Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #7246  
Vecchio 17-09-2016, 22:58
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.802
Predefinito Singapore

Mercedes (di Rosberg) stratosferica, con problemi in frenata quella di Hamilton (...avrà il malocchio? Possibile che da inizio anno i problemi tecnici siano solo su quella?), Redbull sotto nel giro "secco", ma con un passo gara micidiale. (e con Ricciardo, che parte in prima fila con le Super Soft).
Pessime (a dir poco) qualifiche per la Ferrari, con Vettel mandato in pista per la qualifica con la monoposto rotta (o montata male?) e Raikkonen che non riesce a tenere il passo delle RedBull a parità di gomme. Inoltre, pur con il motore 2015, la Toro Rosso di Sainz gli parte a fianco.
Ricciardo NON ha un motore nuovo, ma solo evoluto, mentre Verstappen, ne ha uno nuovo ed "evoluto".
Tutta da vedere la gara.

01 Nico Rosberg Mercedes 1:45.316 1:43.020 1:42.584
02 Daniel Ricciardo Red Bull 1:44.255 1:43.933 1:43.115
03 Lewis Hamilton Mercedes 1:45.167 1:43.471 1:43.288
04 Max Verstappen Red Bull 1:45.036 1:44.112 1:43.328
05 Kimi Raikkonen Ferrari 1:44.964 1:44.159 1:43.540
06 Carlos Sainz Toro Rosso 1:45.499 1:44.493 1:44.197
Rispondi Con Citazione
  #7247  
Vecchio 18-09-2016, 12:33
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito

Stendiamo un velo pietoso sulla Ferrari...l'ennesimo

Dispiace per Vettel che quest'anno comunque ha sempre avuto più problemi di Raikkonen sulla monoposto onestamente (uguale Hamilton rispetto a Rosberg)

La gara dovrebbe essere interessante poi a Singapore potrebbe succedere davvero di tutto, il passato ci insegna.
Sulla Toro Rosso, buonissimo telaio, motore ormai scarso e obsoleto e aggiungo che ci sta mettendo del suo lo stesso Sainz che sta mettendo in ridicolo Kvyat quest'anno e continua a fare il suo ottimo lavoro nel team B di Red Bull
Rispondi Con Citazione
  #7248  
Vecchio 18-09-2016, 14:07
Utente Motori.it
Data Registrazione: Apr 2010
Messaggi: 542
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Mercedes (di Rosberg) stratosferica, con problemi in frenata quella di Hamilton (...avrà il malocchio? Possibile che da inizio anno i problemi tecnici siano solo su quella?), Redbull sotto nel giro "secco", ma con un passo gara micidiale. (e con Ricciardo, che parte in prima fila con le Super Soft).
Pessime (a dir poco) qualifiche per la Ferrari, con Vettel mandato in pista per la qualifica con la monoposto rotta (o montata male?) e Raikkonen che non riesce a tenere il passo delle RedBull a parità di gomme. Inoltre, pur con il motore 2015, la Toro Rosso di Sainz gli parte a fianco.
Ricciardo NON ha un motore nuovo, ma solo evoluto, mentre Verstappen, ne ha uno nuovo ed "evoluto".
Tutta da vedere la gara.

01 Nico Rosberg Mercedes 1:45.316 1:43.020 1:42.584
02 Daniel Ricciardo Red Bull 1:44.255 1:43.933 1:43.115
03 Lewis Hamilton Mercedes 1:45.167 1:43.471 1:43.288
04 Max Verstappen Red Bull 1:45.036 1:44.112 1:43.328
05 Kimi Raikkonen Ferrari 1:44.964 1:44.159 1:43.540
06 Carlos Sainz Toro Rosso 1:45.499 1:44.493 1:44.197
Mercedes (di Rosberg) stratosferica, con problemi in frenata quella di Hamilton (...avrà il malocchio? Possibile che da inizio anno i problemi tecnici siano solo su quella?), MALOCCHIO ? PROBLEMI TECNICI?? In qualifica il buon gran campione del mondo tanto elogiato da voi ha semplicemente preso una paga pazzesca e clamorosa dal MIO NICO... GARA APERTA?! DI SICURO NON PER LA VITTORIA, sono sicuro che anche partendo con le viola la strategia della Mercedes sia migliore a quella RedBull (ricciardo con il passo migliore ha anche il motore meno fresco) quindi sono tranquillissimo che il MIO NICO DOPO LA SUA PRIMA VITTORIA a MONZA troverà la vittoria anche qui a SINGAPORE... Ricciardo a podio e secondo me 3° arriverà anche VETTEL... verstappen, raikkonen e soprattutto il pilota rapper (che non ha idea del suo ritmo gara dopo i problemi avuti venerdì) che così perderà anche la leadership del campionato...
Rispondi Con Citazione
  #7249  
Vecchio 18-09-2016, 14:10
Utente Motori.it
Data Registrazione: Apr 2010
Messaggi: 542
Predefinito

PS: Dopo il sogno che ho realizzato a Monza il giovedì per me il campionato del mondo il MIO NICO l'ha già vintoooooo!!!! Abbraccio, selfie e ho anche scoperto di aver girato e fatto gare sui kart dove anche il mio idolo ha vinto e sorpassato da piccolo quando era in italia sui kart... LA PERSONA PIù BELLA & MIGLIORE DI TUTTEEE!!! GO NICO GO
Ah qualcuno di voi era a Monza a vedere il GP ?
Rispondi Con Citazione
  #7250  
Vecchio 18-09-2016, 23:37
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.802
Predefinito Da non credere!



Mandatelo in pensione... subito!
Rispondi Con Citazione
  #7251  
Vecchio 19-09-2016, 00:04
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito

Che scandalo... ma anche in questo caso non è la prima volta che si vedono cose pazzesche in F1 Tuner...

Che dire della gara, prima parte molto noiosa sinceramente, poi da metà fino al finale è stata abbastanza accesa!

Rosberg ha rischiato con quella strategia ma alla fine ha avuto ragione di un niente, Ricciardo scatenato è andato ad un soffio dal vincere la gara; il team leader è lui e rimane lui, Verstappen fallisce ancora dopo una partenza bruttissima. Perché il motore lo hanno dato a lui?

Hamilton inferiore a Rosberg oggi, lo ha affermato anche lui: qui non era in forma e lo si è visto, ha subito anche Raikkonen che comunque ha fatto una gran gara con la Ferrari. Il team di Maranello ha messo in pratica l'ennesima strategia no sense del campionato facendo rientrare poi Raikkonen dietro Hamilton dopo il pit di quest'ultimo invece di seguire la strategia di Rosberg e rischiare un podio importante...e invece quando c'è realmente da rischiare fanno l'opposto. Eh va beh quest'anno gli strateghi proprio non ci sono con la testa...
Il 5° posto di Vettel è più una consolazione per il pilota...
Rispondi Con Citazione
  #7252  
Vecchio 19-09-2016, 02:11
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.802
Predefinito

Questa, fra le cose "pazzesche", è la più incredibile.
Ventiseimila giri dietro la SC per l'asfalto bagnato ed invece, a Singapore, pronti via... con carbonio tagliente in traiettoria ed addetti ancora in pista.
Pensionare subito Withing, cosa che andava fatta già nel 2015, dopo le "str.." in Giappone del 2014.

Gara insulsa, come tutti i circuiti dove superare in corsa è quasi impossibile, perchè su queste piste (specialmente), con queste gomme "marce", se un pilota corre per andare più forte che può e per superare, le finisce in 4 giri.
Verstappen ha "cannato" la partenza e non si è saputo gestire, come invece ha fatto Vettel, che in Ferrari inizia a fare l'Alonso, cioè di testa sua.

Rosberg nettamente più veloce di Hamilton, ma restano un mistero i bloccaggi ai freni di Hamilton (FP1, FP2, FP3, e qualifica). Ora, non esiste che un pilota "s'imbrocchisca" di 0,7sec in 15gg e non si può nemmeno pretendere, su un tracciato simile, che si vada forte senza fiducia nella frenata.

Mercedes ha comunque rischiato grosso allungando al limite l'ultimo stint, peccando di presunzione. Una virgola, anche solo una sbandata, od un errore in frenata (senza bisogno di incidenti e SC) e Ricciardo l'avrebbe spuntata su Rosberg.

Sulla Ferrari, box e strategie, un pietoso velo ancora una volta. La monoposto non è vincente, ma se non riesci MAI ad approfittare di situazioni favorevoli, significa che il problema è l'incompetenza, altro che la "sfortuna" di cui parla Arrivabene.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Che scandalo... ma anche in questo caso non è la prima volta che si vedono cose pazzesche in F1 Tuner...

Che dire della gara, prima parte molto noiosa sinceramente, poi da metà fino al finale è stata abbastanza accesa!

Rosberg ha rischiato con quella strategia ma alla fine ha avuto ragione di un niente, Ricciardo scatenato è andato ad un soffio dal vincere la gara; il team leader è lui e rimane lui, Verstappen fallisce ancora dopo una partenza bruttissima. Perché il motore lo hanno dato a lui?

Hamilton inferiore a Rosberg oggi, lo ha affermato anche lui: qui non era in forma e lo si è visto, ha subito anche Raikkonen che comunque ha fatto una gran gara con la Ferrari. Il team di Maranello ha messo in pratica l'ennesima strategia no sense del campionato facendo rientrare poi Raikkonen dietro Hamilton dopo il pit di quest'ultimo invece di seguire la strategia di Rosberg e rischiare un podio importante...e invece quando c'è realmente da rischiare fanno l'opposto. Eh va beh quest'anno gli strateghi proprio non ci sono con la testa...
Il 5° posto di Vettel è più una consolazione per il pilota...
Rispondi Con Citazione
  #7253  
Vecchio 19-09-2016, 10:21
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.983
Predefinito

Con una gestione delle strategie in Ferrari che quest'anno ne sta combinando di cotte e di crude, i piloti prima o poi inizieranno a fare di testa loro. Già ieri dalle comunicazioni radio mi è parso che il finlandese non fosse tanto soddisfatto della scelta di farlo rientrare.

Nel complesso, credo si possa ormai affermare che la gestione Arrivabene-Marchionne si sta dimostrando fallimentare tanto quanto quella precedente degli ultimi anni. Non capisco solo se i piloti Ferrari, quando dichiarano alla stampa che si sta andando nella giusta strada, lo credano davvero o se siano solo delle dichiarazioni di facciata. È da inizio anno che Vettel dice così ad esempio, eppure le prestazioni sono peggiorate invece di migliorare e adesso la Ferrari, che avrebbe dovuto giocarsi il titolo secondo Marchionne, è la terza forza dietro pure alla Red Bull. Siamo sicuri che questa è la strada giusta?
Rispondi Con Citazione
  #7254  
Vecchio 19-09-2016, 10:44
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.802
Predefinito

Non vorrei che fosse un obbligo contrattuale.
Pochi lo sanno, ma pure ai livelli dei comuni mortali, al collaboratore, è proibito parlare dei fatti aziendali e se lo fa (in particolare se ne parla male), può essere interpretata come una mancanza agli obblighi fiduciari, ovvvero, una valida ragione per la rottura del rapporto.
Nonno Kimi sta bene e non poteva avere di meglio, inoltre, dati i ripetuti primi piani della regia internazionale alla consorte, direi che abbia di cui consolarsi.

Citazione:
Originariamente Scritto da Giuseppe Visualizza Messaggio
Non capisco solo se i piloti Ferrari, quando dichiarano alla stampa che si sta andando nella giusta strada, lo credano davvero o se siano solo delle dichiarazioni di facciata.
Rispondi Con Citazione
  #7255  
Vecchio 19-09-2016, 10:49
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.983
Predefinito

Effettivamente considerando a come si sta ormai attenti ad ogni minimo dettagli a livello di comunicazione, non sarebbe strano se anche i piloti e le loro dichiarazioni vengano "pilotate" in maniera da salvaguardare l'immagine della scuderia e dei relativi marchi commerciali che ci stanno dietro.

Si pone poi il problema del rispetto verso i tifosi, che non dovrebbero essere illusi o presi in giro, ma questo è un altro discorso e credo che nello sport odierno non conti nulla.
Rispondi Con Citazione
  #7256  
Vecchio 19-09-2016, 11:08
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.802
Predefinito

No, è peggio, perchè pur avendo visto dove sbagliavano gli altri, intendo dal 2007 in avanti, ne sta ripetendo gli errori più gravi.
Un team di F1, per essere "vincente", necessita sia di competenza tecnica specifica, che di capacità manageriali e non può certo organizzarsi come se fosse un ministero.
Se Marchionne crede che in F1 sia possibile pianificare come si fa coi modelli di serie, mettendo al vertice personaggi "catapultati" e "predestinati" come i Domenicali, i Mattiacci e gli Arrivabene, delegando ai sottoposti (senza autorità e qualità, il lavoro vero e proprio), ha sbagliato completamente l'approccio.
L'orizzontalità è una sciocchezza paurosa in F1 e le persone sono fondamentali, tutt'altro che intercambiabili e rimpiazzabili con uno schiocco delle dita.
Con tutto il rispetto, uno che è sempre stato nell'ombra a fare una certa cosa particolare, per quanto bravo a fare quella cosa, non lo s'inventa a farne un'altra. Se avesse avuto i numeri (e serve anche ambizione), da tempo avrebbe fatto altro.
Finchè in Ferrari non esisterà un DS che sia allo stesso tempo, ingegnere, dirigente e carismatico, i risultati saranno questi.
Ci hanno sbattuto la faccia dal 1980 all'ingaggio di Todt e dal 2007 ad oggi.
Come si dice, errare è umano, ma perseverare è diabolico.


Citazione:
Originariamente Scritto da Giuseppe Visualizza Messaggio
credo si possa ormai affermare che la gestione Arrivabene-Marchionne si sta dimostrando fallimentare tanto quanto quella precedente degli ultimi anni
Rispondi Con Citazione
  #7257  
Vecchio 19-09-2016, 11:28
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.802
Predefinito

Non ne sarei sicuro, perchè i tifosi, probabilmente vogliono essere illusi, comunque.
Poi ci sono gli appassionati, che come me, non riescono più ad ascoltare una telecronaca di un GP sui canali RAI, od a leggere certi articoli, su storiche riviste dell'automobilismo sportivo. (dove il papà, buonanima, prenderebbe a calci nel sedere il figlio)

Citazione:
Originariamente Scritto da Giuseppe Visualizza Messaggio
Si pone poi il problema del rispetto verso i tifosi, che non dovrebbero essere illusi o presi in giro, ma questo è un altro discorso e credo che nello sport odierno non conti nulla.
Rispondi Con Citazione
  #7258  
Vecchio 19-09-2016, 11:32
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito

Marchionne, gli affari sono una cosa, le corse un'altra...

Purtroppo non c'è la visione, non c'è programmazione in questa Ferrari. Arrivabene ormai non ha più senso che rimanga lì a fare ulteriori disastri. Non vedo reazione, quest'anno la Ferrari in ogni gara corre per mettere la "pezza" ai disastri strategici, errori in qualifica, problemi della vettura (Vettel quest'anno sfortunatissimo)...insomma è un'agonia...

Non illudiamoci di una possibile speranza nuovo progetto monoposto 2017 perché se gli errori gravissimi dai box continueranno pure l'anno prossimo, puoi avere anche un missile (tanto non succede ) ma non vinci...

Non è che alla Ferrari serve una cura cinese?...
Rispondi Con Citazione
  #7259  
Vecchio 19-09-2016, 13:22
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.802
Predefinito

Non bisogna essere pessimisti.... a priori.
Se il progetto 2017 fosse azzeccato nella base ed a Novembre arrivasse qualcuno con le giuste qualifiche a fare il DS, non è detto che già dal prossimo anno si possano vedere buone cose e che nel 2018, la "musica" sarà diversa.
Se, al contrario, si continua con la teoria della continuità, che poi è una continuità negli errori, allora tutto si sposta in avanti, di almeno un anno.
Naturalmente, oggi, la risonanza mediatica ed i costi della F1 non sono più quelli degli anni 80-90 ed ogni anno difficile, diventa anche un problema sotto il profilo finanziario e dell'immagine. Un'attesa lunga come quella tra le vittorie di Sheckter e Schumaker, per un marchio come la Ferrari, oggi provocherebbe danni d'immagine colossali e porterbbe alla chiusura del reparto corse.
La Ferrari made in China, proprio non la vorrei vedere...
Rispondi Con Citazione
  #7260  
Vecchio 19-09-2016, 22:52
Utente appassionato
Data Registrazione: Sep 2013
Messaggi: 2.442
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
storiche riviste dell'automobilismo sportivo. (dove il papà, buonanima, prenderebbe a calci nel sedere il figlio)
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 12:34.