Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #3226  
Vecchio 09-09-2017, 11:15
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito Misano

FP3
1. ^4 Marc Marquez ESP Repsol Honda (RC213V) 1m 32.958s [Lap 25/25] 289km/h (Max)
2. = Maverick Viñales ESP Movistar Yamaha (YZR-M1) 1m 33.112s +0.154s [20/20] 293km/h
3. ^3 Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) 1m 33.240s +0.282s [20/21] 292km/h
4. ˅1 Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (GP17) 1m 33.334s +0.376s [19/19] 290km/h
5. ^3 Jorge Lorenzo ESP Ducati Team (GP17) 1m 33.414s +0.456s [16/19] 292km/h
6. ^6 Johann Zarco FRA Monster Yamaha Tech3 (YZR-M1)* 1m 33.584s +0.626s [18/18] 289km/h
7. ^4 Aleix Espargaro ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 33.626s +0.668s [19/20] 289km/h
8. ˅4 Dani Pedrosa ESP Repsol Honda (RC213V) 1m 33.673s +0.715s [15/19] 293km/h
9. ˅8 Danilo Petrucci ITA Octo Pramac (GP17) 1m 33.802s +0.844s [20/21] 291km/h
10. ˅3 Michele Pirro ITA Ducati Team (GP17) 1m 33.836s +0.878s [18/18] 293km/h

Marquez si migliora e comanda anche nelle FP3, Vinales conferma il potenziale Yamaha e anche Crutchlow sembra essere pericoloso in vista del time attack delle qualifiche.

La Ducati non migliora ma è comunque molto presente in top10 ed è capitanata da Dovizioso. Da notare che Michele Pirro è già qualificato per il Q2
Bene anche Aprilia con Aleix Espargaro
Rispondi Con Citazione
  #3227  
Vecchio 09-09-2017, 14:16
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito

scommettere sulla caduta di Lowes ora è più scontato che scommettere sui rigori della Serie A. Ma come fa un pilota a cadere in ogni turno della prove libere, qualifiche incluse

Tornare in Moto 2 non credo che sia nemmeno la scelta giusta per riavere una chance di tornare nella classe regina. Contento lui però...
Rispondi Con Citazione
  #3228  
Vecchio 09-09-2017, 15:46
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito Misano, qualifiche

Risultati qualifche
1 - Maverick Viñales - Yamaha (Yamaha) - 1’32”439 - Q2
2 - Andrea Dovizioso - Ducati (Ducati) - 1’32”601 - Q2
3 - Marc Marquez - Honda (Honda) - 1’32”636 - Q2
4 - Cal Crutchlow - LCR (Honda) - 1’32”768 - Q2
5 - Jorge Lorenzo - Ducati (Ducati) - 1’32”792 - Q2
6 - Johann Zarco - Tech 3 (Yamaha) - 1’32”885 - Q2
7 - Dani Pedrosa - Honda (Honda) - 1’32”992 - Q2
8 - Danilo Petrucci - Pramac (Ducati) - 1’32”997 - Q2
9 - Aleix Espargaro - Gresini (Aprilia) - 1’33”149 - Q2
10 - Alvaro Bautista - Aspar (Ducati) - 1’33”417 - Q2
11 - Andrea Pirro - Ducati (Ducati) - 1’33”491 - Q2
12 - Karel Abraham - Aspar (Ducati) - 1’34”374 - Q2
13 - Hector Barbera - Avintia (Ducati) - 1’33”920 - Q1
14 - Jack Miller - Marc VDS (Honda) - 1’33”933 - Q1
15 - Loris Baz - Avintia (Ducati) - 1’33”946 - Q1
16 - Jonas Folger - Tech 3 (Yamaha) - 1’33”987 - Q1
17 - Pol Espargaro - KTM (KTM) - 1’34”080 - Q1
18 - Tito Rabat - Marc VDS (Honda) - 1’34”095 - Q1
19 - Scott Redding - Pramac (Ducati) - 1’34”132 - Q1
20 - Alex Rins - Suzuki (Suzuki) - 1’34”138 - Q1
21 - Andrea Iannone - Suzuki (Suzuki) - 1’34”148 - Q1
22 - Bradley Smith - KTM (KTM) - 1’34”507 - Q1
23 - Sam Lowes - Gresini (Aprilia) - 1’35”7659 - Q1

Marquez sprecone, cade e rovina la qualifica ma per fortuna partirà comunque in prima fila. Vinales ne approfitta sfruttando tutto il potenziale della Yamaha e ottenendo la pole davanti ad un ottimo Dovizioso che secondo me poteva anche fare un tempo migliore.

Crutchlow 4° davanti a Lorenzo che continua il suo apprendistato e sarà interessante vederlo domani anche in chiave Dovizioso (aiuterà il compagno Ducati!? ), poi ci sono Zarco e Pedrosa. Petrucci non ha impressionato sull'asciutto, Aprilia in top10 grazie al solito Espargaro che domani punta a chiudere bene la gara.

Beffa Folger in Q1, gli è stato tolto il tempo veloce e alla fine è passato Abraham che si è giocato le sue carte con i grandi della Moto GP.
Rispondi Con Citazione
  #3229  
Vecchio 10-09-2017, 17:47
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito Misano, gara

Ordine d'arrivo del GP
1 - Marc Marquez - Honda (Honda) - 28 giri in 50’41”565
2 - Danilo Petrucci - Pramac (Ducati) - 1”192
3 - Andrea Dovizioso - Ducati (Ducati) - 11”706
4 - Maverick Viñales - Yamaha (Yamaha) - 16”559
5 - Andrea Pirro - Ducati (Ducati) - 19”499
6 - Jack Miller - Marc VDS (Honda) - 28”882
7 - Scott Redding - Pramac (Ducati) - 33”872
8 - Alex Rins - Suzuki (Suzuki) - 34”662
9 - Jonas Folger - Tech 3 (Yamaha) - 54”082
10 - Bradley Smith - KTM (KTM) - 57”964
11 - Pol Espargaro - KTM (KTM) - 1’00”440
12 - Alvaro Bautista - Aspar (Ducati) - 1’17”356
13 - Cal Crutchlow - LCR (Honda) - 1’35”588
14 - Dani Pedrosa - Honda (Honda) - 1’38”857
15 - Johann Zarco - Tech 3 (Yamaha) - 2’02”212
16 - Loris Baz - Avintia (Ducati) - 1 giro
17 - Karel Abraham - Aspar (Ducati) - 1 giro

Una grande gara di Marc Marquez che dopo la sfortuna inglese è tornato protagonista assoluto. Un'ottima gara dove MM93 ha interpretato bene le condizioni di asfalto bagnato e anche se si è preso qualche rischio, alla fine è riuscito a sottrarre il trionfo ad un bravo Petrucci che sul bagnato è uno dei più forti della Moto GP.

Buon 3° per Dovizioso che non ha voluto rischiare troppo secondo me, occasione sprecata per Jorge Lorenzo che è caduto malamente; il maiorchino stava dominando la prima fase di gara ma proprio quando aveva un margine da gestire è caduto rovinando irrimediabilmente la sua corsa.

Ha fatto fatica Vinales sul bagnato ma il 4° posto lo tiene ancora in gioco, bravo Pirro 5°, Miller e Redding i soliti sul bagnato. KTM in top10 con un buon Bradley Smith seguito dal compagno, ancora un KO per Aprilia che non riesce proprio ad ingranare verso la direzione giusta. Io comunque Sam Lowes l'avrei sostituito già da tempo...

Capitoli Moto 2 e Moto 3. In Moto 2 non è stata la giornata degli italiano, peccato per Morbidelli che era in testa ma è caduto da solo
Aegerter ha vinto la corsa per la Suter davanti a Luthi che ora si riavvicina a -9.

In Moto 3 successo di Fenati invece ma Mir chiude 2° e ipoteca di fatto il titolo.
Rispondi Con Citazione
  #3230  
Vecchio 10-09-2017, 23:45
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Buon 3° per Dovizioso che non ha voluto rischiare troppo secondo me, occasione sprecata per Jorge Lorenzo che è caduto malamente; il maiorchino stava dominando la prima fase di gara ma proprio quando aveva un margine da gestire è caduto rovinando irrimediabilmente la sua corsa.
Non so... ho come l'impressione che Dovizioso e la Ducati, con una moto sui "binari", abbiano buttato via una grande occasione.
Marquez stellare, ma la Honda era nettamente in difficoltà (vedere il distacco di Miller, la caduta di Crutchlow e l'imbarazzante prestazione di Pedrosa)
Qualche rischio in più nei primi due terzi di gara, con molta acqua e Marquez che doveva mordere il freno per non cadere, avrebbero scavato un distacco tale, che MM93 avrebbe dovuto pensarci bene, prima di accollarsi una serie di giri da brivido, solo per andare a prendere Petrucci e Dovizioso (dopo lo "zero" patito nello scorso GP, penso che Marquez non avrebbe rischiato troppo).
Invece, Dovi è andato a traino e Petrucci si è portato il "cobra" sul collo, fino all'ultimo giro, quando, a pista quasi asciutta, si è fatto mordere (un evento che poteva prevedere, o meglio, dare come scontato, perchè un rischio "finale", con lui a portata di mano, per fare bottino pieno, Marquez l'avrebbe corso).
Grande sorpresa la confidenza di Lorenzo con la pioggia (si, lo so, non ha nulla da perdere, lui, mentre Marquez e gli altri lottano per il mondiale), non fosse che è passato da un estremo all'altro. Fino a ieri, remi in barca con asfalto bagnato, oggi, a spingere come un dannato, tanto da rifilare 1" al giro agli inseguitori.
Buon segno per quanto riguarda la fiducia nella moto, benchè sull'asciutto, temo che la Ducati non sia altrettanto performante ed MM93 non lo avrebbe fatto scappare.
Delusione Yamaha, ma non fa notizia.

Ultima modifica di tuner; 11-09-2017 alle 01:04
Rispondi Con Citazione
  #3231  
Vecchio 11-09-2017, 15:51
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Non so... ho come l'impressione che Dovizioso e la Ducati, con una moto sui "binari", abbiano buttato via una grande occasione.
Marquez stellare, ma la Honda era nettamente in difficoltà (vedere il distacco di Miller, la caduta di Crutchlow e l'imbarazzante prestazione di Pedrosa)
Qualche rischio in più nei primi due terzi di gara, con molta acqua e Marquez che doveva mordere il freno per non cadere, avrebbero scavato un distacco tale, che MM93 avrebbe dovuto pensarci bene, prima di accollarsi una serie di giri da brivido, solo per andare a prendere Petrucci e Dovizioso (dopo lo "zero" patito nello scorso GP, penso che Marquez non avrebbe rischiato troppo).

Grande sorpresa la confidenza di Lorenzo con la pioggia (si, lo so, non ha nulla da perdere, lui, mentre Marquez e gli altri lottano per il mondiale), non fosse che è passato da un estremo all'altro. Fino a ieri, remi in barca con asfalto bagnato, oggi, a spingere come un dannato, tanto da rifilare 1" al giro agli inseguitori.
Buon segno per quanto riguarda la fiducia nella moto, benchè sull'asciutto, temo che la Ducati non sia altrettanto performante ed MM93 non lo avrebbe fatto scappare.
Marquez e Dovizioso sono due cose diverse e lo sappiamo

Dovi secondo me ha fatto bene a non rischiare, credo non fosse per nulla semplice guidare in quelle condizioni e se hai fatto caso, Marquez si è preso dei bei rischi in certe parti della gara. Però ci sta, doveva recuperare e il sorpasso nel finale a Petrucci è stato un bel bonus conquistato. Marc fantastico ieri
Petrucci non si aspettava il sorpasso poiché pensava che Marquez avrebbe pensato più al campionato ma si è sbagliato e forse lui poteva gestirla un po' meglio. Comunque un bel 2° posto per lui, ora ha scavalcato Lorenzo in classifica addirittura

Lorenzo in effetti mi ha stupito per il suo approccio, chissà nel finale come sarebbe andata ma non poteva reggere sempre quel ritmo secondo me. Alla fine ha pasticciato ed è caduto, un peccato ma lo vedo in crescita sulla moto. Sull'asfalto ci vogliono conferme, come gestione di gara secondo me è ancora dietro al calcolatore Dovizioso

Riassumendo, condizioni difficili e non sono da sottovalutare in questo contesto i rischi che si prendono i piloti, per questo motivo non discuto sulla tattica. Ieri ho visto una gara di superbike inglese a Silverstone, anche lì bella bagnata: c'erano un bel po' di ex Moto GP e ottimi piloti nazionali ed ex SBK, nonostante l'esperienza e tutto ho visto una ventina di cadute in una gara e mi sa che al traguardo erano arrivati tipo 4-5 piloti. Un assurdità ma basta per rendere il concetto di quanto sia difficile andare forte e rimanere concentrati nel non esagerare col gas: una piccola distrazione, una ruota messa male sul bagnato e sei out
Rispondi Con Citazione
  #3232  
Vecchio 11-09-2017, 19:15
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito

Spero per Dovizioso, che alla fine non si dovrà pentire dei punti mondiali lasciati a Misano, per eccesso di prudenza.
Marquez è Marquez, ma nei primi 2/3 del GP, la superiorità Ducati era evidente ed un distacco di qualche secondo, su 20 giri, si poteva prendere senza troppo rischiare, secondo me.
Portarsi appresso MM93 fino all'ultimo giro (Petrucci, che ha la scusante di essere partito dietro e di aver perso tempo per tornare in vetta), non è cosa saggia, ma decidere quasi subito di salire sul terzo gradino (Dovi), pensando forse che vinca Petrucci è un'illusione, quando Marquez è della compagnia.
Io dico che almeno 4 pt, il Dovi (che non ha sbandato nemmeno una volta, visto il margine di sicurezza che ha deciso di prendersi) li ha regalati a Marquez.
Ripeto... sul bagnato, la Ducati è di un altro pianeta, sull'asciutto meno e Marquez, può spuntarla molto più facilmente.
Rispondi Con Citazione
  #3233  
Vecchio 11-09-2017, 19:28
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito Van Der Mark al posto di Rossi

Due Yamaha ufficiali ad Aragon: Vinales e Van Der Mark.

Commento... Mah, certe scelte non le comprendo, Van Der Mark non è Bayliss.
Rispondi Con Citazione
  #3234  
Vecchio 11-09-2017, 21:16
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Due Yamaha ufficiali ad Aragon: Vinales e Van Der Mark.

Commento... Mah, certe scelte non le comprendo, Van Der Mark non è Bayliss.
Secondo me è una buona scelta, tanto non c'era di meglio. Le alternative erano Lowes dalla SBK, Nakasuga e Nozane della SBK giapponese.

Spero più che altro che il giovane Van Der Mark abbia tempo per fare dei test e provare la moto. Campione delle 600 Supersport, ha corso con Honda nel Superbike facendo vedere un ottimo potenziale sulla vecchia CBR e battendo anche Hayden che comunque veniva dalla Moto GP.

Sappiamo quanto siano diverse le due categorie e non c'è da aspettarsi molto visto che moto e gomme sopratutto sono diverse. Purtroppo non credo ci fosse di meglio e poi ho il sospetto che questo ragazzo lo rivedremo in futuro in Moto GP
Rispondi Con Citazione
  #3235  
Vecchio 14-09-2017, 09:33
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito Ecco "L'allenamento" di VR46

Propedeutico alla MotoGP... indispensabile.... lo fanno tutti...
(che mito i giornalisti italiani e che boccaloni i lettori )

Ora salta fuori che si stava facendo un semplice giretto turistico in collina.

“Unfortunately, I was with all my friends on an enduro bike, making a tour around the centre hills behind Urbino in the countryside. It’s a thing that I’ve done since I was 18 together with my father for a long, long time. Very close to the end, in one downhill section at very low speed, I lost the steering, and to not crash I put my foot on the ground. But it was a bit downhill, and all the weight of the bike went on my leg and it broke.”

Penso che la traduzione sia superflua e comunque, la troverete.
Rispondi Con Citazione
  #3236  
Vecchio 15-09-2017, 10:18
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Propedeutico alla MotoGP... indispensabile.... lo fanno tutti...
(che mito i giornalisti italiani e che boccaloni i lettori )

Ora salta fuori che si stava facendo un semplice giretto turistico in collina.

“Unfortunately, I was with all my friends on an enduro bike, making a tour around the centre hills behind Urbino in the countryside. It’s a thing that I’ve done since I was 18 together with my father for a long, long time. Very close to the end, in one downhill section at very low speed, I lost the steering, and to not crash I put my foot on the ground. But it was a bit downhill, and all the weight of the bike went on my leg and it broke.”

Penso che la traduzione sia superflua e comunque, la troverete.

Mah sinceramente non sono una fan di Valentino quindi non mi ha devastato la vita il suo infortunio. Mi dispiace per lui perché poteva ancora giocarsi qualche carta per il Mondiale, un peccato finire così la stagione.

Sono due anni consecutivi che si fa male in allenamento, direi che dovrebbe fare un po' più attenzione se vuole correre al 100% il Mondiale.
Rispondi Con Citazione
  #3237  
Vecchio 22-09-2017, 10:46
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito Simeon completa il team Avintia e si chiude il mercato piloti 2018

Rabat-Simeon andranno a comporre la nuova coppia di piloti per il team Avintia-Ducati. Addio dunque a Barbera che torna in Moto 2 con il team Pons, e a Baz che quest'anno secondo me meritava la riconferma ma a questo punto tornerà nella Superbike.

Simeon è stato campione dei campionati Superstock 600 con Suzuki e 1000 con una Ducati, poi il ragazzo è passato in Moto 2 e si è un po' perso. Tante stagioni, due podi e una vittoria, c'era sicuramente qualcuno che meritasse di più la Moto GP.
Probabilmente Avintia ha puntato più su piloti dotati di una buona valigia, i conti si faranno l'anno prossimo. Di sicuro si prenotano per il ruolo di outsider in una griglia molto competitiva.
Rispondi Con Citazione
  #3238  
Vecchio 22-09-2017, 18:33
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito

Non ha fatto mezzo Km.
Comunque, problema "risolto": corre Rossi.
(tanto, sul bagnato e sull'umido, o quando fa caldo, la Yamaha factory 2017 non va )

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Spero più che altro che il giovane Van Der Mark abbia tempo per fare dei test e provare la moto.
Rispondi Con Citazione
  #3239  
Vecchio 22-09-2017, 19:00
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.144
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Non ha fatto mezzo Km.
Comunque, problema "risolto": corre Rossi.
(tanto, sul bagnato e sull'umido, o quando fa caldo, la Yamaha factory 2017 non va )
Secondo me Rossi sta correndo un rischio davvero inutile. Probabilmente andrà "piano" e cercherà di stare lontano da pericoli ma io non avrei nemmeno dato l'okay per farlo correre. Una cosa è andare in moto, un'altra è correre in pista...
Rispondi Con Citazione
  #3240  
Vecchio 22-09-2017, 22:09
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.943
Predefinito

Non scommetterei sul fatto che sia inutile...
Forse inutile per il mondiale, ma potrebbe darsi che qualcuno, dalle parti del giappone, si stia un po' stancando di un pilota professionista... che si fa male in "allenamento", una volta all'anno.
Non escluderei che l'azzardo sia finalizzato a dimostrare che è un professionista, giusto per non restare senza moto nel 2018.
...è vero che Rossi ha un biennale in tasca, ma vai tu a sapere se ci sono delle clausole. Parliamo di un pilota che è già oltre l'età, quindi non mi stupirei se Yamaha si fosse cautelata .
Eppoi, i contratti non sono le tavole della legge: si rompono, basta pagare le penali.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Secondo me Rossi sta correndo un rischio davvero inutile. Probabilmente andrà "piano" e cercherà di stare lontano da pericoli
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22:44.