Forum Lancia Il forum di discussione dedicato alle auto Lancia.

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #1  
Vecchio 26-05-2014, 16:33
The frog
Ospite
Messaggi: n/a
Predefinito Lancia addio

La Lancia sarà ridimensionata news auto


Un solo modello (la Ypsilon) e solo per il mercato italiano. Questi i vituperati piani di Marchionne per la Lancia.



Opinioni in merito sono gradite.



Regards,
The frog
Rispondi Con Citazione
  #2  
Vecchio 27-05-2014, 09:36
L'avatar di N e r o n e
Utente apprendista
Data Registrazione: Apr 2014
Località: Bergamo
Messaggi: 360
Predefinito

La differenza le fanno le menti che lavorano e hanno lavorato per il progetto Lancia.
e per quanto visto fino ad oggi dopo il segmento Delta ovvero il fallimento totale della Flavia:



Produzione cessata dopo soli 225 esemplari prodotti e pr quello che stiamo vedendo ora...



era palese un drastico ridimensionamento...

ora ringraziamo tutto il team che ha buttato nel cxsso questo Marchio .

con tutta sincerità, se puoi perdonaci Vincenzo


perdonate lo sfogo, ma non mi va giù affatto che un Glorioso Marchio come Lancia abbia questo destino....
no non è giusto..

Ultima modifica di N e r o n e; 27-05-2014 alle 09:39
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 27-05-2014, 19:34
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.958
Predefinito

Ammetto di non essere mai stato un gran fan della Lancia. Io dico che fino agli anni 90' era un marchio di prestigio che conservava ancora qualcosa dela passato ma negli ultimi anni insieme ad Alfa ho visto un decadimento davvero indecoroso.

Sicuramente qualcuno ha lavorato male, la crisi anche non ha aiutato...la politica marchionana di cambiare stemmini alle Crysler mi ha fatto ancora più schifo sinceramente.

Capisco la scelta di tenere solo la Y, auto che vende. Per il resto mi spiace tanto, sopratutto per i lancisti veri...il marchio ora sarà fortemente ridimensionato...l'unica speranza è quella di sperare in un nuovo inizio fra qualche anno!

Speriamo che questo "sacrificio" possa essere almeno utile ad Alfa e Fiat anche se si chiude praticamente una pagina storica come quella di Lancia
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 27-05-2014, 20:22
The frog
Ospite
Messaggi: n/a
Predefinito

Io invece sono un lancista DOC e per me vedere la Lancia ridotta in questo modo e' una ferita al cuore.




Regards,
The frog
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 28-05-2014, 12:32
L'avatar di Mika
Utente Motori.it
Data Registrazione: Jun 2010
Messaggi: 1.053
Predefinito

Ma gente non capite ancora che per Marchionne conta solo e unicamente la divisione americana con tutti i suoi marchi? Ma veramente pensate che questo tiene davvero ai marchi italiani e all'Italia? Vedrete che appena possibile chiuderà qualche altro stabilimento italiano con la scusa che i marchi italiani non vendono dopo che loro non producono grazie che non vendono. Lancia sarà un marchio destinato ad essere tagliato fuori come Autobianchi e altri marchi che nella storia di sono persi. Alfa Romeo se non viene venduta a qualche altro gruppo farà la stessa strada.
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 28-05-2014, 15:01
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.958
Predefinito

Evidentemente ci sono mercati che interessano di più...ormai l'Italia sta assumendo sempre più un ruolo marginale per gli affari e questo è preoccupante

Di questo passo finiremo come i paesi meno avanzati dove si vendono modelli che dai noi non ci sono più da 10 anni...spero che le cose in questo paese non vadano peggio altrimenti i marchi storici che spariscono saranno l'ultimo dei problemi.

Finche c'è vita c'è speranza, la Lancia al momento non è più la Lancia ma tira avanti...un domani magari il marchio verrà rilanciato

Tempi difficili al momento........
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 02-06-2014, 15:43
L'avatar di Mika
Utente Motori.it
Data Registrazione: Jun 2010
Messaggi: 1.053
Predefinito

Frank è vero quello che accenni l'Italia è ridimensionata rispetto a qualche anno fa però è anche vero che Marchionne comunque sta tradendo completamente il suo paese. La sua politica è sempre stata esterofila e sempre più orientata verso gli Usa questo non c'entra niente con il peso dell'Italia e del mercato semplicemente manca la sensibilità di far crescere il proprio paese. Si vede solo l'interesse personale e aziendale e si disinteressa dell'interesse di un paese che in passato ti ha dato tanto salvandoti gli affari grazie ai soldi di tutti i cittadini dati sotto forma di aiuti di stato mascherati. Questo è il ringraziamento della Fiat a tutti gli italiani. Io per questo invito tutti a non comprare auto italiane comprate auto straniere perché tanto pure le Fiat ormai sono straniere almeno però avrete più libertà di scelta visto che la Fiat fa pochi modelli e avrete una qualità superiore.
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 02-06-2014, 15:55
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.958
Predefinito

Capisco il tuo sfogo Mika e lo condivido

Il discorso è ampissimo e da parte mia si sfocerebbe alla politica

La colpa secondo me è di un po tutti, anche nostra...se il paese si riprende economicamente non vedo perchè Marchionne non tornerebbe a fare investimenti qui in Itali...ora come ora siamo e contiamo 0 purtroppo
Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 02-06-2014, 16:15
The frog
Ospite
Messaggi: n/a
Predefinito

Io sono d'accordo con Mika. Cosa costerebbe fare una nuova Delta su base Gliulietta e poi adattarla con una bella versione HF integrale turbo al WRC? E fare cosi' tanta immagine internazionale?




Regards,
The frog
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 04-06-2014, 12:09
L'avatar di ecochic
Utente Motori.it
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 1.089
Predefinito

Frog hai ragione ma Marchionne dice che il marchio Lancia non ha interesse fuori dall'Italia, cioè non lo conoscono e non attira. Ieri ha detto che per renderlo appetibile servirebbero miliardi e al momento la FCA non li ha e quelli che ha li spende per altre cose, come il potenziamento di Jeep e il rilancio di Alfa Romeo.
Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Capisco il tuo sfogo Mika e lo condivido

Il discorso è ampissimo e da parte mia si sfocerebbe alla politica

La colpa secondo me è di un po tutti, anche nostra...se il paese si riprende economicamente non vedo perchè Marchionne non tornerebbe a fare investimenti qui in Itali...ora come ora siamo e contiamo 0 purtroppo
No Frank non è il discorso di contare niente è che in Italia ci sono troppe tasse e le aziende che ci sono scappano, mentre quelle che potrebbero entrare non vengono. Avete letto quello che ha detto Haass ieri? Voleva fare la base della sua scuderia in Italia ma appena ha visto che le tasse erano troppe è andato a farla in Inghilterra. Così in Inghilterra attirano investimenti e la loro economia gira. Marchionne viene attaccato da tutti e molte volte a ragione ma dobbiamo essere obiettivi nel dire che l'Italia non è un posto ideale per investire e tutto a causa delle tasse, della corruzione e della criminalità. Poi mettiamoci pure che negli stabilimenti italiani di Fiat la qualità del prodotto è bassa perché gli impiegati lavorano senza voglia ed ecco perché Marchionne e altri puntano più sull'estero.
Rispondi Con Citazione
  #11  
Vecchio 04-06-2014, 15:04
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.958
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da ecochic Visualizza Messaggio
Frog hai ragione ma Marchionne dice che il marchio Lancia non ha interesse fuori dall'Italia, cioè non lo conoscono e non attira. Ieri ha detto che per renderlo appetibile servirebbero miliardi e al momento la FCA non li ha e quelli che ha li spende per altre cose, come il potenziamento di Jeep e il rilancio di Alfa Romeo.


No Frank non è il discorso di contare niente è che in Italia ci sono troppe tasse e le aziende che ci sono scappano, mentre quelle che potrebbero entrare non vengono. Avete letto quello che ha detto Haass ieri? Voleva fare la base della sua scuderia in Italia ma appena ha visto che le tasse erano troppe è andato a farla in Inghilterra. Così in Inghilterra attirano investimenti e la loro economia gira. Marchionne viene attaccato da tutti e molte volte a ragione ma dobbiamo essere obiettivi nel dire che l'Italia non è un posto ideale per investire e tutto a causa delle tasse, della corruzione e della criminalità. Poi mettiamoci pure che negli stabilimenti italiani di Fiat la qualità del prodotto è bassa perché gli impiegati lavorano senza voglia ed ecco perché Marchionne e altri puntano più sull'estero.
Conclusione: contiamo 0!

La penso esattamente come te Eco e credo tu abbia centrato in pieno il problema dell'Italia che parte da su...

In Italia purtroppo nessuno pensa agli interessi della collettività ma solo ai propri!

----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Non sono d'accordo con Marchionne sulla popolarità di Lancia, marchio che proprio grazie ai successi sportivi si è fatta conoscere nel mondo! Poi è iniziato il crollo....

Gli investimenti per far ripartire il reparto corse non ci sono, qualche anno fa la Abarth aveva portato avanti il progetto Grande Punto con una 4 ruote motrici aspirata! Ultima macchina italiano vincente poi problemi economici e addio al progetto...

Sinceramente sono uno di quelli che crede che i miti alla fine finiscono...la Delta ha combattuto e vinto contro modelli e piloti leggendari...oggi il nome Delta correrebbe contro VW Polo, Hyndai i20, Ford Fiesta e Citroen Ds3; a me sembra una bestemmia

Poi bisogna contare che per ingaggiare dei veri campioni costerebbe molto; quelli in grado di vincere sono tutti sistemati in case ufficiali che tra l'altro hanno team junior sparsi qua e la...

Quello che dici tu thefrog al momento è pure fantasia...
Rispondi Con Citazione
  #12  
Vecchio 05-06-2014, 08:51
The frog
Ospite
Messaggi: n/a
Predefinito

Io non sono convinto che sia pura fantasia. Oggi come oggi una vettura costa come investimento un miliardo di euro. Ora i 2/3 sono dovuti alla progettazione del telaio. Dunque costruire una Lancia Delta derivata dal telaio della Giulietta costerebbe solo poco piu' di 350 milioni di euro.





Regards,
The frog
Rispondi Con Citazione
  #13  
Vecchio 05-06-2014, 11:13
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.958
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da The frog Visualizza Messaggio
Io non sono convinto che sia pura fantasia. Oggi come oggi una vettura costa come investimento un miliardo di euro. Ora i 2/3 sono dovuti alla progettazione del telaio. Dunque costruire una Lancia Delta derivata dal telaio della Giulietta costerebbe solo poco piu' di 350 milioni di euro.





Regards,
The frog
Io dicevo fantasia di rientrare nei rally...ci sono squadre molto piu' preparate su tutti i livelli...rivedere una Lancia fare magre figure sinceramente non mi va! Meglio lasciare il mito vincente...
Rispondi Con Citazione
  #14  
Vecchio 05-06-2014, 12:59
L'avatar di ecochic
Utente Motori.it
Data Registrazione: Nov 2009
Messaggi: 1.089
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da The frog Visualizza Messaggio
Io non sono convinto che sia pura fantasia. Oggi come oggi una vettura costa come investimento un miliardo di euro. Ora i 2/3 sono dovuti alla progettazione del telaio. Dunque costruire una Lancia Delta derivata dal telaio della Giulietta costerebbe solo poco piu' di 350 milioni di euro.





Regards,
The frog
Per Marchionne anche quella cifra forse è troppa sempre considerando che il marchio Lancia secondo lui ha interesse solo in Italia e fuori non lo conosce nessuno.
Rispondi Con Citazione
  #15  
Vecchio 05-06-2014, 16:15
The frog
Ospite
Messaggi: n/a
Predefinito

Certo, finche' non prepara una versione HF turbo integrale e ci vince i rallies continuera' a non conoscerlo nessuno fuori dall'Italia.....



Regards,
The frog
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07:41.