Forum Motori.it

Forum Motori.it (https://forum.motori.it/)
-   Forum Suzuki (https://forum.motori.it/forum-suzuki/)
-   -   VW e Suzuki, divorzio in vista (https://forum.motori.it/forum-suzuki/1614-vw-e-suzuki-divorzio-vista.html)

Lucius Cinicus 27-09-2011 20:51

VW e Suzuki, divorzio in vista
 
Volkswagen: Suzuki viola accordo con acquisto motori da Fiat - Corriere della Sera



Che dire... questi contrasti tra VW e Suzuki mi rattristano molto, perchè sono affezionato ad entrambi i marchi, avendone avuto i veicoli ed essendone pienamente soddisfatto. E anche perchè stimo profondamente entrambe le nazioni.
Qualcuno accusa VW di arroganza e di essersi montati la testa... ma i Giapponesi non sono molto diversi dai Tedeschi quanto a carattere, e in particolare Suzuki non è da meno di VW quanto a spocchia. Lo so per esperienza personale.
Penso quindi che con i clienti - specie europei - dovrebbe volare un pò più basso. E anche con gli alleati.

Schumi 04-10-2011 13:12

Entrambi non accettano interferenze sul proprio modo di "pensare".

Giannini 12-10-2011 17:20

Ma l'accordo non era ancora da fare? Mi sono perso una puntata?

Lucius Cinicus 16-10-2011 21:59

Citazione:

Originariamente Scritto da Giannini (Messaggio 14230)
Ma l'accordo non era ancora da fare? Mi sono perso una puntata?

Mi sa che è già finito.

Schumi 17-10-2011 18:24

ormai siamo arrivati alle fasi finali...

Volkswagen-Suzuki: o l'ibrido o il divorzio - Attualità - Motori.it

c.raia 31-10-2011 13:30

I motori diesel della Fiat oggi sono i migliori al mondo, troppo difficile per la Suzuki rinunciare a questa opportunità. In cambio i diesel tedeschi non sono poi cosi affidabili.chiedere in giro per le officine dei risultati sulle Polo. Chi ha lavorato con i tedeschi sa perfettamente che la loro spocchia non ha rivali al mondo e distanzia di parecchie lunghezze quella giapponese. Non poteva andare avanti, è un bene per i giapponesi e, forse, per noi.

Lucius Cinicus 02-11-2011 00:23

Citazione:

Originariamente Scritto da c.raia (Messaggio 15086)
I motori diesel della Fiat oggi sono i migliori al mondo, troppo difficile per la Suzuki rinunciare a questa opportunità. In cambio i diesel tedeschi non sono poi cosi affidabili.chiedere in giro per le officine dei risultati sulle Polo. Chi ha lavorato con i tedeschi sa perfettamente che la loro spocchia non ha rivali al mondo e distanzia di parecchie lunghezze quella giapponese. Non poteva andare avanti, è un bene per i giapponesi e, forse, per noi.

Che i motori Fiat siano superiori a VW mi fa sorridere, però se Suzuki aveva in mente di fare operazioni simili, non doveva siglare una partnership.
E non credo proprio che il contratto prevedesse la libertà di fornirsi da chiunque, altrimenti che utilità ha ?

Un bene per "noi" ? Per "noi" chi ?

c.raia 02-11-2011 10:18

logico, no?!
 
per il sistema Italia, bello! a meno che tu non sia francese o tedesco, allora si che capirei la tua ironia

c.raia 02-11-2011 10:34

sorridere? ma non farmi RIDERE
 
sai che potresti iscriverti al club di "chi non vuol vedere e capire"? Che la tecnologia Fiat nei motori diesel sia all'avanguardia nel mondo é cosa assodata e riconosciuta da tutti. I motori tedeschi riescono a stare al passo con Fiat solo grazie ad n massiccio intervento dell'elettronica. Non è un caso che General Motors, Mercedes, BMW abbiano chiesto collaborazioni ed acquisto di motori dalla Fiat. Sai benissimo che il sistema Common Rail é nato in Fiat e che la bosch non é riuscita a sviluppare oltre mentre la Fiat é già alla 3° generazione. Poi per i piccoli motori della VW fatti un giro nelle officine (non quelle della VW ovviamente) e chiedi informazioni

Lucius Cinicus 08-11-2011 03:23

Citazione:

Originariamente Scritto da c.raia (Messaggio 15156)
per il sistema Italia, bello! a meno che tu non sia francese o tedesco, allora si che capirei la tua ironia


Uhm, forse mi sono imbattuto in un tipico fiattaro nazional-masochista ?
Cioé uno quegli elementi che praticano nazionalismo da bar sport o da mondiali di calcio, convinti che:
  1. la Fiat sia patriottica
  2. rappresenti l'Italia
  3. faccia gli interessi della Nazione invece che quelli privati dei proprietari.


A me risulta che i motori in questione siano prodotti all'estero (Polonia, Bielsko Biala).
Pertanto mi dovresti spiegare in che modo pagare gli operai polacchi invece che italiani rappresenti un vantaggio per il "sistema Italia". A meno che tu non sia un dipendente Fiat e per te il "sistema Italia" non si riduca alla Fiat stessa.
Bello (?).

Lucius Cinicus 08-11-2011 03:55

Citazione:

Originariamente Scritto da c.raia (Messaggio 15158)
sai che potresti iscriverti al club di "chi non vuol vedere e capire"? Che la tecnologia Fiat nei motori diesel sia all'avanguardia nel mondo é cosa assodata e riconosciuta da tutti. I motori tedeschi riescono a stare al passo con Fiat solo grazie ad n massiccio intervento dell'elettronica. Non è un caso che General Motors, Mercedes, BMW abbiano chiesto collaborazioni ed acquisto di motori dalla Fiat. Sai benissimo che il sistema Common Rail é nato in Fiat e che la bosch non é riuscita a sviluppare oltre mentre la Fiat é già alla 3° generazione. Poi per i piccoli motori della VW fatti un giro nelle officine (non quelle della VW ovviamente) e chiedi informazioni



Ma guarda che, se mai, era il sistema iniettore-pompa di VW ad essere superiore al MJet. Tecnicamente era molto più impegnativo, inoltre raggiungeva valori di potenza e coppia eccezionali. Chi non si ricorda il 1.9 TDI della Golf, che già a fine anni '90 raggiungeva 150 cv ? Chi ha avuto quell'auto testimoniava che il motore era una vera e propria bomba.
E anche nei piccoli motori, il record di basso consumo lo ha stabilito il 1.2 TDi VW montato sulla Lupo 3L.
É chiaro che per motori di piccola cilindrata era una soluzione troppo costosa, ma questo è un altro discorso, che non inficia la superiorità qualitativa.
La Bosch tuttora produce la pompa dei common rail, pertanto senza Bosch i motori Mjet non esisterebbero neanche !
General Motors avrebbe "richiesto" i motori a Fiat ??? Ma semai è diverso, visto che i motori sono sviluppati congiuntamente alla GM Powertrain.
Dai raccontala giusta, essere fiattaro nazional-masochista non esime dal rispetto della verità dei fatti.

c.raia 19-11-2011 00:01

vedi le ultime dichiarazioni della dirigenza Suzuki, Osamu Suzuki : «Volkswagen dal punto di vista tecnologico non ci offre nulla di interessante, vogliamo essere liberi di scegliere con chi collaborare». Va da se che la migliore tecnologia nei motori diesel non potevano che trovarla in Fiat, alla faccia di tanti stupidi e masochisti "esterofili"

c.raia 25-11-2011 10:15

Citazione:

Originariamente Scritto da Lucius Cinicus (Messaggio 15444)
Ma guarda che, se mai, era il sistema iniettore-pompa di VW ad essere superiore al MJet. Tecnicamente era molto più impegnativo, inoltre raggiungeva valori di potenza e coppia eccezionali. Chi non si ricorda il 1.9 TDI della Golf, che già a fine anni '90 raggiungeva 150 cv ? Chi ha avuto quell'auto testimoniava che il motore era una vera e propria bomba.
E anche nei piccoli motori, il record di basso consumo lo ha stabilito il 1.2 TDi VW montato sulla Lupo 3L.
É chiaro che per motori di piccola cilindrata era una soluzione troppo costosa, ma questo è un altro discorso, che non inficia la superiorità qualitativa.
La Bosch tuttora produce la pompa dei common rail, pertanto senza Bosch i motori Mjet non esisterebbero neanche !
General Motors avrebbe "richiesto" i motori a Fiat ??? Ma semai è diverso, visto che i motori sono sviluppati congiuntamente alla GM Powertrain.
Dai raccontala giusta, essere fiattaro nazional-masochista non esime dal rispetto della verità dei fatti.

si vede che non sei un gran esperto, 1) i piccoli motori diesel della VW non hanno una resa accettabile in termini di affidabilità (fatti un giro pressole le officine, troverai mille conferme); 2) la bosch ha prodotto un sistema progettato da Fiat perchè la Magneti Marelli non aveva la massa critica per poterlo commercializzare, superati i primi problemi economici ha sviluppato la 2° e la 3° generazione del MJ mentre la bosch é rimasta ferma; 3) nell'accordo di divorzio fra la GM e la Fiat gli americani hanno preteso la fornitura dei motori diesel della Fiat, e la Fiat ha dovuto accettare per giungere ad un compromesso . E' proprio per questa tecnologia che Fiat non é scomparsa dal novero delle grandi marche e che ha potuto appropriarsi della Chrysler, oggi sono il 5° gruppo mondiale. Mi sa che il fiattaro esterofilo-masochista sei tu.


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:14.

Realizzato da vBulletin® Versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0