Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #3256  
Vecchio 16-11-2012, 14:37
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito

La FIA medita di limitare l’utilizzo del DRS nelle libere e nelle qualifiche dal prossimo anno
Rispondi Con Citazione
  #3257  
Vecchio 16-11-2012, 15:50
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito

Datemi pure del "prevenuto", ma ogni volta che Withing interviene per spiegare la regolarità di qualcosa, allora significa che quella cosa è sicuramente contro lo spirito del regolamento...
Il muso che flette in basso, facendo abbassare tutto lo spoiler anteriore porta gli stessi effetti dell'alettone che si piega e che fu ritenuto irregolare per gli effetti aerodinamici ad alta velocità.
Il musetto "di caucciù" unitamente al muso che flette, svolge la funzione di mass damper ed anche quel dispositivo (Renault) fu bannato a posteriori.
Non dimentichiamo che ad inizio anno fu bannata la soluzione sulle sospensioni della Lotus, perchè in freanta avrebbe fatto inclinare la vettura in avanti, abbassando lo spoiler verso in terreno, ovverosia garantendo un miglior assetto.
Ora, fatico a credere che tutti i giornalisti presenti alle conferenze stampa non facciano mai domande ed abbiano gravi defict della memoria, così da non fare mai domande scomode a Withing, come mi par davvero strano che se ci arriviamo noi, i tecnici delle varie scuderie non abbiano capito e non vengano inoltrate proteste circostanziate.
...è tutto un bel circo, dove l'importante e far divertire il pubblico, lasciandogli credere che stia assistendo a gare sportive.


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Muso Red Bull regolare. DRS più vincolato nel 2013

Io ho paura che si stia mascherando qualcosa di molto piu' grosso di quanto sembri...non so voi che idea vi fate
Rispondi Con Citazione
  #3258  
Vecchio 16-11-2012, 16:00
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito

Gli unici piloti che andarebbero in Ferrari a tutti i costi, sono quelli di secondo piano in cerca di visibilità. Quelli che firmano contratti ben sapendo che dovranno fare da gregari ma che quando poi non concludono nulla, nemmeno quando ne hanno la possibilità, poi si lamentano e recitano con la stampa la parte dei "campioni sacrificati". Parlo dei Massa, dei Barrichello, degli Irvine.... (e se volete, possiamo andare a ritroso negli anni e fare altri nomi, noti quasi soltanto per aver pilotato una Ferrari di F1)

Montezemolo e Domenicali hanno pure scordato che la Ferrari ante Todt-Byrne-Brawn-Schumacher, ha atteso 21 (ventuno) anni di vincere un campionato piloti o che Senna non ci volle andare e che sia Mansell che Prost, andarono sì in Ferrari, ma praticamente a fine carriera.
Rispondi Con Citazione
  #3259  
Vecchio 16-11-2012, 17:10
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Datemi pure del "prevenuto", ma ogni volta che Withing interviene per spiegare la regolarità di qualcosa, allora significa che quella cosa è sicuramente contro lo spirito del regolamento...
Il muso che flette in basso, facendo abbassare tutto lo spoiler anteriore porta gli stessi effetti dell'alettone che si piega e che fu ritenuto irregolare per gli effetti aerodinamici ad alta velocità.
Il musetto "di caucciù" unitamente al muso che flette, svolge la funzione di mass damper ed anche quel dispositivo (Renault) fu bannato a posteriori.
Non dimentichiamo che ad inizio anno fu bannata la soluzione sulle sospensioni della Lotus, perchè in freanta avrebbe fatto inclinare la vettura in avanti, abbassando lo spoiler verso in terreno, ovverosia garantendo un miglior assetto.
Ora, fatico a credere che tutti i giornalisti presenti alle conferenze stampa non facciano mai domande ed abbiano gravi defict della memoria, così da non fare mai domande scomode a Withing, come mi par davvero strano che se ci arriviamo noi, i tecnici delle varie scuderie non abbiano capito e non vengano inoltrate proteste circostanziate.
...è tutto un bel circo, dove l'importante e far divertire il pubblico, lasciandogli credere che stia assistendo a gare sportive.
Certo che perdere un mondiale così che sia Ferrari o McLaren o qualsiasi altro non deve essere molto piacevole.
La Red Bull o meglio Newey hanno dato l'input, possibile che nessun altro riesca ad interpretare al limite questi regolamenti. A questo punto vale la pena rischiare ed andare incontro a sanzioni (vedi Red Bull l'anno scorso a Silverstone causa scarichi soffianti) piuttosto che perdere un mondiale in queste condizioni.
I veri duelli non si fanno piu' in pista purtroppo, anche se ce lo vogliono far credere
Rispondi Con Citazione
  #3260  
Vecchio 16-11-2012, 17:18
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito

Mi piacerebbe essere più presente in questa discussione, ma il tempo è tiranno.
Comunque, come quasi sempre, dice bene tuner e mi associo a lui; il vero mistero è il mito che si è creata la Ferrari, perché il mito esiste davvero e l'ho constatato di persona in anni in cui non vinceva (1980/95).
Per il resto la storia del cavallino è fatta più di anni bui che di anni vittoriosi.
Rispondi Con Citazione
  #3261  
Vecchio 16-11-2012, 20:32
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito Austin - Libere 1

Vettel lascia tutti di stucco!

Update: Ma Qing Hua multato di duemila dollari
Rispondi Con Citazione
  #3262  
Vecchio 16-11-2012, 21:28
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito Austin

Reprimenda per Perez: ha ostacolato Glock
Rispondi Con Citazione
  #3263  
Vecchio 17-11-2012, 12:24
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.989
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Sarebbe anche interessante vedere i dettagli dell'offerta della Ferrari però. E poi parliamo sempre di un pilota che è in Red Bull, insomma non stiamo parlando di Sauber o Force India
La penso come te, va visto il tipo di proposta che Webber ha avuto. Magari non si è trovato l'accordo economico o sulla durata del contratto, o magari Webber non ha accettato di "piegarsi" a certe esigenze di squadra che, come detto più volte da Alonso stesso, alla Ferrari vengono prima delle esigenze del singolo. Detto ciò è pur vero quanto detto prima riguardo la storia della Ferrari e i suoi tanti anni di digiuno riguardo alle vittorie, com'è anche vero che (questo è un mio personalissimo parere) in questa Formula 1 tutta immagine e mondanità la storia, gloriosa o meno, rischia di venire offuscata, specie agli occhi delle nuove generazioni.

L'altro giorno leggevo ad esempio di come la Red Bull abbia totalizzato più del doppio di minuti di esposizione mediatica rispetto alla Ferrari. Di questo gli sponsor credo che tengano conto, anche più della storia.

Sul muso della Red Bull mi attengo a quanto dite voi e leggo con interesse. Certo che se così fosse si aprono davvero scenari impensabili, quasi inquietanti per chi cerca la competizione sportiva in senso vero e proprio nelle gare di Formula 1.

Chiudo riportando la notizia, a sua volta riportata da Whiting, relativa alla possibilità che per i piloti si introduca la patente a punti, in modo da scalare punti ad ogni infrazione commessa e appiedare il pilota per una gara nel caso in cui i punti si esauriscano. Una specie di norma studiata apposta per Grosjean insomma.
Rispondi Con Citazione
  #3264  
Vecchio 17-11-2012, 13:08
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito

Grande.... anzi, immensa.... caxata... sia nel merito, ma soprattutto nell'applicazione, visto che il trattamento riservato ai piloti dagli stewards e dalla direzione corsa può essere quanto mai soggettivo, dove certe manovre, se le fa "pinco" diventano sanzionabili, ma solo dalla gara successiva, mentre se le fa "pallino", allora gli danno subito bandiera nera.
La sanzione dev'esserci ogni qual volta viene commessa la scorrettezza, possibilmente subito, durante la gara, o se non è possibile, penalizzando classifiche e comminando multe e sospensioni.
Ci manca solo che un pilota da corsa debba pensare a "come sta messo a punti" anzichè alla gara, ovvero a che chi sta "messo bene" a punti, nelle ultime corse sia anche implicitamente autorizzato a comportarsi scorrettamente.
Se chi organizza competizioni di F1 ragiona a questo modo, allora siamo veramente molto vicini al "reality show", dove tutto, o quasi, può essere manipolato, in funzione di mantenere alta l'audience.
...non è del tutto attinente, perchè non c'entra con l'automobilismo, ma a quelli che osannano questa F1 consiglierei la visione del film "Quiz Show".

Citazione:
Originariamente Scritto da Giuseppe Visualizza Messaggio
Chiudo riportando la notizia, a sua volta riportata da Whiting, relativa alla possibilità che per i piloti si introduca la patente a punti, in modo da scalare punti ad ogni infrazione commessa e appiedare il pilota per una gara nel caso in cui i punti si esauriscano. Una specie di norma studiata apposta per Grosjean insomma.
Rispondi Con Citazione
  #3265  
Vecchio 17-11-2012, 13:30
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Grande.... anzi, immensa.... caxata... sia nel merito, ma soprattutto nell'applicazione, visto che il trattamento riservato ai piloti dagli stewards e dalla direzione corsa può essere quanto mai soggettivo, dove certe manovre, se le fa "pinco" diventano sanzionabili, ma solo dalla gara successiva, mentre se le fa "pallino", allora gli danno subito bandiera nera.
La sanzione dev'esserci ogni qual volta viene commessa la scorrettezza, possibilmente subito, durante la gara, o se non è possibile, penalizzando classifiche e comminando multe e sospensioni.
Ci manca solo che un pilota da corsa debba pensare a "come sta messo a punti" anzichè alla gara, ovvero a che chi sta "messo bene" a punti, nelle ultime corse sia anche implicitamente autorizzato a comportarsi scorrettamente.
Se chi organizza competizioni di F1 ragiona a questo modo, allora siamo veramente molto vicini al "reality show", dove tutto, o quasi, può essere manipolato, in funzione di mantenere alta l'audience.
...non è del tutto attinente, perchè non c'entra con l'automobilismo, ma a quelli che osannano questa F1 consiglierei la visione del film "Quiz Show".
Sono d'accordo con Tuner. Con la licensa a punti si darebbe la possibilità a Grosjean, Maldonado &co di commettere piu' scorrettezze. Non risolverebbe certo il problema che abbiamo ora.
Le sanzioni devono essere applicate subito e possibilmente da una commissione fissa non a ruotazione come succede ora.
Sarebbe uno sbaglio immenso introdurre questa licensa, gli incidenti aumenterebbero di sicuro
Rispondi Con Citazione
  #3266  
Vecchio 17-11-2012, 17:38
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.989
Predefinito

Avete ragione, sono d'accordo con voi. Però la proposta va approfondita, perché io non ho capito se la patente a punti sostituirebbe eventualmente le penalizzazioni in gara o post-gara o se, invece, le integrerebbe dal punto di vista "storico". Cioè nel senso che questa novità non avrebbe effetti diretti sulle singole decisioni dei commissari ma servirebbe per creare una panoramica di quanti sono recidivi.

In generale la reputo l'ennesima idea discutibile della FIA, però penso che in ogni caso andrebbe valutata dopo che avremo in mano più dettagli. Sempre che si arrivi davvero a metterla sul tavolo delle proposte concrete e non sia una semplice uscita fatta ad uso stampa.
Rispondi Con Citazione
  #3267  
Vecchio 17-11-2012, 21:25
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito Austin Qualifiche

Vettel in pole, Alonso nono
Rispondi Con Citazione
  #3268  
Vecchio 17-11-2012, 22:04
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito

Come previsto... e con largo anticipo.
http://forum.motori.it/motorsport/20...html#post33308
Rispondi Con Citazione
  #3269  
Vecchio 18-11-2012, 08:25
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito

Dai Tuner, inutile infierire , ma sai bene che la F1 lotteria, guidata da chi vuole solo lo spettacolo e non la competizione sportiva ha "infinite risorse".
Non mi meraviglierei se con qualche improvviso colpo di scena si rendesse il GP del Brasile ancora decisivo.
Rispondi Con Citazione
  #3270  
Vecchio 18-11-2012, 09:48
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.989
Predefinito

Si dovranno inventare una squalifica come minimo, perché se le differenze tra Red Bull e Ferrari, con la McLaren in mezzo, sono quelle viste ieri in qualifica Vettel finirebbe davanti ad Alonso anche se partisse con due giri di ritardo.

Ieri la Ferrari ha avuto difficoltà a portare in temperatura le coperture, quindi in gara questo problema dovrebbe essere relativo e dovrebbe influire solo all'inizio e nei primi giri dopo il pit stop, che dovrebbe essere unico per tutti a quanto sembra. In ogni caso la differenza è netta e mi sa che Vettel stasera ha ottime possibilità di vincere matematicamente il campionato.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 03:29.