Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #2101  
Vecchio 10-07-2011, 23:49
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.802
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Giuseppe Visualizza Messaggio
Queste limitazioni saranno valide per tutto il campionato o solo per questa gara in attesa di prendere una decisione definitiva?
Per la verità, se la FIA avesse un minimo di dignità, dovrebbe essere così da oggi in poi, se non che i teams hanno invece trovato l'unanimità per chiedere alla FIA di tornare nella situazione precedente, cioè con il motore che svolge funzioni aerodinamiche.
Se ci fossero state persone serie nella FIA, l'idea di un motore che in rilascio serve da ventola per creare depressione sotto la vettura avrebbe dovuto essere bandita subito e la RedBull penalizzata per l'evidente infrazione allo spirito del regolamento. Invece, ciò non è stato fatto ed ovviamente tutte le altre squadre, per tentare di essere competitive, hanno dovuto adottare il medesimo sistema, addirittura progettandoci intorno la vettura 2011.
La mia opinione è che in FIA ci sono elementi molto "negativi" ad esprimere pareri tecnici sulla legalità dei dispositivi, gente come Withing, che tutto è fuorchè sopra le parti. Quando chi esprime i pareri tecnici per conto della FIA sembra invece prendere ordini da altri ed è recidivo nel ammettere dispositivi illegali, per poi riammeterli e quindi bandirli, finisce che si fanno pessime figure e si complicano le cose semplici, otre che falsare le corse....
Parlo del diffusore triplano col buco, un "agreement" tra Withing ed Ecclestione per far vincere la Brawn che altrimenti non aveva gli sponsors per correre (ed Ecclestone ci rimetteva i soldi che aveva investito nella Brawn), od il tubo che annulla gli effetti di resistenza aerodinamica dell'alettone in rettilineo, che avrebbe dovuto essere l'arma segreta della McLaren nello scorso campionato.
La conseguenza di questo modo di procedere, passando da una furbata all'altra, ammessa e poi bandita, quindi rientrata dalla finestra dopo essere stata fatta uscire dalla porta, è che le decisioni in termini di regolamento stanno diventando vere buffonate, dove alla fine la FIA subisce le decisioni a maggioranza dei teams, ovvero i veti di qualcuno, e finisce lei per fare brutte figure con le sue retromarce.
Se ora la FIA non resta sulle sue posizioni di Sabato mattina, ma si piega (come è probabile) alle decisioni dei teams, ed i motori riprendono a "soffiare", il problema non è tanto la brutta figura in sè, ma la dimostrazione che la federazione comanda solo in teoria, e questo sucede perfino riguardo al capitolo regolamenti, una cosa che è veramente il massimo del ridicolo.
Rispondi Con Citazione
  #2102  
Vecchio 12-07-2011, 12:57
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.983
Predefinito

Già, sarà interessante capire cosa faranno. In cronaca Mazzoni mi sembra abbia accennato alla possibilità di ricordi da parte della Red Bull, facendo intendere che la decisione non è per niente definitiva.
Rispondi Con Citazione
  #2103  
Vecchio 13-07-2011, 15:02
L'avatar di ecochic
Utente Motori.it
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 1.089
Predefinito

GUardate cosa ha scritto Webber sul suo blog: Webber: "Bloccato dal muretto"

Mi chiedo, ma non era Horner quello che guidava una squadra che non faceva comportamenti antisportivi? Non era la corretta Red Bull che l'anno scorso si scandalizzava in occasione dell'ordine di scuderia della Ferrari? Ipocriti come tutti gli inglesi e i tedeschi...
Rispondi Con Citazione
  #2104  
Vecchio 13-07-2011, 15:04
L'avatar di ecochic
Utente Motori.it
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 1.089
Predefinito

Sempre la Red Bull intanto pensa a Raikkonen al posto di Webber, le dichiarazioni che ho riportato sono chiaro esempio di spaccatura e che il pilota australiano cambierà scuderia.

Red Bull ancora arrabbiata con Webber. Voci su Raikkonen - Affaritaliani.it
Rispondi Con Citazione
  #2105  
Vecchio 13-07-2011, 15:41
Utente Motori.it
Data Registrazione: Jul 2011
Messaggi: 1.331
Predefinito

Il comportamento della Red Bull è al limite del ridicolo: lo scorso anno facevano i paladini della giustizia (quando in germania la ferrari aveva imposto a massa di farsi superare dopo che tra un pò finiva fuori per non far passare Alonso) e ora si comportano così con webber?? Ho il sospetto che l'australiano non resterà ancora a lungo il compagno di vettel.
Rispondi Con Citazione
  #2106  
Vecchio 13-07-2011, 18:03
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.983
Predefinito

Si dice che Webber potrebbe venire in Ferrari, pare che abbia parlato di un possibile arrivo con Domenicali. Ovviamente sarebbe come seconda guida a fianco di Alonso.
Rispondi Con Citazione
  #2107  
Vecchio 13-07-2011, 18:40
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Schumi Visualizza Messaggio
Il comportamento della Red Bull è al limite del ridicolo: lo scorso anno facevano i paladini della giustizia (quando in germania la ferrari aveva imposto a massa di farsi superare dopo che tra un pò finiva fuori per non far passare Alonso) e ora si comportano così con webber?? Ho il sospetto che l'australiano non resterà ancora a lungo il compagno di vettel.
Lo scorso anno davano ordini "criptati" come tutti, tranne la Ferrari che lo fece apertamente, sbagliando, perché il regolamento lo impediva; ora l'ordine lo possono dare liberamente e lo fanno.
La storia dei paladini della giustizia è per i bambini (io e tuner ne conosciamo bene uno ) che credono alle favole.
Rispondi Con Citazione
  #2108  
Vecchio 13-07-2011, 18:54
Utente Motori.it
Data Registrazione: Jul 2011
Messaggi: 1.331
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da goldsun Visualizza Messaggio
Lo scorso anno davano ordini "criptati" come tutti, tranne la Ferrari che lo fece apertamente, sbagliando, perché il regolamento lo impediva; ora l'ordine lo possono dare liberamente e lo fanno.
La storia dei paladini della giustizia è per i bambini (io e tuner ne conosciamo bene uno ) che credono alle favole.

infatti la colpa fu esclusivamente di massa e del suo ingegnere..
Sul fatto che non siano paladini della giustizia ne è convinto anche il mio gatto!
Rispondi Con Citazione
  #2109  
Vecchio 14-07-2011, 10:52
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.802
Predefinito

Qui sotto i distacchi giro per giro rispetto al leader dell'ultima corsa.
Guardando bene, c'è qualcosa che non torna con le prestazioni di Vettel dopo l'ultima sosta, come se qualcosa nell'auto, nei consumi o nell'ultimo treno di gomme non avesse funzionato.
Abbastanza evidente, nel confronto col compagno di squadra, che senza il doppio intervento dai box a fermare Webber (che se ti dicono di star buono già ti deconcentrano, e se poi interviene il "capo", allora desisti), che sarebbe probabilmente passato, dato che il ritmo di Vettel non era quello di una RedBull in ordine, come probabilmente invece era quella dell'australiano.

Rispondi Con Citazione
  #2110  
Vecchio 14-07-2011, 10:57
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.802
Predefinito

Francamente, ho dei seri dubbi che venga lasciata all'ingegnere di pista una libertà del genere. Credo (e spero) si tratti di "frasi in codice" decise in precedenza dalla DS e semplicemente applicate da chi di dovere.
Siccome in inverno mi è capitato più volte di avere Rob Smedley e famiglia seduti a fianco, segno che frequentiamo lo stesso ristorante, se succederà ancora proverò ad attaccare discorso.

Citazione:
Originariamente Scritto da Schumi Visualizza Messaggio
infatti la colpa fu esclusivamente di massa e del suo ingegnere..
Rispondi Con Citazione
  #2111  
Vecchio 14-07-2011, 11:05
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.802
Predefinito

Perfino i bambini arrivano a capire in fretta che non esiste Babbo Natale e neppure la Befana, ma fanno finta di crederci perchè non vogliono intristire i genitori e perchè gli conviene avere una scusa per poter scrivere ls lista dei desideri...
Insomma, ai bambini do il beneficio della buona fede mentre per chi sappiamo io e te, mi resta il dubbio che l'ostinazione nel credere alle favole sia una scusa per poter dire qualcosa di male riguardo ad un team che non sopporta.
Peccato perchè un atteggiamento simile, insomma da tifoso "ultras" di calcio pedate che non perde occasione per sparlare di un team, smentisce l'inpressione di una sana passione per il motorismo sportivo.


Citazione:
Originariamente Scritto da goldsun Visualizza Messaggio
La storia dei paladini della giustizia è per i bambini (io e tuner ne conosciamo bene uno ) che credono alle favole.
Rispondi Con Citazione
  #2112  
Vecchio 15-07-2011, 15:33
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.983
Predefinito

Guardando quelle curve relative alle prestazioni dei vari piloti si nota come i problemi di Vettel siano iniziati perfettamente in concomitanza con la sosta. Penso quindi che il problema principale possano essere stati gli pneumatici, dato che se non sbaglio non ha fatto né regolazioni durante la sosta né ha cambiato musetti o altre componenti. Guardando come le gomme incidono fortemente in gara tra una vettura e l'altra penso che in questo caso siano loro le responsabili di quel calo, è già capitato ad altre squadre un calo di prestazioni simile dopo la sosta.

P.s. Va detto comunque che Vettel, se non sbaglio, perdeva qualcosa da Alonso già poco prima della sosta.
Rispondi Con Citazione
  #2113  
Vecchio 21-07-2011, 18:46
L'avatar di Mika
Utente Motori.it
Data Registrazione: Jun 2010
Messaggi: 1.053
Predefinito

La Lotus ha lasciato a piedi Trulli che non correrà il prossimo GP. Non si è capito il motivo ma forse è dovuto agli sponsor, peccato che Trulli sia andato declinando così nella sua carriera, non è un fuoriclasse però vedendo certi piloti a bordo di auto di prima fascia (Button e Massa su tutti) un po' di irritazione viene, forse non ha avuto il supporto adatto nell'ambiente. Sempre più fiero di non tifare per nessuno in F1 e ancora meno per la Ferrari, che si ricorda di essere italiana solo nel mettere le bandierine tricolori come adesivi sulle vetture, ma poi non fa niente per promuovere i piloti italiani.
Rispondi Con Citazione
  #2114  
Vecchio 21-07-2011, 22:21
L'avatar di Rosssiiii
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Messaggi: 4.613
Predefinito

Button è un pilto fortissimo
Massa lo è stato prima del brutto incidente nel 2009.
Trulli in Renault ha dimostrato di poter far bene,peccato che sia andata cosi.
Rispondi Con Citazione
  #2115  
Vecchio 21-07-2011, 22:32
Utente storico
Data Registrazione: Dec 2009
Località: Bologna
Messaggi: 13.952
Predefinito

Sei andato giù pesante questa volta
In parte hai ragione; di piloti "gonfiati" portati su auto di primo piano per motivi spesso oscuri ce ne sono, ce ne sono stati e ce ne saranno.
Mi permetto di dissentire su Button; non un campione con la C maiuscola, ma non è un bluff.
Per quanto riguarda i piloti italiani purtroppo il problema viene da lontano e sinceramente di molto buoni non ce ne sono stati; molti credevano di essere arrivati prima di combinare qualcosa di buono.
Trulli è stato un buono, ha avuto poche buone occasioni; altri come Come Pantano e Liuzzi non li considero granché.
I migliori sono stati quelli che non riuscendo ad emergere in F1 si sono riclicati in altre categorie ottenendo ottimi risultati, perché a mio avviso il vero pilota è quello che riesce a capire i suoi limiti e confrontarsi anche in altre categorie (Capello, Pirro, Tarquini....)
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13:50.