Auto usate Il forum di discussione generale sul mercato dell'usato

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #1  
Vecchio 20-10-2014, 00:44
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Oct 2014
Messaggi: 6
Predefinito Auto Usata BMW X3 e SUBARU LEGACY chi scelgo?

Buongiorno a tutti,

A breve (tra oggi e domani) dovrò dare conferma ad una delle due offerte che sto seguendo da quasi 3 settimane.
Si tratta di 2 auto completamente diversa l'una dall'altra.

Un [Bmw x3 prima serie restyling 2.0 150CV con130.000 Km di fine 2007
2 propreitari gomme vecchie (pirelli ma molto dure) con alcuni danni da riparare (2 botte abbastanza vistose)

ed una subaru Legacy BI-FUEL 2.0 143CV con 105.00 Km fine 2007 anch'essa.
unipropreitario gomme nuove poche "botticine" tenuta molto bene

La prima è un gasolio con cambio manuale
La seconda Benzina + Gpl automatica

I due meccanici che conosco non riescono a darmi delle buone motivazioni.
C'è chi visto il prezzo (tutte e due sui 7.000€ c.ca) dice che il bmw abbia avuto qualche
"taroccamento" e chi mi dice di evitare come la peste la bi fuel subaru perché da un sacco di
problemi alle valvole (del gas) e che non ha gran fortuna per quel che riguarda i pezzi di ricambio...

io sinceramente non so più che pesci pigliare... attendo che qualche buonanima mi dia qualche consiglio un po' più preciso...



Grazie!!
Rispondi Con Citazione
  #2  
Vecchio 20-10-2014, 13:03
Utente apprendista
Data Registrazione: Sep 2014
Messaggi: 328
Predefinito

Personalmente le eviterei entrambe, perchè costose di manutenzione. Comunque per quanto riguarda la legacy, effettivamente il GPL gli crea dei problemi sulle valvole, non del gas ma del motore, la cui registrazione o sostituzione è molto onerosa. Viaggiando a benza. nessun problema, bisogna vedere adesso come sono messe le valvole.
Della bmw sappi che i modelli dotati di catena di distribuzione e turbina,su alcune serie danno entrambe problemi, inoltre sostituire la catena, necessita letteralmente di tirar giù il motore e la trasmissione. Informati anche di questo.
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 20-10-2014, 16:53
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Oct 2014
Messaggi: 6
Question Azz...



Sinceramente non so nemmeno io..
ma per quella cifra non trovo di meglio..
con mille euro in più mi hanno offerto un Volvo V50 2.0 momentum cat. con 130.000km
ma anche li non mi fido...
pareri contrastanti..

HELP
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 20-10-2014, 20:08
Utente apprendista
Data Registrazione: Oct 2014
Località: Castel Maggiore BOLOGNA
Messaggi: 132
Predefinito

Sulla scelta è una questione di gusti, inoltre la BMW è una trazione posteriore e la SUBARU credo sia un'anteriore e questo, di per sè, è già una discriminante per la maggioranza degli automobilisti; in quanto poi a prendere un rischio acquistando auto di 130.000 Km. è come giocare in borsa solo tu puoi farlo e non accettare consigli.
Personalmente , dovendo comprare un'auto usata, non supererei i 50/60.000 Km. considerando che le auto hanno un'obsolescenza programmata dai 100.000 ai 150.000 Km., quindi i problemi sono una certezza e non un rischio. Se l'auto l'avessi acquistata nuova tu per tenerla, avresti messo in atto tutte le precauzioni per allungargli la vita oltre il possibile ma queste sono in vendita a fine carriera e, probabilmente, non hanno avuto questi riguardi.
Ciao Paolo
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 20-10-2014, 22:00
L'avatar di The Tramp
Utente apprendista
Data Registrazione: Oct 2011
Località: Gran Bretagna
Messaggi: 436
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da dpaolo Visualizza Messaggio
considerando che le auto hanno un'obsolescenza programmata dai 100.000 ai 150.000 Km.,
Ma per favore.... E io che ne ho 280.000 che cosa dovrei dire?

Forse le tedesche sono programmate così, ma allora che si prenda la Subaru - la roba giappo è fatta per durare anche 500.000 km.
__________________
The Tramp, fiero d'aver fondato HSF nel 2007.
Toyota Prius XW20 (08/2005) - 1497cc/76hp (1NZ-FXE) + 50kW - Diario di Bordo
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 20-10-2014, 22:12
Utente apprendista
Data Registrazione: Oct 2014
Località: Castel Maggiore BOLOGNA
Messaggi: 132
Predefinito

Ripeto: se il proprietario mette in atto tutte le precauzioni dovute gli allunga la vita, ma la maggioranza delle persone non lo fa, in combinazione con la morte programmata del veicolo da parte dei produttori questo avviene regolarmente (hanno iniziato negli anni '20 del secolo scorso con le lampadine). Personalmente, nel '96 ho comprato un L200 che ora ha più di 300.000 Km. e non beve una goccia d'olio, ma non è il caso di un'auto usata posta in vendita a 130.000 Km.
Ciao Paolo.
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 21-10-2014, 13:33
Utente apprendista
Data Registrazione: Sep 2014
Messaggi: 328
Predefinito

Fai un giro sui siti di auto usate e fatti un'idea di quanti modelli puoi trovare con quella cifra, se non tieni ad un marchio in particolare ci sono auto che svalutano in fretta pur essendo valide, es:- peugeot, Honda crv, citroen, ford, AR 159, etc.Tieni anche presente che i mod diesel di quel periodo avevano seri problemi col DPF, mentre il FAP ne è quasi esente ma bisogna ricaricare la "cerina" e pur costando 50 euri qualche meccanico te ne chiede oltre 300.
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 27-10-2014, 15:04
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Oct 2014
Messaggi: 6
Predefinito

Cerina? di che sitratta??
in realtà sono riuscito a trovare un Volvo V50 con 130.000 km
2.0 Diesel del 2009, uni proprietario tenuto molto bene...a 7500€
non avrò il top di gamma ma comunque mi hanno detto tutti che sono macchine durevoli a livello motore...

Poi si sa, l'usato è sempre un terno al lotto...
Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 27-10-2014, 18:13
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 18.117
Predefinito

La "cerina" è l'Ossido di Cerio, un composto chimico fondamentale al processo di Auto-rigenerazione del Fap...in genere si cambia ogni 80.000 o 100.000 km indicativamente

Le Volvo di solito sono ottime macchine, la manutenzione costa un po così come i ricambi...secondo me però è meglio delle alternative che avevi...
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 27-10-2014, 19:36
L'avatar di The Tramp
Utente apprendista
Data Registrazione: Oct 2011
Località: Gran Bretagna
Messaggi: 436
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
La "cerina" è l'Ossido di Cerio, un composto chimico fondamentale al processo di Auto-rigenerazione del Fap...in genere si cambia ogni 80.000 o 100.000 km indicativamente
Più che cambiarla, fanno il rifornimento. 15 litri, se non sbaglio.
__________________
The Tramp, fiero d'aver fondato HSF nel 2007.
Toyota Prius XW20 (08/2005) - 1497cc/76hp (1NZ-FXE) + 50kW - Diario di Bordo
Rispondi Con Citazione
  #11  
Vecchio 30-10-2014, 12:24
Utente apprendista
Data Registrazione: Sep 2014
Messaggi: 328
Predefinito

Anch'io penso che fra le tre la volvo, anche se più tranquilla, sia la migliore non solo a livello di meccanica ma anche di carrozzeria e tappezzeria. Fai un buon controllo generale, una prova su strada, controlla i tagliandi e ricordati che un commerciante ti deve dare la garanzia di un anno.
Rispondi Con Citazione
  #12  
Vecchio 30-10-2014, 15:34
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Oct 2014
Messaggi: 6
Predefinito E il navi?

Grazie a tutti!
siete stati molto gentili ed esaustivi, non so se iniziare un'altra conversazione qui o meno...
perché ora che ho comprato la V50 vorrei capire se è possibile installare un navigatore...
Ho letto un po' dappertutto ma propongono quasi sempre il suo originale a scomparsa... che sinceramente sia per costi che per estetica non mi "garba" tanto... Sapete darmi qualche dritta?
Rispondi Con Citazione
  #13  
Vecchio 31-10-2014, 01:31
Utente apprendista
Data Registrazione: Oct 2014
Località: Castel Maggiore BOLOGNA
Messaggi: 132
Predefinito

Per mè il navigatore vuol dire mappe. autovelox e photored, di marca in quanto sono pochi quelli che "costruiscono questi database", quindi deve essere smontabile dall'auto per poter poi, collegandolo al computer, aggiornarlo (previo abbonamento) tutte le settimane, non tanto per le mappe quanto per gli autovelox.
Con un sistema integrato nell'auto ti fai mettere un cappio al collo dal costruttore dell'auto: prova a chiedere cosa ti costa un solo aggiornamento e capirai. Io ho un TOMTOM e con 40 € all'anno mi danno 4 mappe (Europa centrale e occidentale) nuove all'anno + aggiornamenti settimanali di 1-3 MB. Con 29 € all'anno mi danno due aggiornamenti settimanali agli autovelox e photored di tutta Europa. Ho l'infotraffic tramite FM (gratuito) molto comodo per gl'ingorghi o i lavori in corso, volendo potrei (pagando) avere quello tramite cellulare, non sono servizi, sono l'essenza di un navigatore che solo i costruttori degli stessi possono garantire, oltretutto se si rompono, quando sono integrati devi prevedere un fermo auto. In un navigatore è importante la velocità a stare dietro al procedere dell'auto, quelli scarsi tardano a darti l'indicazione di svolta ( a volte dopo aver superato l'incrocio), quelli veloci hanno due processori; Non devono distrarti dalla guida perciò devono avere la sintesi vocale (non solo il messaggino preregistrato "svolta a destra, torna indietro", ce l'hanno tutti) ma la lettura sulla mappa della strada in cui devi svoltare così da poter guidare "ascoltando" il navigatore e non dovendolo guardare (se poi sei miope devi portare gli occhiali da vicino in punta al naso). Se poi non sei contento del navigatore cambi quello, NON l'auto.
Saluti Paolo.
Rispondi Con Citazione
  #14  
Vecchio 11-11-2014, 11:06
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Oct 2014
Messaggi: 6
Predefinito

Dpaolo hai perfettamente ragione,
però ti spiego la situazione, io "vengo" da una toyota avensis 3° serie, nella quale avevo Navi integrato con lettore mp3 bluetooth e camera posteriore.
Ora mi "ritrovo" con una gran macchina (il volvo V50) ma che di serie non ha nemmeno il lettore mp3...
Quindi volevo cercare qualcosa che potesse "racchiudere" tutte queste cose (fondamentalmente - NAVI - Mp3 - Bluetooth) per cercare di sopperire alla mancanza di questi optional che per me sono "fondamentali" ...
Rispondi Con Citazione
  #15  
Vecchio 11-11-2014, 16:47
Utente apprendista
Data Registrazione: Oct 2014
Località: Castel Maggiore BOLOGNA
Messaggi: 132
Predefinito

Sono filosofie di vita diverse, io non vorrei mai tutto in blocco, poi addirittura integrati nel cruscotto: se si rompe un pezzo devi pensare al fermo macchina anziché portare il singolo pezzo al riparatore autorizzato e qui le spese sono decisamente diverse, riparare un'autoradio da 150 € ti costerà al massimo 50 € quello integrato nell'auto non meno di 200 €, con quella cifra ti puoi comprare e far montare una radio nuova molto migliore di quella di serie.
Io, per le auto di famiglia ho acquistato da MediaWord online 3 autoradio Sony MXBT 4100 con bluethot(vivavoce e musica da lettore o telefono) con microfono separato (da montarsi vicino allo specchietto retrovisore) USB e RCA, equalizzatore a 7 bande e memorizzazione dell'equalizzazione e tante altre funzioni oltreché belle a 129 € l'una. Pensa solo a far aggiornare le mappe presso il concessionario cosa costa (informati alla Volvo cosa costa l'aggiornamento delle mappe e/o l'abbonamento agli autovelox), i prezzi TOMTOM te li ho appena dati.
Con una buona autoradio (130€) e un'ottimo navigatore (300€) avrai tutto quello che ti serve ma molto migliore e con più funzioni; ti ho dato tutte le info per fare una scelta ponderata, ma al cuor non si comanda, vedi un po' tu.
Ciao Paolo.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:52.