Mondo pneumatici Il forum di discussione generale sul mondo degli pneumatici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #1  
Vecchio 14-01-2015, 08:47
The frog
Ospite
Messaggi: n/a
Thumbs up Bridgestone segue la Continental sulle tecnologie per gli pneumatici

Bridgestone - Una Nuova Tecnologia A Sensori Per Stimare L'usura Dei Pneumatici - Quattroruote


Anche la Bridgestone ha sviluppato una nuova tecnologia di sensori interni alla gomma per stimare l'usura del battistrada degli pneumatici. Complimenti a Continental e Bridgestone.



Opinioni in merito sono gradite.



Regards,
The frog
Rispondi Con Citazione
  #2  
Vecchio 07-02-2015, 11:14
The frog
Ospite
Messaggi: n/a
Predefinito

Pero' pero', gia' hanno messo i sensori di pressione. Ora mettono i sensori di usura. Quanto aumenta il peso delle masse non sospese con tutti questi sensori interni?


Regards,
The frog
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 08-02-2015, 10:42
The frog
Ospite
Messaggi: n/a
Predefinito

O forse e' tutto un "cinema" pure questo?



Regards,
The frog
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 08-02-2015, 15:43
Amministratore
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 2.984
Predefinito

Sì dovrebbe capire quale sia il peso aggiuntivo di questi sensori. A sensazione direi che dovrebbe essere un peso molto limitato, altrimenti due costruttori così importanti non avrebbero investito in questo sistema.
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 08-02-2015, 15:54
The frog
Ospite
Messaggi: n/a
Predefinito

Beh al di la' del peso va considerato il forte stress da vibrazioni ed oscillazioni piu' o meno grandi. Non so se un sistema di sensori che fa parte delle masse non sospese riesca a reggere a prove cosi' intense.


Regards,
The frog

Ultima modifica di The frog; 08-02-2015 alle 20:24
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 08-02-2015, 20:54
The frog
Ospite
Messaggi: n/a
Predefinito

Altro fattore e' la velocita' di rotazione delle ruote in autostrada a 130km/h costanti. Si ha un moto circolare uniforme con accelerazione centrifuga pari ad w^2*R', dove R' e' la distanza dal centro della ruota a cui sono piazzati i sensori.

Calcoliamo w, per r pari a 40cm=0,4m
130km/h= 130*1000(metri)/3600(secondi)=36m/sec

v=w*R => w=v/R= 36/0,4=90 rad/sec

ora, immaginiamo che i sensori siano messi a una distanza R'=20cm(=0,2m) dal centro.

acc=w^2*R'=90^2*0,2=1620m/sec^2

per ottenere il valore in g dobbiamo dividere il tutto per 9,81
acc(g)=1620/9,81=165g

Ora dei sensori, robusti quanto vi pare, secondo voi reggono a un'accelerazione di 165g?


SOLUZIONE: beccati. questo e' un altro cinema, e anche questa storia dei sensori e' chiusa.



Regards,
The frog

Ultima modifica di The frog; 09-02-2015 alle 12:30
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 13-02-2015, 19:16
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Jan 2012
Messaggi: 5
Predefinito

Io spero che arrivino presto i pneumatici che non necessitano di essere gonfiati in quanto strutturati internamente con una sorta di intreccio di elastomeri a nido d'ape presentati proprio da Bridgestone al salone di Tokyo anno scorso...
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 16-02-2015, 22:24
The frog
Ospite
Messaggi: n/a
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da nicodio Visualizza Messaggio
Io spero che arrivino presto i pneumatici che non necessitano di essere gonfiati in quanto strutturati internamente con una sorta di intreccio di elastomeri a nido d'ape presentati proprio da Bridgestone al salone di Tokyo anno scorso...
Hai un link in merito? Comunque gli pneumatici ripieni non mi dispiacciono ma vanno inevitabilmente ad aumentare il peso delle masse non sospese.



Regards,
The frog
Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 17-02-2015, 20:19
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Jan 2012
Messaggi: 5
Predefinito

Qui puoi leggere qualcosa in merito...

Nuovi pneumatici Bridgestone ‘Airless’ al Salone di Tokyo 2011 | AllaGuida

Sicuramente come dici il peso è la questione principale non a caso i pneumatici RunFlat pesano un 25% in più di un pneumatico normale...
Caratteristiche tecniche così dettagliate come il peso non sono menzionate però come idea direi che è ben più interessante dei RunFlat che ti consentono di fare "solo"circa 80 km a bassa velocità,in caso di foratura, per raggiungere il primo gommista...
Saluti.
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 19-02-2015, 13:10
The frog
Ospite
Messaggi: n/a
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da nicodio Visualizza Messaggio
Qui puoi leggere qualcosa in merito...

Nuovi pneumatici Bridgestone ‘Airless’ al Salone di Tokyo 2011 | AllaGuida

Sicuramente come dici il peso è la questione principale non a caso i pneumatici RunFlat pesano un 25% in più di un pneumatico normale...
Caratteristiche tecniche così dettagliate come il peso non sono menzionate però come idea direi che è ben più interessante dei RunFlat che ti consentono di fare "solo"circa 80 km a bassa velocità,in caso di foratura, per raggiungere il primo gommista...
Saluti.
Egregio, pero' c'e' un problema rispetto agli pneumatici tradizionali: il rollio, che con questi viene accentuato.


Best regards a te,
The frog
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04:24.