Forum Motori.it

Forum Motori.it (https://forum.motori.it/)
-   Motorsport (https://forum.motori.it/motorsport/)
-   -   Dtm (https://forum.motori.it/motorsport/4478-dtm.html)

Giannini 01-09-2010 11:11

Quindi c'è una certa ostilità dei tedeschi? Ma non ne guadagnerebbero anche loro come visibilità e prestigio?

goldsun 01-09-2010 17:54

é un loro campionato!! vogliono vederci correre le loro macchine.
L'unica volta che acconsentirono all'ingresso di una casa estera (l'Alfa) presero la paga, i costi andarono alle stelle e si intromise la FIA non tutte le conseguenze che ho già detto.
A loro piace così.
Ora è effettivamente troppo misero, ma se entrano BMW e Opel loro sono più che a posto.

Giannini 02-09-2010 11:27

Capito, però mi pare una cosa un po' poco lungimirante e poi non è detto che debbano per forza prendere paga se entra qualcuno. Vi immaginate un campionato DTM con le case tedesche più Peugeot, Alfa e qualche altro costruttore? Sarebbe il massimo credo per i fans :D

Per curiosità, ma Volkwagen non ha mai partecipato con il proprio marchio?

goldsun 02-09-2010 18:40

In linea teorica hai ragione... in pratica qualsiasi allargamento "internazionale" del campionato porterebbe inevitabilmente un aumento di costi (chiunque andrebbe a correre in casa d'altri ci andrebbe per vincere come fece l'Alfa, altrimento cosa ci vai a fare :)
Poi c'è da considerare la FIA con i suoi difetti, ma anche con le sue ragioni; fin che un campionato è "nazionale" oppure, seppure internaziionale, è di importanza limitata (vedi Open GT attuale) la FIA lascia fare, ma se questo raggiunge un interesse maggiore dei suoi campionati "ufficiali" interviene e se ne impossessa.
E' esattamente quanto accadde con il DTM alla fine degli anni '80 ed quanto potrebbe accadere ora all'IRC.
Scommettiamo che quando il WRC attuale cesserà al suo posto ci sarà un mondiale più o meno sul modello dell'attuale IRC che di conseguenza sparirà?

ecochic 03-09-2010 11:09

Perchè pensi che il WRC finirà? A me sembra strano che possa essere sostituito.

Ah, grazie per la risposta di prima :)

goldsun 03-09-2010 15:53

Citazione:

Originariamente Scritto da ecochic (Messaggio 5037)
Perchè pensi che il WRC finirà? A me sembra strano che possa essere sostituito.

Ah, grazie per la risposta di prima :)

Non possono mica continuare con la penuria di auto attuale; Il regolamento dell'IRC è vincente.
L'IRC sparirà e diventerà per magia WRC :D

Giannini 03-09-2010 18:54

Non si può parlare però di sparizione del WRC, semmai sarà l'IRC a sparire! :eek:

goldsun 04-09-2010 10:22

Sì mi sono espresso male; il WRC non sparirà, cambieranno le auto, mentre l'attuale IRC ne resterà senza.
Ma non è detto che la gestione della FIA con le vetture dell'attuale IRC sarà vincente.
Sempre per tornare all'esempio di quanto accadde al DTM alla fine anni '80, Il DTM era diventato costosissimo, ma era vincente, poi arrivò la FIA e volendone fare un mondiale portò quelle auto a correre in circuiti semi deserti (ricordo una gara per pochi intimi ad Estoril, ma anche al Mugello non c'era certo la folla, nonostante l'Alfa).
Quello che temo è che la FIA snaturi l'attuale IRC inteso come campionato, imponendo le attuali regole di rotazione, spesso assurde, fra le gare; non è un caso che alcuni rally storici siano ora dell'IRC (Montecarlo, Sanremo...); dopo cosa accadrà?

Giannini 04-09-2010 11:09

Beh sarebbe un peccato, ma mi domando perché mai la FIA debba avere questo strapotere di decidere come e cosa deve essere organizzato. Non si può creare un campionato indipendentemente dalla FIA? Scusate se dico una cretinata :)

goldsun 04-09-2010 12:28

Non dici una cretinata, ma, come in tutti gli sport, c'è una Federazione (la FIA) che gestisce i campionati internazionali.
Le cose minori le lascia fare, ma dove girano molti e importanti sponsor no!
A Viaeggio organizzano uno dei più importanti tornei giovanili di calcio, ma se, per ipotesi si mettessero in testa di organizzare un mondiale non potrebbero neppure a livello giovanile.
Ogni manifestazione internazionale, come è l'IRC, deve essere autorizzata dalla FIA; se non viene autorizzata e organizzata comunque, chi vi partecipa va fuori dalla FIA; quali piloti o case rischierebbero questo?
E' la stessa ragione per cui il minacciato campionato alternativo di F1 aveva poche speranze di vedere la luce.
La FIA potrebbe interdire l'autodromo che organizzasse una gara "illecita" a qualsiasi altra manifetazione internazionale; nessuno se la sente di rischiare.
Lo possono fare negli USA, perché a loro interesano SOLO i loro campionati.

ecochic 04-09-2010 15:17

Quindi significa che le varie Nascar, Indy Car ecc. non sono campionati Fia? Io davo per ovvio che fossero organizzati dalla Fia anche quelli.

goldsun 04-09-2010 15:37

La FIA non centra assolutamente nulla.
Sono gare riconosciute dalla FIA, inserite nel calendario internazinale, nulla di più.
Quando prima della scissione dalla quale nacquero IRL e Champ Car, la Indy Racing League si voleva espandere anche in Europa fu boicottata dalla FIa che temeva un danno per la F1.
Gli organizzatori non trovarono autodromi disposti ad ospitare le loro gare (a parte il Lausitzring e Rockingham dove vennero costruiti due ovali - ora in disuso - accettarono solo Brands Hatch e Zanvoort che già erano fuori dai principali avvenimenti FIA).
Se vai nel sito della FIA puoi trovare tutti i campionati ufficiali Le serie internazionali e il calendario internazionale dove trovi anche Indycar, nascar, ALMS...

Giuseppe 05-09-2010 14:00

Non conoscevo questa vicenda della FIA e del rifiuto alla Indy. Magari non avrebbe oscurato la F1, però sicuramente avrebbe dato qualche problemino agli sponsor credo.

goldsun 05-09-2010 18:49

in più si mangia nella torta e meno ce n'è per tutti :)

Giuseppe 07-09-2010 10:19

Aspetto incontestabile questo :)


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22:55.

Realizzato da vBulletin® Versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0