Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #1546  
Vecchio 11-04-2018, 10:24
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito Giugliano in Aprilia

Davide torna per sostituire lo sfortunato Laverty. Corse qualche anno fa con questa moto ottenendo dei bei risultati. Chissà cosa riuscirà a fare sulla RSV4.

Dovrebbe correre per 3 gare, quindi Imola inclusa!
Rispondi Con Citazione
  #1547  
Vecchio 15-04-2018, 17:34
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito Super Rea ad Aragon, ma Davies c'è

Una Superbike forse un po' artificiale però comunque torna a divertire. E' arrivato il BOP (anche se non si chiama così) secondo me va cominciato ad accertarlo. Alla Kawasaki probabilmente si potrebbe concedere qualche giro in più al motore, tuttavia non si può dire certamente che la Ducati vince solo grazie al regolamento. Davies in gara 2 ha dovuto fare dei super sorpassi, prima su Melandri e poi sullo stesso Rea a mio parere. Rispetto per Chaz e la Ducati che con una moto a fine ciclo (e depotenziata) stanno facendo un ottimo lavoro.

Rea-Kawasaki rimane un binomio difficilmente battibile, Jonathan sta dimostrando di essere ancora una volta il miglior campione presente in griglia: vittoria di gara 1 e basta guardare cosa riesce a fare Sykes sulla stessa moto. A proposito di Sykes, il progetto Kawa ormai credo giri intorno a Rea, fossi in lui mi guarderei intorno...magari sfruttare un'occasione in Yamaha o Honda, continuare a prenderle così non mi sembra il caso per un ottimo pilota ed ex campione qual'è

Melandri migliore rispetto all'anno scorso, è un pilota che combatte e che cerca di dare il meglio anche se ora non è più un ragazzino e ci sta che ne abbia di meno di Rea e Davies. Ad Aragon ci ha provato dopo aver colto una bella super pole. Vanno fatti gli applausi anche a Fores che ci ha provato con coraggio ed è nei migliori 4 nel Mondiali...speriamo continui così Xavi

A Yamaha manca la moto, non i piloti. Bisognerebbe fare uno step in più cosa che per ora manca. Grande debutto per Rinaldi che può crescere e migliorare ulteriormente, brava Ducati a dargli questa bella opportunità. Peccato per Camier, speriamo si riprenda presto; la Honda senza di lui è persa, Gagne poca roba. Su Aprilia, MV e BMW non ci ritorno, moto vecchiotte che secondo me non hanno gli sviluppi delle ufficiali e che mai potranno essere al livello dei top
Rispondi Con Citazione
  #1548  
Vecchio 21-04-2018, 14:03
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito

Gara 1 di Assen a Jonathan Rea, la Kawa mi sembra si sia sistemata bene ed infatti anche Sykes é tornato a splendere con un 4° posto che gli sta stretto.

Rea super comunque, bene Van der Mark che raccoglie un ottimo 2° posto dopo aver incalzato Rea e scalzato di prepotenza Davies che poi gli ha terminato dietro.
OK Fores, non bene Melandri che ha i soliti problemi di sbacchettamento a gas aperto. Un problema strano che a Philip Islandese non c'era, da cosa può dipendere? E non si può tornare indietro.
Honda inesistente senza Camier, Salvadori che peccato!
Rispondi Con Citazione
  #1549  
Vecchio 24-04-2018, 15:08
L'avatar di NisMo
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Feb 2016
Messaggi: 70
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Una Superbike forse un po' artificiale però comunque torna a divertire. E' arrivato il BOP (anche se non si chiama così) secondo me va cominciato ad accertarlo. Alla Kawasaki probabilmente si potrebbe concedere qualche giro in più al motore, tuttavia non si può dire certamente che la Ducati vince solo grazie al regolamento. Davies in gara 2 ha dovuto fare dei super sorpassi, prima su Melandri e poi sullo stesso Rea a mio parere. Rispetto per Chaz e la Ducati che con una moto a fine ciclo (e depotenziata) stanno facendo un ottimo lavoro.

Rea-Kawasaki rimane un binomio difficilmente battibile, Jonathan sta dimostrando di essere ancora una volta il miglior campione presente in griglia: vittoria di gara 1 e basta guardare cosa riesce a fare Sykes sulla stessa moto. A proposito di Sykes, il progetto Kawa ormai credo giri intorno a Rea, fossi in lui mi guarderei intorno...magari sfruttare un'occasione in Yamaha o Honda, continuare a prenderle così non mi sembra il caso per un ottimo pilota ed ex campione qual'è

Melandri migliore rispetto all'anno scorso, è un pilota che combatte e che cerca di dare il meglio anche se ora non è più un ragazzino e ci sta che ne abbia di meno di Rea e Davies. Ad Aragon ci ha provato dopo aver colto una bella super pole. Vanno fatti gli applausi anche a Fores che ci ha provato con coraggio ed è nei migliori 4 nel Mondiali...speriamo continui così Xavi

A Yamaha manca la moto, non i piloti. Bisognerebbe fare uno step in più cosa che per ora manca. Grande debutto per Rinaldi che può crescere e migliorare ulteriormente, brava Ducati a dargli questa bella opportunità. Peccato per Camier, speriamo si riprenda presto; la Honda senza di lui è persa, Gagne poca roba. Su Aprilia, MV e BMW non ci ritorno, moto vecchiotte che secondo me non hanno gli sviluppi delle ufficiali e che mai potranno essere al livello dei top
Eccomi. Commento che in gran parte condivido per quanto riguarda Aragon.
Sul regolamento che cosa dirti, continua a non piacermi, anche se indubbiamente la griglia si è livellata e le ultime gare ci hanno fatto divertire. Continuo ad essere un po' troppo "purista" per questo tipo di regolamenti ma è evidente che se arriva lo spettacolo hanno avuto ragione loro, non posso far altro che accettarlo anch'io.

A questo punto però mi chiedo a cosa serva mantenere la griglia invertita (in generale fa schifo sia chiaro ).Gara 2 ad Assen è stata distrutta dalla griglia invertita, lo spettacolo è stato proprio tagliato dalle posizioni di partenza. Un Sykes del genere sarebbe stato bello vederlo rimontare da dietro e Rea davanti sappiamo quanto possa essere duro da piegare. Sarebbe venuta fuori probabilmente una fotocopia di Gara 1 tra Rea e van der Mark ma con un Sykes ancora più incisivo costretto a risalire da dietro.

Un Sykes che avrei distrutto se avessi commentato subito dopo Aragon. Dopo Assen sono invece più morbido, ha dimostrato di esserci ancora, ma deve trovare una certa costanza perché altrimenti sarà l'ennesimo fuoco di paglia.
Concordo comunque sul fatto di guardarsi attorno, magari un ritorno in Yamaha, che ne pensi?

Rea è un cannibale, pilota straordinario sotto ogni aspetto, assoluto dominatore della categoria. Alcune manovre nelle ultime gare sono state spaziali.
Rispondi Con Citazione
  #1550  
Vecchio 24-04-2018, 17:35
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da NisMo Visualizza Messaggio
Eccomi. Commento che in gran parte condivido per quanto riguarda Aragon.
Sul regolamento che cosa dirti, continua a non piacermi, anche se indubbiamente la griglia si è livellata e le ultime gare ci hanno fatto divertire. Continuo ad essere un po' troppo "purista" per questo tipo di regolamenti ma è evidente che se arriva lo spettacolo hanno avuto ragione loro, non posso far altro che accettarlo anch'io.

A questo punto però mi chiedo a cosa serva mantenere la griglia invertita (in generale fa schifo sia chiaro ).Gara 2 ad Assen è stata distrutta dalla griglia invertita, lo spettacolo è stato proprio tagliato dalle posizioni di partenza. Un Sykes del genere sarebbe stato bello vederlo rimontare da dietro e Rea davanti sappiamo quanto possa essere duro da piegare. Sarebbe venuta fuori probabilmente una fotocopia di Gara 1 tra Rea e van der Mark ma con un Sykes ancora più incisivo costretto a risalire da dietro.

Un Sykes che avrei distrutto se avessi commentato subito dopo Aragon. Dopo Assen sono invece più morbido, ha dimostrato di esserci ancora, ma deve trovare una certa costanza perché altrimenti sarà l'ennesimo fuoco di paglia.
Concordo comunque sul fatto di guardarsi attorno, magari un ritorno in Yamaha, che ne pensi?

Rea è un cannibale, pilota straordinario sotto ogni aspetto, assoluto dominatore della categoria. Alcune manovre nelle ultime gare sono state spaziali.
Qualcosa forse andava fatto, il nuovo regolamento non mi piace ma bisogna dare merito a Dorna di aver compattato le moto ufficiali della griglia. Purtroppo mi sembra in generale che i fan puristi non accettino questa "artificiositá" e credo bisogni trovare una nuova soluzione per far accettare la SBK. Dall'anno prossimo sparirà la Superstock 1000, con qualche modifica secondo me avrebbe un potenziale davvero super per diventare la classe regina delle derivate di serie.

Tornando alle gare vere e proprie, si Sykes effettivamente era un po' mancato, ad Assen ha dimostrato di esserci ancora anche se questa Kawasaki non é più la sua moto. Secondo me dovrebbe valutare Honda oppure Yamaha...Honda é in crescita e necessità di un altro pilota in grado di poter lottare per podi e vittorie.

Su gara 2 a griglia invertita concordo, non serve più a niente.
Rispondi Con Citazione
  #1551  
Vecchio 14-05-2018, 19:52
L'avatar di NisMo
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Feb 2016
Messaggi: 70
Predefinito

Sono sempre più convinto che il binomio Rea-Kawasaki sarebbe un osso duro da battere per qualsiasi pilota, compresi i fuoriclasse della GP. Mi piacerebbe vedere un top rider mettersi in gioco contro Rea in "casa sua", cioè tra le derivate di serie.

Che weekend che ha tirato fuori ad Imola, spaventoso. Ducati dovrebbe pensare seriamente di fargli un offerta come si deve.
Rispondi Con Citazione
  #1552  
Vecchio 14-05-2018, 21:04
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da NisMo Visualizza Messaggio
Sono sempre più convinto che il binomio Rea-Kawasaki sarebbe un osso duro da battere per qualsiasi pilota, compresi i fuoriclasse della GP. Mi piacerebbe vedere un top rider mettersi in gioco contro Rea in "casa sua", cioè tra le derivate di serie.

Che weekend che ha tirato fuori ad Imola, spaventoso. Ducati dovrebbe pensare seriamente di fargli un offerta come si deve.
Davies a Imola era sempre andato forte, questa volta Rea gli ha dato una bella mazzata! Johnny è un fenomeno che non scopriamo certo oggi

Concordo con te, anche qualche fenomeno di Moto GP avrebbe difficoltà a batterlo su una derivata di serie
Rispondi Con Citazione
  #1553  
Vecchio 17-05-2018, 10:44
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da NisMo Visualizza Messaggio
Ducati dovrebbe pensare seriamente di fargli un offerta come si deve.
Qualcuno ha lanciato l'ipotesi fanta Superbike di un Rea in Ducati (parlano di approccio da parte di Ducati). Se Kawasaki tiene alla Superbike però, io credo che debbano rinnovargli il contratto dando l'ingaggio che si merita...sarebbero dei polli a farselo sfuggire.

La nuova V4 potrebbe attirare
Rispondi Con Citazione
  #1554  
Vecchio 26-05-2018, 15:35
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito Donington

Bellissima gara 1 a Donington, un circuito spettacolare che non ha mancato di regalare emozioni!

Finalmente Yamaha e finalmente Van der Mark. Era questo che mi aspettavo dal team e invece a sorpresa hanno faticato fino a qualche gara fa. Nell'ambiente era circolato il dubbio che fosse per colpa dei piloti, io ho sempre detto (forse anche qui) che era la moto non ancora al top, il problema probabilmente stava nell'elettronica.

La Yamaha ora è sembrata migliore almeno su questa pista, non ancora al livello delle Kawa ma migliore in generale. Ottima gestione della gara da parte di VDM, semplicemente fantastico
Bel duello tra Rea e Sykes, mi aspettavo Tom davanti ma ha avuto qualche inconveniente e alla fine Rea gli ha rimesso le ruote davanti. Lowes poteva fare meglio, Aprilia super con una Savadori eccellente davanti al compagno di squadra Laverty!
Baz da applausi su quella BMW (forse una delle peggiori della categoria ora), in gravissima crisi le Ducati. Davies a fortuna strappa l'8° posto ma se in Pucetti non si facevano male terminava a fatica 10°...devono provare qualcosa perché la moto non aveva il passo in nessuna situazione di gara

Buona la gara di Rinaldi viste le difficoltà dei ducatisti, Razgatioglu stava andando bene prima dell'ultimo giro, dietro PJ Jacobsen fa meglio ancora dell'ufficiale Honda Gagne che a mio parere continua ad essere una delusione. Aspetterei fino a Laguna Seca per un riscontro dopodiché fossi in Honda proverei qualcun altro su quella sella

Tra le wild card, direi che mi ha fatto un'ottima impressione Ray con la Suzuki priva o quasi di elettronica
Rispondi Con Citazione
  #1555  
Vecchio 27-05-2018, 12:18
Utente Motori.it
Data Registrazione: Apr 2010
Messaggi: 542
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Bellissima gara 1 a Donington, un circuito spettacolare che non ha mancato di regalare emozioni!

Concordo uno dei miei circuiti preferiti... Mi dispiace davvero molto che da qualche anno ormai sia uscito dalla MOTOGP ci sono state sempre gare spettacolari e incerte causa maltempo e con la leggenda dell'olio degli aerei che decollando vicino la pista depositavano una piccola quantità di esso sull'asfalto rendendolo ancora più viscido... (La prima vittoria del DOVI sulla HRC davanti a Edwards & DePuniet sul podio e con VR46 e Lorenzo out per caduta e Stoner con gomme sbagliate non la dimenticherò mai...)

Finalmente Yamaha e finalmente Van der Mark. Era questo che mi aspettavo dal team e invece a sorpresa hanno faticato fino a qualche gara fa. Nell'ambiente era circolato il dubbio che fosse per colpa dei piloti, io ho sempre detto (forse anche qui) che era la moto non ancora al top, il problema probabilmente stava nell'elettronica.

La Yamaha ora è sembrata migliore almeno su questa pista, non ancora al livello delle Kawa ma migliore in generale. Ottima gestione della gara da parte di VDM, semplicemente fantastico
Bel duello tra Rea e Sykes, mi aspettavo Tom davanti ma ha avuto qualche inconveniente e alla fine Rea gli ha rimesso le ruote davanti. Lowes poteva fare meglio, Aprilia super con una Savadori eccellente davanti al compagno di squadra Laverty!
Baz da applausi su quella BMW (forse una delle peggiori della categoria ora), in gravissima crisi le Ducati. Davies a fortuna strappa l'8° posto ma se in Pucetti non si facevano male terminava a fatica 10°...devono provare qualcosa perché la moto non aveva il passo in nessuna situazione di gara

Buona la gara di Rinaldi viste le difficoltà dei ducatisti, Razgatioglu stava andando bene prima dell'ultimo giro, dietro PJ Jacobsen fa meglio ancora dell'ufficiale Honda Gagne che a mio parere continua ad essere una delusione. Aspetterei fino a Laguna Seca per un riscontro dopodiché fossi in Honda proverei qualcun altro su quella sella

Tra le wild card, direi che mi ha fatto un'ottima impressione Ray con la Suzuki priva o quasi di elettronica
Bravo Van der Mark ma dovrebbe ringraziare anche Sykes per aver fatto così faticare il sorpasso a super Cionni Rea altrimenti sono sicuro che l'avrebbe preso e passato, bastavano giusto un paio di giri in più...
Rispondi Con Citazione
  #1556  
Vecchio 27-05-2018, 12:18
Utente Motori.it
Data Registrazione: Apr 2010
Messaggi: 542
Predefinito

Concordo uno dei miei circuiti preferiti... Mi dispiace davvero molto che da qualche anno ormai sia uscito dalla MOTOGP ci sono state sempre gare spettacolari e incerte causa maltempo e con la leggenda dell'olio degli aerei che decollando vicino la pista depositavano una piccola quantità di esso sull'asfalto rendendolo ancora più viscido... (La prima vittoria del DOVI sulla HRC davanti a Edwards & DePuniet sul podio e con VR46 e Lorenzo out per caduta e Stoner con gomme sbagliate non la dimenticherò mai...)

Intanto nel warm up tripletta ninja...e non piove....:
1RAZGATLIOGLU
2 REA
3 SYKES

Ultima modifica di zanna_lewis; 27-05-2018 alle 12:21
Rispondi Con Citazione
  #1557  
Vecchio 27-05-2018, 15:48
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da zanna_lewis Visualizza Messaggio
...bastavano giusto un paio di giri in più...
Non sono d'accordo, vero che Sykes ha fatto perdere qualcosa a Rea ed è anche vero che Rea ne aveva di più della Yamaha ma negli ultimi giri la posteriore è decaduta notevolmente altrimenti poteva si vincere. Con altri due giri non sarebbe cambiato nulla


Citazione:
Originariamente Scritto da zanna_lewis Visualizza Messaggio
Concordo uno dei miei circuiti preferiti... Mi dispiace davvero molto che da qualche anno ormai sia uscito dalla MOTOGP ci sono state sempre gare spettacolari e incerte
E' un circuito spettacolare, infatti spiace anche a me che pure la Moto GP non ci corra più.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Spettacolo pure gara 2 con un Van der Mark assolutamente scatenato e superiore a tutti. Beffato Rea che nel finale non ne aveva proprio più, finalmente è esploso pure Razgatioglu. Il turco ha guidato pulito e ha gestito meglio la gomma, nel finale ha colto un fantastico 2° posto. Bravissimo! 4° Lowes che voleva vincerla ma evidentemente ha mancato qualcosa sulla lunghezza della gara. Bene Davies che ha limitato i danni su una Ducati non competitiva. Deludente Sykes, bravo ancora Lorenzo Savadori che ha riportato l'Aprilia a livelli di dignità con due super performance! Bocciato anche oggi Marco Melandri.

Rea pur non vincendo allunga su Davies che adesso è ad una sessantina di punti dal campione del Mondo. Ducati chiamata ad una nuova impresa per recuperare ma con una moto al limite dello sviluppo credo sarà molto difficile. Balza al 3° posto per Van der Mark, e pensare che avevo sentito qualcuno avanzare ipotesi sul valore dei piloti Yamaha...il nostro Canepa portato come wild card è stato incredibilmente invisibile, peggio di un fantasma
Rispondi Con Citazione
  #1558  
Vecchio 05-06-2018, 09:29
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito

Niente Moto GP per Rea...c'era qualche possibilità ma alla fine i posti lì dovrebbero chiudersi. Jonathan rinnoverà con Kawasaki ma al suo fianco potrebbe esserci un nuovo pilota...si vocifera di un Van der Mark molto interessato e credo sarebbe davvero un ottimo colpo!

Yamaha si consolerebbe con l'ex campione Sykes. Pare che proprio l'anno prossimo arriveranno altre R1 ufficiali o semi ufficiali.

In casa Ducati mistero piloti, Davies spero resti a questo punto e bisogna vedere anche cosa fare con Melandri.

Althea-Suzuki c'è qualche voce ma non credo avverrà in tempi brevi. Aprilia difficile continui con il team Milwaukee, potrebbe sparire dalla griglia. Honda continuerà con Camier, bisogna vedere se continua con due moto ufficiali visto che Red Bull potrebbe lasciare il team.
Rispondi Con Citazione
  #1559  
Vecchio 10-06-2018, 00:31
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.119
Predefinito

Rea fa 60! A Brno il campione di casa Kawasaki supera il recordman di tutti i tempi, the King Carl Fogarty. Vittoria mai in discussione e dominio totale della gara, Rea e la verdona sembrano essere tornati quelli delle ultime annate...semplicemente imbattibili

Ducati al contrario è in netto calo. Davies irriconoscibile sulla Panigale, non vorrei si stia facendo distrarre da qualche voce di mercato
Rispondi Con Citazione
  #1560  
Vecchio 10-06-2018, 19:51
Utente Motori.it
Data Registrazione: Apr 2010
Messaggi: 542
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Rea fa 60! A Brno il campione di casa Kawasaki supera il recordman di tutti i tempi, the King Carl Fogarty. Vittoria mai in discussione e dominio totale della gara, Rea e la verdona sembrano essere tornati quelli delle ultime annate...semplicemente imbattibili

Ducati al contrario è in netto calo. Davies irriconoscibile sulla Panigale, non vorrei si stia facendo distrarre da qualche voce di mercato
Davvero un peccato per gara2 ma sono sicuro che il mio Rea è caduto alla Curva 12, per un contatto con il compagno di squadra Tom Sykes . Rea non è riuscito a tornare in pista, collezionando così il primo ritiro della stagione. Peccato anche per Melandri, ogni volta ce n'è una: è andato dritto per la rottura della leva del freno posteriore. Mi consolo con la vittoria di un pilota che mi è sempre piaciuto Alex Lowes, da cui però non nego mi aspettavo molto di più da questa sua carriera in sbk.. Spero si sblocchi perché come velocità secondo me è secondo a pochi in sbk...
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14:46.