Attualità e curiosità Il forum di discussione su tutto ciò che riguarda attualità e curiosità sul mondo auto

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #1  
Vecchio 15-06-2015, 23:51
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Jun 2015
Messaggi: 8
Predefinito come determinare la riuscita di una macchina

salve a tutti vorrei porre un quesito che spero possa suscitare il vostro interesse ovvero: la riuscita di una vettura ,dopo l'acquisto , con il passar degli anni con quale indice la potremmo misurare ?
sarebbe un buona idea fare il rapporto tra la somma spesa per l'acquisto e il denaro speso per le riparazioni per gli anni di sevizio , tipo :

cifra iniziale che chiameremo c.i,
cifra di manutenzione che chiameremo c.m
anni trascorsi T

si ha che c.i/c.mxT ovvero la cifra iniziale diviso la cifra manutenzione per il numero degli anni .

Proviamo con i numeri :
Abbiamo una vettura pagata 26000$ , costata 4000$ di manutenzione straordinaria (guasti) per 15 anni di servizio. Abbiamo che il nostro coefficiente di riuscita e 97cr
se invece la stessa vettura sempre 26000$, ci sarebbe costata 2000$ di manutenzione straordinaria per lo stesso numero di anni il coefficiente sarebbe stato di 195cr.
Ovviamente un punteggio piu alto determina una vettura piu affidabile .
Il punto e questo ! dove giri giri quando compri un auto non sai mai se ti e riuscita bene o ti e riuscita male . Il sottoscritto, negli ultimi mesi, ha dovuto sostituire i due giunti omocinetici , la cinghia degli ausiliari,un cuscinetto sempre degli ausiliari,e adesso come ultima spesa mi tocca riparare il servosterzo . Premetto che in passato ho gia sostituito :
i 4 iniettori ,l'alternatore , il compressore dell'aria condizionata, 3 cuscinetti degli ausiliari.
La vettura in questione e' una classe A anno 2004 km 133331. io no ho fatto i conti ma secondo me il coefficiente di riuscita della mia macchina fa proprio schifo !
voi che ne dite ? fatemi sapere vi attendo numerosi .
A dimenticavo ho sostituito per 2 volte la testina della sospensione sinistra
Rispondi Con Citazione
  #2  
Vecchio 16-06-2015, 00:39
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.611
Predefinito

Interessante questo thread Luigi, mi dispiace per la tua Classe A, 130mila chilometri non sono molti e tutti questi problemi!

La mia Corsa ha ancora pochi chilometri, ho fatto solo tagliandi, il coefficiente sarebbe superiore al 100 ma non fa testo per ora. Magari a 100.000 ne riparliamo

Ultima modifica di Frank; 16-06-2015 alle 00:46
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 16-06-2015, 00:43
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.611
Predefinito

Però secondo me si dovrebbero inserire in qualche modo anche i chilometri! Perché una macchina può fare anche tanti anni di servizio ma se poi fa pochi chilometri i valori sono un po sballati....

Ps sposto il thread in curiosità
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 16-06-2015, 00:50
Nuovo iscritto
Data Registrazione: Jun 2015
Messaggi: 8
Predefinito

Grazie per la risposta
Provero ad inserire I km al posto degli anni di servizio, in effetti ha piu senso .
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 16-06-2015, 00:58
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.611
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da luigiw169 Visualizza Messaggio
Grazie per la risposta
Provero ad inserire I km al posto degli anni di servizio, in effetti ha piu senso .
In questo caso però escono numeri stratosferici
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 16-06-2015, 12:46
Utente apprendista
Data Registrazione: Jan 2015
Località: Roma
Messaggi: 469
Predefinito

Secondo me ci possono essere anche altri fattori che influiscono sulla durata di una vettura, come ad esempio il tipo di strada che viene percorso abitualmente. C'è una grande differenza se si percorrono molti km l'anno in autostrada, in città o in campagna-paese.
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 16-06-2015, 12:51
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.611
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Cicciostric Visualizza Messaggio
Secondo me ci possono essere anche altri fattori che influiscono sulla durata di una vettura, come ad esempio il tipo di strada che viene percorso abitualmente. C'è una grande differenza se si percorrono molti km l'anno in autostrada, in città o in campagna-paese.
Questo è anche vero ma l'unica differenza forse sta proprio tra autostrada e strade non a pagamento, che siano di città o di campagna oramai in Italia la differenza si assottiglia!
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 16-06-2015, 12:53
Utente apprendista
Data Registrazione: Jan 2015
Località: Roma
Messaggi: 469
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Questo è anche vero ma l'unica differenza forse sta proprio tra autostrada e strade non a pagamento, che siano di città o di campagna oramai in Italia la differenza si assottiglia!
In effetti le strade di campagna sono nettamente migliori di quelle di Roma...
Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 17-06-2015, 18:11
Utente appassionato
Data Registrazione: Sep 2013
Messaggi: 2.442
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Cicciostric Visualizza Messaggio
Secondo me ci possono essere anche altri fattori che influiscono sulla durata di una vettura, come ad esempio il tipo di strada che viene percorso abitualmente. C'è una grande differenza se si percorrono molti km l'anno in autostrada, in città o in campagna-paese.
Ritengo che la differenza maggiore la faccia il proprietario della vettura. C'è chi fa tagliandi regolarmente, e prima di ogni viaggio controlla livelli e pressioni, e chi i tagliandi non li fa perché la macchina va bene, e quando rimane a piedi e il meccanico gli fa notare che la macchina è senza olio, risponde che è impossibile, perché il pavimento del garage è sempre pulito, non c'è mai stata una goccia d'olio, quindi non può esserne senza.

O come la mia vicina di casa, che è da anni che ha la cinghia del servosterzo che slitta, e nonostante gliel'abbia fatto notare più di una volta (non può non accorgersene, ogni volta che fa manovra sembra stiano squoiando un animale vivo) la sua risposta è che la macchina va bene lo stesso, e dopo un po' che la usa smette di fare quel rumore.

C'è anche chi è rimasto a piedi, e ha detto al meccanico: da un po' di tempo dopo pochi chilometri fa fatica ad andare avanti, sembra frenata, ma oggi si è bloccata e non parte più. Sicuramente deve essere una stupidata, perché ho guardato il livello dell'olio ed è a posto. Mentre ha la macchina in officina, per favore controlli anche la vaschetta del liquido del tergi, perché perde acqua.
Questo fenomeno aveva ragione solo su una cosa, che c'era una perdita di liquido. Con la piccolissima ed evidentemente per lui ininfluente differenza che non era la vaschetta del tergi ma il radiatore bucato. Motore fuso.

Potrei continuare all'infinito, con quelli che mettono l'olio nella vaschetta del tergi, l'olio nel radiatore…
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 17-06-2015, 22:09
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.611
Predefinito

Hai fatto esempi un po estremi Symo ma hai ragione anche tu, in effetti è tutto un po relativo
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20:09.