Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #3241  
Vecchio 23-09-2017, 02:44
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.114
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Non scommetterei sul fatto che sia inutile...
Forse inutile per il mondiale, ma potrebbe darsi che qualcuno, dalle parti del giappone, si stia un po' stancando di un pilota professionista... che si fa male in "allenamento", una volta all'anno.
Non escluderei che l'azzardo sia finalizzato a dimostrare che è un professionista, giusto per non restare senza moto nel 2018.
...è vero che Rossi ha un biennale in tasca, ma vai tu a sapere se ci sono delle clausole. Parliamo di un pilota che è già oltre l'età, quindi non mi stupirei se Yamaha si fosse cautelata .
Eppoi, i contratti non sono le tavole della legge: si rompono, basta pagare le penali.
Tutto giusto ma seconde me alla fine ci perde d'immagine la Yamaha se " caccia" Valentino Rossi...io non lo farei
Rispondi Con Citazione
  #3242  
Vecchio 23-09-2017, 09:41
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.902
Predefinito

Hanno toppato la moto e continuano imperterriti. Una moto che funziona abbastanza solo se fa bel tempo, ma la temperatura è bassa.
Praticamente, hanno perso un mondiale già vinto con Vinales.
Tu hai ragione, ma se si mettono in testa una cosa, i giap, prima di cambiare idea si fanno male.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Tutto giusto ma seconde me alla fine ci perde d'immagine la Yamaha se " caccia" Valentino Rossi...io non lo farei
Rispondi Con Citazione
  #3243  
Vecchio 23-09-2017, 16:53
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.114
Predefinito Aragon

Pole di Vinales, Lorenzo 2° e Rossi addirittura 3°...altro che faceva attenzione

Di sicuro il Dottore sta facendo qualcosa di straordinario, gli auguro veramente di non sbagliare nulla in gara perché non so come potrebbe finire
Rispondi Con Citazione
  #3244  
Vecchio 23-09-2017, 17:03
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.902
Predefinito

VR46, secondo me, aveva una gran paura che il sostituto potesse andar forte e far venire delle idee "sbagliate" ai giapponesi.
...poi, quando sei li e le condizioni vanno bene per la moto (sole e temperatura mite), diventa difficile controllare l'istinto.
La gara è un'altra cosa, sia come pericoli, sia per la fatica, sia per il dolore.
Non c'è troppo da illudersi e "The Doctor", domani, dovrà pensare soprattutto a non farsi male e ad arrivare in fondo.

Oggi Marquez, è caduto da "pollastro". La HRC era chiaramente in difficoltà e prima di fare staccate "folli" (ma dove pensava di frenare?) da "giro della morte", avrebbe fatto meglio a limare il suo tempo.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Di sicuro il Dottore sta facendo qualcosa di straordinario, gli auguro veramente di non sbagliare nulla in gara perché non so come potrebbe finire

Ultima modifica di tuner; 23-09-2017 alle 17:06
Rispondi Con Citazione
  #3245  
Vecchio 24-09-2017, 16:51
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.114
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
VR46, secondo me, aveva una gran paura che il sostituto potesse andar forte e far venire delle idee "sbagliate" ai giapponesi.
...poi, quando sei li e le condizioni vanno bene per la moto (sole e temperatura mite), diventa difficile controllare l'istinto.
La gara è un'altra cosa, sia come pericoli, sia per la fatica, sia per il dolore.
Non c'è troppo da illudersi e "The Doctor", domani, dovrà pensare soprattutto a non farsi male e ad arrivare in fondo.

Oggi Marquez, è caduto da "pollastro". La HRC era chiaramente in difficoltà e prima di fare staccate "folli" (ma dove pensava di frenare?) da "giro della morte", avrebbe fatto meglio a limare il suo tempo.
Se il sostituto fosse stato un pilota di SBK come nel caso di Van der Mark non c'erano le condizioni per fare meglio di Rossi onestamente
Rispondi Con Citazione
  #3246  
Vecchio 24-09-2017, 16:58
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.114
Predefinito GP di Aragon

Che gara di Marc Marquez, i rischi ormai sono cose ordinarie nelle sue gare ma a parte ciò ha fatto dei grandissimi sorpassi. Honda in formissima ad Aragon, sembra la pista fatta apposta per lei, non dimentichiamoci che qui è andata sempre benissimo.

1-2 completato con Pedrosa, Lorenzo finalmente riesce a concludere bene una gara ed è autore di una buona prova. Vinales e Rossi che rischi, alla fine fine prevale Maverick ma i due hanno corso degli enormi rischi. Male Dovizioso, impacciato in mezzo ai duelli e con una moto che sembrava in debito con le gomme nel finale. Per Espargaro e Aprilia la gara della vita, davvero una grande prova, speriamo in più costanza per il futuro.

In campionato ora Marquez prende il largo, ho l'impressione che sarà sempre più dura per Dovizioso e Ducati e anche Yamaha e Vinales non sono messi molto meglio.


Ordine d'arrivo
1 - Marc Marquez - Honda (Honda) - 23 giri 42'06"816
2 - Dani Pedrosa - Honda (Honda) - 0"879
3 - Jorge Lorenzo - Ducati (Ducati) - 2"028
4 - Maverick Viñales - Yamaha (Yamaha) - 5"256
5 - Valentino Rossi - Yamaha (Yamaha) - 5"882
6 - Aleix Espargaro - Gresini (Aprilia) - 6"962
7 - Andrea Dovizioso - Ducati (Ducati) - 7"455
8 - Alvaro Bautista - Aspar (Ducati) - 7"910
9 - Johann Zarco - Tech 3 (Yamaha) - 13"002
10 - Pol Espargaro - KTM (KTM) - 14"075
11 - Mika Kallio - KTM (KTM) - 17"192
12 - Andrea Iannone - Suzuki (Suzuki) - 20"632
13 - Jack Miller - Marc VDS (Honda) - 23"886
14 - Scott Redding - Pramac (Ducati) - 25"523
15 - Tito Rabat - Marc VDS (Honda) - 26"082
16 - Jonas Folger - Tech 3 (Yamaha) - 30"302
17 - Alex Rins - Suzuki (Suzuki) - 31"874
18 - Hector Barbera - Suzuki (Ducati) - 31"948
19 - Bradley Smith - KTM (KTM) - 36"296
20 - Danilo Petrucci - Pramac (Ducati) - 37"842
21 - Loris Baz - Avintia (Ducati) - 47"599
22 - Sam Lowes - Gresini (Aprilia) - 47"647
Rispondi Con Citazione
  #3247  
Vecchio 24-09-2017, 18:21
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.902
Predefinito

Oggi l'asfalto era nettamente più caldo. Le Honda sono emerse e le Yamaha sono tornate ad avere problemi.
Non ho capito cosa impedisse a Dovizioso di spingere, almeno all'inizio. E' la seconda corsa di fila che adotta un atteggiamento rinunciatario sin dal via. Non regge la pressione psicologica della classifica, o gli hanno modificato la moto?
Discreto Lorenzo, soprattutto per il distacco contenuto.
Tuttavia, se pensa che questa motoGP non sia quella dei duelli, con situazioni dove da un GP all'altro cambia la resa e le potenzialità del mezzo, si sbaglia.
I tempi in cui poteva fare la lepre su una Yamaha vincente, sempre una spanna sopra la Honda e Ducati, sono un ricordo del passato.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
In campionato ora Marquez prende il largo, ho l'impressione che sarà sempre più dura per Dovizioso e Ducati e anche Yamaha e Vinales non sono messi molto meglio.
Rispondi Con Citazione
  #3248  
Vecchio 24-09-2017, 18:39
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.902
Predefinito

Nel dubbio, lui la moto non l'ha fatta usare a Van der Mark.
Rossi si è preso dei bei rischi, però.
Il fatto che Aragon la pista giri tendenzialmente a sinistra (con la destra si appoggia meno), ha certamente semplificato le cose a Rossi, che ha potuto "stressare" meno la gamba infortunata.
A meno di miracoli, per il mondiale non vedo chances contro lo stra-favorito Marquez.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Se il sostituto fosse stato un pilota di SBK come nel caso di Van der Mark non c'erano le condizioni per fare meglio di Rossi onestamente
Rispondi Con Citazione
  #3249  
Vecchio 24-09-2017, 18:40
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.114
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Oggi l'asfalto era nettamente più caldo. Le Honda sono emerse e le Yamaha sono tornate ad avere problemi.
Non ho capito cosa impedisse a Dovizioso di spingere, almeno all'inizio. E' la seconda corsa di fila che adotta un atteggiamento rinunciatario sin dal via. Non regge la pressione psicologica della classifica, o gli hanno modificato la moto?
Discreto Lorenzo, soprattutto per il distacco contenuto.
Tuttavia, se pensa che questa motoGP non sia quella dei duelli, con situazioni dove da un GP all'altro cambia la resa e le potenzialità del mezzo, si sbaglia.
I tempi in cui poteva fare la lepre su una Yamaha vincente, sempre una spanna sopra la Honda e Ducati, sono un ricordo del passato.
Purtroppo non sono riuscito a vedere le gomme che montavano tutti i piloti, con quei dati si spiegano un sacco di cose

Ho visto un Lorenzo con una media e una soft al posteriore, la classica tattica alla Lorenzo che però nel finale non ne aveva per riattaccare Marquez. Sul Dovi non saprei, questa volta l'ho visto in grande difficoltà nel finale con le gomme, ad una curva sembrava che gli si fosse chiuso bruscamente lo sterzo, poi direi che in generale le Ducati mi sono sembrate in difficoltà con la trazione.

Honda troppo superiore in questo GP, a parte Marquez oggi pure Pedrosa ha rimontato ed è andato molto forte nel finale
Rispondi Con Citazione
  #3250  
Vecchio 24-09-2017, 18:55
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.902
Predefinito

Sì e no...
Qualunque mescola montino (S,M,H), se l'asfalto è "caldo" le Yamaha non vanno.
Al contrario, se fa caldo e possono montare le H, le Honda emergono sempre nel finale.
Ducati ha come vantaggio una gestione quasi perfetta della trazione su asfalto bagnato o umido e va meno in crisi della Yamaha quando le condizioni non sono quelle per "lei" ideali.
Nel complesso, quest'anno non ci sono strapoteri, salvo quello di Marquez, che in gara ha sbagliato solo una volta.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Purtroppo non sono riuscito a vedere le gomme che montavano tutti i piloti, con quei dati si spiegano un sacco di cose
Rispondi Con Citazione
  #3251  
Vecchio 24-09-2017, 19:26
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.114
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Sì e no...
Qualunque mescola montino (S,M,H), se l'asfalto è "caldo" le Yamaha non vanno.
Al contrario, se fa caldo e possono montare le H, le Honda emergono sempre nel finale.
Ducati ha come vantaggio una gestione quasi perfetta della trazione su asfalto bagnato o umido e va meno in crisi della Yamaha quando le condizioni non sono quelle per "lei" ideali.
Nel complesso, quest'anno non ci sono strapoteri, salvo quello di Marquez, che in gara ha sbagliato solo una volta.
Si le debolezze Yamaha le abbiamo ormai capite da tempo

Più che altro volevo sapere le mescole del Dovi e anche quelle di Aprilia con Espargaro
Rispondi Con Citazione
  #3252  
Vecchio 25-09-2017, 10:16
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.902
Predefinito

Per Dovizioso, dovrebbe aver corso con le stesse di Lorenzo, cioè soft alla posteriore.
Pedrosa la media, Espargaro, non me lo ricordo.
Se recuperi il video del giro di formazione, dovrebbe essere indicato nella start list a fianco del pilota (anche se talvolta scrivono cose che poi non corrispondono alla realtà)



Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Più che altro volevo sapere le mescole del Dovi e anche quelle di Aprilia con Espargaro
Rispondi Con Citazione
  #3253  
Vecchio 25-09-2017, 15:14
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.114
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Per Dovizioso, dovrebbe aver corso con le stesse di Lorenzo, cioè soft alla posteriore.
Pedrosa la media, Espargaro, non me lo ricordo.
Se recuperi il video del giro di formazione, dovrebbe essere indicato nella start list a fianco del pilota (anche se talvolta scrivono cose che poi non corrispondono alla realtà)
Appena ho un po' di tempo darò un'occhiata. Il Dovi poi in un intervista ha confermato che è andato in crisi di gomme, direi o scelta di gomma sbagliata o set up non ottimale per questo tipo di tracciato. Dagli onboard di Maqruez si vedeva come questo gli mangiasse metri e metri ad ogni curva. Meglio Lorenzo che però poi non ha potuto fare nulla quando Marquez lo ha attaccato (in modo anche un po' inaspettato).

Ho visto in difficoltà anche Vinales, ho l'impressione che nel finale ha sfruttato le difficoltà fisiche di Valentino altrimenti non ne avrebbe avrebbe avuta per un attacco
Rispondi Con Citazione
  #3254  
Vecchio 25-09-2017, 17:53
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.902
Predefinito

Direi che Vinales ha perso fiducia nel potenziale della Yamaha come "arma vincente" e non spinge (più) sempre al massimo, come faceva ad inizio campionato.
La realtà è che la moto 2017 rende, più o meno (forse meno) della versione 2016 aggiornata.
Date due moto uguali, se all'inizio Rossi l'ha passato, è verosimile che il "controsorpasso" di Vinales sia imputabile più ad ad un calo fisico di Valentino che ad altro.


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Ho visto in difficoltà anche Vinales, ho l'impressione che nel finale ha sfruttato le difficoltà fisiche di Valentino altrimenti non ne avrebbe avrebbe avuta per un attacco
Rispondi Con Citazione
  #3255  
Vecchio 26-09-2017, 00:59
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.902
Predefinito MotoGP 2018 (c'è la Thailandia)

e GP di Gran Bretagna a Donnington?

18 March Qatar (night race) Losail International Circuit
08 April República Argentina Termas de Río Hondo
22 April Americas Circuit of the Americas
06 May Spain Circuito de Jerez
20 May France Le Mans
03 June Italy Autodromo del Mugello
17 June Catalunya Barcelona – Catalunya
01 July Netherlands TT Circuit Assen
15 July Germany Sachsenring
05 August Czech Republic Automotodrom Brno
12 August Austria Red Bull Ring – Spielberg
26 August Great Britain TBA
09 September San Marino e della Riviera di Rimini Misano World Circuit Marco Simoncelli
23 September Aragón MotorLand Aragón
07 October Thailand Chang International Circuit
21 October Japan Twin Ring Motegi
28 October Australia Phillip Island
04 November Malaysia Sepang International Circuit
18 November Comunitat Valenciana Comunitat Valenciana – Ricardo Tormo
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 01:56.