Manutenzione e assistenza Il forum di discussione su manutenzione e richieste legate all'auto

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #1  
Vecchio 09-05-2015, 16:11
Nuovo iscritto
Data Registrazione: May 2015
Messaggi: 2
Predefinito Problemi accensione Fiat 238

Buongiorno a tutti,

scrivo su Fiatmotori sperando di imparare qualcosa da chi se ne intende più di me di motori. Dunque, abbiamo acquistato un Fiat 238 1.400 cc dell'81, camperizzato all'interno, in ottime condizioni (apparentemente..). A distanza di qualche mese fa abbiamo già fatto 3.000 km, il problema più grosso rimane però l'accensione. Premetto che il mezzo ha un impianto GPL omologato, ma di fabbrica nasce con motore a benzina. Cerco di dare delle indicazioni più precise possibili sulle difficoltà di accensione, immagino non sia semplice capirsi online per iscritto ma ci provo lo stesso:

- a benzina parte quasi sempre, dico quasi perché a volte bisogna fare più di un tentativo;
- a GPL fa molta più fatica. Stamattina ad esempio non è partito;
- in generale se facciamo molti chilometri (oltre 50 diciamo) a 80-90 all'ora, quando ci fermiamo e ripartiamo subito ci lascia praticamente a piedi. Della serie: sono spompato, non ce la faccio..
- in generale con l'aria tirata si risolve qualcosa, anche se non fa freddo e hai già fatto un po' di chilometri.
- la soluzione per ripartire di solito è lasciare tutto com'è per 10-15 minuti e partire a benzina (capite che è un bel problema...)

COSA ABBIAMO GIA' PROVATO A FARE FINORA:

- Cambiata la batteria e controllati i cavi di accensione (sistemati con alternatore);
- Cambiato il motorino di avviamento con uno ricondizionato

Io ho il sospetto che possa esserci altro, ad esempio il carburatore sporco. Possibile? Dico un po' per sentito dire, non me ne intendo granché... Sono convinto però che una soluzione ci sia, non può c'entrare semplicemente la vecchiaia del mezzo. I km originali sono appena 45.000 e il motore fa un bel rumore. Qualcuno ha idee o suggerimenti? Vi ringrazio infinitamente..

Roberto
Rispondi Con Citazione
  #2  
Vecchio 09-05-2015, 19:10
Utente apprendista
Data Registrazione: Sep 2014
Messaggi: 328
Predefinito

Il gpl sporca e parte male, perchè deve essere scaldato, pertanto oltre ai lavori già fatti sostituisci o pulisci spesso le candele,se puoi utilizza quelle "calde" e pulisci il "polmone" o riduttore di pressione, il carburatore, il filtro dell'aria, controlla che l'acqua del motore circoli bene nel polmone, isola i cavi, controlla l'anticipo, lo spinterogeno se presente, e la bobina/o le bobine per evitare scariche elettriche. Consiglio prima di spegnere il motore commuta a benz. e fai girare un pò il motore per riempire il carburatore di benz., di solito a benz. partono meglio e impara a giocare con lo starter e l'accelleratore, se trovi il punto giusto sei già a buon punto.
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 09-05-2015, 19:17
Nuovo iscritto
Data Registrazione: May 2015
Messaggi: 2
Predefinito

Accidenti Selvaggio, tanto di cappello. Immaginavo che i parametri da considerare fossero infiniti (tra parentesi le candele sono già state sostituite) ma questa lista rende il tutto più chiaro e concreto. Se posso approfittarne ti chiederei cosa intendi con candele "calde". Per il resto già avevo intuito che la partenza a GPL potevo scordarmela, mi chiedo solo come mai il meccanico non me l'abbia ancora detto papale papale...

Grazie molte!

(se ci sono altri consigli ben venga)

Roberto
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 10-05-2015, 10:58
Utente apprendista
Data Registrazione: Sep 2014
Messaggi: 328
Predefinito

Per i mezzi alimentati a gpl è consiliabile andare in un'officina che monta o abbia molta dimestichezza con questi impianti, oltretutto per i vecchi mezzi a carburatore ci vuole molto "savoir fair", per regolare la carburazione, spesso oltre che con le viti dell'aria e l'anticipo bisogna intervenire sul filtro d'aspirazione, sul "gigleur" etc, con esperienza ed orecchio, spesso per montare il gas toglievano lo "starter". Attualmente, con l'accensione elettronica le candele non hanno molta importanza, ma con i vecchi sistemi le candele dovevano trasmettere bene la scintilla e avere una resistenza al passaggio
della corrente in maniera tale da "scaldare" subito la miscela aria/benz. per un miglior avviamento ed evitare che si "bagnassero", di contro duravano meno. Non so le attuali gradazioni, comunque smontale spesso e controlla che punta e contropunta abbiano un color nocciola chiaro, indice di buona carburazione. Considera che il motore è quello della "124" e i motori di quel periodo bruciavano molto olio, che naturalmente imbratta, sporca e brucia male.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11:52.