Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #2491  
Vecchio 14-06-2015, 18:04
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Marquez sta sbagliando nel voler andare troppo oltre i limiti della HRC. Così facendo, prima o poi cade sempre e per quanto circuiti e tute proteggano, rischia di farsi male per nulla.
Non sappiamo se lo stiano consigliando male, o se sta facendo di testa sua, ma il "tutto o niente" con questa HRC significa solo portare a casa zero punti ad ogni GP (con Pedrosa che arriva sul podio).
Se la Honda gli darà nuovamente un mezzo vincente, a quel punto lui sarà troppo indietro.
Sono d'accordo con te anche perché è un pilota Honda e non dovrebbe fare di testa sua! C'è anche un Mondiale costruttori da giocare e in questo momento la Ducati è avanti alla Honda. Serve un Marquez più ragioniere che sappia adattarsi alla moto.

Correre in questo modo per se non serve a nulla, oramai il Mondiale piloti è quasi certamente una questione Yamaha. Solo l'ampio numero di gare mancanti lascia spazio alla speranza degli altri
Rispondi Con Citazione
  #2492  
Vecchio 16-06-2015, 10:39
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito La Honda lavora per riavere un Super Marquez

Marquez contento delle prove fatte con il telaio 2014

Motore e forcellone 2015 applicati sul telaio vecchio del 2014 con il quale Marc ha fatto sfracelli! La Honda sta lavorando così con Marc, il punto è che comunque sia sarà impossibile rivedere gare come quelle dell'anno scorso per il semplice fatto che Yamaha ora ha fatto davvero il salto di qualità!

Tuttavia sperando che il passo indietro faccia del bene, sarebbe bello rivedere Marquez "tranquillo" su una moto competitiva...quest'anno è irriconoscibile!

Questo d'altra parte però fa riflettere sul fatto che Honda non sappia trovare una soluzione sulla moto 2015...evidentemente il missile dei test non era nulla se poi sul passo la Yamaha era nettamente un'altra cosa!
Rispondi Con Citazione
  #2493  
Vecchio 17-06-2015, 21:35
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito Rumors Stoner-Ducati

Ciabatti: "Stoner? Se cambia idea, può contattarci"

Rumors tanto per... la vedo difficile per un ritorno in MotoGP di Stoner ma a questa Ducati effettivamente serve un campione che sappia fare la differenza...chissà
Rispondi Con Citazione
  #2494  
Vecchio 26-06-2015, 15:09
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito TT Assen - Qualifiche



Qualifiche top12
1. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 32.627s [Lap 8/9] 313km/h (Top Speed)
2. Aleix Espargaro ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 32.858s +0.231s [6/8] 301km/h
3. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 32.886s +0.259s [8/8] 315km/h
4. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 32.987s +0.360s [8/9] 314km/h
5. Pol Espargaro ESP Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 33.013s +0.386s [7/8] 311km/h
6. Andrea Iannone ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 1m 33.016s +0.389s [7/8] 316km/h
7. Cal Crutchlow GBR CWM LCR Honda (RC213V) 1m 33.028s +0.401s [7/8] 312km/h
8. Jorge Lorenzo ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 33.042s +0.415s [7/8] 308km/h
9. Maverick Viñales ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR)* 1m 33.076s +0.449s [6/7] 304km/h
10. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 1m 33.112s +0.485s [5/7] 318km/h
11. Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Racing (Desmosedici GP14.1) 1m 33.126s +0.499s [5/7] 309km/h
12. Bradley Smith GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 33.236s +0.609s [6/8] 312km/h

Qualifica straordinaria è dire poco!!!

CAPOLAVORO di VALENTINO ROSSI, tempo straordinario 1sec sotto il record di Stoner, piegati tutti gli altri.....Lorenzo male, Marquez abbattuto, Ducati mai una minaccia, Suzuki pericolosa con le morbide.

Bisogna fare comunque i complimenti a tutti questi ragazzi, livello del campionato altissimo, qualifica davvero fenomenale da parte di tutti....Marquez meriterebbe però un richiamo, il rischio corso su Espargaro è stato pauroso
Anche in pista ci vuole un minimo di responsabilità, non può correre come se ci fosse solo lui

Per domani incognita meteo, sarà ancora tutto da vedere, Rossi ha iniziato in modo magnifico questo week end!
Rispondi Con Citazione
  #2495  
Vecchio 26-06-2015, 15:56
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.908
Predefinito

...e sarà l'ultima volta che ad Assen si corre il GP al Sabato.


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Per domani incognita meteo, sarà ancora tutto da vedere, Rossi ha iniziato in modo magnifico questo week end!
Rispondi Con Citazione
  #2496  
Vecchio 26-06-2015, 15:58
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.908
Predefinito

La "botta psicologica" grave, è per Lorenzo, Marquez almeno nell'intervista, non mi è parso molto "abbattuto".

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
.....Lorenzo male, Marquez abbattuto
Rispondi Con Citazione
  #2497  
Vecchio 27-06-2015, 01:26
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito

Sisi brutta batosta per Lorenzo ma la gara è un'altra cosa e con l'incognita meteo le carte potrebbero rimescolarsi

Il favorito d'obbligo resta il Dottore
Rispondi Con Citazione
  #2498  
Vecchio 27-06-2015, 12:13
Utente Motori.it
Data Registrazione: Apr 2010
Messaggi: 542
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Poker di Lorenzo a Barcellona, ma Rossi non molla

Ordine d'arrivo
1 Jorge Lorenzo Yamaha YZR-M1 42'53''208 25giri
2 Valentino Rossi Yamaha YZR-M1 42'54''093 25
3 Daniel Pedrosa Honda RC213V 43'12''663 25
4 Andrea Iannone Ducati Desmosedici GP15 43'18''133 25
5 Bradley Smith Yamaha YZR-M1 43'20''990 25
6 Maverick Viñales Suzuki GSX-RR 43'22''767 25
7 Scott Redding Honda RC213V 43'29''632 25
8 Stefan Bradl Yamaha Forward 43'35''311 25
9 Danilo Petrucci Ducati Desmosedici GP14 43'42''558 25
10 Álvaro Bautista Aprilia RS-GP 43'45''777 25
11 Jack Miller Honda 43'46''874 25
12 Eugene Laverty Honda RC213V-RS 43'48''973 25
13 Loris Baz Yamaha Forward 43'49''040 25
14 Mike Di Meglio Ducati Desmosedici GP14 44'02''245 25
15 Alex de Angelis ART 44'18''471 25

Lorenzo imbattibile anche a Barcellona, vittoria mai in discussione! Valentino gli si era incollato ma non ha mai trovato quel di più che poteva garantirgli la vittoria. Buon 2° posto per il dottore ma dai prossimi GP dovrà vincere altrimenti Lorenzo andrà in testa al Mondiale!

Dietro distacchi netti: Marquez ha cercato di mantenere il passo di Lorenzo ma è scivolato subito. Terzo 0 in questa stagione, il titolo è un sogno per questo 2015

Pedrosa in compenso ha chiuso con un buon 3° salvando la faccia alla Honda, peccato per la Suzuki che con Espargaro puntava al podio ma il pilota spagnolo è poi caduto. Caduto anche Dovizioso forse tradito dall'elettronica...

Iannone risalito 4° dopo una qualifica e una partenza disastrose.

Smith 5° poi Vinales 6° finalmente con la prima delle Suzuki. Si è svegliato anche Bradl addirittura 8° e finalmente a punti con la Yamaha del team Forward. Molti altri otsider a punti viste le tantissime cadute di oggi!

Top10 dell'Aprilia con Bautista, bravo lo spagnolo

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

In Moto 2 vittoria per il francese Zarco che nelle ultime tornate ha beffato gli spagnoli Rins e Rabat con quest'ultimo che nel finale si è giocato il tutto per tutto perdendo però anche la 2° posizione! Zarco ora allunga in classifica proprio su Rabat e Lowes che ha concluso questa gara al 4° posto.

In Moto 3 vittoria in volata per Kent che aveva rischiato di perdere il successo negli ultimi metri. Vittoria sfiorata per un soffio per il nostro Bastianini! Podio sfiorato anche dall'altro italiano Antonelli che è stato preceduto di poco da Vazquez. Fenati 8°

Penso che per la VITTORIA assisteremo ad 1 delle gare più noiose dell'anno...VR46 con un passo incredibile dopo pochi giri scapperà via con un buon margine da gestire fino all'ultimo giro senza problemi che gli garantirà la TERZA VITTORIA di questa stagione.. IL MIO LORENZO, l'unico con un passo simile, parte troppo indietro per impensierire il suo rivale di box e poi devo ammettere che non rischia mai in sorpassi impossibili, alla fine terminerà 2° e sarei più che soddisfatto... MARQUEZ si butterà in terra come suo solito, finalmente quest'anno sta uscendo la sua vera natura di sciupone senza cervello che butta via gare, podi e punti a raffica ( lo STEWART della MGP Ahaha)
il 3° gradino del podio, con MARQUEZ OUT per l'ennesima, saeà di PEDRO...Ducati farà molta fatica sul passo (grossa delusione) e la suzu durerà qualche giro...

in moto2 dovrebbe vincere senza problemi ZARCO e spero che 2 belle sorprese sia Lowes & Rins magari sul podio col francese sarebbe il TOP...

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Sisi brutta batosta per Lorenzo ma la gara è un'altra cosa e con l'incognita meteo le carte potrebbero rimescolarsi

Il favorito d'obbligo resta il Dottore


NON PER NIENTE CARO FRANK il sottoscritto l'ha puntato vincente per la POLE e si è rigiocato l'intera vincita (300€ ca.) sulla sua vittoria...AHAHAHAHAAHAH ;

Ultima modifica di Frank; 27-06-2015 alle 12:25
Rispondi Con Citazione
  #2499  
Vecchio 27-06-2015, 13:38
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito TT Assen - Moto 3, Moto 2

Seconda vittoria in tre gare per Oliveira ad Assen



Ordine d'arrivo Moto3 top10
1. Miguel Oliveira POR Red Bull KTM Ajo (KTM) 37m 54.427s
2. Fabio Quartararo FRA Estrella Galicia 0,0 (Honda) 37m 54.493s
3. Danny Kent GBR Leopard Racing (Honda) 37m 54.544s
4. Jorge Navarro SPA Estrella Galicia 0,0 (Honda) 37m 54.606s
5. Romano Fenati ITA SKY Racing Team VR46 (KTM) 37m 54.679s
6. Enea Bastianini ITA Gresini Racing Team Moto3 (Honda) 37m 54.953s
7. Brad Binder RSA Red Bull KTM Ajo (KTM) 37m 54.967s
8. Karel Hanika CZE Red Bull KTM Ajo (KTM) 38m 15.833s
9. Niccolò Antonelli ITA Ongetta-Rivacold (Honda) 38m 15.899s
10. John Mcphee GBR SAXOPRINT RTG (Honda) 38m 16.090s

Finale di gara decisivo come sempre, Oliveira si è messo davanti a tutti e ha vinto di nuovo una gara di Moto3! Con questo risultato il forte pilota portoghese è salito 2° in classifica.

Quartararo è tornato a mettersi in luce con questo bellissimo 2° posto e Kent 3° continua a dominare la classifica del Mondiale! Fenati 5°, il poleman Bastianini solo 6° e Antonelli 9°.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Zarco dà una spallata a Rabat e al Mondiale ad Assen



Ordine d'arrivo Moto 2 top10
1 Johann Zarco Kalex 26'13''410 16
2 Esteve Rabat Kalex 26'14''167 16
3 Sam Lowes Speed Up 26'15''490 16
4 Alex Rins Kalex 26'17''148 16
5 Thomas Lüthi Kalex 26'17''940 16
6 Xavier Simeon Kalex 26'18''455 16
7 Jonas Folger Kalex 26'19''550 16
8 Mika Kallio Kalex 26'21''515 16
9 Álex Márquez Kalex 26'21''786 16
10 Simone Corsi Kalex 26'23''080 16

Gara da paura in Moto2, una gara accorciata dopo una caduta di Salom che ha causato una rossa!
Al restart Folger cerca di fare la lepre ma verrà ripreso prima da Rabat e poi da tutti gli altri...il giovane chiuderà solo 7° in crisi con la gomma posteriore.

Davanti Rabat tenta la fuga, Zarco gli risponde: i due ad inizio gara erano stati protagonisti di un bel duello poi Rabat con una carenata aveva avuto la meglio...

...ma proprio nei giri finali Zarco si rifà sotto, si mette dentro e rifilà una carenata a Rabat che a quel punto dovrà arrendersi e lasciare la vittoria a Johann Zarco.

3° posto per il velocissimo Lowes, Rins e Luthi 4° e 5° rispettivamente mentre il migliore degli italiani è stato Corsi, 10°.

Zarco allunga in classifica!
Rispondi Con Citazione
  #2500  
Vecchio 27-06-2015, 15:19
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito TT Assen - Moto GP

Rossi da impazzire: 9ª sinfonia. Piega Marquez: va a +10



Ordine d'arrivo top15
1. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 40m 54.037s
2. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 40m 55.279s
3. Jorge Lorenzo ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 41m 8.613s
4. Andrea Iannone ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 41m 13.146s
5. Pol Espargaro ESP Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 41m 18.305s
6. Cal Crutchlow GBR CWM LCR Honda (RC213V) 41m 18.410s
7. Bradley Smith GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 41m 18.479s
8. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 41m 18.693s
9. Aleix Espargaro ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 41m 20.762s
10. Maverick Viñales ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR)* 41m 21.275s
11. Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Racing (Desmosedici GP14.1) 41m 23.075s
12. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 41m 23.455s
13. Scott Redding GBR Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 41m 40.700s
14. Yonny Hernandez COL Octo Pramac Racing (Desmosedici GP14.2) 41m 43.342s
15. Loris Baz FRA Athina Forward Racing (Forward Yamaha)* 41m 46.433s


Una gara da campioni!!!

Rossi maniaco della messa punto, veniva qui con il nuovo telaio. Marquez invece con la Honda aveva deciso di fare un passo indietro tornando a lavorare sul telaio 2014!

La gara tra questi due è stata uno spettacolo, entrambi con un passo gara irraggiungibile per gli altri comuni mortali, poi il finale davvero incredibile.

Rossi ha usato un po di tatticismo, ha studiato Marc lo ha fatto passare e poi è ripassato cercando nelle ultime tre tornate di dare lo strappo...sembrava esserci riuscito ma nelle ultime curve Marc gli si è rifatto sotto e nella curva prima della doppia chicane ci ha provato entrando con la sua solita cattiveria! Poteva finire anche male ma Rossi ha rialzato la moto tagliando dritto per la ghiaia e vincendo una gran gara contro un avversario indiavolato, Marc Marquez!

Capolavoro magnifico per Valentino Rossi, 36 anni ricordiamolo!!

Lorenzo 3°, alla fine gli è andata anche bene ma già dal Sachsenring la musica dovrà cambiare! Bene Iannone con una Ducati non al top qui che deve star attenta a non perdersi in questa 2^ metà di campionato.

Pedrosa solo 8° dopo una cauduta nel warm up che gli ha causato dolore ad una mano (ma quanto è fragile ), Dovizioso ha finito malissimo la sua gara, solo 12° e grande delusione! 3 risultato negativo consecutivo per lui....

Nel costruttori la Honda ha superato la Ducati!

Classifica Moto GP
1 Valentino Rossi Yamaha 163
2 Jorge Lorenzo Yamaha 153
3 Andrea Iannone Ducati 107
4 Marc Márquez Honda 89
5 Andrea Dovizioso Ducati 87
6 Bradley Smith Yamaha 77
Classifica costruttori
1 Yamaha 191
2 Honda 134
3 Ducati 132

Ultima modifica di Frank; 27-06-2015 alle 16:15
Rispondi Con Citazione
  #2501  
Vecchio 27-06-2015, 22:28
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.908
Predefinito

Era evidente (e l'avevo già scritto sul forum) che il problema Honda 2015 era un telaio "cannato". Come abbia fatto Marquez a convincere i Jap a tornare indietro (il progettista avrà fatto harakiri), Dio solo lo sa, però la differenza s'è vista subito.
Secondo me, Rossi ha rischiato sorpassando Marqueza al terz'ultimo giro, avrebbe dovuto farlo al penultimo e dare lo "strappone", così non se lo sarebbe ritrovato all'ultima curva a metà telaio. Il problema di Marquez, è che ha trovato Rossi e non Gibernau (i più giovani non capiranno )
Capitolo Ducati... ora che Yamaha e Honda vanno (più) forte, c'è da mettere qualcosa a livello personale e così, Iannone sta demolendo Dovizioso, che al solito, spinge la moto solo fin dove gli risponde "sinceramente".
A Borgo Panigale devono fare qualcosa, perchè dal 2016, la Ducati perderà i "bonus" e correrà alla pari di Yamaha e HRC.


Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Rossi maniaco della messa punto, veniva qui con il nuovo telaio. Marquez invece con la Honda aveva deciso di fare un passo indietro tornando a lavorare sul telaio 2014!
Bene Iannone con una Ducati non al top qui che deve star attenta a non perdersi in questa 2^ metà di campionato.
Dovizioso ha finito malissimo la sua gara, solo 12° e grande delusione! 3 risultato negativo consecutivo per lui....
Rispondi Con Citazione
  #2502  
Vecchio 27-06-2015, 22:45
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Era evidente (e l'avevo già scritto sul forum) che il problema Honda 2015 era un telaio "cannato". Come abbia fatto Marquez a convincere i Jap a tornare indietro (il progettista avrà fatto harakiri), Dio solo lo sa, però la differenza s'è vista subito.
Secondo me, Rossi ha rischiato sorpassando Marqueza al terz'ultimo giro, avrebbe dovuto farlo al penultimo e dare lo "strappone", così non se lo sarebbe ritrovato all'ultima curva a metà telaio. Il problema di Marquez, è che ha trovato Rossi e non Gibernau (i più giovani non capiranno )
Capitolo Ducati... ora che Yamaha e Honda vanno (più) forte, c'è da mettere qualcosa a livello personale e così, Iannone sta demolendo Dovizioso, che al solito, spinge la moto solo fin dove gli risponde "sinceramente".
A Borgo Panigale devono fare qualcosa, perchè dal 2016, la Ducati perderà i "bonus" e correrà alla pari di Yamaha e HRC.
Marquez mi ha sorpreso oggi, sinceramente pensavo che Rossi potesse fare il bello e cattivo tempo...sembrava tutto calcolato e invece Marquez nell'ultimo giro ha fatto un t4 da pauraaaaaaaa!

Rossi però è un 9 volte Campione del Mondo, penso che oggi l'abbia fatto capire chiaramente è finita come doveva finire

Certo che se questo è Marquez con il telaio vecchio, beh ci sarà di nuovo da divertirsi e non dimentichiamoci di Lorenzo che già dal prossimo Gp tornerà a tuonare

Ducati deludente, si sta un po perdendo, Dovi sembra caduto in una maledizione dal Mugello...fino a quel punto la sua stagione stava andando davvero bene! Iannone quest'anno non è incappato in cadute stupide segno che sta maturando. Serve un campione su una 3^ moto oppure bisogna sacrificare uno dei due piloti attuali....

Ps sulla moto del Dovi c'è stato un problema di vibrazioni nel finale, pare sia saltato un particolare sulla sella.....

Pps Marquez si è dichiarato vincitore morale della gara perché ha percorso l'ultima curva.....lascio a voi ogni commento

Ultima modifica di Frank; 27-06-2015 alle 22:52
Rispondi Con Citazione
  #2503  
Vecchio 01-07-2015, 09:24
Utente appassionato
Data Registrazione: Sep 2013
Messaggi: 2.442
Predefinito L'ultima curva di Assen, vista da varie angolazioni

Se cliccate sulle immagini le potete vedere di grandi dimensioni in HD.





Ci aggiungo anche il numero che ha fatto Ajo, perché è stato incredibile
Rispondi Con Citazione
  #2504  
Vecchio 01-07-2015, 09:38
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito

Hai fatto bene ad aggiungere il numero di Ajo!! Poveretto si è giocato un gran risultato ma quel salvataggio vale quasi come una vittoria per i meccanici

Polemica Rossi-taglio di pista
Nel post Assen ci sono state varie polemiche sul fatto che Rossi abbia vinto con il famoso taglio di pista! Anche dalle immagini che hai postato tu Symo, si capisce chiaramente che dopo il contatto Rosi sia stato costretto a rialzare la moto e ovviamente rialzando la moto non poteva più curvare...il taglio sulla sabbia (comunque rischioso) è stato forzato!

Per chi ne capisce di corse e di moto, non dovrebbero nemmeno essere spiegate certe cose
Marquez ci ha provato, nulla contro di lui che rende le gare eccitanti, ma Rossi non poteva far altro...
Rispondi Con Citazione
  #2505  
Vecchio 01-07-2015, 11:11
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.908
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Anche dalle immagini che hai postato tu Symo, si capisce chiaramente
Nel video in alto a DX, la vista dall'alto, tutto è di una chiarezza disarmante, compreso il fatto che senza la "sponda" contro la Yamaha, probabilmente Marquez avrebbe lui tagliato la chicane...
Ci ha provato forzando oltre il limite la frenata, ma era dietro. Marquez è sempre stato dietro ed era una ruota e mezza dietro, anche nel monento del contatto.
Il duello ci sta, ma le lamentele per ill taglio di chicane da parte di Rossi fanno sorridere, perchè una moto in verticale, conseguenza della "carenata", non può fare curve.
Mi pare d'aver letto che Stoner, Lorenzo e Iannone abbiano dichiarato che Rossi non aveva alternative (per stare in piedi), se non quella di tagliare sulla ghiaia.
Basta leggere i miei post per capire che non sono un "rossista ad oltranza" e che ritengo Marquez un fuoriclasse, ma proprio perchè lo è, non mi sono piaciute per niente le sue dichiarazioni, dove ha detto di ritienersi il "vincitore morale".
Sono anche rimasto letteralmente basito dalla "lettera a Rossi" del Dott. Costa.
Finchè certe cose le sento al Bar, dette da persone che al massimo hanno usato un ciclomotore, sorrido. Quando escono dalla bocca di un pilota o di chi segue le corse da una vita, mi cominciano a "girare" perchè, o stanno male, o sono in malafede.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14:49.