Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #2506  
Vecchio 01-07-2015, 11:28
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.951
Predefinito

Non lasciare la moto dopo essere stati disarcionati è pericolosissimo, per sè e per gli altri.
La moto è più pesante e se la lasci, per inerzia andrà più veloce di te che rotolerai sull'asfalto perdendo velocità ed energia cinetica.
Immaginate se la moto, a tutta velocità, fosse andata contro le barriere, con in mezzo il pilota, o se arrivata sulla ghiaia, fosse volata in aria, cadendo sul pilota.
Forse ce lo siamo già scordati, ma per un azzardo simile, ci siamo giocati Simoncelli... che purtroppo, tendeva a fare questo genere di manovra "acrobatica", nella speranza di rimontare in sella.
Se fossi stato nella direzione gara, per dare un segnale netto che scoraggiasse altri a fare la stessa cosa, avrei escluso Ajo dalla classifica.


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Hai fatto bene ad aggiungere il numero di Ajo!! Poveretto si è giocato un gran risultato ma quel salvataggio vale quasi come una vittoria per i meccanici
Rispondi Con Citazione
  #2507  
Vecchio 01-07-2015, 11:52
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.149
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Sono anche rimasto letteralmente basito dalla "lettera a Rossi" del Dott. Costa.
Finchè certe cose le sento al Bar, dette da persone che al massimo hanno usato un ciclomotore, sorrido. Quando escono dalla bocca di un pilota o di chi segue le corse da una vita, mi cominciano a "girare" perchè, o stanno male, o sono in malafede.
Io rispetto ed onoro la figura del dottor Costa, forse anche più di un dottore nei paddock...

Ma quella lettera a Rossi è per me un qualcosa di inspiegabile ci sono rimasto di cavolo anche io!

Chi pensa nella malafede di Rossi nel taglio della chicane può solo essere un antirossiano e confermo di non essere mai stato un fan sfegatato di Valentino, andate a riprendere i post degli anni in Ducati


Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Non lasciare la moto dopo essere stati disarcionati è pericolosissimo, per sè e per gli altri.
La moto è più pesante e se la lasci, per inerzia andrà più veloce di te che rotolerai sull'asfalto perdendo velocità ed energia cinetica.
Immaginate se la moto, a tutta velocità, fosse andata contro le barriere, con in mezzo il pilota, o se arrivata sulla ghiaia, fosse volata in aria, cadendo sul pilota.
Forse ce lo siamo già scordati, ma per un azzardo simile, ci siamo giocati Simoncelli... che purtroppo, tendeva a fare questo genere di manovra "acrobatica", nella speranza di rimontare in sella.
Se fossi stato nella direzione gara, per dare un segnale netto che scoraggiasse altri a fare la stessa cosa, avrei escluso Ajo dalla classifica.
Discorso ragionevole Tuner, ma se ti metti in testa del pilota con tutta l'adrenalina che ti scorre addosso all'ultimo giro, il giovane Ajo lo capisco eccome e sinceramente non penso meriti una squalifica per quella manovra!

Tuttavia penso che fatto il tuo giustissimo ragionamento, gli organi competenti dovrebbero far notare la cosa al giovane Ajo, per metterlo in guardia ed istruirlo visto che comunque è successo in Moto3, una categoria piena di giovani che seppur molto talentuosi hanno sicuramente molto da imparare

Ultima modifica di Frank; 01-07-2015 alle 13:58
Rispondi Con Citazione
  #2508  
Vecchio 01-07-2015, 13:32
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.951
Predefinito

E' proprio perchè ho l'idea di cosa significhi avere in corpo tanta adrenalina e cosa può passare per la testa di un giovane, che a mio parere, nel loro interesse, credo si debba metterli in condizione di non avere vantaggi nel rischiare manovre "stupide".
Purtroppo, il disincentivo funziona solo se ha conseguenze. Ora, io penso che come disincentivo sia meglio togliere dalla classifica, che ritrovarsi in ospedale o mandarci qualcuno, o finire anche peggio dell'ospedale.
Le corse mi piacciono, capisco perfino i rischi del tourist trophy, ma il "circo" e le manovre da stunt, sono un'altra cosa.



Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
ma se ti metti in testa del pilota con tutta l'adrenalina che ti scorre a dosso all'ultimo giro, il giovane Ajo lo capisco eccome e sinceramente non penso meriti una squalifica per quella manovra!
Rispondi Con Citazione
  #2509  
Vecchio 01-07-2015, 14:12
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.149
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
E' proprio perchè ho l'idea di cosa significhi avere in corpo tanta adrenalina e cosa può passare per la testa di un giovane, che a mio parere, nel loro interesse, credo si debba metterli in condizione di non avere vantaggi nel rischiare manovre "stupide".
Purtroppo, il disincentivo funziona solo se ha conseguenze. Ora, io penso che come disincentivo sia meglio togliere dalla classifica, che ritrovarsi in ospedale o mandarci qualcuno, o finire anche peggio dell'ospedale.
Le corse mi piacciono, capisco perfino i rischi del tourist trophy, ma il "circo" e le manovre da stunt, sono un'altra cosa.
La nota del professore o la sospensione non sono mai servite a niente

Si tratta di istruire i piloti, per questo magari trovo più utile una convocazione in Race Direction dove ci sia qualcuno che spieghi dove e perché c'è lo sbaglio. In moto una cosa molto importante è sicuramente il saper cadere, sopratutto per diminuire il rischio di infortunio.
Ajo in questo caso ha salvato la moto ma comunque non ha ottenuto il risultato sportivo che voleva...se potesse tornare indietro dopo aver pensato al rischio corso probabilmente la mollerebbe quella moto

Più rivedo il video e più mi fa venire i brividi il numero di Ajo
Rispondi Con Citazione
  #2510  
Vecchio 04-07-2015, 02:51
Utente appassionato
Data Registrazione: Sep 2013
Messaggi: 2.442
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
se potesse tornare indietro dopo aver pensato al rischio corso probabilmente la mollerebbe quella moto
Ne sei proprio sicuro? Ajo Catalunya 2014
Click su anteprima x video completo


Ha rischiato veramente tanto, ma sinceramente, io più che punito lo avrei premiato per la forza di volontà che ha avuto per portare la moto traguardo.
Ha fatto un numero incredibile, la moto puntava le gomme, lui è riuscito a metterla di traverso sull'erba per fargli cambiare traiettoria
Ci mancava poco che togliesse la mano dal manubrio per scalare marcia

Da questa inquadratura si vede che con le gambe si è appoggiato sia alle gomme che al muro.


Ho trovato anche questo video amatoriale fatto dalla tribuna
Rispondi Con Citazione
  #2511  
Vecchio 06-07-2015, 14:25
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.149
Predefinito Moto GP

Bradl salta la Germania, al suo posto Claudio Corti

Bradl KO, non correrà nel GP di casa! Shorts lo sostituisce
Rispondi Con Citazione
  #2512  
Vecchio 07-07-2015, 00:37
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.951
Predefinito

Infatti, lo rifarà ancora, perchè è il suo modo di stare in moto che gli causa queste situazioni. Purtroppo, specialmente quando dovesse cambiare categoria, insomma quando il peso della moto e la velocità aumenterà, l'inerzia non gli consentirà di "schivare" o di essere "schivato" ed allora, non glielo auguro, ma temo che il video avrà un altro finale.
Ripeto, l'unico deterrente che funziona, è togliere sistematicamente dalla classifica chi si aggrappa alla moto come ha fatto Ajo.

Citazione:
Originariamente Scritto da symo Visualizza Messaggio
Ne sei proprio sicuro? Ajo Catalunya 2014
Rispondi Con Citazione
  #2513  
Vecchio 08-07-2015, 12:04
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.149
Question Laverty prova con Aprilia, Melandri silurato?

Michael Laverty corre con l'Aprilia al Sachsenring?



Michael Laverty ha provato la moto e stando al comunicato del suo sponsor Oxford Products Ltd pare che correrà proprio al Sachsenring sulla RS-GP!

Resta da capire se gli farà spazio Melandri, oppure se correrà su una 3^ moto (ipotesi imporbabile) o se lo sponsor ha sparato una...
Rispondi Con Citazione
  #2514  
Vecchio 08-07-2015, 14:01
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.149
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Michael Laverty corre con l'Aprilia al Sachsenring?



Michael Laverty ha provato la moto e stando al comunicato del suo sponsor Oxford Products Ltd pare che correrà proprio al Sachsenring sulla RS-GP!

Resta da capire se gli farà spazio Melandri, oppure se correrà su una 3^ moto (ipotesi imporbabile) o se lo sponsor ha sparato una...
Ora c'è il comunicato ufficiale: Melandri lascia l'Aprilia...dietro potrebbe esserci la Yamaha pronto a metterlo sotto contratto per la Superbike!
Rispondi Con Citazione
  #2515  
Vecchio 08-07-2015, 23:10
Utente appassionato
Data Registrazione: Sep 2013
Messaggi: 2.442
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Ora c'è il comunicato ufficiale: Melandri lascia l'Aprilia
Finalmente, hanno perso entrambi solo tempo.
Rimane inspiegabile il perché Aprilia lo abbia praticamente costretto ad andare in MotoGp nonostante lui non ne volesse sapere, e il motivo per cui Melandri ha accettato, per poi non fare altro che parlar male di Aprilia senza impegnarsi minimamente.
Rispondi Con Citazione
  #2516  
Vecchio 10-07-2015, 21:22
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.149
Predefinito GP di Germania

Prove libere 2 top 12
1. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 21.621s [Lap 25/25] 291km/h (Top Speed)
2. Bradley Smith GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 21.740s +0.119s [25/27] 294km/h
3. Andrea Iannone ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 1m 21.824s +0.203s [19/22] 296km/h
4. Jorge Lorenzo ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 21.886s +0.265s [18/20] 290km/h
5. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 21.889s +0.268s [7/23] 293km/h
6. Aleix Espargaro ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 22.095s +0.474s [19/20] 283km/h
7. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 22.159s +0.538s [23/25] 289km/h
8. Scott Redding GBR Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 22.170s +0.549s [20/25] 288km/h
9. Yonny Hernandez COL Octo Pramac Racing (Desmosedici GP14.2) 1m 22.196s +0.575s [16/22] 291km/h
10. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 1m 22.340s +0.719s [19/21] 298km/h
11. Hector Barbera ESP Avintia Racing (Desmosedici GP14 Open) 1m 22.413s +0.792s [16/19] 291km/h
12. Cal Crutchlow GBR CWM LCR Honda (RC213V) 1m 22.425s +0.804s [12/22] 292km/h

Marc Marquez vola nelle libere del Sachsenring...sarà la volta buona che rivedremo la Honda alla vittoria con MM93? Secondo me può accadere
Rispondi Con Citazione
  #2517  
Vecchio 11-07-2015, 14:01
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.951
Predefinito

Se la Honda va (e lo si vede dai tempi di Pedrosa) allora Marquez fa la differenza.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Marc Marquez vola nelle libere del Sachsenring...sarà la volta buona che rivedremo la Honda alla vittoria con MM93? Secondo me può accadere
Rispondi Con Citazione
  #2518  
Vecchio 11-07-2015, 17:50
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.149
Predefinito GP di Germania

Qualifiche top12
1 - Marc Marquez (Honda) - Repsol Honda - 1’20”336
2 - Daniel Pedrosa (Honda) - Repsol Honda - 1’20”628
3 - Jorge Lorenzo (Yamaha) - Yamaha - 1’20”921
4 - Andrea Iannone (Ducati) - Ducati - 1’21”029
5 - Yonny Hernandez (Ducati) - Pramac - 1’21”115
6 - Valentino Rossi (Yamaha) - Yamaha - 1’21”220
7 - Aleix Espargaro (Suzuki) - Suzuki - 1’21”239
8 - Pol Espargaro (Yamaha) - Tech 3 - 1’21”274
9 - Bradley Smith (Yamaha) - Tech 3 - 1’21”329
10 - Cal Crutchlow (Honda) - LCR - 1’21”409
11 - Andrea Dovizioso (Ducati) - Ducati - 1’21”503
12 - Maverick Vinales (Suzuki) - Suzuki - 1’21”796

Prima fila tutta Honda al Sachsenring, una cosa che ormai non si vedeva da tempo!
Marquez da record ma molto veloce anche Pedrosa? Hanno usato la bacchetta magica, il Sachs si addice alle Honda oppure anche Pedrosa ha fatto uno step indietro con la moto nippinica? Fatto sta che sono andati fortissimo perché Jorge Lorenzo e tutti gli altri sembrano molto staccati!

Iannone 4° seguito da uno scatenatissimo Jonny Hernandez mentre Rossi riparte da un 6° posto in Germania...

Mi aspettavo molto di più dalle Suzuki, questa non è una pista dai rettifili lunghissimi, crisi Dovizioso, il pilota della rossa sta incappando in una serie di brutti risultati!
Rispondi Con Citazione
  #2519  
Vecchio 12-07-2015, 13:04
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.149
Predefinito

Honda al top anche nel warm up Ducati in netta crisi
Rispondi Con Citazione
  #2520  
Vecchio 12-07-2015, 15:15
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.149
Predefinito GP di Germania

Marquez sfata la "maledizione del 46" in Germania



Ordine d'arrivo top15
1. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 41m 1.087s
2. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 41m 3.313s
3. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 41m 6.695s
4. Jorge Lorenzo ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 41m 11.015s
5. Andrea Iannone ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 41m 21.872s
6. Bradley Smith GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 41m 24.302s
7. Cal Crutchlow GBR CWM LCR Honda (RC213V) 41m 30.968s
8. Pol Espargaro ESP Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 41m 36.040s
9. Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Racing (Desmosedici GP14.1) 41m 36.962s
10. Aleix Espargaro ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 41m 38.340s
11. Maverick Viñales ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR)* 41m 38.361s
12. Yonny Hernandez COL Octo Pramac Racing (Desmosedici GP14.2) 41m 43.168s
13. Hector Barbera ESP Avintia Racing (Desmosedici GP14 Open) 41m 49.698s
14. Alvaro Bautista ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 41m 51.774s
15. Jack Miller AUS CWM LCR Honda (RC213V-RS)* 41m 54.856s

Finalmente si rivede la Honda! 1-2 fantastico e vittoria di MM93!

Lorenzo parte a fionda prendendosi grossi rischi alla prima curva! La sua leadership però dura poco poiché il Martillo non ha il passo per tenere in pugno la corsa.
Prima Marquez e qualche giro dopo Rossi e Pedrosa se lo mangiano con il campione del mondo che si invola da solo verso la vittoria!

Honda in gran spolvero e lo ha dimostrato anche Pedrosa che ha condotto un'ottima gara su Rossi superandolo senza concedergli la chance di riavvicinarlo.

Per il Dottore comunque un 3° posto che vale praticamente una vittoria visto che allunga su Lorenzo che ha concluso mestamente 4°.

Male Dovizioso, ancora a terra e questa volta non ci sono scusanti, Iannone 5° ma non poteva fare di più con una moto ballerina e nervosa. Buon 9° posto di Petrucci mentre ennesimo disastro per Redding, irriconoscibile in questa stagione!

In Moto 2 vittoria per Simeon con il nostro Morbidelli che ha buttato un podio e ha fatto stendere anche il già acciaccato Rabat! Zarco che ha concluso 2° è sempre più leader di categoria così come Kent che in Moto 3 ha messo a segno un altro sigillo molto pesante!

Classifica assoluta top4
1 Valentino Rossi Yamaha 179
2 Jorge Lorenzo Yamaha 166
3 Andrea Iannone Ducati 118
4 Marc Márquez Honda 114
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04:36.