Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #2131  
Vecchio 30-07-2011, 11:04
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito 2012

Come ormai capita spesso il calendario 2012 è stato variato e scommettiamo che non sarà il definitivo?
Al momento comunque cancellato il GP Turchia; GP USA a novembre prima del Brasile, che concluderà il mondiale il 25 novembre; Bahrein inserito la settimana successiva ad Abu Dhabi
Rispondi Con Citazione
  #2132  
Vecchio 30-07-2011, 13:09
L'avatar di Rosssiiii
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Messaggi: 4.613
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da goldsun Visualizza Messaggio
Come ormai capita spesso il calendario 2012 è stato variato e scommettiamo che non sarà il definitivo?
Al momento comunque cancellato il GP Turchia; GP USA a novembre prima del Brasile, che concluderà il mondiale il 25 novembre; Bahrein inserito la settimana successiva ad Abu Dhabi
il gp Usa dove si farà??
Rispondi Con Citazione
  #2133  
Vecchio 30-07-2011, 13:32
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Rosssiiii Visualizza Messaggio
il gp Usa dove si farà??
Austin, stanno già costruendo la pista
Rispondi Con Citazione
  #2134  
Vecchio 01-08-2011, 10:03
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.983
Predefinito

Anche ieri la McLaren si è confermata in ottima forma, di questa monoposto non capisco però i picchi di rendimento alterni, infatti ci sono gran premi in cui sembra davvero inarrivabile e altri in cui è in chiara difficoltà. Evidentemente le sue caratteristiche sono poco adatte ad alcuni tracciati.

Discreta Ferrari ieri, con qualche errore di troppo dei piloti che forse si sarebbero potuti evitare, ma in quelle condizioni in effetti è un po' un rebus stare in pista, bastava prendere leggermente larghi una curva per mettere le ruote sulla striscia bianca e si finiva per girare.

Ieri Vettel ha dimostrato di essere in grado di difendersi (entro certi limiti) anche quando è sotto pressione, vedi il duello estenuante con Hamilton che ha visto il tedesco tenere la posizione con una certa bravura. Ha un po' smentito quanti dicevano che sotto pressione soffre troppo.
Rispondi Con Citazione
  #2135  
Vecchio 01-08-2011, 10:23
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

Premesso che gli ultimi sviluppi hanno portato la McLaren ad un progresso sostanziale, le condizioni meteo "tedesche" ed "ungheresi" (freddo ed umido) sono ideali per piloti della McLaren. Hamilton è dotato di incredibile sensibilità ed "attacca" dove gli altri sono costretti ad essere prudenti: se non sbaglia, vince. Button è invece un pilota estremamente costante ed efficiente, che raramente fallisce quando è in condizioni di ottenere il risultato. Inoltre, la McLaren mi sembra superiore alle altre per trazione (l'opposto della Mercedes), un fattore legato più alle sospensioni ed al telaio che all'aerodinamica.
Nonostante tutto, penso ancora che in condizioni di asciutto e di caldo, specialmente su circuiti veloci con curve in appoggio, la RedBull sia ancora superiore.

Ultima modifica di tuner; 01-08-2011 alle 14:53
Rispondi Con Citazione
  #2136  
Vecchio 01-08-2011, 11:26
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.996
Predefinito

Bella gara ieri aiutata dalle condizioni climatiche che hanno giocato un ruolo favorevole allo spettacolo come in gp2. Le Mclaren migliori secondo me in queste condizioni avrebbero potuto chiudere con una doppietta se Hamilton non avesse fatto qualche errorino di troppo (compresa la strategia che lui ha sbagliato). Button invece si conferma infallibile quando vede la possibilità di vincere la corsa. Alonso ieri ha fatto la gara sbagliata; lo spagnolo secondo me ha osato troppo e avrebbe fatto meglio ad alzare un po il piede in certe condizioni, comunque la strategia Ferrari almeno questa volta gli ha fatto recuperare due posizioni. Vettel invece mi ha un po deluso nel duello con Hamilton. Non so fino a quando l'inglese ne avesse di piu' all'inizio rispetto al tedesco ma la mia impressione è che il pilota Red Bull si sia messo troppo sulla difensiva e alla fine sotto pressione ha commeso un altro errore. Detto questo il campionato è sempre piu' imteressante e mi piace vedere che le vecchie vincenti McLaren e Ferrari se la giochino alla pari con l'ascendente Red Bull.
Rispondi Con Citazione
  #2137  
Vecchio 01-08-2011, 17:25
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.983
Predefinito

Ma Vettel ha commesso un errore in occasione del sorpasso di Hamiton? Mi sa che mi sono perso qualche attimo della gara ieri

Sulle McLaren mi pare che effettivamente siano migliori in fase di trazione, ma anche qui non c'entra almeno in parte l'aerodinamica? Io so che se il carico al posteriore è buono le ruote riescono a scaricare bene la coppia, meglio di una vettura un po' scarica le cui ruote pattinano troppo. Non è così forse, boh?
Rispondi Con Citazione
  #2138  
Vecchio 01-08-2011, 19:19
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Jul 2011
Messaggi: 66
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Giuseppe Visualizza Messaggio
Sulle McLaren mi pare che effettivamente siano migliori in fase di trazione, ma anche qui non c'entra almeno in parte l'aerodinamica? Io so che se il carico al posteriore è buono le ruote riescono a scaricare bene la coppia, meglio di una vettura un po' scarica le cui ruote pattinano troppo. Non è così forse, boh?
E' così, ma un'accelerazione presuppone una ripartenza da basse velocità alle quali il cairco areodinamico vine considerato innfluente (diciamo sotto i 100 km/h) : in questa circostanza il grip meccanico ("regalato" dalle sospensioni) è predominante su quello areodinamico. Ecco perchè, almeno ad inizio anno, si pensava che le uniche piste dove la Red Bull fosse stata battibilie sarebbero state Valencia (cittadino molto lento) e Montreal, pieno di Chicanes che impongono ripartenze da fermo privilegiando appunto il grip meccanico!
Rispondi Con Citazione
  #2139  
Vecchio 01-08-2011, 20:31
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.996
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Giuseppe Visualizza Messaggio
Ma Vettel ha commesso un errore in occasione del sorpasso di Hamiton? Mi sa che mi sono perso qualche attimo della gara ieri
Si proprio sul sorpasso è andato lungo alla 2° curva, anche se in molti hanno sbagliato a "staccare" in quel punto...
Rispondi Con Citazione
  #2140  
Vecchio 01-08-2011, 22:48
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito

Non c'è che dire, la gara è stata divertente e purtroppo i "puristi" come me e, soprattutto, tuner debbono ingoiare il nuiovo corso della F1
Rispondi Con Citazione
  #2141  
Vecchio 02-08-2011, 13:04
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.983
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Long Legs 27 Visualizza Messaggio
E' così, ma un'accelerazione presuppone una ripartenza da basse velocità alle quali il cairco areodinamico vine considerato innfluente (diciamo sotto i 100 km/h) : in questa circostanza il grip meccanico ("regalato" dalle sospensioni) è predominante su quello areodinamico. Ecco perchè, almeno ad inizio anno, si pensava che le uniche piste dove la Red Bull fosse stata battibilie sarebbero state Valencia (cittadino molto lento) e Montreal, pieno di Chicanes che impongono ripartenze da fermo privilegiando appunto il grip meccanico!
Spiergazione chiarissima, ti ringrazio
Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Si proprio sul sorpasso è andato lungo alla 2° curva, anche se in molti hanno sbagliato a "staccare" in quel punto...
Allora me lo sono proprio perso, sarà stato quando mi sono alzato un momento e mi sono allontanato!
Rispondi Con Citazione
  #2142  
Vecchio 02-08-2011, 14:08
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.785
Predefinito

La gara è stata divertente per merito del meteo e di alcune scelte errate nella strategia. Se Hamilton e Webber non avessero "toppato" (e qui non c'entrano nè le gomme, nè il DRS od il Kers) la classifica sarebbe stata differente.
Sul Kers le mie perplessità non sono "sportive" ma di coerenza. Come si fa a dire di voler ridurre i costi della F1 eppoi introdurre un dispositivo costosissimo?
Sul DRS non mi piace che chi attacca e chi si difende sia in condizioni di disparità. Detto questo, in Ungheria il DRS è servito a ben poco.
Sulle gomme, trovo assurdo che siano così determinanti nei risultati e poco performanti (una gomma che obbliga a 4 cambi in una corsa è una schifezza). Vorrei proprio vedere, in presenza di un secondo fornitore, che figura farebbero i team che usano gomme come quelle che porta in pista la Pirelli (su indicazioni FIA).
Campionato mondiale piloti di F1 o campionato gomme "degradanti"?


Citazione:
Originariamente Scritto da goldsun Visualizza Messaggio
Non c'è che dire, la gara è stata divertente e purtroppo i "puristi" come me e, soprattutto, tuner debbono ingoiare il nuiovo corso della F1
Rispondi Con Citazione
  #2143  
Vecchio 02-08-2011, 21:34
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito

meglio chiarire una volta di più; io sono perfettamente d'accordo con te, caro tuner, ma la maggior parte di coloro che seguono i GP, vogliono i duelli, i sorpassi, le sorprese causate da fattori estranei... ed allora tutte le diavolerie introdotte raggiungono lo scopo... purtoppo ed anche i commenti della carta stampata cominciano ad essere favorevoli.
Rispondi Con Citazione
  #2144  
Vecchio 07-08-2011, 14:43
L'avatar di ecochic
Utente Motori.it
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 1.089
Predefinito

Ma ragazzi siamo obiettivi e soprattutto pragmatici: quello che conta è far divertire la gente, perchè in fondo solo il divertimento e le emozioni spingono la gente a vedere le gare, se questi elementi sono assenti è ovvio che la gente si disamora e a poco a poco si allontana. Va bene l'idealismo di vedere una competizione vera, ma i fatti hanno detto che se la formula 1 viene lasciata evolvere in senso tecnologico si perde il valore fondamentale delle corse, cioè la competizione in pista, non ai box o nelle gallerie del vento. Voi preferivate vedere una formula 1 dove 20 macchine giravano in tondo senza nessuna emozione se non un sorpasso ai box o una formula 1 come ora dove si vedono gare non scontate, con sorpassi e altri colpi di scena? Io criticavo all'inizio come tutti voi, ma devo ammettere che alla fine i fatti stanno dando ragione alla Fia e ci guadagniamo tutti noi semplici appassionati. Non le capisco queste critiche continue, ormai i tempi sono cambiati e la formula 1 vecchio stampo non potrebbe esistere adesso.
Rispondi Con Citazione
  #2145  
Vecchio 07-08-2011, 17:15
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito

Come già detto non si può negare che l'attuale F1 diverta di più la stragrande maggioranza del pubblico e, ovviamente, per la FIA e gli sponsor questo è fondamentale.
Però le gare più combattute (cioè con i sorpassi) si potevano ottenere anche in altro modo (bastava far sì che le vetture potessero stare in scia... cose dette e ridette).
Nessun particolare rimpianto per la F1 di ieri che (anche questo detto e ridetto) era spesso di una noia mortale; allora però televisioni e sponsor non comandavano e c'era vera ricerca senza tutte le limitazioni attuali.
Mi rendo conto benissimo che sono tempi passati, ma, almeno fatemi ricordare ... alla mia età aiuta
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:10.