che obiettivamente le vetture inglesi siano un pelo più veloci della Ferrari, sia in qualifica che in gara. Magari svaglio, non saprei.
Rispondi Con Citazione
  #780  
Vecchio 12-05-2010, 13:37
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.909
Predefinito

La tua impressione è giusta, ma l'hai probabilmente ricavata dagli ultimi GP.
In Bahrain la Ferrari era nettamente superiore alla McLaren, dopodichè abbiamo avuto 3 GP, magari emozionanti, ma falsati nei valori reali dalla pioggia o da errori.
A Barcellona abbiamo visto una Ferrari velocissima ma probabilmente non efficace come in Bahrain per quanto riguarda i valori di deportanza. (non è casuale la difficoltà di Massa)
Dimostrato dalla RedBull che lo stallo dell'alettone in rettilineo non è determinante e che anche 10Km/h non servono a sorpassare per i noti problemi (vedi Button/Shumacher), la Ferrari potrà velocemente tornare ad essere più efficiente.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:37.