Manutenzione e assistenza Il forum di discussione su manutenzione e richieste legate all'auto

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #1  
Vecchio 26-11-2016, 23:57
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Nov 2016
Messaggi: 1
Exclamation Norauto, il pessimo servizio e l'amore per il liquido di raffreddamento

Dovendo effettuare due tagliandi quasi contemporaneamente ed avendo avuto un’esperienza alquanto costosa l’ultima volta che ne ho fatto uno presso il concessionario VW-Skoda di zona alla Yeti di mia moglie, ho deciso di provare a portare la mia Golf VII (TDI 2.0, 2 anni, 22000km) e la Grande Punto di mio figlio (1.2, 10 anni, 125000km) a fare il tagliando presso Norauto, importante azienda francese con centri di proprietà e non in franchising.

Sulla base della mia esperienza, mi permetto di suggerire a chi mi legge alcuni comportamenti da tenere:

A. Ricorrete a Norauto solo se non avete alternative. Altrimenti leggete quanto segue.

B. Non provate nemmeno a comunicare per telefono, ad esempio per prenotare.

Non rispondono. Fortuitamente sono riuscito a parlargli quando, mentre io li chiamavo, qualcuno di loro ha sollevato la cornetta ed ha composto il numero di qualcun altro trovando invece me. Ho provato a fare presente il problema tramite il “contattaci” del loro sito internet, ottenendo risposta zero.

C. Non illudetevi che leggano le mail.

Riuscito miracolosamente a prendere appuntamento per telefono per il tagliando della Grande Punto, mi viene chiesto di inviare scansione del libretto di circolazione, cosi da permettere loro di assicurare la presenza di tutti i filtri necessari per il tagliando.
Eseguo.
Risultato? Dei tre filtri da sostituire olio, aria e abitacolo, ne mancano due!

D. Non accettate lavori extra. Mai!

Si, qui vi parlo del liquido di raffreddamento.

La prima auto che ho tagliandato è stata la Golf. Ho cambiato l’olio perché ho raggiunto i due anni dalla immatricolazione, prima dei 30000km. Un’ora dopo avere consegnato la vettura mi arriva una telefonata: occorrerebbe sostituire tutto il liquido di raffreddamento, perché ha perso le sue “qualità” ovvero, mi dicono, non raffredderebbe più come dovrebbe. Costo: 50€ malcontati. Preso alla sprovvista ci casco e accetto. Poi, insospettito mi faccio un giretto su internet, mi precipito presso Norauto e chiedo di non effettuare l’intervento, sicuramente inutile. Chiedo anche con quale strumentazione avessero determinato la “perdita delle qualità” del liquido di raffreddamento. Mi viene risposto che non avevano misurato nulla, ma solo rilevato un livello di molto inferiore al minimo. Cosa che so essere falsa.

La seconda auto che porto a fare il tagliando è la Punto di mio figlio. Dopo un’ora squilla il telefono. Indovinato? Si proprio così! Stavolta però l’effetto della “perdita delle qualità” è che il liquido di raffreddamento avrebbe innalzato il suo punto di congelamento. Quando ho chiesto quale fosse lo strumento di misura utilizzato, mi è stato risposto che si vedeva dal colore... notato il mio scetticismo han farfugliato qualcosa su mirabolanti strumenti appositi.
Infine stavolta volevano anche sostituire le guarnizioni dei freni, che però non hanno compiuto più di 5000km.

Sono curioso cosa ne pensino gli esperti tecnici di questa improvvisa necessità di sostituire il liquido di raffreddamento a tutte le auto di famiglia.

Ma poi sarei anche curioso di sentire cosa ne pensano gli esperti legali. Ci troviamo di fronte ad una qualche fattispecie di reato?

Grazie per l’attenzione.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10:27.