Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #1456  
Vecchio 02-10-2016, 14:38
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da zanna_lewis Visualizza Messaggio
QUINDI SE DOMANI C'è IL SOLE il MIO REA li torna a massacrare tutti ducati compresa se no stappiamo le bottiglie fra 2 settimane a Jerez no problem JONNY ;-)
Per il Mondiale è ormai fatta per Rea che conquisterà a Jerez un titolo meritatissimo!

C'è molto dispiacere per Davies e la Ducati, doppietta strapazzante nei confronti dei rivali Kawasaki, peccato purtroppo che tutto ciò accada non molto spesso. Speriamo bene per il futuro, Davies meriterebbe una bella ricompensa per come fa andare forte la Panigale
Rispondi Con Citazione
  #1457  
Vecchio 15-10-2016, 16:01
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito

Gran dimostrazione di forza per Ducati che continua a vincere con Davies ma sfortunatamente è praticamente out dalla lotta Mondiale. Sykes mangia giusto qualche punticino a Rea che controlla e termina 3°. Bene la Honda, passetto indietro per l'Aprilia, disastro Lowes sempre a terra e disastro Giugliano che ormai purtroppo è ai minimi storici con la Ducati...forse questa moto non fa proprio per lui e per il suo stile di guida...
Rispondi Con Citazione
  #1458  
Vecchio 30-10-2016, 09:15
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Exclamation E sono 2...titolo 2016 in bacheca per Rea



Grazie al 2° posto in gara 1 in Qatar, Jonathan Rea si laurea per la seconda volta in carriera campione Superbike con la Kawasaki.

Vittoria per Davies che in questo finale di stagione sta strapazzando la concorrenza, ma chissà che ora che Rea si è liberato di un pensierino, non ci pensi lui a fermare il gallese
Da segnalare l'ottimo 3° posto per Yamaha con lo scaricato Guintoli, anche se il francese ha pagato comunque 10sec dalla vetta. Un pochino anonimo Sykes, solo 4° posto per lui...
Rispondi Con Citazione
  #1459  
Vecchio 31-10-2016, 12:23
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito Superbike - Il finale di stagione porta la firma di Chaz Davies e Ducati



Una gara finale che tutti aspettavamo per vedere il duello tra Davies e Rea...alla fine l'ha spuntata il pilota Ducati che all'inizio aveva subito piegato Rea che sbagliando una staccata è andato dritto. Poi c'è stata una rossa per una moto che ha lasciato olio in pista...

...la gara è ripartita pur essendo ridotta di lunghezza, Rea si è rifatto sotto andando ancora una volta a sfidare Davies ma alla fine non c'è stato nulla da fare. Il campione del Mondo alla fine ha fatto anche lasciare passare Sykes per farlo risultare 2° in campionato.

Dunque Kawasaki campione piloti e costruttori, ma gran finale di stagione per Ducati che ha continuato a lavorare a testa bassa dominando gare su gare. Peccato però per il campionato, il potenziale per combattere per il titolo c'era ma qualche gara di troppo è andata storta e con un cannibale come Rea non si possono fare troppi errori. Speriamo ancora in un buon 2017 e speriamo che ci sia anche una 2° guida che possa aiutare Davies a contrastare il dominio verde di Kawasaki. Come già annunciato intanto l'anno prossimo torna Aprilia ufficialmente, Honda ha confermato il debutto della nuova moto e presto sapremo tante altre novità...
Rispondi Con Citazione
  #1460  
Vecchio 02-11-2016, 11:03
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Arrow Il punto sul 2017...

Ecco i confermati e i possibili movimenti di mercato:

2 Kawasaki: Tom Sykes (GB), Jonathan Rea (GB)
2 Honda: Nicky Hayden (USA), Stefan Bradl (D)
2 Pata Yamaha: Alex Lowes (GB), Michael van der Mark (NL)
2 Milwaukee Aprilia: Eugene Laverty (IRL), Lorenzo Savadori (I)
2 Althea BMW: Markus Reiterberger (D), Jordi Torres (E)
2 Aruba.it Ducati: Chaz Davies (GB), Marco Melandri (I)
1 MV Agusta: Leon Camier (GB)
1 GoEleven Kawasaki: Roman Ramos (E)
1 Puccetti Kawasaki: Randy Krummenacher (CH)
1 Guandalini Yamaha: Riccardo Russo (I)
1 Pedercini Kawasaki: Anthony West?
2 Ioda Aprilia: Guintoli? De Angelis? Giugliano?
1 o 2 Barni Ducati: Javier Fores? Saeed Al Sulaiti?
2 Grillini Kawasaki: Jezek? Schmitter? Badovini?
1 VFT Ducati?: Fabio Menghi?
1 Aruba Ducati?: Leandro Mercado?
Rispondi Con Citazione
  #1461  
Vecchio 04-11-2016, 10:25
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito

Ritorno in pianta stabile per Ayrton Badovini in Superbike. Parteciperà con il team Grillini Kawasaki
Rispondi Con Citazione
  #1462  
Vecchio 23-11-2016, 19:34
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Cool Test a Jerez, Rea addirittura più veloce delle Moto GP

1. Héctor Barberá, Ducati, 1:39,614 min
2. Jonathan Rea*, Kawasaki, 1:39,739
3. Loris Baz, Ducati, 1:39,806
4. Alvaró Bautista, Ducati, 1:39,862
5. Scott Redding, Ducati, 1:40,085
6. Aleix Espargaró, Aprilia, 1:40,086
7. Michele Pirro, Ducati, 1:40,092
8. Andrea Iannone, 1:40,149
9. Jack Miller, Honda, 1:40,340
10. Chaz Davies*, Ducati, 1:40,409
11. Danilo Petrucci, Ducati, 1;40,432
12. Karel Abraham, Ducati, 1:40,484
13. Tom Sykes*, Kawasaki, 1:41,023
14. Alex Lowes*, Yamaha, 1:40,985
15. Lorenzo Savadori*, Aprilia, 1:41,048
16. Marco Melandri*, Ducati, 1:41,288
17. Leon Camier*, MV Agusta, 1:41,486
18. Eugene Laverty*, Aprilia, 1:41,692
19. Michael van der Mark*, Yamaha, 1:41,830
20. Mika Kallio, KTM, 1:41,889
21. Takuya Tsuda, Suzuki, 1:42,003
22. Bradley Smith, KTM, 1:42,362
23. Hiroshi Aoyama, Honda, 1:42,531
24. Sam Lowes, Aprilia, 1:43,021
*Superbike

Oggi a Jerez hanno iniziato a girare anche le Moto GP: interessante il confronto seppur si tratti sempre e solo di una giornata di test.

Jonathan Rea si conferma uomo da battere, i suoi tempi più veloci di oggi sono stati stratosferici tanto da battere praticamente l'intero plotone di Moto GP presenti

Questo è un dato che inevitabilmente porta a riflettere su quanto le derivate di serie siano ormai vicine ai prototipi...ovviamente senza nulla togliere al manico di Rea, fenomeno della categoria
Rispondi Con Citazione
  #1463  
Vecchio 24-11-2016, 22:58
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Cool Test, Jerez - Rea batte tutte le Moto GP e la pole di quest'anno

Fulmini Superbike si sono abbattuti oggi sulla pista di Jerez

Jonathan Rea ancora al limite, ha firmato un tempo che batte persino la pole position di Valentino Rossi di quest'anno, roba da non credere
Non solo Kawasaki, anche Davies ha stampato un tempone a pochi decimi da Johnny, segno che la Ducati c'è eccome.

Sta continuando l'adattamento alla moto 2017 Tom Sykes: con i nuovi regolamenti, tutte le moto avranno un alternatore poiché la capacità delle batterie è stata ridotta. Sykes si è lamentato moltissima di questa modifica che a quanto pare sta influenzando anche il suo modo di guidare tanto da definirla come "un calcio nelle palle".

Intanto non gira male nemmeno Melandri che sembra non troppo lontano dallo stesso Sykes...

24/11
1. Jonathan Rea*, Kawasaki, 1:38,721 min
2. Álvaro Bautista, Ducati, 1:38,946
3. Chaz Davies*, Ducati, 1:39,116
4. Loris Baz, Ducati, 1:39,184
5. Tom Sykes*, Kawasaki, 1:39,461
6. Héctor Barberá, Ducati, 1:39,542
7. Aleix Espargaró, Aprilia, 1:39,675
8. Marco Melandri*, Ducati, 1:39,694
9. Danilo Petrucci, Ducati, 1:39,766
10. Karel Abraham, Ducati, 1:39,776
11. Michele Pirro, Ducati, 1:39,887
12. Scott Redding, Ducati, 1:39,985
13. Alex Lowes*, Yamaha, 1:40,142
14. Jack Miller, Honda, 1:40,307
15. Mika Kallio, KTM, 1:40,505
16. Leon Camier*, MV Agusta, 1:40,693
17. Takuya Tsuda, Suzuki, 1:40,942
18. Hiroshi Aoyama, Honda, 1:41,003
19. Michael van der Mark*, Yamaha, 1:41,328
20. Bradley Smith, KTM, 1:41,621
21. Sam Lowes, Aprilia, 1:42,312
*Superbike
Rispondi Con Citazione
  #1464  
Vecchio 25-11-2016, 19:12
L'avatar di Rosssiiii
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Messaggi: 4.615
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Fulmini Superbike si sono abbattuti oggi sulla pista di Jerez

Jonathan Rea ancora al limite, ha firmato un tempo che batte persino la pole position di Valentino Rossi di quest'anno, roba da non credere
Non solo Kawasaki, anche Davies ha stampato un tempone a pochi decimi da Johnny, segno che la Ducati c'è eccome.

Sta continuando l'adattamento alla moto 2017 Tom Sykes: con i nuovi regolamenti, tutte le moto avranno un alternatore poiché la capacità delle batterie è stata ridotta. Sykes si è lamentato moltissima di questa modifica che a quanto pare sta influenzando anche il suo modo di guidare tanto da definirla come "un calcio nelle palle".

Intanto non gira male nemmeno Melandri che sembra non troppo lontano dallo stesso Sykes...

24/11
1. Jonathan Rea*, Kawasaki, 1:38,721 min
2. Álvaro Bautista, Ducati, 1:38,946
3. Chaz Davies*, Ducati, 1:39,116
4. Loris Baz, Ducati, 1:39,184
5. Tom Sykes*, Kawasaki, 1:39,461
6. Héctor Barberá, Ducati, 1:39,542
7. Aleix Espargaró, Aprilia, 1:39,675
8. Marco Melandri*, Ducati, 1:39,694
9. Danilo Petrucci, Ducati, 1:39,766
10. Karel Abraham, Ducati, 1:39,776
11. Michele Pirro, Ducati, 1:39,887
12. Scott Redding, Ducati, 1:39,985
13. Alex Lowes*, Yamaha, 1:40,142
14. Jack Miller, Honda, 1:40,307
15. Mika Kallio, KTM, 1:40,505
16. Leon Camier*, MV Agusta, 1:40,693
17. Takuya Tsuda, Suzuki, 1:40,942
18. Hiroshi Aoyama, Honda, 1:41,003
19. Michael van der Mark*, Yamaha, 1:41,328
20. Bradley Smith, KTM, 1:41,621
21. Sam Lowes, Aprilia, 1:42,312
*Superbike
Incredibile ...ma com'è possibile ?
__________________
Racing, competing, is in my blood is part of my life.
If a person has no more 'dreams no longer has' no reason to live. Dreaming and 'necessary even if the dream is perceived the reality'. For me it 's one of the principles of life.
Rispondi Con Citazione
  #1465  
Vecchio 25-11-2016, 19:35
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Rosssiiii Visualizza Messaggio
Incredibile ...ma com'è possibile ?
Il manico di Rea c'è ma ci sono da considerare un po' di cose: in primis le gomme sono diverse, ricordiamo che le Michelin sono da poco arrivate in Moto GP e hanno messo un po' in crisi i piloti sullo stile di guida.
A giudizio di qualcuno pare che le Pirelli siano pure meglio...

In secondo luogo c'è da considerare che Jerez alla fine è una pista senza grossi rettilinei, quindi la mostruosità delle GP non viene fuori. Ovviamente Rea si è confrontato contro i non migliori della Moto GP quindi guardando altri confronti cronometrici su piste più adeguate, le GP sono ancora 2/2.5 sec più rapide della miglior Superbike.

Detto questo impressiona il fatto che una Kawasaki derivata dalla serie non sia poi così lontana...i piloti per rientrare in Moto GP ce li ha, con qualche lavoretto in più...
Rispondi Con Citazione
  #1466  
Vecchio 06-12-2016, 10:47
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Exclamation Debutta in Superbike la griglia invertita in gara 2

Una notizia che non farà piacere ai puristi della Superbike credo

La Dorna introduce la griglia invertita in gara 2: il vincitore della gara del sabato finirà in 3° fila partendo 9° mentre i podisti saranno quindi con lui in 7° e 8° posto. Il quarto classificato di gara 1 sarà in pole insieme al quinto e sesto, mentre quelli classificati dal 7-8-9 saranno in 2° fila. Un sistema molto difficile da comprendere, direi proprio incasinato...

Per i restanti piloti varrà il miglior piazzamento ottenuto in Superpole.

Dorna vuole movimentare un po' lo spettacolo della gara della domenica, sarà un esperimento riuscito o fallirà miseramente?
Rispondi Con Citazione
  #1467  
Vecchio 19-12-2016, 13:18
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito Superbike - De Angelis va da Pedercini, in Ioda arriva Mercado



Alex De Angelis ricomincia da Kawasaki-Pedercini un bel pacchetto per ambire a risultati importanti. Il potenziale lo ha dimostrato anche Leon Haslam che nel round finale in Qatar ha fatto segnare tempi e prestazioni di rilievo.

Nel frattempo l'argentino Mercado torna in SBK e questa volta sarà in sella ad una Aprilia della Ioda Racing.

Al momento 20 moto confermate al via ma dovrebbero esserci ancora 3-4 caselle da definire.
Rispondi Con Citazione
  #1468  
Vecchio 31-01-2017, 11:02
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito Sintesi dei test: Rea cannibale, Davies insegue ma va forte anche l'Aprilia



Quella che vedete in foto è la nuova CBR che debutta quest'anno: sarà un'annata tosta per il team Ten Kate che può però contare su due piloti di grande esperienza che potrebbero svilupparla guadagnando del tempo (a differenza di Yamaha che ha due ragazzini e una moto acerba). Ci sono ancora due secondini da recuperare, sul passo probabilmente meno ma c'è ancora molto da fare. La livrea non è definitiva

Per quanto riguarda i big, Kawasaki con Rea si è mostrata ancora una volta al TOP, il binomio è sicuramente ancora quello da battere nel 2017 ma Davies si farà trovare pronto e si conferma fortissimo anche nei test. Così così Melandri che non ancora convince del tutto ma sembra avere almeno il potenziale per ben figurare.
Una possibile 3° forza stabile nel Mondiale potrebbe essere l'Aprilia che ha fatto vedere ottime cose in questi test: Laverty sta riprendendo rapidamente confidenza con le derivate di serie, Savadori sembra invece scatenato e destinato ad ottime cose
Più scettico sulla Yamaha anche se qualche miglioramento si è visto ma il riscontro definitivo sarà la pista...
Rispondi Con Citazione
  #1469  
Vecchio 06-02-2017, 21:09
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Exclamation Presentata la squadra Honda per la Superbike



Inizia un nuovo corso in casa Honda con la presentazione della nuovissima CBR1000RR Fireblade SP2. I piloti Hayden e Bradl sono due ottimi manici che hanno vinto in passato nel Motomondiale e che adesso puntano al titolo SBK.

Lo sponsor anche è uno di quelli molto importanti, il nuovo pacchetto insomma sembra avere tutto. Ora spetta ai piloti tirare fuori il grande potenziale che c'è dietro questa moto.
La Honda non vince il titolo dal 2007, anno in cui a esultare fu un certo James Toseland.
Rispondi Con Citazione
  #1470  
Vecchio 21-02-2017, 10:30
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito Test a Philip Islandese, la Superbike sta per tornare...

Ormai ci siamo, ancora pochi giorni e la Superbike comincia ufficialmente per una nuova ed entusiasmante stagione

Per quanto riguarda i test di Philip Islandese, Rea comanda ma dietro le Ducati di Melandri e Davies sembrano molto minacciose; sorprende Melandri che ha stampato un tempone a pochi millesimi dal cannibale, segno che il feeling sembrerebbe molto buono e alla casa di Borgo Panigale serve un secondo pilota che possa aiutare Davies. O magari chissà Melandri torna in versione Macho

Dietro questi tre c'è Sykes che sta migliorando con la nuova Verdona, é andato forte anche il pilota Barni Xavi Fores con una Panigale privata. Miglioramenti per le Yamaha, sono mancate all'appello Aprilia e Laverty mentre Salvadori ha chiuso 7°.
Molto dietro la Honda che é ancora tutta da sviluppare. Vedo male BMW personalmente, una moto che da troppo tempo non mostra segnali di crescita costanti.
Bene invece MV con il solo Camier, in Australia c'è anche Brookes come wild card con la Yamaha 2015 con cui vinse il BSB
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 12:21.