Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #751  
Vecchio 19-04-2017, 16:05
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito Round 2 a Donington

Dopo i test ufficiali di marzo il Btcc è tornato sulla pista di Donington per il secondo appuntamento della stagione 2017.

Subito nelle qualifiche il colpo di scena poiché il poleman della Subaru Ash Sutton è stato squalificato per un'irregolarità riguardante il turbo. Pole ereditata quindi da Rob Austin che corre con una Toyota Avensis versione 2014, ma l'esperto pilota turismo non riesce a contenere la resistenza di Tom Ingram e Matt Neal che inizialmente lo passano dopo diversi contatti. A prevalere per la vittoria però è il giovane scozzese Aiden Moffatt con la Mercedes gestita dal team Ciceley e curata dagli italiani della Hexathron che bisogna riconoscere stanno facendo un lavoro fantastico sulle Classe A del BTCC.
In gara 2 successo invece di Tom Ingram che tolta un po' di zavorra è tornato a vincere con la sua Toyota Avensis modello 2017, una vettura molto equilibrata e veloce che si conferma una delle migliori in questi primi round. Podio per Collard su BMW e Ash Sutton che recupera facendo moltissimi sorpassi si guadagna il 3° posto.
In gara 3 si scatena il caos con il maltempo che è protagonista: tra bandiere rosse, incidenti a ripetizioni e safety car alla fine la spunta Colin Turkington ma solo dopo l'esclusione della Honda di Shedden che non passa le verifiche. Morgan 2° con l'altra Mercedes mentre Ash Sutton si conferma ancora a podio dopo una grande lotta con Newsham raccogliendo così punti importanti per il suo campionato che era iniziato male.

Nelle note negative metto Jason Plato, la figura simbolo del BTCC di questi anni che non riesce ancora a trovare il feeling con la Subaru Levorg ufficiale, sfortunata la Motorbase che schiera le Ford Focus per Mat Jackson, Depper e Davenport; Jackson fino ad ora è sempre stato coinvolto in incidenti e contatti, Depper non sembra essere in grado di reggere l'alto livello del campionato mentre Davenport sta faticando alle prese con una vettura a traz anteriore dopo anni nel GT e nei campionati Ginetta.
Disastrosa MG con i due piloti Smith e Lloyd che sono finiti a contatto in gara 2 rovinando le rispettive gare quando erano in top10, Lloyd fuori pista poi in gara 3 quando stava battagliando con Ingram mentre Smith ha portato a casa qualche punticino utile solo a consolarsi.
QUI le classifiche, sul sito ITV trovate anche le repliche delle gare

Rispondi Con Citazione
  #752  
Vecchio 10-05-2017, 00:35
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito Thruxton

Dominio Honda in qualifica e gara 1 nonostante le zavorre che nel caso di Shedden era massima. Matt Neal con il successo di domenica raggiunge quota 60 vittorie eguagliando il vecchio record di Andy Rouse che poi è stato abbondantemente superato da Jason Plato.
In gara 2 sembrava potersi ripetere la stessa situazione con Neal al comando, ma dopo una ripartenza la Civic dell'ex campione ha avuto un problema all'idroguida e così la vittoria è andata alla BMW di Collard che nel frattempo aveva effettuato un sorpasso clamoroso all'ultima curva beffando Shedden e Goff.
In gara 3 vittoria per l'altra BMW di Turkington che non ha lasciato scampo a nessuno e firma così le 100 vittorie della casa bavarese nel campionato turismo britannico.

Con due piazzamenti sul podio a Thruxton, Tom Ingram rimane in testa al campionato con la Toyota Avensis preparata dalla Speedworks. Dietro seguono in scia Shedden, Turkington e Collard mentre Morgan è un pochino più staccato.

Crisi nera della Subaru: il team factory sta raccogliendo buoni risultati solo con il giovane Sutton mentre le altre tre vetture fanno fatica anche ad entrare in top20; Jason Plato un fantasma in pista, da sempre protagonista nel Btcc ma sembra proprio strano non vederlo a suo agio in questa stagione. Il problema principale pare essere la velocità di punta bassa della Levorg ma quest'anno TOCA si era mossa per togliere anche i vantaggi del motore Boxer con uno specifico BOP per la Subaru. Gli effetti paiono evidenti, la macchina che dominato metà campionato 2016 ora sembra essere una delle tante...
Rispondi Con Citazione
  #753  
Vecchio 05-06-2017, 22:51
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito MG in crisi, Dan Lloyd lascia la squadra

La Triple Eight che schiera le MG sembrava essersi organizzata bene per il 2017 ingaggiando due ottimi piloti per il BTCC ma la vettura si è rivelata assolutamente non all'altezza e anche la mancanza di chilometri si è fatta sentire nell'inizio stagione.

La squadra non sembra navigare in buone acque, afflitta da problemi economici e recentemente abbandonata dal suo storico boss Ian Harrison. Oggi la notizia che il pilota Dan Lloyd lascia il team con effetto immediato per la mancanza di risultati. Non si sa chi potrà prendere il posto di Lloyd, probabilmente un pilota con un buon budget che vuole sfruttare l'occasione per correre nel BTCC con una vettura ufficiale.
Rispondi Con Citazione
  #754  
Vecchio 07-06-2017, 19:27
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito MG - torna nel team Josh Cook

Josh Cook torna nel team ufficiale MG e prende il posto lasciato libero da Lloyd. Cook quest'anno aveva iniziato la stagione nel piccolo team privato Maximum Motorsport di Stewart Lines con cui ha ottenuto diversi ottimi piazzamenti risultando al momento al 12° posto in classifica in uno dei campionati BTCC più difficili di sempre.

Sulla Ford Focus del team Maximum potrebbe invece tornare a correre proprio il pilota Lines, proprietario di vettura e team.
Rispondi Con Citazione
  #755  
Vecchio 10-06-2017, 11:33
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito Strandberg sulla Focus del Maximum Motorsport



Sarà il giovane Strandberg a prendere il posto di Josh Cook nel team, primo pilota straniero a partecipare nel BTCC 2017.

Strandberg è un pilota talentuoso che ha già corso in varie categorie e quest'anno ha preso parte ai primi appuntamenti dell'STCC. Nel 2016 alla sua prima gara del TCR tedesco a Hockenheim ha lottato fino all'ultimo giro per la vittoria concludendo 2° entrambe le manche.
Rispondi Con Citazione
  #756  
Vecchio 10-06-2017, 18:48
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito

...mi dicono tutto tranquillo a Croft nelle qualifiche del BTCC
Rispondi Con Citazione
  #757  
Vecchio 11-06-2017, 12:55
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito Croft, incidente serio nelle qualifiche

Nelle qualifiche sul tracciato di Croft, oltre alla pioggia ieri è stata decisiva una perdita d'olio in un tratto di pista davvero veloce che ha causato incidenti multipli. Alcuni dei piloti coinvolti hanno riportato dei seri infortuni...

Aron Taylor-Smith (#40 MG Racing) suffered a fracture to his left leg and concussion. He was closely monitored in hospital and was released late last night.

Luke Davenport (#300 Team Shredded Wheat Racing with Duo) is currently in intensive care in an induced coma, and is in a serious but stable condition, with multiple chest injuries, lung damage, broken right leg, broken pelvis, broken right arm and concussion.

Jeff Smith (#55 Eurotech Racing) is in a serious but stable condition, with multiple chest injuries, extensive shoulder injuries and concussion.

Mai vista una cosa del genere nel BTCC, il più grave sembrerebbe il pilota del team Motorbase-Ford Luke Davenport che è stato messo in coma indotto e con diverse fratture
Speriamo possano tutti recuperare da questo brutto incidente
Rispondi Con Citazione
  #758  
Vecchio 16-06-2017, 16:54
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito Croft, Subaru e BMW si divino la posta in palio

Dopo la paura nelle qualifiche i piloti coinvolti fortunatamente sono tutti in miglioramento con il solo Davenport che dopo diverse operazioni è ancora in ospedale.

Nelle gare c'è stato il confronto fra Subaru e BMW, le uniche vetture a trazione posteriore che a Croft riescono sempre ad esprimersi al meglio. Gara 1 a Sutton con la Subaru mentre Turkington è riuscito a battere il rivale in gara 2 con la BMW.
Gara 3 ha visto inizialmente in testa l'Audi di Olly Jackson e del privatissimo team AmD, poi l'altro Jackson ovvero quello del team Motorbase-Ford si è fato spazio usando le maniere forti e ha resistito fino al traguardo andando a prendersi così il primo successo del 2017.

Si è rivisto nelle parti alte della classifica anche Jason Plato che ancora non riesce ad essere incisivo su questa Subaru ma ha rimediato un podio in gara 3 artigliato all'ultimo ai danni di Rob Austin. Honda ha invece limitato i danni su un tracciato che non ha mai portato grandi risultati.

In classifica comanda ancora Gordon Shedden seguito da Collard, Turkington e Sutton...tutti contenuti in 20 punti. Ora pausa estiva fino al 30 luglio dove si correrà a Snetterton.
Rispondi Con Citazione
  #759  
Vecchio 07-07-2017, 14:02
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Exclamation Arriva la TCR UK, un temibile nemico per il BTCC?

Un argomento caldo per gli appassionati di competizioni turismo. MSA ha autorizzato il lancio del TCR UK che debutterà nel 2018.

Il campionato verrà gestito dalla BRSCC che vanta esperienza con il British GT e la F4 britannica, quest'ultima ha il suo spazio proprio all'interno degli eventi del BTCC. La persona a capo del TCR UK sarà Jonathan Ashman, ex capo della commissione Fia per le competizioni turismo e che recentemente ha lavorato con Lotti per la promozione del TCR Internazionale.

Insomma sembrano esserci tutti gli elementi per ben figurare. Teoricamente il TCR UK si posizionerà al di sotto del BTCC, potrebbe minacciare la Clio Cup UK che da anni fa correre piloti giovanissimi e futuri campioni che poi debuttano nel massimo campionato del Regno Unito ovvero proprio il BTCC. In futuro però non è da escludere una possibile minaccia proprio al campionato turismo britannico il quale al momento domina incontrastato su tutti i fronti ma soffre sul punto di vista dei costi: il regolamento tecnico NGTC prevedeva il costo della vettura completa senza motore intorno alle £100,000, il solo motore turbo invece sulle £25,000 (quindi sui costi delle TCR) ma pare proprio che con il tempo i costi siano aumentati di molto, per dare delle cifre circa £200,000 per la sola vettura completa senza motore ma secondo alcune fonti pare che questi siano anche più alti. Budget abbastanza elevati se consideriamo che metà della griglia del BTCC vanta appunto scuderie indipendenti. Si profila una guerra BTCC-TCR, e purtroppo credo che non sarà un bene per lo sport. Sappiamo anche però che Alan Gow capo del BTCC non è uno sprovveduto, chissà che non ci sia già in cantiere una seconda fase per il regolamento NGTC per diminuire sviluppi e diminuire i costi...
Rispondi Con Citazione
  #760  
Vecchio 07-08-2017, 18:14
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito Snetterton - Sutton piazza la doppietta

Doppio successo Subaru a Snetterton, il giovane Ash Sutton si sta rivelando la sorpresa del campionato continuando a vincere e convincere: grande doppietta nelle prime due gare di Snetterton, il secondo successo è avvenuto in condizioni di massima zavorra dunque ancora più prestigioso.

Il terzo successo è andato a Gordon Shedden della Honda, successo regalato dopo il KO della BMW di Andrew Jordan.
Campionato apertissimo per Shedden, Turkington, Collard e Sutton. Tra gli indipendenti grande lotta per Tom Ingram con l'Avensis 2017, il solito Mat Jackson, Jack Goff che si è anche messo ben in mostra sfiorando il successo proprio a Snetterton e Rob Austin.

Novità in casa Motorbase con l'annuncio di Rory Butcher che andrà a sostituire l'infortunato Davenport sulla Ford Focus. Butcher è un pilota molto esperto che ha corso prevalentemente in GT e negli ultimi anni ha ben figurato nell'ELMS e nel British GT.
Rispondi Con Citazione
  #761  
Vecchio 22-08-2017, 11:25
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito Knockhill

In Scozia la notizia è che Jason Plato è tornato ufficialmente alla vittoria dopo aver vissuto una prima parte di stagione disastrosa. Il due volte campione e recordman di vittorie nel campionato è riuscito a risolvere i problemi che erano sulla sua Subaru ed ha vinto e convinto sul difficile e tortuoso tracciato scozzese.

Vittorie Subaru in gara 1-2 con anche Ash Sutton che continua a lottare per il campionato, in gara 3 invece è emerso Tom Ingram con la Toyota Avensis del team Speedworks.
Le vetture a trazione posteriore hanno stradominato, ora Turkington guida la classifica ma solo per pochi punti su Sutton, Shedden e Collard. Un po' più staccato il giovane Ingram che però ha ancora qualche chance di riprendere i fantastici 4.
Rispondi Con Citazione
  #762  
Vecchio 27-08-2017, 20:58
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Smile Il team Handy Motorsport riporta il marchio Alfa in griglia nel 2018



L'Alfa Romeo farà presto il suo ritorno in griglia con una Giulietta che verrà gestita dal team Handy Motorsport. La scuderia diventerà un delear team perché il progetto verrà supportato in pieno dai rivenditori Alfa nel Regno Unito

Alfa Romeo però ufficialmente non entrerà nel team, almeno per ora, quindi si tratterà ancora di uno status di team indipendent per la scuderia Handy. La vettura verrà guidata dal carismatico Rob Austin che da anni corre nel Btcc ma prima aveva avuto esperienze nella F3 britannica e nei campionati GT inglesi dove ha ottenuto diversi successi.

La Giulietta verrà fornita di un propulsore TOCA, dunque l'unità standard sviluppata dalla Swindon che però si è rivelata capace di ottime performance, aiutando così tutti quei team indipendenti che non hanno il budget per sviluppare un motore 2.0 turbo per il campionato. In futuro Handy spera di avere il supporto ufficiale di Alfa e di sviluppare un motore Alfa turbo.
Rispondi Con Citazione
  #763  
Vecchio 01-09-2017, 22:33
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito Rockingham

Ancora Subaru in gran spolvero a Rockingham, pole position e vittoria di gara 1 per l'outsider James Cole che ha conquistato il primo successo nel Btcc dopo diverse stagioni deludenti a livello di risultati.

Cole ex campione nazionale di Formula Ford ha poi aiutato Sutton in gara 2 con quest'ultimo che ha vinto agilmente e proiettandosi così in testa al campionato. Due vittorie per Subaru dunque, in gara 3 invece ha svettato Andrew Jordan che ha resistito agli attacchi di Adam Morgan e poi ha allungato nel finale. Podio per Jason Plato che è tornato ad occupare la top10 in classifica generale.

Week end disastroso per le Honda, in particolare Shedden ha perso moltissimi punti dopo una qualifica disastrosa e un contatto in gara 1. Sutton ora ha 12 punti di vantaggio su Turkington ma ha addirittura più di 50 punti su Shedden e Collard.
Rispondi Con Citazione
  #764  
Vecchio 11-09-2017, 22:29
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito Huff torna nel BTCC per una gara

Rob Huff sarà al via delle tre gare a Silverstone per sostituire Tom Chilton nel team PMR Vauxhall. Chilton infatti è andato recentemente sotto i ferri e recupererà solo per il prossimo appuntamento del WTCC dovendo quindi saltare la tappa di Silverstone del campionato nazionale britannico.

Chilton comunque non aveva ambizioni di classifica quindi questa assenza non pesa nell'economia del team. Huff dovrà misurarsi su una macchina a lui sconosciuta, le vetture basate su regolamento NGTC paiono essere abbastanza diverse dalle altre della categoria turismo. Staremo a vedere
Rispondi Con Citazione
  #765  
Vecchio 19-09-2017, 20:16
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.010
Predefinito Silverstone - Huff impressiona, Sutton-Turkington per il campionato




Giovani e campioni affermati si sono messi in mostra nel fine settimana di Silverstone che tra l'altro ha fatto registrare una notevole affluenza di pubblico.

In gara 1 Tom Ingram ha beffato il poleman Jack Goff mentre in gara 2 l'ordine d'arrivo si è invertito. Il 24enne Ingram grazie a questi risultati prende il largo nella classifica indipendenti e tiene alla larga proprio Goff (26 anni).

In gara 3 con la griglia invertita è stato Newsham a provare il colpaccio, ma la sua partenza è stata disastrosa. Ne ha approfittato subito Huff che da gara 1 era dovuto risalire da un 28° posto ottenuto in qualifica (vettura zavorrata con +45kg) e ha condotto la prima parte di gara. L'ex campione WTCC ha dovuto tenere a bada uno scatenato Ingram usando le maniere forti, poi nulla ha potuto contro la Honda ufficiale di Neal che in curva 1 era sempre molto più veloce. Vittoria di Neal con Huff 2° al debutto sulla Vauxhall.

Protagonisti mancati tutti quelli che erano in lotta per il campionato. Turkington e Sutton si sono controllati a vicenda e hanno battagliato insieme. I due si prepareranno allo scontro finale a Brands Hatch GP dove entreranno separati solo da 10 punti. Gare no per Gordon Shedden che è stato vittima di diversi contatti a centro gruppo e sembra destinato a dire addio al titolo anche se la matematica non lo esclude. Shedden è a -66, solamente un punto avanti in classifica rispetto a Tom Ingram. Collard out dopo un brutto incidente in gara 1 che lo ha messo KO per il resto delle gare di Silverstone.

La finale sarà a Brands Hatch GP il 1° ottobre.

Ultima modifica di Frank; 03-10-2017 alle 14:12
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04:04.