Forum Motori.it

Forum Motori.it (https://forum.motori.it/)
-   Auto usate (https://forum.motori.it/auto-usate/)
-   -   Qualche esperto mi aiuti... (https://forum.motori.it/auto-usate/4522-qualche-esperto-mi-aiuti.html)

macchinina 09-11-2014 23:03

Qualche esperto mi aiuti...
 
Ciao a tutti, sono nuovo del forum e di macchine non ci capisco nulla.
Ho un'opel astra che dopo anni di disonorato servizio (è stata una macchina un po' sfortunata da quando l'ho messa a metano) mi sta gridando di cambiarla.
Anche se negli ultimi mesi ci ho speso 1000€ preferisco cambiarla, in quanto ha superato i 200000 km e dovrei rifargli pure la distribuzione.
Non sono un esperto di macchine, non le amo, non ho grosse pretese, ma mi trovo costretto a prendere una decisione.
Sono circa 2 mesi che faccio ricerche e mi informo, sono arrivato a qualche conclusione, ma ho ancora diversi dubbi.
Ciò che vorrei: consumi e costi di manutenzione non troppo elevati.
Trazione 4X4 sarebbe meglio. Non vado mai fuori strada o sulla neve, ma prevedo di andarci qualche volta (finora non l'ho fatto perchè con la mia macchina non me ne fidavo, non ho mai guidato su ghiaccio o neve) e dato che non voglio cambiare una macchina all'anno, se faccio un acquisto mi deve durare e ci devo fare di tutto.
L'uso principale sarà autostrada, infatti ho intenzione di farmi anche uno scooter per muovermi in città e per i viaggi corti.
Budget: dai 10 ai 20k euro. Non sono fissato con le auto, quindi se posso risparmiare ben venga.
Ora vi dico quello che ho selezionato finora. Gli acquisti degli usati li farei solo sotto i 40 – 50k km.
Nissan Juke: mi piace, ma ho letto commenti di possessori che non ne sono felici. La comprerei usata.
Dacia duster: mi sembra un buon compromesso in tutto. Come estetica mi piace, come utilità fa il suo dovere. Anche questa la comprerei usata.
Mazda cx-5: ho letto bellissime recensioni. Non ho intenzione di comprarla, ma se proprio ne vale la pena lo farei se trovo un usato a 20k €.
Subaru forester: Me la comprerei sotto i 16k €, ma con pochissimi km, ed è quasi impossibile trovarla.
BMW X-3: stesso discorso di subaru.
Queste ultime 3 però non so se le comprerei in quanto mi costano parecchio pure di manutenzione.
Opel Mokka: mi piace e me la farei nuova, anche perchè di usato non si trova nulla. Dato che è fine anno e ridarei indietro la mia penso che riesco a prendere la 1.7 4X4 sui 20 o poco meno. Comunque parlo con il concessionario e vediamo che mi dice. Però anche qui ho letto pareri brutti sull'elettronica delle opel. La mia infatti è un dramma, ma ho visto che non è una cosa isolata, quindi qualche dubbio ce l'ho. Comunque a parte le sfighe sono stato contento della mia macchina.
Il Quasqai non mi piace purtroppo. La Rav 4 mi piace molto, ma ho visto che è poco sicura nei crash test.
La IX35 ce l'ha mio fratello, non mi andava di fare il doppione, ma se è la migliore scelta valuto anche questa.

Frank 09-11-2014 23:46

Ciao macchinina...ma sei proprio sicuro di volerti fare un Suv/Crossover per andarci prevalentemente in autostrada?:rolleyes: Prevedo che con questi mezzi i consumi si innalzeranno abbastanza...

Quanti km fai al giorno? Sullo sterrato per divertimento quindi? Per la guida sulla neve non so dove ci andresti e quanto possa essere divertente con uno di questi mezzi :rolleyes:

macchinina 09-11-2014 23:59

Citazione:

Originariamente Scritto da Frank (Messaggio 55225)
Ciao macchinina...ma sei proprio sicuro di volerti fare un Suv/Crossover per andarci prevalentemente in autostrada?:rolleyes: Prevedo che con questi mezzi i consumi si innalzeranno abbastanza...

Quanti km fai al giorno? Sullo sterrato per divertimento quindi? Per la guida sulla neve non so dove ci andresti e quanto possa essere divertente con uno di questi mezzi :rolleyes:

Già da come imposto le scelte si vede che non ci capisco niente. Ho fatto la domanda apposta. Cerco di descriverti brevemente le esigenze.
1 Vado spesso in montagna, e di inverno evito di andarci proprio perchè con la mia macchina non me ne fido.
2 Non voglio una macchina piccola. Quando viaggio la donna me la riempie di valige e poi tra pochi anni (massimo 2) un bambino volevo farlo, quindi la macchina non deve essere piccolissima.
3 di km ne faccio almeno 400 al fine settimana e attualmente 50 al giorno, ma ora ho la macchina a metano, se cambio mi faccio uno scooter così da diminuire i km settimanali.
Diciamo che mi attesterei occhio e croce sui 15k l'anno.
4 A me piacciono quelle macchine (crossover o come diavolo si chiamano). Ad esempio anche la polo è una buona macchina che valutavo e con l'usato spenderei veramente poco, ma non mi piacciono quei tipi di macchine (tipo polo). Comunque se effettivamente mi conviene una macchina del genere la faccio.
Adesso ragiono con quello che mi piace ad occhio, ma del resto non ne capisco veramente nulla. Al massimo comunque la userei sulla neve (3 o 4 volte l'anno) o su una stradina con un po' di fango, ma in futuro non lo so, a me piace molto la natura e viaggiare, ma non mi piace cambiare spesso la macchina. Ne vorrei una bella e tuttofare.

Dimenticavo: se in futuro farò qualche soldino mi compro un cavallo, quindi poi a volte dovrei anche trasportarlo.

dpaolo 10-11-2014 01:34

IO, che stò in pianura, qualche anno, fa era il '96 ed avevo già una bimba di 4 anni volevo tutte queste cose e comprai un pickup L200 con hard top e centrai tutti gli obbiettivi: trazione solo posteriore (nessun giunto viscoso), con neve per terra inserisco la trazione anteriore, partitore centrale e anteriore (come differenziali bloccati) e differenziale posteriore autobloccante non mi ferma nessuno (ci sono pure le marce ridotte), 5 posti e 4 porte comode, il cassone ha una volumetria maggiore di quella della cabina (mia moglie, con tutta la sua buona volontà, non è mai riuscita a riempirlo, ci sta sempre la roba di un'altra famiglia), ovviamente i consumi non sono da utilitaria, per il cavallo occorre un carrello adatto da rimorchiare, io non ho un cavallo ma ho il gancio di traino. Per i costi esistono dei pickup cinesi economici GONOW - GREAT WALL - KATAY e indiani TATA e MAHINDRA, i cinesi anche a benzina e gpl. E' un'idea che forse non hai preso in considerazione, da valutare, ma poi la scelta è tua.
Ciao Paolo.

macchinina 10-11-2014 09:55

Ciao Paolo, grazie mille per la risposta.
Il pickup non l'ho preso in considerazione perchè non mi interessa. troppo grande, è sproporzionato per ogni mia esigenza. Già le macchine che ho nominato sono più di quello che mi serve.
Per il cavallo hai ragione, l'ho nominato solo per dire che non vorrei un motore scarsissimo. credo comunque che un 1.6 o un 1.7 potrebbero già andare bene.

Frank 10-11-2014 17:52

Capisco...metti in conto che con questi mezzi pesantucci consumerai un pochino, credo sicuramente di piu' rispetto alla Astra che possiedi :p

Se puoi permetterti queste spese possiamo riprendere qualche nome di quelli da te citati :)

Dacia Duster, Opel Mokka le piu' abbordabili. Kia Sportage, Ford Kuga (a meno di 20k usate le puoi trovare), BMW X3 (anche se gli usati al di sotto dei 20k sono versioni un po vecchiotte tipo 2009 a scendere...), Honda CRV, oppure puntare sui soliti fuoristrada come Pajero, Grand Vitara ecc

Fatti un po di giri nelle concessionarie vedi un po cosa potrebbe fare al caso tuo :)

sbazaars 10-11-2014 18:05

Io comincierei con una più economica come la Dacia, e poi se capisco che il genere effettivamente mi piace farei un upgrade.

dpaolo 10-11-2014 19:32

Vedo che hai deciso per un SUV, fondamentalmente un'autovettura a trazione anteriore che, alla bisogna, tramite un giunto viscoso, trasmette il moto solo per alcuni istanti alle ruote posteriori, al fine di superare l'impasse della perdita di aderenza all'anteriore, mi permetto di segnalarti le MITSUBISHI ASX (categoria C, quella della Golf, 4,30 mt.) e la OUTLANDER (categoria D, quella della Passat 4,70 mt.).
Considerando che i SUV costano fino ad un 20% in più delle auto della stessa marca (e stesso segmento) ma normali (non dello stesso SUV a sole due ruote motrici: questo è un controsenso), secondo me occorre che questa funzione sia eseguita al meglio e affidabilmente, altrimenti è più la fatica che il gusto e potevi risparmiare fino ad un 20% comprando un'auto normale (che oltretutto si svaluta più che un SUV), e chi meglio di Mitsubisci, famosa per i fuoristrada può garantire ciò, sulle riviste specializzate poi questi due modelli sono considerati i più performanti fuori dall'asfalto. Inoltre, la C4 Aircross Citroen è la ASX rimarcata e 1 o 2 anni fa anche Peugeot aveva un Mitsubishi rimarcato. Valutali, ma poi decidi Tu.
Ciao Paolo.

macchinina 11-11-2014 00:23

Grazie mille per le risposte, sono state molto utili, soprattutto quella di Paolo che mi ha fatto fare alcune ricerche, ma la ASX costicchia abbastanza anche usata.
Oggi ho fatto una bella chiacchierata con un'amica che mi ha fatto prendere in esame un punto importante: il noleggio a lungo termine.
Alla fine ho fatto i conti, correggetemi se sbaglio.
Trovo una buona offerta sull'usato intorno ai 15k €.
In 3 anni tra assicurazione e costi di gestione siamo a 20k totali.
Il valore dell'auto sarà sceso a 10k.
Perdita netta: 10k.
Auto a noleggio: 400€ al mese. X 3 anni: 12k €.
Spenderei 2k € in più, ma alla fine se la rompo, se faccio incidenti o qualsiasi rogna me ne lavo le mani. E se me ne pento, meglio così, cambio macchina e saluti e baci. Alla fine mi conviene così, che dite?
Poi un 20% me lo posso scaricare (l'iva no purtroppo).

dpaolo 11-11-2014 10:27

Non so che conti tu abbia fatto, io, con il Pajero (3200 cc - 200 CV - 27 CVFiscali) pago 550 € all'anno di assicurazione (1 classe) con AXA, 440,00 € di bollo, un tagliando ogni 15.000 Km. l'ultimo 350,00 € e con quest'auto faccio 15.000 Km/anno per cui 350 € all'anno, totale 4.020,00 € all'anno, con un 1600 cc non dovresti superare i 3.000 €, non foss'altro che per il bollo.
Inoltre hai un mezzo tuo che puoi usare senza limitazioni e su cui puoi sempre far conto.
Se fosse così conveniente per il cliente, quale interesse avrebbero le compagnie di noleggio ad offrire questo servizio? Ti ricordo la prima regola del commercio:"Dove il guadagno non c'è la rimessa è certa".
In ogni caso, prima di praticare questa strada controlla bene tutte le spese accessorie (assicurazioni straordinarie, franchigie, penali, vincoli, l'obbligo di assicurazioni straordinarie per andare all'estero, ecc.): è nei dettagli che si nasconde la rimessa (tua).
Ciao Paolo.

macchinina 11-11-2014 10:45

Citazione:

Originariamente Scritto da dpaolo (Messaggio 55275)
Non so che conti tu abbia fatto, io, con il Pajero (3200 cc - 200 CV - 27 CVFiscali) pago 550 € all'anno di assicurazione (1 classe) con AXA, 440,00 € di bollo, un tagliando ogni 15.000 Km. l'ultimo 350,00 € e con quest'auto faccio 15.000 Km/anno per cui 350 € all'anno, totale 4.020,00 € all'anno, con un 1600 cc non dovresti superare i 3.000 €, non foss'altro che per il bollo.
Inoltre hai un mezzo tuo che puoi usare senza limitazioni e su cui puoi sempre far conto.
Se fosse così conveniente per il cliente, quale interesse avrebbero le compagnie di noleggio ad offrire questo servizio? Ti ricordo la prima regola del commercio:"Dove il guadagno non c'è la rimessa è certa".
In ogni caso, prima di praticare questa strada controlla bene tutte le spese accessorie (assicurazioni straordinarie, franchigie, penali, vincoli, l'obbligo di assicurazioni straordinarie per andare all'estero, ecc.): è nei dettagli che si nasconde la rimessa (tua).
Ciao Paolo.

Hai ragione, infatti li ho contattati per i dettagli, comunque ci ho pensato tutta la note e conviene solo se sei scarognato. Un mio amico per esempio ha distrutto il mercedes 3 volte, mai per colpa sua, 3 eventi naturali. Con l'auto a noleggio stai tranquillo.
Io dovessi fare una 1.7 di assicurazione pagherei meno di 400€ o sulle 500 se arricchisco parecchio la polizza. Ora pago 350 con un 1.6 con il soccorso stradale.
Detto questo stamattina vado a vedere un po' di concessionarie così mi schiarisco le idee.
Comunque questi 2 giorni ho capito una cosa: le 4 ruote motrici probabilmente non mi servono o mi serviranno al massimo qualche volta, ma in quel caso si può sempre noleggiare un auto per qualche giorno.
L'altezza da terra nemmeno, alla fine è soltanto estetica. Ma mi piacciono molto di più quelle alte, non ci posso fare nulla. Stamattina ho visto una renaul captur e mi è piaciuta molto.
Poi però leggendo è come una clio, solo molto più costosa. Ed è un po' il commento che hai fatto tu sopra.
Ora mi domando: alla fine se prendo una macchina carina, funzionale e spaziosa e ci monto delle belle gomme fondamentalmente ci faccio un po' di tutto e risponde alle mie esigenze, giusto?
Tanto il fuoristrada vero non l'ho mai fatto e non penso lo farò almeno a breve, poi se qualcosa cambierà, c'è tempo per organizzarsi, i soldi che risparmierei ora e per la manutenzione me li troverei in un eventuale futuro.
Intanto faccio un giro e vediamo ciò che mi propongono.
L'acquisto non lo farei subito, ma a fine anno così qualcuno che fa un bello sconto lo trovo.

Frank 11-11-2014 12:01

Beh le due ruote motrici si ti verrebbero a costare molto meno di un 4WD permanente quindi a questo punto puoi davvero sbizzarrirti sul mercato...ora tocca a te fare le valutazioni :D

dpaolo 11-11-2014 15:40

Intanto chiariamo una cosa: gl'integrali permanenti sono solo quelli che possono vantare tre differenziali sempre in presa e sono pochissimi, sono i FULL TIME, se fai 100.000 Km. sono 100.000 Km fatti a 4 ruote motrici e sono esclusivamente fuoristrada di gamma alta. Poi ci sono i PART TIME e sono tutti i fuoristrada rimanenti, pick up compresi (tranne l'L200 e l'AMAROK che sono FULL TIME) nei quali, solo al di fuori dell'asfalto, puoi andare a 4 ruote motrici inserendo la trazione anteriore (centralmente e anteriormente ci sono dei ripartitori, non dei differenziali), quanti chilometri farai in queste condizioni dipende da quanto sterrato o carrate farai. Infine ci sono i SUV, tutti a trazione anteriore nei quali la trazione posteriore s'inserisce automaticamente solo per alcune frazioni di secondo quando l'anteriore perde aderenza (anche solo una ruota), per poi staccarsi quando l'anteriore riprende aderenza, non puoi fare tutta una curva a 4 ruote motrici in quanto il giunto viscoso si comporta come un ripartitore e non come un differenziale (e poi al retro c'è quasi sempre un altro ripartitore, non un differenziale), per cui mentre fai una curva il posteriore si collega e scollega più volte, altrimenti, per torchio, comincierebbe a perdere aderenza a favore dell'anteriore (sai che casino?), a 100.000 Km. se non hai un piede pesante, non guidi su neve o sterrato potresti aver fatto solo 500 mt. a 4 ruote motrici, io li chiamo INTERMITTENT TIME.
Sono comunque favorevole a questi mezzi, sapendo bene quali sono i loro limiti in quanto, anche quell'unica volta che su di un fondo non asciutto perdi il controllo del mezzo, e hai a bordo la famiglia, magari tua figlia piccola, e l'intervento del posteriore t'impedisce di uscire di strada, rovinare l'auto, farti male o peggio perdere una persona cara, non c'è paragone di costi che tenga, pensa solo al rimanere menomato a vita e sapere che con un mezzo adeguato tutto ciò era evitabile e tutto ciò è capitato solo per aver voluto operare un risparmio. Poi ognuno nella vita ha le sue priorità, io la penso così.
Saluti Paolo

Frank 11-11-2014 19:35

Citazione:

Originariamente Scritto da dpaolo (Messaggio 55315)
INTERMITTENT TIME.
Sono comunque favorevole a questi mezzi, sapendo bene quali sono i loro limiti in quanto, anche quell'unica volta che su di un fondo non asciutto perdi il controllo del mezzo, e hai a bordo la famiglia, magari tua figlia piccola, e l'intervento del posteriore t'impedisce di uscire di strada, rovinare l'auto, farti male o peggio perdere una persona cara, non c'è paragone di costi che tenga, pensa solo al rimanere menomato a vita e sapere che con un mezzo adeguato tutto ciò era evitabile e tutto ciò è capitato solo per aver voluto operare un risparmio. Poi ognuno nella vita ha le sue priorità, io la penso così.
Saluti Paolo

Paolo però dipende anche dalla persona che guida scusami :rolleyes:

E' chiaro un 4X4 (Full Time) è sempre un 4X4 ma non è detto che se ti compri un 2WD (Intermittent time) hai meno sicurezza o devi temere per qualcosa :rolleyes:

A questo punto a parità di scelta tutti dovrebbero comprare un'Audi 4x4 al posto di una Bmw trazione posteriore...:D (anche se la qualità in questo caso è la stessa)

Se ho frainteso perdonami :)

Frank 11-11-2014 19:38

E' chiaro che se poi dal punto di vista della sicurezza prendiamo come riferimento una Smart il discorso cambia...anche se le Smart hanno fatto passi in avanti nei crash test...

Scusa l'OT macchinina :D


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20:08.

Realizzato da vBulletin® Versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0