Auto usate Il forum di discussione generale sul mercato dell'usato

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #16  
Vecchio 11-11-2014, 23:06
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Nov 2014
Messaggi: 18
Predefinito

Caro Paolo, fino a stamattina mi stavi simpatico, adesso un po' meno.
L'unica cosa che non mi serviva erano le paranoie.
Sulla guida finora è andata sempre bene, ho una guida "educata", sarebbe l'opposto di come guidano a Roma.
Tutto può succedere, per carità, ma se uno non esagera e fa attenzione ha i rischi base che si corrono con qualsiasi auto.
Io sono un tipo come te, che le pensa tutte e la mia ragazza si incazza con me per questo, mi dice sempre: vivi. Alla fine se le pensiamo tutte non si esce più di casa.
C'è gente che va in giro con macchine di 30 anni fa e ancora campa.
Comunque hai ragione, ma se uno fa un minimo di manutenzione e controlla le gomme è abbastanza sicuro.
Io ora non sono sicuro ad esempio: ho le gomme quasi finite e non le cambio perchè devo cambiare macchina, ma vado molto cauto ora.
Comunque tornando a noi oggi ho fatto un po' di giri, rigorosamente con la donna (è lei che alla fine sceglie). Le ho detto di valutare anche macchine piccole. Dal discorso che hai fatto sui prezzi dei SUV e i consumi, alla fine meglio non fossilizzarsi su cose che magari sono solo un capriccio.
Oggi 3 sono entrate in lista: Audi A3, golf, quasqai.
Rispondi Con Citazione
  #17  
Vecchio 11-11-2014, 23:25
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.085
Predefinito

Una guida responsabile e una buona manutenzione ti possono far stare piu' che tranquillo

Vedo quindi che hai cambiato completamente target; forse è meglio così

Audi A3 bella macchina, Golf OK, la Qashqai la eviterei...non so quale versione sia ma qui sul Foro ho letto che in passato hanno dato tantissimi problemi e fuso motori...si è fatta una brutta reputazione ma è una macchina che al pubblico può sempre piacere!
Rispondi Con Citazione
  #18  
Vecchio 11-11-2014, 23:32
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Nov 2014
Messaggi: 18
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Una guida responsabile e una buona manutenzione ti possono far stare piu' che tranquillo

Vedo quindi che hai cambiato completamente target; forse è meglio così

Audi A3 bella macchina, Golf OK, la Qashqai la eviterei...non so quale versione sia ma qui sul Foro ho letto che in passato hanno dato tantissimi problemi e fuso motori...si è fatta una brutta reputazione ma è una macchina che al pubblico può sempre piacere!
La A3 però costa parecchio. Se trovo un usato con pochi km e a buon prezzo ci posso fare un pensierino, ma per ora diciamo che non è in budget.
La golf è Ok, me lo dicono tutti da tanti anni di comprarla. Più che altro tutti mi dicevano di cambiare macchina, ma io non li ho mai presi in considerazione perchè fondamentalmente per me la macchina è un mezzo di trasporto e così la considero e finchè cammina per me va bene. Poi ho iniziato a fare i conti di quanto mi costa e i disagi che mi causa e allora è arrivato il momento di dar retta alla gente.
Comunque anche in famiglia renault ho visto macchine che mi possono piacere.
La prossima settimana vado in un concessionario per provare qualcosa, vedere come sono le macchine e farmi fare qualche preventivo.
Rispondi Con Citazione
  #19  
Vecchio 11-11-2014, 23:46
Utente apprendista
Data Registrazione: Oct 2014
Località: Castel Maggiore BOLOGNA
Messaggi: 132
Predefinito

No no Frank, volevo solo fare chiarezza, non so quanti sappiano che differenza ci sia nella guida di un vero 4 ruote motrici a 3 differenziali ed un 4 ruote motrici a giunto viscoso, ed è per correggere false aspettative innescate da pubblicità ingannevole a chi si appresta a spendere dei soldi (tanti) senza avere queste informazioni che ho scritto il post precedente, comunque il giunto viscoso, come ho scritto, lo consiglio come optional di sicurezza, al pari dell'ABS, del controllo di trazione attivo (con giunto viscoso appunto) o passivo (tramite frenata della singola ruota), dell'assistenza alle partenze in salita e alla frenata in discesa, per guidatori non smaliziati sono più che utili, indispensabili, a volte salvavita, soprattutto con fondo non ottimale o addirittura neve, quando la macchina parte, magari lateralmente e, nonostante il controsterzo continua ad andare dove vuole e non sai più cosa fare e ti prende il panico e magari ti attacchi ai freni e così il danno è totale.
Quando ti devi fermare su fondo sporco non c'entra avere 4 ruote motrici o 2, conta la pratica, la sensibilità del piede, moltissimo i pneumatici (una scolpitura molto sgarbata rispetto ad una leggera fa la differenza fra curvare ed andare a dritto), e se non hai questa praticaccia, su fondi sporchi, tutti gli ausili sopracitati sono vitali.
La differenza fra un FULL TIME ed un INTERMITTENT TIME la si riscontra soprattutto in salita dove il full time mantiene le quattro ruote sempre inserite (anche alcuni intermittent time hanno la possibilità di bloccare il giunto viscoso, ma da attivare solo fuori dall'asfalto, come per i part time) e questi SUV sono più prestazionali su fondi sporchi di quelli senza.
Riguardo alle Audi e Bmw hanno tutte e due versioni a 4 ruote motrici solo che le Audi sono dei trazione anteriore a cui hanno aggiunto la posteriore, mentre le Bmw sono delle posteriori a cui hanno aggiunto l'anteriore, come qualità si equivalgono come sostieni anche tu, il piacere ,dipende dallo stile di guida, se ami la trazione anteriore o posteriore.
Relativamente alla sicurezza, ricordo a tutti che il punteggio euroncap nei crash test non è un valore assoluto ma è riferito ad auto della stessa categoria, per cui quella risultante migliore del segmento B, avrà sempre la peggio (e gli occupanti di conseguenza) in un frontale con la peggiore del segmento D, purtroppo il peso e la dimensione, in questi casi, equivalgono a sicurezza.
Alla prossima Frank.
saluti Paolo.
Rispondi Con Citazione
  #20  
Vecchio 11-11-2014, 23:57
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Nov 2014
Messaggi: 18
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da dpaolo Visualizza Messaggio
No no Frank, volevo solo fare chiarezza, non so quanti sappiano che differenza ci sia nella guida di un vero 4 ruote motrici a 3 differenziali ed un 4 ruote motrici a giunto viscoso.......
Chiarisci chiarisci.
Io già ho imparato tante cose. Io ho imparato tante cose.
Ad esempio ho capito che quelle macchie sono solo scena. O mi prendo il subaru come volevo (ma ora non ne sono più così convinto) o il Mitsubishi come mi hai consigliato tu, oppure conviene guardare a quelle più bassine e risparmio più e consumo meno, anche se poi avrò meno rivendibilità nell'usato, ma provo a prendere un auto che abbia mercato, tipo la golf ad esempio.
Rispondi Con Citazione
  #21  
Vecchio 12-11-2014, 00:01
Utente apprendista
Data Registrazione: Oct 2014
Località: Castel Maggiore BOLOGNA
Messaggi: 132
Predefinito

Scusa Macchinina, quando ho iniziato a scrivere quest'ultimo intervento avevo letto il n° 15 di Frank, ci ho messo un po' a scriverlo perchè mi sono anche dovuto fermare, dopo averlo inserito ho visto gli altri, non volevo metterti dei pensieri, specialmente rendermi antipatico, ho scritto solo quello che so, ricordati che i veri amici sono quelli che dicono sempre quello che pensano, non quelli che ti dicono quello che vuoi sentirti dire. Comunque sei già grande e spero di non averti sconfortato, la verità non ha mai ucciso nessuno.
Saluti Paolo.
Rispondi Con Citazione
  #22  
Vecchio 12-11-2014, 00:59
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Nov 2014
Messaggi: 18
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da dpaolo Visualizza Messaggio
Scusa Macchinina, quando ho iniziato a scrivere quest'ultimo intervento avevo letto il n° 15 di Frank, ci ho messo un po' a scriverlo perchè mi sono anche dovuto fermare, dopo averlo inserito ho visto gli altri, non volevo metterti dei pensieri, specialmente rendermi antipatico, ho scritto solo quello che so, ricordati che i veri amici sono quelli che dicono sempre quello che pensano, non quelli che ti dicono quello che vuoi sentirti dire. Comunque sei già grande e spero di non averti sconfortato, la verità non ha mai ucciso nessuno.
Saluti Paolo.
Ma guarda che era una battuta. Mi piacciono i tuoi interventi, sono corretti.
Mi aiuti a capire le cose. Io vedo che tutti i settori sono uguali. Tutti parlano, ma pochi sono i competenti.
Io in questo settore sono incompetente e quando ricevo buone dritte ben venga, sono più che soddisfatto.
Io più imparo e più scrivo e te metti gli approfondimenti, così mi imbocchi su qualche strada.
Ho anche capito che la sicurezza è rapportata al peso e segmento, questo è un altro parametro utile per la valutazione.
Rispondi Con Citazione
  #23  
Vecchio 12-11-2014, 01:35
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.085
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da dpaolo Visualizza Messaggio
No no Frank, volevo solo fare chiarezza, non so quanti sappiano che differenza ci sia nella guida di un vero 4 ruote motrici a 3 differenziali ed un 4 ruote motrici a giunto viscoso, ed è per correggere false aspettative innescate da pubblicità ingannevole a chi si appresta a spendere dei soldi (tanti) senza avere queste informazioni che ho scritto il post precedente, comunque il giunto viscoso, come ho scritto, lo consiglio come optional di sicurezza, al pari dell'ABS, del controllo di trazione attivo (con giunto viscoso appunto) o passivo (tramite frenata della singola ruota), dell'assistenza alle partenze in salita e alla frenata in discesa, per guidatori non smaliziati sono più che utili, indispensabili, a volte salvavita, soprattutto con fondo non ottimale o addirittura neve, quando la macchina parte, magari lateralmente e, nonostante il controsterzo continua ad andare dove vuole e non sai più cosa fare e ti prende il panico e magari ti attacchi ai freni e così il danno è totale.
Quando ti devi fermare su fondo sporco non c'entra avere 4 ruote motrici o 2, conta la pratica, la sensibilità del piede, moltissimo i pneumatici (una scolpitura molto sgarbata rispetto ad una leggera fa la differenza fra curvare ed andare a dritto), e se non hai questa praticaccia, su fondi sporchi, tutti gli ausili sopracitati sono vitali.
La differenza fra un FULL TIME ed un INTERMITTENT TIME la si riscontra soprattutto in salita dove il full time mantiene le quattro ruote sempre inserite (anche alcuni intermittent time hanno la possibilità di bloccare il giunto viscoso, ma da attivare solo fuori dall'asfalto, come per i part time) e questi SUV sono più prestazionali su fondi sporchi di quelli senza.
Riguardo alle Audi e Bmw hanno tutte e due versioni a 4 ruote motrici solo che le Audi sono dei trazione anteriore a cui hanno aggiunto la posteriore, mentre le Bmw sono delle posteriori a cui hanno aggiunto l'anteriore, come qualità si equivalgono come sostieni anche tu, il piacere ,dipende dallo stile di guida, se ami la trazione anteriore o posteriore.
Relativamente alla sicurezza, ricordo a tutti che il punteggio euroncap nei crash test non è un valore assoluto ma è riferito ad auto della stessa categoria, per cui quella risultante migliore del segmento B, avrà sempre la peggio (e gli occupanti di conseguenza) in un frontale con la peggiore del segmento D, purtroppo il peso e la dimensione, in questi casi, equivalgono a sicurezza.
Alla prossima Frank.
saluti Paolo.
Bene bene ora capisco quello che intendevi. Hai detto cose giustissime

Rispondi Con Citazione
  #24  
Vecchio 12-11-2014, 02:03
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Nov 2014
Messaggi: 18
Predefinito

Oggi ho visto questa cavolo di A3 e ci è piaciuta parecchio.
Ci ho perso tutta la sera a studiarmela.
Alla fine come manutenzione costa poco più di una panda (sempre se non si rompa nulla, sennò sono dolori) La Repubblica.it » Motori » Inchiesta: costi di manutenzione fino a 100.000 km
Stavo vedendo macchine sotto i 30k e siamo sui 16 - 17500€.
Secondo voi su quanti km dovrei orientarmi per un usato?
Volendo anche a 60 - 70k km potrebbe andare bene se trovo un buon prezzo, giusto?
Rispondi Con Citazione
  #25  
Vecchio 12-11-2014, 14:23
Utente apprendista
Data Registrazione: Oct 2014
Località: Castel Maggiore BOLOGNA
Messaggi: 132
Predefinito

Non oltre 50/60.000 Km. e 2/3 anni di vita , c'è ancora del buono da sfruttare, altrimenti dovrai metterci tanti soldi in ricambi, chi la vende a quel chilometraggio e con solo quel tempo di vita la stà cambiando per piacere, chi la vende intorno ai 100.000 l'ha già "consumata" e se la vuoi comprare ugualmente la devi pagare veramente poco perchè ce ne dovrai spendere.
Se la compri da una concessionaria hai 1 anno di garanzia e se hanno scaricato il contachilometri sono denunciabili per truffa (se hai fatto scrivere i Km. sul contratto), se la compri da un privato non hai queste garanzie per cui devi pagarla meno, devi indagare, magari portandola da un tuo meccanico di fiducia, devi pretendere tutte le fatture di manutenzione dove sono riportati i lavori e i chilometraggi, se non te le dà scappa via.
Ciao Paolo.
Rispondi Con Citazione
  #26  
Vecchio 12-11-2014, 23:47
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Nov 2014
Messaggi: 18
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da dpaolo Visualizza Messaggio
Non oltre 50/60.000 Km. e 2/3 anni di vita , c'è ancora del buono da sfruttare, altrimenti dovrai metterci tanti soldi in ricambi, chi la vende a quel chilometraggio e con solo quel tempo di vita la stà cambiando per piacere, chi la vende intorno ai 100.000 l'ha già "consumata" e se la vuoi comprare ugualmente la devi pagare veramente poco perchè ce ne dovrai spendere.
Se la compri da una concessionaria hai 1 anno di garanzia e se hanno scaricato il contachilometri sono denunciabili per truffa (se hai fatto scrivere i Km. sul contratto), se la compri da un privato non hai queste garanzie per cui devi pagarla meno, devi indagare, magari portandola da un tuo meccanico di fiducia, devi pretendere tutte le fatture di manutenzione dove sono riportati i lavori e i chilometraggi, se non te le dà scappa via.
Ciao Paolo.
Sono sempre più convinto dell'A3. Ti dico un po' dove sono arrivato oggi.
Allora per un usato fine 2013 ben accessoriato nero 5 porte (così la vuole la donna) mi hanno proposto 20500€ chiavi in mano con più di 12 mesi di garanzia dalla casa.
Auto del 2009 - 2010 si trovano anche con meno di 60k spendendo sugli 11 - 12000€.
C'è un altro problema che non ho detto finora. La donna ha preso la patente da un anno, ma ha avuto sempre paura di guidare la macchina. Io mi compro lo scooter anche perchè quando esco posso lasciarle l'auto (ce l'ha con la mia, non la vuole guidare).
Di strada non ne farà mai tanta da sola, ma i rischi sono parecchi.
Stasera le ho fatto guidare la macchina in strade non trafficate e sempre dritta.
E' scesa 3 volte perchè si è incastrata con le macchine su incroci e vicino casa.
Non riesce a parcheggiare davanti casa e il posto parcheggio ce lo abbiamo nostro, ma non riesce a metterla in mezzo alle 2 strisce.
Insomma, se prendo un auto nuova e pago più di 20000€ che per me sono tantissimi e poi me la abbozza o cose del genere è un rischio che devo tenere molto in considerazione.
Poi ho visto che l'usato dal 2010 a scendere perde sui 1200€ l'anno, mentre più giovincelle perdono di più.
Ho visto anche sulla manutenzione: le spese maggiori sono il tagliando dei 60k e il maxi tagliando dei 100k che comunque non è esagerato. Quello della forester ad esempio costa più di mille sul modello bifuel.
Insomma, mettendo insieme tutti questi fattori pensavo anche un auto del 2010 con un chilometraggio sotto i 50 - 60k con i dovuti controlli che hai detto tu o tramite un autosalone che mi da garanzie.
Mio fratello (che a differenza mia se ne intende di macchine) mi ha detto che 50k km per un auto del genere sono nulla.
Che mi consigliate? Anche perchè devo mettere in conto altri 3000€ per lo scooter (sempre usato) + assicurazione.
Rispondi Con Citazione
  #27  
Vecchio 13-11-2014, 01:31
Utente apprendista
Data Registrazione: Oct 2014
Località: Castel Maggiore BOLOGNA
Messaggi: 132
Predefinito

Secondo me hai già tutti gli elementi per fare una scelta ma ... non puoi farla. Prima devi far prendere sicurezza alla tua donna e non puoi essere tu a farlo, di te non ha soggezione per cui si pianta e scende.
Fai un giro per due o tre autoscuole e contratta un pacchetto di 10 lezioni di guida, faglielo come regalo, ma non presso l'autoscuola in cui ha preso la patente, si vergognerebbe. Lascia che siano loro a dargli sicurezza nella guida e nelle manovre in città, parcheggi longitudinali, a resca, di culo, inversioni a u ecc., di un insegnante professionale avrà soggezione, gl'infonderà sicurezza (anche grazie ai doppi comandi con cui inizialmente opererà piccole e invisibili correzzioni) e poi lo starà pagando. Solo di giorno, magari nei fine settimana portala a guidare la tua auto fuori città, giri lunghi, almeno un paio d'ore in modo che si sciolga, poi quando la vedrai più sicura portala in collina, curve salite tornanti, curvoni in discesa, al ritorno in città la guida le sembrerà una cazzata.
Solo allora portala a vedere 3 auto diverse (che comunque avrai scelto tu), fagliele vedere, provare e guidare, lascia che selga lei, non ritrovarti nella condizione di sentirti dire che "quella macchina non riesce a guidarla perchè ..... e poi l'hai scelta tu", dopo tanta fatica, lasciarla ferma in strada mentre tu vai in scooter sarebbe assurdo. Ma questo è quanto farei io, tu fai come meglio credi. Auguri Paolo.
Rispondi Con Citazione
  #28  
Vecchio 13-11-2014, 01:41
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Nov 2014
Messaggi: 18
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da dpaolo Visualizza Messaggio
Secondo me hai già tutti gli elementi per fare una scelta ma ... non puoi farla. Prima devi far prendere sicurezza alla tua donna e non puoi essere tu a farlo, di te non ha soggezione per cui si pianta e scende.
Fai un giro per due o tre autoscuole e contratta un pacchetto di 10 lezioni di guida, faglielo come regalo, ma non presso l'autoscuola in cui ha preso la patente, si vergognerebbe. Lascia che siano loro a dargli sicurezza nella guida e nelle manovre in città, parcheggi longitudinali, a resca, di culo, inversioni a u ecc., di un insegnante professionale avrà soggezione, gl'infonderà sicurezza (anche grazie ai doppi comandi con cui inizialmente opererà piccole e invisibili correzzioni) e poi lo starà pagando. Solo di giorno, magari nei fine settimana portala a guidare la tua auto fuori città, giri lunghi, almeno un paio d'ore in modo che si sciolga, poi quando la vedrai più sicura portala in collina, curve salite tornanti, curvoni in discesa, al ritorno in città la guida le sembrerà una cazzata.
Solo allora portala a vedere 3 auto diverse (che comunque avrai scelto tu), fagliele vedere, provare e guidare, lascia che selga lei, non ritrovarti nella condizione di sentirti dire che "quella macchina non riesce a guidarla perchè ..... e poi l'hai scelta tu", dopo tanta fatica, lasciarla ferma in strada mentre tu vai in scooter sarebbe assurdo. Ma questo è quanto farei io, tu fai come meglio credi. Auguri Paolo.
Io andrei in scooter comunque.
Dovrei andare in giro per Roma e parcheggiare la macchina e anche se fosse usata non lo faccio tranquillamente.
So come guidano e soprattutto il rispetto che hanno della roba altrui. Troppo spesso vedo gente parcheggiare che da la bottarella dietro e poi davanti e partono come se niente fosse. Una vota, i primi periodi che stavo a Roma uno mi tamponò e io mi fermai e lui si era già dileguato, così capii come dovevo guidare.
Comunque a parte la paura che mi rovinino la macchina mi resta comodo per il traffico, è una scelta che avrei dovuto fare già tanti anni fa e poi ogni tanto andrei in macchina, ma se posso lasciarla a casa perchè mi resta più pratico andare in scooter lo faccio volentieri.
Per la scuola guida ora mi organizzerò, non lo so se lo farò, è una spesa che adesso non mi posso permettere. Comunque lei già si è organizzata da sola: mi ha detto le stesse parole che hai detto tu, ossia che la metto in soggezione ed ora vuole andare a guidare insieme al fratello.
Rispondi Con Citazione
  #29  
Vecchio 13-11-2014, 20:53
Utente apprendista
Data Registrazione: Oct 2014
Località: Castel Maggiore BOLOGNA
Messaggi: 132
Predefinito

Non hai letto bene, indipendentemente da cosa ti abbia detto la tua metà, ho scritto che di te NON ha soggezione, e, a maggior ragione, di suo fratello, è tipico delle persone impaurite da situazioni che non riescono a controllare, al contrario, con a fianco un professionista che "Sà quello che fa in quanto lo fà tutti i giorni con tutti i clienti", si sentirebbe sollevata dalle sue paure e senza più stress riprenderebbe a guidare, d'altronde ha pur preso la patente, proprio in questo modo. Questa, comunque, è la mia impressione, non vi conosco per cui non posso dire altro, anche se la situazione è tipica e la soluzione scontata. Buona fortuna Paolo.
Rispondi Con Citazione
  #30  
Vecchio 13-11-2014, 21:14
Utente apprendista
Data Registrazione: Oct 2014
Località: Castel Maggiore BOLOGNA
Messaggi: 132
Predefinito

Non hai letto bene, indipendentemente da cosa ti abbia detto la tua metà ho scritto che NON ha soggezione di te e, probabilmente, ancor meno di suo fratello, al contrario ne avrà di un professionista che non conosce, che ”sa quello che fa perché lo fa tutti i giorni con tutti i clienti”, inoltre infonde sicurezza, proprio quello che occorre a persone come la tua metà, impaurite da situazioni che non riescono a controllare, ha pur conseguito la patente, probabilmente a scuola guida.
E’ una situazione tipica e ciò che ti sto suggerendo è la soluzione conseguente, senza contare poi la sicurezza personale che conseguirà grazie alla maggior padronanza del mezzo.
Comunque, come per la scelta dell’auto, spetta a te decidere per il meglio per cui scusami di averti messo ancora una volta nei pensieri, ma è quello che farei io.
Ciao Paolo.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 17:06.