Motorsport Tutte le discussioni sugli sport automobilistici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti Discussione
  #3586  
Vecchio 07-06-2018, 22:41
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.229
Predefinito

Non ero per nulla ironico, dico sul serio.
La tecnica del "vedo fino a che punto si può forzare", cadendo, secondo me va tutta a favore dei piloti meno dotati e penalizza i veri "fenomeni".
Se MM93 è un fuoriclasse, come io penso, si avvantaggerebbe per primo dal dover usare la sua sensibilità di pilotaggio, per spingere senza cadere.
Così come in gara, anche in prova la filosofia dovrebbe essere quella di andare veloci senza cadere.
...nelle prove del TT, non è igienico usare la tecnica di cadere per scoprire quale sia il limite.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Non so se il tuo commento era ironico ma un qualcosa del genere in Moto GP, per esempio anche nelle qualifiche non sarebbe male. Per carità, non voglio demolire il mito di Marquez, ma la semplicità con cui riesce a cadere e stare sempre al top mi fa veramente riflettere su questo sport, e come Marquez ne potrebbero arrivare altri

Poi in UK ci sono ancora le corse su strada, tanto per dire...
Rispondi Con Citazione
  #3587  
Vecchio 08-06-2018, 23:57
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.229
Predefinito Mercato Piloti

Iannone passerà all'Aprilia, Pedrosa sembra intenzionato a ritirarsi dalle competizioni.
Rispondi Con Citazione
  #3588  
Vecchio 10-06-2018, 00:44
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.241
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Iannone passerà all'Aprilia, Pedrosa sembra intenzionato a ritirarsi dalle competizioni.
Contratto biennale. Sicuramente un buon affare per l'Aprilia, meno per Iannone che è passato dall'essere il possibile futuro di Ducati a pilota scaricato pure da Suzuki.

Tuttavia Suzuki ha fatto un bello sbaglio, dove vogliono andare con Rins e Mir, due ragazzi giovanissimi che hanno limitate esperienze di Moto GP...

Speriamo che Aprilia progredisca, se la moto sarà competitiva di sicuro Iannone la sfrutterà a dovere...il ragazzo ha dimostrato di saper andare forte, gli è mancata purtroppo un "po' di testa" e concretezza ma il potenziale ce l'ha per essere uno dei top6 di questo Motomondiale
Rispondi Con Citazione
  #3589  
Vecchio 10-06-2018, 01:21
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.229
Predefinito

Si vede che Suzuki, la pensano come la pensava Honda sino a qualche anno fa: il pilota non conta, è la moto che vince o perde.
In HRC si sono dovuti ricredere ed in Suzuki faranno lo stesso.
Tra le altre cose, buttare così nella mischia due giovani piloti, oltre a ricavare poco per il team, rischia di bruciare le carriere di Rins, e soprattutto di Mir.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Tuttavia Suzuki ha fatto un bello sbaglio, dove vogliono andare con Rins e Mir, due ragazzi giovanissimi che hanno limitate esperienze di Moto GP...
Rispondi Con Citazione
  #3590  
Vecchio 10-06-2018, 01:27
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.229
Predefinito

Iannone è un pilota che (purtroppo) riesce a mettersi più in vista per gli errori (in pista e fuori) che per i suoi meriti.
La coppia Dovizioso Iannone era fra le più azzeccate per la Ducati, ma quando a Borgo Panigale hanno deciso a tutti i costi di avere Lorenzo, il pilota abruzzese ha fatto l'impossibile per farsi scaricare.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
Contratto biennale. Sicuramente un buon affare per l'Aprilia, meno per Iannone che è passato dall'essere il possibile futuro di Ducati a pilota scaricato pure da Suzuki.
Rispondi Con Citazione
  #3591  
Vecchio 10-06-2018, 09:26
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.241
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Iannone è un pilota che (purtroppo) riesce a mettersi più in vista per gli errori (in pista e fuori) che per i suoi meriti.
La coppia Dovizioso Iannone era fra le più azzeccate per la Ducati, ma quando a Borgo Panigale hanno deciso a tutti i costi di avere Lorenzo, il pilota abruzzese ha fatto l'impossibile per farsi scaricare.
E aggiungo che i demeriti furono tutti di Iannone. Infatti lo davamo tutti per favorito per rimanere in sella alla Ducati mentre Dovizioso sembrava quello più propenso a partire...invece poi tenere Dovizioso si è rivelato un affare
Rispondi Con Citazione
  #3592  
Vecchio 11-06-2018, 10:35
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.241
Predefinito Suzuki ufficializza Mir

Un ottimo colpo per Suzuki. Mir appena 20enne ha vinto dominando la Moto 3 lo scorso anno e quest'anno al debutto in Moto 2 sta facendo molto bene, di gran lunga meglio di gente che ha corso in Moto GP e poi è scesa di categoria e ha già conquistato due podi fin qui.

Mir sarà fortissimo, un pilota di sicuro avvenire. Suzuki però si ritroverà in squadra un 20enne e 22enne, un team giovanissimo che però non ha un pilota in grado di indirizzare lo sviluppo. Il problema credo sarà questo, se la moto 2019 non sarà competitiva, Rins e Mir rischiano di fare una grande fatica, lo scorso anno abbiamo visto come sono andate le cose
Rispondi Con Citazione
  #3593  
Vecchio 14-06-2018, 17:36
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.241
Predefinito

Pedrosa pare avere qualche proposta interessante...al momento non ha parlato di ritiro, anzi...

Non sarà mica il team Petronas Yamaha?
Rispondi Con Citazione
  #3594  
Vecchio 15-06-2018, 10:51
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.241
Predefinito

Jack Miller rinnova con Pramac e sarà su una Ducati GP19!

"Come previsto, resterò qui ed avrò una GP19. E' buono un altro anno con Pramac penso, sia per me che per loro"

Sarà interessante vedere in azione questo australiano tosto con un pacchetto competitivo in un buon team. Quest'anno è partito forte e secondo me può fare ancora meglio se non compie stupidi errori
Rispondi Con Citazione
  #3595  
Vecchio 15-06-2018, 15:59
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.241
Predefinito Prove libere a Barcellona

A Barcellona le Ducati sono partite molto bene mentre vedo in difficoltà le Honda. Bene Vinales e bene anche un super Iannone!

Ma siamo solo all'inizio...

In gara ci saranno anche i collaudatori Kallio e Guintoli, rispettivamente per KTM e Suzuki
Rispondi Con Citazione
  #3596  
Vecchio 15-06-2018, 18:27
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.229
Predefinito

A me sembra che Ducati sia un (bel) gradino sopra tutti, che sono più o meno li, almeno come tempi sul giro secco.
Yamaha va molto bene col fresco, ma con l'asfalto a 45°C non la vedo troppo competitiva. Per avvicinare i tempi delle Ducati, con la Honda si cade...
...ho come l'impressione che Lorenzo lasci la Ducati nel momento sbagliato
(farà un club con Alonso? )

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
A Barcellona le Ducati sono partite molto bene mentre vedo in difficoltà le Honda. Bene Vinales e bene anche un super Iannone!

Ma siamo solo all'inizio...

In gara ci saranno anche i collaudatori Kallio e Guintoli, rispettivamente per KTM e Suzuki
Rispondi Con Citazione
  #3597  
Vecchio 17-06-2018, 10:09
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.241
Predefinito Barcellona, qualifiche

Qualifiche
1 - Jorge Lorenzo (Ducati) - Ducati – 1'38''680 - Q2
2 - Marc Marquez (Honda) - Honda – 1'38''746 - Q2
3 - Andrea Dovizioso (Ducati) - Ducati – 1'38''923 - Q2
4 - Maverick Viñales (Yamaha) - Yamaha – 1'39''145 - Q2
5 - Andrea Iannone (Suzuki) - Suzuki – 1'39''148 - Q2
6 - Danilo Petrucci (Ducati) - Pramac – 1'39''178 - Q2
7 - Valentino Rossi (Yamaha) - Yamaha – 1'39''266 - Q2
8 - Johann Zarco (Yamaha) - Tech 3 – 1'39''331 - Q2
9 - Tito Rabat (Ducati) - Avintia – 1'39''504 - Q2
10 - Cal Crutchlow (Honda) - LCR – 1'39''556 - Q2
11 - Daniel Pedrosa (Honda) - Honda – 1'39''695 - Q2
12 - Takaaki Nakagami (Honda) - LCR – 1'39''888 - Q2
13 - Jack Miller (Ducati) - Pramac – 1'39''732 - Q1
14 - Hafizh Syahrin (Yamaha) - Tech 3 – 1'39''879 - Q1
15 - Alex Rins (Suzuki) - Suzuki – 1'39''918 - Q1
16 - Aleix Espargaro (Aprilia) - Gresini – 1'40''010 - Q1
17 - Bradley Smith (KTM) - KTM – 1'40''019 - Q1
18 - Franco Morbidelli (Honda) - Marc VDS – 1'40''058 - Q1
19 - Pol Espargaro (KTM) - KTM – 1'40''178 - Q1
20 - Scott Redding (Aprilia) - Gresini - 1'40''300 - Q1
21 - Karel Abraham (Ducati) - Nieto – 1'40''449 - Q1
22 - Alvaro Bautista (Ducati) - Nieto – 1'40''524 - Q1
23 - Mika Kallio (KTM) - KTM – 1'40''572 - Q1
24 - Thomas Luthi (Honda) - Marc VDS – 1'40''590 - Q1
25 - Sylvain Guintoli (Suzuki) - Suzuki – 1'40''834 - Q1
26 - Xavier Simeon (Ducati) - Avintia – 1'41''369 - Q1

Un'altra pole di Jorge Lorenzo che in questa fase del campionato sta sfruttando bene la sua Ducati. Sarà una gara interessante perché Marquez si è riportato davanti dopo un week end fin qui difficile...la Honda sarà al livello delle Ducati o ci sarà addirittura la sorpresa Yamaha con Vinales?

Dovizioso 3° ma prevedo che non sarà una gara facile contro Lorenzo e Marquez
Rispondi Con Citazione
  #3598  
Vecchio 17-06-2018, 16:35
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.241
Predefinito Barcellona, gara

E' stata una gara molto interessante quella di Barcellona.

La Honda in gara ha risposto, Marquez con la doppia dura sembrava poter essere una bella minaccia al dominio del fine settimana di Ducati, sul più bello però MM93 ha pensato forse più al campionato quando ha capito che era caduto Dovizioso.

Per il Dovi un brutto errore che non ci voleva; la Ducati sembra più nelle mani di Jorge Lorenzo in questo momento, autore di una gara straordinaria che ha gestito molto bene. Il maiorchino è riuscito a pilotare la GP18 come le sue vecchie Yamaha, il risultato che ne è venuto fuori è stato assolutamente di rilievo. Diciamo che Jorge oggi ha fatto davvero la gara perfetta, Marquez ha un po' mollato preferendo non rischiare (la Honda non da grandi garanzie di sicurezza) mentre Dovi oggi poteva giocarsi meglio le sue carte. Una scivolata che proprio non ci voleva in questo momento.

Buonissima la gara di Valentino Rossi, 3°. La Yamaha progredisce con lui mentre Vinales fa ancora troppa fatica. Bel duello fra Crutchlow e Pedrosa, alla fine l'ha spuntata il britannico dopo una lotta serrata. Petrucci 8° dietro a Zarco, dal ducatista ci si aspettava qualcosa di più su una pista favorevole alle moto di Borgo Panigale.

Malissimo oggi Suzuki, week end disastroso. KTM abbonata con Espargaro all'11° posto e anche questa volta fa meglio dell'Aprilia che col caldo sta cadendo a picco. Oggi caduta di Espargaro Aleix, Redding solo 12° e senza acuti anche se rispetto al solito ha fatto meglio.

Per il Mondiale vedo sempre in posizione da favorito Marquez che non deve sudare più di tanto devo dire. Nel costruttori Honda sta perdendo punti, Ducati supera Yamaha e si mette in scia al team di Hamamatsu!

----------------------------------------------------------

In Moto 3 bella vittoria di Bastianini mentre Bezzecchi col 2° posto consolida la leadership di campionato. In Moto 2 un sorprendente successo per la Speed Up, telaio italiano, grazie alla grande gara di Quartararo. Il francese era un pilota promettentissimo quando correva in Spagna, poi tra infortuni e stagioni un po' anonime sembrava essersi perso. Speriamo possa ritrovare lo smalto dei vecchi tempi, il francese è giovanissimo avendo soli 19 anni compiuti. Oggi gara difficile per Bagnaia che subisce il recupero di Oliveira in campionato!
Rispondi Con Citazione
  #3599  
Vecchio 17-06-2018, 22:41
Utente esperto
Data Registrazione: Feb 2010
Località: 1 km da Maranello
Messaggi: 3.229
Predefinito

Con una Ducati a posto, un tracciato favorevolissimo ed un Marquez eccessivamente conservativo (H-H), Lorenzo ha sfruttato bene l'occasione (S-S) correndo a modo suo, cioè da lepre, ovvero a cronometro, per non farsi raggiungere. Se MM93 fosse stato un po' meno prudente nella scelta delle gomme ed avesse ingaggiato un duello con Lorenzo nella prima metà della corsa, penso che avremmmo visto un altro GP.
Assai deludente Dovizioso, quasi irriconoscibile. Un pilota che non cadeva quasi mai, almeno fino a qualche GP fa, negli ultimi tempi ha perso il controllo del mezzo ed ha letteralmente buttato alle ortiche una quarantina di punti facili e fondamentali per il mondiale.
Yamaha in recupero, ma aspetterei a cantare vittoria, dato che la pista mascherava molto i limiti del mezzo nipponico. Con tutto il rispetto per Rossi, che rimedia con molto mestiere ai limiti del mezzo (cosa che a Vinales non riesce) non è un fortunoso terzo posto il risultato che ci si aspetterebbe da un marchio storico così prestigioso.
Tolto Marquez che fa miracoli, la competitività della HRC è quella che esprimono Crutchlow e Pedrosa. Salvo miracoli, per Lorenzo, quello in Honda sarà un passaggio traumatico, con una moto assolutamente inadatta a lui, che non usa certo i gomiti per fare da perno in curva, a 150Km/h.

Per la Moto2, il fenomeno Mir non ha brillato affatto e se mettiamo insieme il suo risultato mediocre con quello ancor più deludente della Suzuki in MotoGP, temo che sarà un matrimonio ricco di danni, sia per la factory che per il pilota. Per un marchio la cui competitività è così evanescente, la scelta di affidarsi a Rins e Mir, mi sembra più che azzardata.

Citazione:
Originariamente Scritto da Frank Visualizza Messaggio
la Ducati sembra più nelle mani di Jorge Lorenzo in questo momento, autore di una gara straordinaria che ha gestito molto bene. Il maiorchino è riuscito a pilotare la GP18 come le sue vecchie Yamaha, il risultato che ne è venuto fuori è stato assolutamente di rilievo. Diciamo che Jorge oggi ha fatto davvero la gara perfetta, Marquez ha un po' mollato preferendo non rischiare (la Honda non da grandi garanzie di sicurezza) mentre Dovi oggi poteva giocarsi meglio le sue carte. Una scivolata che proprio non ci voleva in questo momento.

Buonissima la gara di Valentino Rossi, 3°. La Yamaha progredisce con lui mentre Vinales fa ancora troppa fatica. Bel duello fra Crutchlow e Pedrosa, alla fine l'ha spuntata il britannico dopo una lotta serrata. Petrucci 8° dietro a Zarco, dal ducatista ci si aspettava qualcosa di più su una pista favorevole alle moto di Borgo Panigale.

Malissimo oggi Suzuki, week end disastroso. KTM abbonata con Espargaro all'11° posto e anche questa volta fa meglio dell'Aprilia che col caldo sta cadendo a picco. Oggi caduta di Espargaro Aleix, Redding solo 12° e senza acuti anche se rispetto al solito ha fatto meglio.

Per il Mondiale vedo sempre in posizione da favorito Marquez che non deve sudare più di tanto devo dire. Nel costruttori Honda sta perdendo punti, Ducati supera Yamaha e si mette in scia al team di Hamamatsu!

----------------------------------------------------------
Oggi gara difficile per Bagnaia che subisce il recupero di Oliveira in campionato!
Rispondi Con Citazione
  #3600  
Vecchio 17-06-2018, 22:58
L'avatar di Frank
Supermoderatore
Data Registrazione: Dec 2010
Messaggi: 17.241
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da tuner Visualizza Messaggio
Se MM93 fosse stato un po' meno prudente
Ma in realtà Marquez stava facendo la gara che doveva fare: lasciare sfogare inizialmente Lorenzo (che non stava scappando) per poi avvantaggiarsi delle hard nella parte centrale di gara. Lorenzo è stato veloce e non ha consumato le gomme, Marquez invece ha mollato dopo la caduta di Dovizioso. Probabilmente non ha voluto rischiare una caduta...

Un 2° posto visto come era iniziato il week end Honda è un ottimo risultato. Su Dovizioso, si, quest'anno sta buttando troppi punti: due errori pesanti a Le Mans e qui a Barcellona.
Rispondi Con Citazione
Rispondi

Strumenti Discussione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Attivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09:29.