Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #6436  
Vecchio 27-09-2015, 12:37
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito

Potresti offrire tu, perchè a furia di puntare su Rosberg, ne dovresti avere diverse bottiglie in cantina.


Citazione:
Originariamente Scritto da zanna_lewis Visualizza Messaggio
vi aspetto alle 8e40 per festeggiare con lo champagne..AHAHAHA
Rispondi Con Citazione
  #6437  
Vecchio 27-09-2015, 19:35
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito



Ordine d'arrivo
1 - Lewis Hamilton (Mercedes W06) - 53 giri
2 - Nico Rosberg (Mercedes W06) - 18"964
3 - Sebastian Vettel (Ferrari SF15-T) - 20"850
4 - Kimi Raikkonen (Ferrari SF15-T) - 33"768
5 - Valtteri Bottas (Williams FW37-Mercedes) - 36"746
6 - Nico Hulkenberg (Force India VJM08-Mercedes) - 55"559
7 - Romain Grosjean (Lotus E23-Mercedes) - 1'12"298
8 - Pastor Maldonado (Lotus E23-Mercedes) - 1'13"575
9 - Max Verstappen (Toro Rosso STR10-Renault) - 1'35"315
10 - Carlos Sainz (Toro Rosso STR10-Renault) - 1 giro
11 - Fernando Alonso (McLaren MP4/30-Honda) - 1 giro
12 - Sergio Perez (Force India VJM08-Mercedes) - 1 giro
13 - Daniil Kvyat (Red Bull RB11-Renault) - 1 giro
14 - Marcus Ericsson (Sauber C34-Ferrari) - 1 giro
15 - Daniel Ricciardo (Red Bull RB11-Renault) - 1 giro
16 - Jenson Button (McLaren MP4/30-Honda) - 1 giro
17 - Felipe Massa (Williams FW37-Mercedes) - 2 giri
18 - Alexander Rossi (Manor 04-Ferrari) - 2 giri
19 - Will Stevens (Manor 04-Ferrari) - 3 giri
20 - Felipe Nasr (Sauber C34-Ferrari) - 4 giri

Valori in campo ristabiliti a Suzuka con un gran successo di Hamilton che Rosberg non è riuscito ad arginare!

La Ferrari ha fatto quello che poteva, Vettel magari poteva evitare di farsi fregare da Rosberg con un anticipo di chiamata ai box, in compenso Raikkonen ha battuto la Williams di Bottas.

Bravo Hulkenberg che ha corso in solitaria e chiuso 6°, bene anche le Lotus entrambe a punti!

A Suzuka si è sicuramente riaperto in maniera forte il tema Honda: Alonso ha lanciato bordate contro il motore definendolo "da GP2" e "imbarazzante"...insomma non una scelta a caso in occasione del GP di casa e sotto gli occhi del presidente
Vedremo cosa accadrà...

Il campionato piloti
1. Hamilton 277; 2. Rosberg 229; 3. Vettel 218; 4. Raikkonen 119; 5. Bottas 111; 6. Massa 97; 7. Ricciardo 73; 8. Kvyat 66; 9. Grosjean 44; 10. Perez 39; 11. Hulkenberg 38; 12. Verstappen 32; 13. Nasr 17; 14. Maldonado 16; 15. Sainz 12; 16. Alonso 11; 17. Ericsson 9; 18. Button 6; 19. Merhi, Stevens e Rossi 0.

Il campionato costruttori
1. Mercedes 506; 2. Ferrari 337; 3. Williams-Mercedes 208; 4. Red Bull-Renault 139; 5. Force India-Mercedes 77; 6. Lotus-Mercedes 60; 7. Toro Rosso-Renault 44; 8. Sauber-Ferrari 26; 9. McLaren-Honda 17; 10. Marussia-Ferrari 0.

Ps Zanna come sempre eroico, stai diventando un'icona del Forum...come faremmo senza di te
Rispondi Con Citazione
  #6438  
Vecchio 27-09-2015, 23:53
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito

Davvero ridicole le lamentele di Rosberg per il sorpasso subito da Hamilton in partenza. Risibile anche certa stampa "nostrana" che nella versione online, sembra volerle sostenere, almeno in parte.

Se lasci aperto un varco e di fianco hai un Hamilton, non è dell'inglese che devi lamentarti, ma di quanto sei stato ingenuo tu.
Detto questo, c'erano 53 giri, in cui potevi dimostrare di essere superiore ad Hamilton, cosa che però, non hai saputo fare.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Valori in campo ristabiliti a Suzuka con un gran successo di Hamilton che Rosberg non è riuscito ad arginare!
Rispondi Con Citazione
  #6439  
Vecchio 28-09-2015, 00:31
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito

Ron Dennis non l'ha presa per niente bene... che è addirittura peggio di come possono avrela presa male i giapponesi.
La McLaren sembra essersi trasformata in un team di quart'ordine, con Dennis che comunica a Button di non voler far valere l'opzione per risolvere il contratto, come a dire, se resti, rinnoviamo. I piloti, frustrati da una monoposto povera in tutto, si permettono di esprimere il loro malumore in mondovisione, mentre uno pseudo direttore (Bouiller) se ne sta defilato, dando l'impressione di non saper dirigere affatto.
Morale... e se la Honda, con un motore che forse, nonostante la "gioventù" ha poco margine di sviluppo, decidesse di ritrarsi a fine stagione dalla F1?
Fanta F1, sì, ma ragionamento con molti aspetti più che reali.



Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Alonso ha lanciato bordate contro il motore definendolo "da GP2" e "imbarazzante"...
Rispondi Con Citazione
  #6440  
Vecchio 28-09-2015, 09:23
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Thumbs down McLaren team disastro della F1

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Ron Dennis non l'ha presa per niente bene... che è addirittura peggio di come possono avrela presa male i giapponesi.
La McLaren sembra essersi trasformata in un team di quart'ordine, con Dennis che comunica a Button di non voler far valere l'opzione per risolvere il contratto, come a dire, se resti, rinnoviamo. I piloti, frustrati da una monoposto povera in tutto, si permettono di esprimere il loro malumore in mondovisione, mentre uno pseudo direttore (Bouiller) se ne sta defilato, dando l'impressione di non saper dirigere affatto.
Morale... e se la Honda, con un motore che forse, nonostante la "gioventù" ha poco margine di sviluppo, decidesse di ritrarsi a fine stagione dalla F1?
Fanta F1, sì, ma ragionamento con molti aspetti più che reali.
Ok non parliamo certo della Manor che per ovvie ragioni corre tanto per...

Ma cavolo qui si parla di McLaren e arrivati in Giappone io mi sento di bocciare tutti!

Boullier non mi è mai piaciuto, uno in stile Domenicali e pure peggio! Inutile!
Non condivido molte scelte di Ron Dennis che sembra stia perdendo anche lui un po di colpi...

Difficile stabilire se le colpe siano tutte Honda o tutte McLaren, probabilmente contribuiscono entrambi alla causa disastro e invece di lavorare in stretta collaborazione si danno contro come fossero matti: uno spettacolo disgustoso per uno sport di alto professionismo quale debba essere la F1

Capitolo piloti: Alonso da due anni a questa parte non riesce più a contenere le sue delusioni e frustrazioni di questi anni. Viene strapagato e quindi dovrebbe tenere un comportamento quantomeno professionale e invece non fa altro che lamentarsi...sarebbe da licenziamento per me!
Button, molto più mite pensa già al ritiro o ad un futuro in Endurance...con questa McLaren non vuole correre ma Dennis sarebbe disposto a tenerlo qualora l'inglese volesse...incredibile hanno un talento puro in GP2 e preferiscono tenere un pilota nemmeno motivato!

Per prima cosa bisognerebbe riportare l'entusiasmo in squadra sopratutto in vista di un 2016...non si potrà iniziare nuovamente con certi piagnoni, McLaren e Honda devono collaborare, aprirsi e parlarsi in faccia ma nella giusta sede! Basta con queste figure in mondo visione...

Fosse per me Alonso licenziato in tronco e Button via...si ricomincerebbe con i giovani Vandoorne e Mgnussen!
Rispondi Con Citazione
  #6441  
Vecchio 28-09-2015, 10:19
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito

Credo sia logico avere un pilota di sicuro riferimento e posso anche comprendere che Honda abbia voluto Alonso, benchè Button, quando ha avuto monoposto veloci, sia sempre stato capace di sfruttarle.
Forse, una volta stabilito che Alonso doveva esserci, potevano congedare subito Button, risparmiando denaro, che poteva essere investito nel settore progettazione.
Francamente, imporre ad Honda vincoli dimensionali così estremi, tali da obbligarli ad inventarsi un turbo assiale, mi è parso subito un azzardo eccessivo. Meglio andare sul convenzionale e sfruttare la celebre abilità di giapponesi nel perfezionare. Ammetto però che ci sono passato sopra, stimando che se Honda accettava la sfida, allora significava che sapeva come venirne fuori.
Se i piloti, esasperati, hanno sbagliato "straparlando", credo che Dennis e la Honda avrebbero potuto evitarlo, dicendo chiaramente come stavano le cose ad Alonso e Button ed esplicitando che proibivano ogni commento pubblico. Raccontare ai piloti che la monoposto migliorerà sensibilmente, pur sapendo che non è successo ed affermare che il motore è meglio del Renault, quando basta una ToroRosso per "sverniciare" una McLaren, significa illudere i piloti e fargli fare figure barbine. E' vero che sei pagato per correre, quindi devi essere leale, ma la lealtà dev'esserci anche da parte di McLaren e Honda verso i piloti.
In tutto questo, vedo l'assordante assenza di Bouiller, che mi da l'idea di essere il classico opportunista furbetto, catapultato dalla buona sorte a ricoprire una posizione di prestigio senza averne le doti, che evita di mettersi in mezzo e lascia che nell'occhio del ciclone vadano i piloti, pensando più alla sua convenienza che al bene del team.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Capitolo piloti: Alonso da due anni a questa parte non riesce più a contenere le sue delusioni e frustrazioni di questi anni. Viene strapagato e quindi dovrebbe tenere un comportamento quantomeno professionale e invece non fa altro che lamentarsi...sarebbe da licenziamento per me!
Button, molto più mite pensa già al ritiro o ad un futuro in Endurance...con questa McLaren non vuole correre ma Dennis sarebbe disposto a tenerlo qualora l'inglese volesse...incredibile hanno un talento puro in GP2 e preferiscono tenere un pilota nemmeno motivato!
Rispondi Con Citazione
  #6442  
Vecchio 28-09-2015, 10:30
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.989
Predefinito

La frustrazione di Alonso è assolutamente comprensibile, secondo me è stato il modo di esternarla ad essere sbagliato. Sarebbe stato molto più elegante e costruttivo dire quelle cose in privato, non via radio ben sapendo che avrebbero ascoltato praticamente tutti.

Così si creano solo ulteriori difficoltà a una squadra che già di suo deve essere moralmente a terra dopo una stagione così fallimentare.
Rispondi Con Citazione
  #6443  
Vecchio 28-09-2015, 10:37
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Credo sia logico avere un pilota di sicuro riferimento e posso anche comprendere che Honda abbia voluto Alonso, benchè Button, quando ha avuto monoposto veloci, sia sempre stato capace di sfruttarle.
Forse, una volta stabilito che Alonso doveva esserci, potevano congedare subito Button, risparmiando denaro, che poteva essere investito nel settore progettazione.
Francamente, imporre ad Honda vincoli dimensionali così estremi, tali da obbligarli ad inventarsi un turbo assiale, mi è parso subito un azzardo eccessivo. Meglio andare sul convenzionale e sfruttare la celebre abilità di giapponesi nel perfezionare. Ammetto però che ci sono passato sopra, stimando che se Honda accettava la sfida, allora significava che sapeva come venirne fuori.
Se i piloti, esasperati, hanno sbagliato "straparlando", credo che Dennis e la Honda avrebbero potuto evitarlo, dicendo chiaramente come stavano le cose ad Alonso e Button ed esplicitando che proibivano ogni commento pubblico. Raccontare ai piloti che la monoposto migliorerà sensibilmente, pur sapendo che non è successo ed affermare che il motore è meglio del Renault, quando basta una ToroRosso per "sverniciare" una McLaren, significa illudere i piloti e fargli fare figure barbine. E' vero che sei pagato per correre, quindi devi essere leale, ma la lealtà dev'esserci anche da parte di McLaren e Honda verso i piloti.
In tutto questo, vedo l'assordante assenza di Bouiller, che mi da l'idea di essere il classico opportunista furbetto, catapultato dalla buona sorte a ricoprire una posizione di prestigio senza averne le doti, che evita di mettersi in mezzo e lascia che nell'occhio del ciclone vadano i piloti, pensando più alla sua convenienza che al bene del team.
Non so in che condizioni economiche sia McLaren ma è decisamente ora di cambiare qualcosa! Alonso e Button il primo strapagato e il secondo ben pagato potrebbero pensare bene di lasciare, Alonso io ritengo che non debba fare dichiarazioni poiché è ben pagato e se le cose non gli vanno bene farebbe bene a guardarsi intorno piuttosto che lagnarsi ogni volta...il suo atteggiamento non credo passerà inosservato da Honda

Secondo me McLaren dovrebbe trovare un cavolo di main sponsor, riallacciare un rapporto di collaborazione con Honda e iniziare il 2016 con meno pressioni! Vandoorne e Magnussen secondo me farebbero davvero bene e pretenderebbero meno della metà di quello che guadagnano Alonso e Button, pagati per farsi due giri e straparlare contro quelli che li pagano, Button no anche se ci sono state delle critiche velate pare nel post Monza!

Fare peggio di quest'anno è impossibile, e una prospettiva di Alonso libero che andrebbe alla Renault o alla Mercedes al posto di Rosberg mi stuzzica non poco sinceramente
Rispondi Con Citazione
  #6444  
Vecchio 28-09-2015, 10:41
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Giuseppe Visualizza Messaggio
La frustrazione di Alonso è assolutamente comprensibile, secondo me è stato il modo di esternarla ad essere sbagliato. Sarebbe stato molto più elegante e costruttivo dire quelle cose in privato, non via radio ben sapendo che avrebbero ascoltato praticamente tutti.

Così si creano solo ulteriori difficoltà a una squadra che già di suo deve essere moralmente a terra dopo una stagione così fallimentare.
Giuseppe le critiche dentro il box già le fanno team e piloti che in questo putiferio sono almeno uniti in qualcosa...

Lo sparlare di Alonso è stato fatto di proposito, a casa della Honda...davanti ai vertici della casa nipponica!
Rispondi Con Citazione
  #6445  
Vecchio 28-09-2015, 10:44
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.989
Predefinito

Esatto Frank, per questo dico che è una cosa voluta ed è un errore, perché così si fanno solo danni a tutto l'ambiente. Non capisco il motivo di questo comportamento, a meno che Alonso, avendo capito che in McLaren si rischia di non vincere per anni (non è più un ragazzino, non ha davanti a sé dieci anni di carriera), non cerchi la rottura per potersi trovare un'altra squadra più competitiva. Alcuni ipotizzano una cosa del genere, non so.
Rispondi Con Citazione
  #6446  
Vecchio 28-09-2015, 10:55
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Giuseppe Visualizza Messaggio
..., avendo capito che in McLaren si rischia di non vincere per anni (non è più un ragazzino, non ha davanti a sé dieci anni di carriera), non cerchi la rottura per potersi trovare un'altra squadra più competitiva. Alcuni ipotizzano una cosa del genere, non so.
Certo potrebbe essere...l'anno scorso in Ferrari fece dichiarazioni tipo e poi sappiamo come è finita

Un Alonso su una monoposto competitiva sarebbe un bene per la F1, magari avrà perso un po di smalto ma di sicuro è ancora un campione e sa come vincere. Oramai a 34 anni non puoi permetterti di aspettare se vuoi vincere e l'anno prossimo di sicuro la McLaren-Honda non sarà una monoposto a livello dei grandi competitors!

Vedremo vedremo...e c'è questo Rosberg che mugugna di cui avevo letto già qualche rumors! Di certo se rompe con la Mercedes è un pollo ma magari ha capito che così rimarrà sempre nell'ombra dell'ormai più quotato campione-compagno di squadra!
Rispondi Con Citazione
  #6447  
Vecchio 28-09-2015, 10:59
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.989
Predefinito

Il problema di Alonso è un po' un paradosso: pur avendo tanto talento ed pur essendo uno dei migliori tre piloti al mondo, è praticamente a corto di opzioni su dove andare. Già l'anno scorso se non fosse andato in McLaren non avrebbe forse trovato spazio in altre squadre e adesso il panorama non sembra molto cambiato. L'unico spiraglio potrebbe averlo probabilmente in Red Bull, magari per sostituire un discontinuo Kvyat, ma ci credo pochino. Diverso sarebbe il discorso con Mercedes nel caso si aprisse una clamorosa rottura con Rosberg.


Il tedesco, a proposito, è uno di quei piloti che per rendere al meglio deve sentire fiducia attorno a sé, deve sentirsi un po' il punto di riferimento della squadra. In Mercedes non lo è per ovvie ragioni, quindi forse non sarebbe così così azzardata come potrebbe sembrare l'idea di cambiare aria per rilanciarsi.
Rispondi Con Citazione
  #6448  
Vecchio 28-09-2015, 13:42
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito

Il "tedesco" è un pilota veloce, ma non è un campione. Fosse mancato Hamilton, a bordo della monoposto migliore, uno o due mondiali Rosberg poteva anche portarli a casa, ma il destino ha scritto per lui una storia diversa da quella di Damon Hill, giusto per citarne uno.
Non so chi potrebbe puntare su Rosberg e "coccolarselo" (a che scopo poi non so), se non un team comprimario, dove i suoi risultati sarebbero peggiori ed il compenso... anche. Con tutti gli emergenti in attesa, i vari Hulkenberg, Perez, Bottas, Verstappen & co, in pista, perchè mai dovrebbe esserci qualcuno disposto a stendere tappeti rossi a Rosberg.
Quella di Rosberg è la solita manfrina alla Irvine, Barrichello, Massa, che dopo affermazioni sul tipo "sono più veloce, ma fannno vincere lui e penalizzano me", poi restano tranquillamente al loro posto, consapevoli per primi che, in un'altra squadra raccoglierebbero anche meno.


Citazione:
Originariamente Scritto da Giuseppe Visualizza Messaggio
Il tedesco, a proposito, è uno di quei piloti che per rendere al meglio deve sentire fiducia attorno a sé, deve sentirsi un po' il punto di riferimento della squadra. In Mercedes non lo è per ovvie ragioni, quindi forse non sarebbe così così azzardata come potrebbe sembrare l'idea di cambiare aria per rilanciarsi.
Rispondi Con Citazione
  #6449  
Vecchio 28-09-2015, 13:47
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito

Guardiamo in faccia la realtà.
Alonso in Ferrari ha chiuso e solo un pazzo ricostruirebbe la coppia Alonso-Hamilton, dopo l'esperienza travagliata di quella coppia in McLaren.
Forse in Renault, diversamente, o Alonso resta dov'è... o corre a piedi.


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Un Alonso su una monoposto competitiva sarebbe un bene per la F1, magari avrà perso un po di smalto ma di sicuro è ancora un campione e sa come vincere.
Rispondi Con Citazione
  #6450  
Vecchio 28-09-2015, 22:12
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Exclamation Dieci Settimane...

Sono il tempo concesso dal giudice, per concludere la cessione del pacchetto di maggioranza da Lotus a Renault ed evitare il fallimento.
Direi che ce la possono fare...
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23:30.